This page has moved to a new address.

Abbandonato il “Milite Ignoto”, Due Volontari Si Propongono per Restaurarlo: Ecco i Veri Stemmi di Bacoli

Freebacoli: Abbandonato il “Milite Ignoto”, Due Volontari Si Propongono per Restaurarlo: Ecco i Veri Stemmi di Bacoli

sabato 29 ottobre 2011

Abbandonato il “Milite Ignoto”, Due Volontari Si Propongono per Restaurarlo: Ecco i Veri Stemmi di Bacoli

imageRecuperare il passato per rilanciare la spinta del rinnovamento futuro: il giovane Gaetano Carannante torna in campo per donare nuova linfa all'attività di volontariato manifestata in questo ultimo anno e mezzo.

Dopo il recupero del vecchio stemma del Comune di Bacoli (di certo molto più caratteristico e significativo di quello attuale) il restauratore laureatosi presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli punta al recupero di un altro emblema dell’identità contemporanea bacolese: la statua del Milite Ignoto presente da quasi un secolo all’interno della villa comunale di Bacoli.

Storica area di socializzazione e di “inciucio sfrenato” che, proprio per via della presenza di detta statua, all’epoca dell’inaugurazione veniva identificata con il nominativo di “Parco della Rimembranza”.

E anche in questo caso Carannante, affiancato dalla restauratrice e collega Valeria Villani, presterà gratuitamente la propria manodopera.

Il Milite Ignoto in Villa Comunale

Il progetto di recupero, già presentato al Comune ed in cui si chiedono di finanziare soltanto le spese relative all’acquisto di materiale da utilizzare, prevede una lunga serie di attività atte in particolar modo a riconsegnare dignità sia alla statua, in gran parte usurata dal tempo, sia alle lapidi marmoree affisse lungo il blocco in pietra lavica d’appoggio e su cui da anni risultano essere illeggibili le frasi di encomio al valore militare e gli stessi nominativi dei cittadini locali caduti in guerra per difendere la propria patria e le generazioni future.

Foto4827Le stesse a cui si chiede lo sforzo, nel quotidiano, di ritrovare quella fiamma d’orgoglio ed amor di patria che possa realmente rilanciare una terra fatta per gli uomini e negli anni distrutta dai medesimi.

Carannante ed il Nuovo Stemma

Ma il giovane restaurato cittadino, nell’attesa del lasciapassare amministrativo ed in vista del restauro di quanto posto in Villa Comunale nel lontano 1926, si è già prodigato nella strutturazione della scultura in vetroresina e plessi Glass affissa presso il protone d’ingresso del Municipio di via Lungolago e raffigurante l’attuale stemma comunale.

Un’opera di mt 110 in lunghezza e mt 70 in larghezza posta proprio lì dove, sino a qualche mese fa ristagnava vandalismo e degrado.

Rispolverare, con scienza ed altruismo, il passato per far risplendere negli occhi di residenti giovani ed anziani il ricordo di quelle fondamenta su cui s’erge la storia di una città gloriosa prima innalzata a Terra del Mito, ed oggi ristagnante in una realtà palesemente disarmante: questo l’unico obiettivo di chi, con i fatti, dimostra costantemente di amare le proprie radici.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

21 Commenti:

Alle 29 ottobre 2011 15:24 , Anonymous GIANLUCA SCHIANO ha detto...

Un "in bocca al lupo" ed un grazie anticipato all'artista ed amico Gaetano Carannante per il restauro della patriottica, prestigiosa e monumentale statua di cui, a differenza di altri artisti o pseudo tali, con grande sensibilità, spirito di altruismo e munificifenza (non tanto comune al giorno d'oggi), ci omaggierà senza richiedere, infatti, nessuna remunerazione per l'opera prestata, sicuramente pregevole e di alta qualità e fattura.
Così, sempre, dovrebbe essere!
Complimenti!

