This page has moved to a new address.

Nuova spesa da 10Mila €, il Comune riapre il progetto sulle Foci del Lago Fusaro

Freebacoli: Nuova spesa da 10Mila €, il Comune riapre il progetto sulle Foci del Lago Fusaro

giovedì 16 agosto 2012

Nuova spesa da 10Mila €, il Comune riapre il progetto sulle Foci del Lago Fusaro

L' XI Settore parte in contropiede e riprende, dai vecchi scaffali impolverati di via Lungolago, il progetto di " Riapertura, Sistemazione e Protezione delle foci del Lago Fusaro" per affidarne l'incarico professionale di aggiornamento previo il Servizio di Programmazione e Gestione del Territorio. 

A rendere ufficiale la notizia è la determinazione n° 541 adottata lo scorso Mercoledì 25 Luglio 2012 con la quale il Responsabile del procedimento, Raffaele Ferraiuolo, vista la deliberazione di Giunta Comunale n° 243 dell' 8 Agosto 2011, con la quale sono state attribuite le risorse ai responsabili di settore, e considerato che la Regione Campania, con Deliberazione della Giunta Regionale n°122 del 28 Marzo 2011 ha approvato l’elenco degli in terventi ritenuti coerenti con il Piano Nazionale per il Sud, da finanziarsi con i Fondi Comunitari annualità 2007/2013, redige un nuovo documento per la riprendere e ammodernare tale protocollo .

Come già illustrato da questa Redazione infatti ( con un apposito Articolo visualizzabile cliccando su questo  LINK ) sembra proprio che la Comunità Europea stia per inviarci nuovi Fondi per il risanamento e la valorizzazione dei Campi Flegrei, tra cui ovviamente anche il Comune di Bacoli nel cui programma di riqualificazione sociale ed ambientale del territorio, rientra ovviamente, anche il progetto "GRANDI LAGHI" che di certo avrete già sentito nominare e che prevede ben 65 milioni di € ( da spartire con le rimanenti cittadine di Quarto, Pozzuoli e Monte di Procida ) che serviranno anche per la bonifica e manutenzione dei siti naturali attualmente abbandonati a se stessi come i quattro laghi nostrani .
Il Balsamo "Onnipresente"

Nel dettaglio, andando ad analizzare le premesse della sopracitata determinazione, ci viene specificato che il protocollo d' intesa stilato dai quattro Comuni interessati, darà la priorità agli interventi riguardanti i bacini dei laghi Miseno ( noto ai più come "Maremorto" ) e Fusaro.

Ci viene altresì riportato che all' ormai noto Ing. Michele Balsamo sono stati affidati gli incarichi di adottare, in particolare, tutti gli atti conseguenziali necessari per predisporre l’avviso pubblico per la progettazione preliminare e di compiere un’indagine esplorativa per affidare l’incarico di che trattasi in concerto con il responsabile dell' Ufficio Gare e Contratti. Tuttavia alcune vicende verificatesi nell' ultimo Consiglio Comunale ( e per chi se lo fosse perso potrà velocemente informarsi leggendo questo nostro Articolo LINK ), ci fanno dubitare sulla capacità raziocinanti del pubblico dipendente di redigere indagini e relazioni nell' interesse dell' Ente .


Il Bando

L' aggiornamento di tale progetto quindi, costerà alle casse comunali ben 10.000 € ( a lordo di IVA e di contributo CNPAIA ) ed il pubblico concorso per aggiudicarsene l'incarico professionale, è stato pubblicato sull' Albo Pretorio del Comune di Bacoli dal 27 Giugno al 16 Luglio 2012, periodo durante il quale, presso l'apposita stazione appaltante sono pervenute 8 plichi concorrenti, i cui nominativi potranno essere visionati, leggendo la determinazione in esame. 

E di questi 8, il Curriculum reputato più valido da questo Ente, è stato quello dell' Ing. Giovanni Perillo con Studio in via G.Porzio n° 4 - Centro Direzionale ( IS. G1 80143 Napoli ).

Prerogativa fondamentale, infatti, per poter vincere il bando era il possesso di esperienza pluriennale nell' attività professionale attinente le iniziative da svolgere con riguardo preferenziale per gli incarichi svolti con gli Enti locali ed il possesso di titoli, attestazioni, partecipazioni a corsi, dottorati di ricerca e pubblicazioni edite stampa su materie inerenti l'incarico.

Considerazioni

In conclusione vogliamo lasciarvi con un ultima riflessione a riguardo. La Comunità Europea sta finalmente stanziando questi fondi che serviranno anche per bonificare i bacini e le foci dei Laghi Miseno e Fusaro.

La Regione Campania, unitamente all' Ente Provincia dovrebbero garantire, in qualche modo, l'arrivo di queste risorse economiche in diversi Comuni ( tra cui il nostro ) e l' Ente locale, guidato dal Sindaco Ermanno Schiano, sta cercando di adeguare i relativi progetti al fine di "accogliere" al meglio questi fondi e farsi trovare pronto per riceverli e renderli "operativi" quanto prima. 

Ad ogni modo ci chiediamo sempre come mai sia necessario spendere 10.000 € per aggiornare un vecchio progetto affidandone l'ammodernamento ad un Ingegnere esterno al Comune e spendendo questa cifra non proprio economica.

Pur essendo il nostro un Ente locale che vanta un vasto numero di validi e competenti dipendenti comunali ( tra cui Ingegneri ) non ci è chiaro come mai bisogna ricorrere puntualmente alle casse cittadine

A noi cittadini non resta che vigilare attentamente su tutti i possibili risvolti della vicenda, affinché, come già ripetuto più volte in passato, questi fondi non vadano a finire in "mani sbagliate" che di certo non tutelano il bene pubblico.

Alle Associazioni, ai Comitati civici organizzati, agli organi di informazione, ai gruppi cittadini indipendenti e a tutti gli esponenti della cittadinanza attiva bacolese e flegrea, spetta il ruolo fondamentale di tenere gli occhi puntati su questi "movimenti politici" che potrebbero, se investiti correttamente, risanare il nostro territorio e restituirgli la dignità perduta.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , , ,

1 Commenti:

Alle 16 agosto 2012 16:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Isabettini ma il LAGO FUSARO ,,,è sempre al 50% del COMUNE di POZZUOLI ?

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page