This page has moved to a new address.

VIDEO INTEGRALE – Le Famiglie Cardamuro e Carannante Tuonano in Sala Giunta: Mattinata di Denunce al Municipio

Freebacoli: VIDEO INTEGRALE – Le Famiglie Cardamuro e Carannante Tuonano in Sala Giunta: Mattinata di Denunce al Municipio

giovedì 5 gennaio 2012

VIDEO INTEGRALE – Le Famiglie Cardamuro e Carannante Tuonano in Sala Giunta: Mattinata di Denunce al Municipio

image La mattina del 4 gennaio, in occasione del comizio indetto dal sindaco per spiegare il motivo della revoca delle sue dimissioni, gli abbattuti si recano al comune, subito si accende il dibattito con il sindaco costretto a far fronte a numerose denunce e proteste.

“Vogliamo che il sindaco Schiano si dimetta dal proprio partito di appartenenza che ha tradito lui e noi su di una questione che interessava centinaia di migliaia di persone. E' tempo di allontanarsi da chi non si impegna per risolvere i problemi del popolo. Adesso senza casa siamo veramente pronti a tutti. Vogliamo un tetto sotto cui poter vivere, non chiediamo altro".

Le ruspe non si fermeranno con le abitazioni Cardamuro e Carannante e si avvicinano alle dimore non a norma sparse lungo i comuni di Bacoli e di Monte di Procida. La protesta degli abusivi di necessità continua senza freno, a difesa dei propri diritti, e si sposta presso la sala Giunta del municipio di via Lungolago.

Erano almeno una cinquantina i cittadini che sono accorsi alla manifestazione spontanea inscenata al municipio centrale alla presenza di giornalisti e figure istituzionali.

“E' oramai un anno che combatto, insieme ai miei familiari, coinvolto in primis nella stessa tragedia, per difendere le nostre case dalle ordinanze di demolizione che la Procura ha deciso di eseguire senza una logica ben definita e colpendo sempre i più deboli. Anche oggi però non c’è il sostegno del popolo, neanche di quello che ha seri problemi con l’abusivismo. Ma mi chiedo: abusivi non ce ne sono?”, tuona Cardamuro a cui è stata abbattuta qualche giorno fa la propria casa, attraverso parole utili per spronare la gente a prendere posizione su questioni delicate e di non facile risoluzione.

“Perché non si analizza nuovamente il condono del 2003 e soprattutto il piano regolatore? Perché il Comune non boccia tutte le richieste di condono non accettabili sia del ‘94 o del 2003? Deve finire questa omertà, adesso è l'ora che paghino tutti”. Dichiarazioni e richieste forti accompagnate da altri reclami.

“E’ un problema che investe tutti gli abusivi e che pare non interessi a nessuno”, continuano altri cittadini giunti all’assise senza dover difendere alcun tipo di manufatto abusivo.

Un commento durissimo è stato rivolto poi direttamente a chi, seppur ugualmente abusivo, decide di non difendere chi vive nella stessa condizione. La manifestazione spontanea ed abbastanza partecipata si è conclusa intorno alle ore 13, lasciando spazio a considerazioni di diverso genere che toccano anche gli abusi di chi riveste incarichi istituzionali.

Al termine dell'incontro, dai toni molto accesi, è giunto anche il maresciallo dei carabinieri. Non è stata però esposta alcuna denuncia.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

53 Commenti:

Alle 5 gennaio 2012 12:09 , Anonymous Ospite ha detto...

Artigli Bernadette Della Ragione IL
COMUNE DEVE RISPONDERE ALLE TANTE RICHIESTE DI CONDONO SICURAMENTE
BOCCIATE E SI PROVVEDI TEMPESTIVAMENTE A RISARCIRE LE 4 RATE DEL
CONDONO,ICI E SPAZZATURA CHE LE CASSE COMUNALI HA INCASSATO
ILLEGALMENTE!

 
Alle 5 gennaio 2012 12:26 , Anonymous Ospite ha detto...

Mario Rovere PERCHE'
NON METTERE MANO AL PIANO REGOLATORE, FORSE PERCHE' AL COMUNE CIO SONO
ALCUNE PERSONE CHE HANNO MANGIATO E CHE ANCORA MANGIANO SULLE SPALLE
DELLA POVERA GENTE O DI RICCHI SIGNOROTTI CONSENZIENTE CHE FANNO I LORO
COMODI COPERTI ANCHE DA UNA SERIE DI SINDACI LADRI?

 
Alle 5 gennaio 2012 12:27 , Anonymous Ospite ha detto...

