This page has moved to a new address.

Fiamme a Monte di Procida, Paura per Pub e Ristoranti: Incendio nei pressi del Belvedere

Freebacoli: Fiamme a Monte di Procida, Paura per Pub e Ristoranti: Incendio nei pressi del Belvedere

sabato 21 luglio 2012

Fiamme a Monte di Procida, Paura per Pub e Ristoranti: Incendio nei pressi del Belvedere

E' di pochi minuti fa, la notizia dell' incendio nei pressi del Belvedere di via Panoramica ( Monte di Procida ). Le fiamme avrebbero interessato parte del versante roccioso ( all' altezza dello Chalèt "Dream View" ), sul quale sono presenti numerose attività ristorative quali pub e pizzerie, minacciate quindi, dal fuoco incessante, repentinamente estinto dall' intervento dei Vigili del Fuoco. Fumo nero, ceneri disperse nell' aria e tanta paura per i cittadini montesi che sono tempestivamnte accorsi sul posto ed hanno chiamato il 115, fra cui gli stessi gestori degli chalèt che, per fortuna, sembra che non abbiano subito danni rilevanti.

Ma non è tutto, sembra infatti che a prender fuoco sia stato anche un terreno lì vicino, utilizzato più volte come parcheggio per le autovetture in sosta nel fine settimana e come pista per competizioni sportive di motocross. L' area interessata dalle fiamme, ha permesso facilmente l'estendersi dell' incendio a causa di una vegetazione arida e rinsecchita e per la presenza di numerosi cumuli di rifiuti indifferenziati abusivamente sversati da ignoti incivili; tuttavia i Vigili del Fuoco sono riusciti velocemente ad estinguere il pericolo in corso, grazie all' intervento di una seconda auto-botte

L' incendio sembra sia scaturito nelle prime ore di questo mattino ( intorno alle 8:00 ) ed ha costretto Vigili Urbani e Carabinieri a chiudere via Panoramica, impedendovi quindi l'accesso da parte di motocicli ed autovetture.
I Vigili del Fuoco, a lavoro da più di mezz' ora, e presenti in zona con diversi automezzi su gomma, sono già riusciti a spegnere quasi completamente le fiamme, divampate a causa della combustione di arbusti e sterpaglie. Non è ancora chiara la natura del fenomeno, il quale potrebbe rivelarsi anche doloso, che ha reso necessaria, l' apertura di indagini di tipo investigativo per far luce su un episodio, il quale si è già ripetuto, diverse volte, proprio in questa zona e che negli ultimi tempi sembra stia diventando un abitudine inarrestata in tutti i Campi Flegrei.

Le Forze dell' Ordine ora non fanno altro che lavorare per ripristinare la viabilità di via Panoramica, che sembra sia stata invasa da polveri e residui del rogo appena avvenuto

FOTO di Repertorio

SEGUONO AGGIORNAMENTI

M.Rosaria Schiano
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , ,

29 Commenti:

Alle 21 luglio 2012 11:47 , Anonymous Paco ha detto...

L' incendio è avvenuto vicino all' O' Croinin ( struttura chiusa da tempo ) e non vicino al Dream View. E le due autobotti sono arrivate non a causa di due incendi, ma perchè quello nel parcheggio era talmente grande che i 4000 mila litri del primo automezzo sono finiti troppo in fretta!

 
Alle 21 luglio 2012 11:49 , Anonymous VideoReporter ha detto...

O' zellus!?!
Guarda che tra il Dream View e l' O' Croinin ci mancano 4 passi di distanza...è a stessa cos! Le fiamme sono divampate lì!!! Poi guarda che le fiamme sulla montagna si sò viste finanche da Miseno...informati e scinn ra copp a muntagn!!!

 
Alle 21 luglio 2012 11:51 , Anonymous Valeria ha detto...

Il fumo nero deriva probabilmente dalla combustione di pneumatici e rifiuti speciali. E menomale che il Monte si è sempre vantato di essere "modello" per la Raccolta Differenziata. Ogni paese ha i suoi incivili, non fate tanto gli americani!!!

 
Alle 21 luglio 2012 11:54 , Anonymous Titti Marino ha detto...