 
Alle 29 ottobre 2011 15:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Evvia i giovani! spazio a loro!
PS: Ma l'altra statua del MAESTRO che fine ha fatto?
A STATUA, FERDì, FATTEL A CAS TOJA

 
Alle 29 ottobre 2011 16:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

La cosa bella che finalmente c'è qualcuno che non pensa sempre e solo ai soldi! C'è anche la passione oltre ai soldi... e fortunatamente ci sono persone che tra tanti problemi economici, riescono a far prevalere anche la passione! Complimenti. JAMIRO

 
Alle 29 ottobre 2011 16:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

SIGNORI,MIEI DITE QUEL CHE VOLETE,MA SOLO UN SINDACO,COME ERMANNO SCHIANO,POTEVA REGALERCI,TANTE EMOZZIONI,CHE DIO LA BENEDICA ORA E SEMPRE, FIRMATO ILLIANO GENNARO FIGLIO DELLA II GUERRA MONDIALE

 
Alle 29 ottobre 2011 17:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

BE QUANDO,SI LEGGONO DI QUESTE NOTIZIE,TI SENTI VERAMENTE,UN CITTADINO DI UN PAESE,COME BACOLI CHE VUOLE A TUTTI,I COSTI USCIRE DA UNA POLITICA ORMAI,CHE VA MESSA IN SOFITTA, QUESTO SINDACO,UNA COSA LA BEN CAPITA,CHE SENZA LA PRESENZA DI GIOVANI,CHE VOGLIONO COSTRUIRE UNA BACOLI MIGLIORE NON SI VA DA NESSUNA PARTE.

 
Alle 29 ottobre 2011 17:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

La Bacoli,che risorge,sindaco ti vogliamo bene.

 
Alle 29 ottobre 2011 18:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

LA DOTT.sa LUCIA BASCIANO,FU LA PRIMA AD INTUIRE IL TALENTO,DI GAETANO,E CI CREDETTE IN PIENO,CHE LE VOLLE AFFIDARE,CON IL BENESTARE DEL SINDACO SCHIANO,IL RESTAURO DEL VECCHIO LOGO,CITANDOLO PERSINO UN LIBRO,DA LEI STESSA SCRITTO E CURATO,ALLA FINE GAETANO,APPARTIENE ANCHE UN PO A LUCIA,E LUCIA,GRAZIE A GAETANO,SARA RICORDATA,COLEI CHE FECE RISORGERE,IL COMUNE DI BACOLI,DAL PASSATO. FIRMATO SONIA DA CUMA

 
Alle 29 ottobre 2011 18:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

A GAETANO IL COMPITO,DI RESTAURARE IL PASSATO,AL NOSTRO SINDACO,QUELLO DI RESTAURARE IL PRESENTE,BUONA FORTUNA A TUTTE E DUE. ( PIAZZA GRANDE.)

 
Alle 29 ottobre 2011 18:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

UN AUGURIO ALLA DOTT.SA VALERIA VILLANI,SE GAETANO LA VOLUTA CON SE IN QUESTO,IMPORTANTE ED IMPEGNATISSIMO RESTAURO, SICURAMENTE,SARA UNA DELLE MIGLIORI,NEL CAMPO DEL RESTAURO, UN GRAZIE DA PARTE DI TUTTI COLORO, CHE NON DIMENTICANO LA STORIA D ITALIA, VIVA L ITALIA

 
Alle 29 ottobre 2011 19:06 , Anonymous Achille ha detto...

dovrebbe essere fatto un bando per il restauro,come tutte le altre cose non è giusto che due amici della sinistra debbano senza un regolare concorso mettere mani sul milite ignoto di bacoli NON E' GIUSTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

 
Alle 29 ottobre 2011 19:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

AL SINDACO ERMANNO SCHIANO,NELLA VITA SI PIANGE,PER TANTI MOTIVI,MIO PADRE ORMAI 80enne ALLA NOTIZIA DEL RESTAURO DEL MILITE IGNOTO,SIE ALZATO DALLA POLTRONA,E SI INCAMMINATO VERSO IL PICCOLO GIARDINO,CON GLI OCCHI PIENI DI LAGRIME CI HA DETTO. LA GUERRA E UNA BRUTTA COSA FIGLI MIEI RICORDATEVELO SEMPRE, PER QUESTO ESISTE IL MILITE INGNOTO PER NON DIMENTICARE. DATEGLI VITA AL MILITE IGNOTO,DATE VITA A VOI STESSI. FAMIGLIA GUARDASCIONE