Rosaria Carannante - è
proprio così la gente è scema altrimenti avrebbe dovuto denunciarli
tutti ancora oggi non si fanno nomi .... perchè pensano che la cosa non
possa toccare a loro ...... è ora che si denuncino invece ... chi paga
altrimenti siamo sempre noi

 
Alle 5 gennaio 2012 12:27 , Anonymous Ospite ha detto...

Mario Rovere - BASTA
ANDARE ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA E FARE I NOMI , ALLO STESSO ALDO
DE CHIARA , QUELLO CHE DECIDE DEGLI ABBATTIMENTI , SE AVESSERO LE PALLE
NE VEDREMO DELLE BELLE!!

 
Alle 5 gennaio 2012 12:28 , Anonymous Ospite ha detto...

Giusy Monica - eehh...c
ero anch'io...ovviamente difendiamo sempre le case di PRIMA
NECESSITà!!(sia chiaro!!).....ma sai cosa???....c'è troppa mer**a e
troppa omertà!!!!!

 
Alle 5 gennaio 2012 12:32 , Anonymous Ospite ha detto...

Rosaria Carannante -
infatti .... oggi le cose sono pubbliche e tutti hanno scheletri negli armadi ....

 
Alle 5 gennaio 2012 12:34 , Anonymous Ospite ha detto...

Marinella Mele - Una
domanda mi sorge spontanea , nel vedere il video, quando il sig.Barone ,
chiede al sindaco dove pensa di sistemrlo, ed il sindaco risponde di nn
saperlo, perche' non gli chiede come mai questa problematica non l ha
portata alle istituzioni prima dell abbattimento ?

 
Alle 5 gennaio 2012 12:35 , Anonymous Ospite ha detto...

Marinella Mele - ricordatevi
che essere abusivi e' un reato ,ma non puo' essere sentenziato qualora
provoca problemi sociali e economici.. La legalita' va rispettata ,ma il
problema sociale viene prima di qualsiasi legalita'..tra non molto la regione campania si trovera' con 1000 di famiglie senza tetto, come pensa di risolvere la problematica ?

 
Alle 5 gennaio 2012 12:45 , Anonymous Ospite ha detto...

Francesca Rimauro
A differenza della mafia e della camorra,la legge uccide per iscritto...!!!

 
Alle 5 gennaio 2012 13:52 , Anonymous gigi ha detto...

ERMA' NON LI DARE RETTA,SARANNO PURE ESASPERATI MA SO PRESUNTUOSI. CARANNANTE HA DETTO CHE LUI E' DISOCUPATO E COM SA FAT A CAS ABUSIV? LA MOGLIE POI PER CHIUDERE HA DETTO QUESTO POPOLO DI MERDA, MERDA SARA' LEI.

 
Alle 5 gennaio 2012 14:00 , Anonymous Ospite ha detto...

Roberto De Gregorio - OCCUPATE
IL COMUNE...DORMITE LI....IL SINDACO è UN BUFFONE HA FATTO I PROPRI
INTERESSI SULLE VOSTRE SPALLE, ADESSO VI PROMETTERANNO, FARANNO E
DIRANNO, MA NON LI CREDETE PIìU'....SONO SPECULATORE...A LORO NON FREGA
SISTEMARE LE COSE A LORO FREGA GORVERNARE PER FARE IL LORO COMODO!

 
Alle 5 gennaio 2012 14:27 , Anonymous Ospite ha detto...

Amalia Lucci · 
assistenza
di prima necessita....un mese in vacanza al mare al lido giardino il
mese di gennaio.....x fortuna che e successo adesso xche l'estate i
bungalow li affittano e quindi di sicuro non sarebbero stati
usati......e vi stanno facendo pure un piacere!!!!!scuorn e schif!!!!che
rabbia!!!!

 
Alle 5 gennaio 2012 14:28 , Anonymous Ospite ha detto...

Gianluca Carannante e questo è solo l'inizio....!!!!

 
Alle 5 gennaio 2012 16:17 , Anonymous Ospite ha detto...