Ogni anno, sempre la stessa storia.
Il solito fuoco di paglia!
VERGOGNA

 
Alle 21 luglio 2012 12:00 , Anonymous Franco Scotto ha detto...

Se dovete "prendere in prestito" delle foto di Repertorio, tanto vale chiedere quelle che sò state scattate stamattina e citarne le fonti...no?!? Tanto gli informatori locali stanno tutti nella stessa barca, aiutatevi e collaborate

 
Alle 21 luglio 2012 12:06 , Anonymous Pasquale Russo ha detto...

Quella zona, in estate, dovrebbe essere ripulita da arbusti e sterpaglie e quantomeno mantenuta costantemente umida o trattata con sostanze antincendio. Ma quand'è che andranno a potare tutta quell' erba secca. E' normale che poi s'incendia!!!

Cmq Paco ha ragione
grazie alle segnalazioni dei cittadini. Dovreste dotarvi anche voi di un free lance dinamico

 
Alle 21 luglio 2012 12:11 , Anonymous Kristina Stella ha detto...

Stamattina noi eravamo in zona e non abbiamo notato alcun incendio sul versante roccioso. C'era solo tanto fumo nero che non permetteva di vedere quasi nulla e non si riusciva a respirare.
Grazie ai Vigili del Fuoco
sono stati molto efficienti e professionali! Bravi!!

 
Alle 21 luglio 2012 12:13 , Anonymous VideoReporter ha detto...

E si nun z verev nient come fai a dire che le fiamme non c'erano nemmeno sul versante roccioso?
Secondo me il "fumo nero" vi ha fatto qualche strano effetto!
Hahahahaha...

 
Alle 21 luglio 2012 12:15 , Anonymous VideoReporter ha detto...

Chist è u sicond zellus!?!
Và zapp

by il free lance

 
Alle 21 luglio 2012 13:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sono un lavoratore degli chalet e confermo che l'incendio è avvenuto dal versante roccioso per poi propagarsi anche altrove. Mano male che i vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere le fiamme prima che coinvolgessero gli chalet

 
Alle 21 luglio 2012 13:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Paco agg pacienz.
Va a fa due video agli asini che volano ad acquamorta

 
Alle 21 luglio 2012 13:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Che devaztazione.
Complimentin ai Vigili del Fuoco che ogni anno (soprattutto in estate) si danno da fare .
Valeria

 
Alle 21 luglio 2012 14:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ricordi come cantava celentano... ? .. più la scacci e più l'avrai... ehhehe

 
Alle 21 luglio 2012 14:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sono montese ma vivo a Procida.
L'incendio è partito dal versante roccioso ed è arrivato fino a procida.

 
Alle 21 luglio 2012 14:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

abrug saluricimentu facv gretuin dubwhjd dj nj fnjefh fhu hnfn judhfk dnjfk naaaa f aaaa fef daaaad d jfmk nfdehfn jdnf jdgn jdng jdng jdng jkdngj dng jdgn jdglgiititoylhòhò .hò .hòh
mkfgjkgj mdkfdfj ,d,jfjfhfhg

Tradotto con googletranslate:
Le fiamme sono partite dal versante roccioso sotto al dreamV. hanno saltato l'happy hours e son giunte all'ocronin. Dopo aver attraversato il canale e raggiunto procida sono arrivate anche qui.
Persutisco residente su Marte.

 
Alle 21 luglio 2012 14:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Effettivamente dalle foto pubblicate in diretta e successivamente dall'incendio della via Panoramica da Montediprocida.com si vede chiramente che l'incendio si e' sviluppato giu' al costone lontano dagli chalet
Giuseppe S.

 
Alle 21 luglio 2012 14:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

sono foto vecchie di anni fa per quelle reali vai sul sito di montediprocida o su facebbok ce ne sono a centinaia
Michele

 
Alle 21 luglio 2012 14:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Fin quando li pagano!

 
Alle 21 luglio 2012 14:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Attenzione a chi si spaccia per Paco, lui e' in barca ai pontili mangiando con una decina d'amici e escluso che abbia scritto sul vostro Blog visto che non lo segue per nulla.
Antonio Mancino

 
Alle 21 luglio 2012 14:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

Video Reporter, tra l'ocronin e il dreamview c'è anche un altro chalet... invece di invitare paco a scendere... sali tu che forse non conosci la zona!!!

