This page has moved to a new address.

Lavoro a Bacoli, Alessandro Parisi Punta sull'Ambiente: "Sviluppo Impossibile Senza le Bonifiche"

Freebacoli: Lavoro a Bacoli, Alessandro Parisi Punta sull'Ambiente: "Sviluppo Impossibile Senza le Bonifiche"

martedì 6 marzo 2012

Lavoro a Bacoli, Alessandro Parisi Punta sull'Ambiente: "Sviluppo Impossibile Senza le Bonifiche"

La Redazione di Freebacoli pubblica di seguito una parte dei video relativi all’assemblea pubblica tenutasi il 28 febbraio 2012 presso l’Oratorio della Chiesa di San Gioacchino, e convocata dal sindacato DICCAP dei dipendenti comunali.

Un incontro incentrato sulla condizione economica-finanziaria dell’ente comunale e dell’intera nazione che porta alla luce una lunga serie di nefandezze dell’ente pubblico, e la volontà dei presenti di voler creare un forte ed indissolubile legame tra i cittadini ed i dipendenti comunali per il miglioramento delle condizioni del paese.

Intervento Alessandro Parisi

Da segnalare, così come si evidenzia dal video sottostante, il'intervento dell'attivista Alessandro Parisi che, parlando di bilancio, ha voluto rimarcare la stretta connessione esistente tra un possibile sviluppo futuro e le bonifiche ambientali di cui ha bisogno il nostro territorio.




Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , , , ,

1 Commenti:

Alle 7 marzo 2012 22:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

peccato che Clini, ed anche il buon senso, vadano dalla direzione opposta

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page