 
Alle 29 ottobre 2011 19:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grande Ermanno,a dato lezzioni,di cultura a tutti i suoi predecessori,da ferdinando ambrosino.michele massa,antonio illiano,coppola antonio, che la cultura di un paese appartiene,al popolo soprano,e per questo va curata e conservata,senza far gravare spese faraoniche,sul bilancio del comune, mettetici l amore nel fare le cose,questi ragazzi,e con l amore che li si lega alla propria terra,e che faranno bene,quello che a loro si dira di fare,per il bene della citta di bacoli. un vecchio assessore

 
Alle 29 ottobre 2011 20:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

SINDACO,PUNTA SUI GIOVANI,BENE COSI, DARE OPPORTUNITA,AI GIOVANI E UN TUO DOVERE,DIMOSTRARE CAPACITA E UN DOVERE DEI GIOVANI. ANDREA NAPOLI

 
Alle 30 ottobre 2011 00:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

In bocca al lipo!!!
Per Achille (commento 19:06): i Due Ragazzi lo fanno G-R-A-T-I-S-!!!!!....Presentando un progetto di valorizzazione e ripristino dell'immagine della statua!!!hai letto l'articolo o no?...quale concorso vuo fare???...ignoranza!...invece di commentare a vuoto presentate dei progetti per valorizzare questo paese!!!Non pensate semopre al denaro!!!...Bravi a Gaetano e Valeria!!

Daniela

 
Alle 30 ottobre 2011 02:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
il restauro al ' milite ignoto' filantropicamente proposto dai due giovani a cui faccio miei piu' sinceri complimenti,deve essere un VOLANO per tutto il mondo giovanile bacolese affinke' facciano altre proposte atte a migliorare il n/s mortificato paese. E FREE BACOLI POTREBBE ESSERE IL ' PORTAVOCE'

 
Alle 30 ottobre 2011 02:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
dare un contributo alla propria citta'( o paese ke dir si voglia),compatibilmente con le proprie possibilita'; e qundi arkitetti ingegneri, economisti, letterati( quelli buoni), muratori, paesaggisti, esperti turistici, interpreti etc.BENVENUTI! TUTTI ABBIAMO IL DOVERE DI PARTECIPARE ALL'IMPEGNO PUBBLICO E SOCIALE. EVVIVA QUINDI QUESTE INIZIATIVE!!. naturalmente in questa KIAMATA ALLE ARMI, sono ESCLUSI gli SCARPARI!?!: QUELLI NN SERVONO, NE ABBIAMO A...IOSA.

 
Alle 30 ottobre 2011 02:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Semmolone l'autista finiscila di fare sti commenti anonimi!
le palle al tuo padrone leccagliele solo in macchina mentre accompagni i parenti in palestra o a fare la spesa

 
Alle 30 ottobre 2011 12:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grande anonimo, 02.27 ti capiamo,si davvero non ti vogliamo compatire,credici gia il fatto,che fai commenti alle 02.27, ci dice tutto,abbiamo gia studiato,la tua personalità,e siamo giunti alla conclusione,che ai bisogno di cure,per favorire il sonno,la depressione,la frustazzione di non essere,riusciti a non farsi valere nella vita,ma non disperare finche ce vita ce speranza. viva l italia viva il milite ingnoto firmato gianni,antonio,carlo,federica,sara,maria,elena,mario,ernesto,salvatore,a seguire altri 100.

 
Alle 30 ottobre 2011 14:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

sono anoonimo 02:27 ma chiamante anche LA VERITA'

semmolone il dentone
lecca il padrone
per avere lo straordinario
si fa tutto lo stradario
io sono biricchino
e glielo dico pian pianino
la torta a breve finirà
e semmolone a zappare dovrà andà

firmato
uno su mille ce la fà

 
Alle 30 ottobre 2011 20:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

baaasta ciancieee
un applauso al grande gaetano!
non oscurate la sua arteeeeee

 
Alle 31 ottobre 2011 00:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

gaetano, superati : restaura ferdinando, che ne ha di bisogno !

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page