E cercate di non offendere gli altri, rispetto per tutti.

non capisco perchè il commento precedente non lo avete pubblicato!

 
Alle 21 luglio 2012 14:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Valeria ma perchè gli statunitesni fossero più civili di noi? Vai a vedere a NewYork se riciclano... è che hanno molto spazio per fare enormi enormi enormi discariche!

Ps ma perchè il montese dovrebbe portare i copertoni li?
Cioè ci dovrebbe andare in orari scomodi per non farsi vedere.
Deve faticare per buttarli giù.
Quando poi va fuori alla torre, apre il cofano, chiede qual è il container e se non ce la fa trova pure qualcuno che lo aiuta a sollevare i pesi!!!

Valeria non credi che la seconda soluzione sia molto più comoda per il montese... poi se questo motese è ritardato, preferisce sveglarsi alla 5 del mattino e faticare per buttare in fretta e furia giù dalla montagna... non so che dirti.. più che montese è DEMENTE!

 
Alle 21 luglio 2012 14:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

C'sta r cas!! ahahahh

 
Alle 21 luglio 2012 15:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Anonimo delle 14v :29, il tuo sarcasmo e il tuo essere disfattista non aiutano .
Dovremmo solo ringraziare chi spegne il fuoco.
I Vigili del Fuoco sono una categoria da ammirare e non da demoralizzare!
Valeria

 
Alle 21 luglio 2012 16:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Valeria ma come corri!
Io non ho chiarito è vero, ma mi riferivo a quanto vedo accadere in Spagna. Dove i vigili del fuoco sono in rivolta.
E dato che da noi la situazione non è florida e già qualche tempo fa si sentiva dei primi malumori, giustissimi, dei pompieri a cui han tagliato di tutto, ridotti all'osso.. facevo la battuta.

Firmato
1429

 
Alle 21 luglio 2012 17:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

SCusa 1429 (pompiere?) Ma come hai detto tu non hai specificato.
Inoltre ,mi rattrista molto che questa categoria che io ammiro ,stimo e apprezzo stia così ridotta.
Abbiamo bisogno dei Vigili del Fuoco o siamo rovinati!
Ciao
Valeria

 
Alle 21 luglio 2012 19:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

io sn mmontese e abito proprio da quelle parti,cmq x qnt riguarda la raccolta differeziata nn è proprio cosi.Qsti tipi di rifiuti sn considerati speciali e all'isola ecologica nn li accettano cm anke le pitture ,vernici ed olio di motori(tipo avevo mezza bottiglia di olio del motorino nn me l'hanno fatta lasciare)bisogna andare al comune fare la rikiesta x smaltire qst tipo di rifiuto ed aspettare la data ke ti viene assegnata x consegnare se tutto va bene passano mesi.Per nn parlare dei"civili" montesi ke fanno il carico in makina e poi via al volo nel parco quarantennale.O semplicemente la mia vicina ke se tutto va bene ,miskia tutto,altrimenti a tarda ora cn la scusa di andare a fare 4passi si fa accompagnare dal saketto della spazzatura ke abbandona strada facendo magari davanti l'abitazione di qlcno cm accadeva anke a me di trovare saketti ke io nn avevo depositato.Il cucuzzolo della montagna è solo un posto fuori dal mondo,vivono una realtà tutta loro.

 
Alle 21 luglio 2012 21:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

un giorno qualcuno riuscirà a spiegare a noi tutti ignoranti le vicende storiche, legali ed ambientali che hanno consentito di costruire gli chalet lungo il ciglio della collina...forse, gli autori sono gli eredi morali del romantico ideatore della pizzeria che simbolicamente sembra reggere le fondamenta della casa comunale...nata come furgone ambulante, poco alla volta le sono spuntate le verande, ha perso le ruote, da crisalide è diventata farfalla...sotto gli occhi ammirati degli amministratori...vero monumento ad una attività che negll'ultimo mezzo secolo ha risollevato le sorti del popolo montese

 
Alle 23 luglio 2012 10:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

A questo punto farei la domanda:Di chi è la canaglia?
Valeria

 
Alle 25 luglio 2012 01:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

ahahahah...a te il fumo ha fatt effett!!ahahhaha

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page