Ciro Ceneri ‎....sarebbe
ora di aprire la cassaforte dell'Ufficio Tecnico e cominciare a
rilasciare le Concessione in Sanatoria (salvo i vincoli di cui
all'art.33 della 47/85 - opere non suscettibili di sanatoria).....e le
licenze di agibilità e abitabilità ...
di cui sono sprovviste anche le costruzioni con regolari licenze e/o
concessioni edilizie (assurdo dato il rischi sismico).....ORA I
CITTADINI DI BACOLI ...PIU' CHE MAI HANNO IL DIRITTO DI UN ...VERO ATTO
DI GIUSTIZIA....IL TUTTO DA FARSI IN UNO CON UN PIANO DI
RIQUALIFICAZIONE URBANA...ED UN PIANO CASA PER .....PER I
GIOVANI.....PER CHI E' IN AFFITTO E PER COLORO CHE LA CASA SE LA
VEDRANNO ABBATTUTA ...PERCHE' E' UN DOVERE DELLO STATO
"COSTITUZIONE...ARTICOLO 47 ... La Repubblica .....Favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione ....."

 
Alle 5 gennaio 2012 16:18 , Anonymous Ospite ha detto...

Mimmo Conte
‎...bel lavoro..Complimenti per la vostra informazione in tempo reale...

 
Alle 5 gennaio 2012 18:17 , Anonymous zi'peppe ha detto...

manifestazione spontanea ??? ma siamo pazzi ?!? questa è stata una vera e propria aggressione, ed i partecipanti erano tutti più o meno direttamente collegati agli abusi : una specie di imitazione del nosferatu di w. herzog (ricordate, quello interpretato da k. kinsky), con coppolicchio di lana nero ed occhiale da sole in stile tamarro-camorrista, che inveisce e picchia i pugni sul tavolo...l'altro che bestemmia e pretende di dettare l'agenda politica del sindaco, sventolandogli minaccioso le zampe sotto il naso...un terzo che afferma il diritto ad essere servito e riverito dal comune, come se aver costruito abusivamente fosse opera meritevole...tutti in coro, poi, alla faccia dei concetti di solidarietà e condivisione di cui si riempivano la bocca prima di accorgersi che l'abuso di ipotetica necessità era una bufala, a giurare rogne terribili ai loro colleghi abusivisti...e tutto accadeva nella stanza di un sindaco...ma chi li ha fatti entrare ???
certo, ermanno ci avrà pure marciato, sulla fantasiosa replica di una ulteriore sanatoria a cura della banda di intrallazzieri che ci governavano fino a poco fa, però chi lo ha votato per questo motivo, non può fare il finto tonto, ed usare ermanno come capro espiatorio...e poi, se volete fare (sarebbe ora!) i nomi, invece di sbraitare come quaquaraqquà, prendete carta e penna, e scrivete al magistrato, al carabiniere, al poliziotto...sono proprio curioso di sapere chi firmerà un pezzo di carta scrivendoci su i nomi dei consiglieri e deo funzionari pubblici che ho sentito nel video...    

 
Alle 5 gennaio 2012 20:19 , Anonymous ZioTotonno ha detto...

certo che questa specie di sindaco "castrato"...doveva pur averlo uno stronzo difensore!!!! A parte la giustificata rabbia degli abbattuti, ma tu percaso pensi di vivere in comune dove regna la legalità sul tema dell'abusivismo??? non è che per caso sei Rimauro il vicecomandante dei vigili che ne ha fatte più di una di case abusive e che ha in affitto tranquillamente?? o sei un suo"vigilotto" urbano che vive regolarmente in una casa abusiva? o per caso sei mister 650 voti "Geppino Laringe", in questo caso dubito che sapresti scrivere...è più probabile che sei uno dei suoi tanti clienti che si è fatto costruire la casetta abusiva senza avere nessun problema!!! magari potresti esere il fratello ...quello del Gabbiano che tra un pò arriva direttamente sul lago lucrino con le terrazze...!!!! devo continuare ancora???? non ti preoccupare per i nomi la vendetta va servita su un piatto freddo...!!!!!

 
Alle 5 gennaio 2012 22:40 , Anonymous Io sono Mena ha detto...

Io personalmente non ne faccio una questione di appartenenza politica,è semplicemente giunto il momento in cui bisogna decidere se e come ripulire il comune di Bacoli dalla corruzzione e dalla INCOMPETENZA degli enti ad esso annessi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Signor Sindaco o si parte a spada tratta o lasci perdere!

 
Alle 5 gennaio 2012 22:44 , Anonymous ospite ha detto...

Adesso chiedono di radere a suolo Bacoli. Molte di quelle persone che hanno espresso la solidarietà per i Cardamuro e Barone, se non tutte, hanno un'abitazione abusiva.
BELLA RICONOSCENZA

 
Alle 5 gennaio 2012 23:22 , Anonymous Salvatore Marasco ha detto...

dopo le parole dei fratelli cardamuro ne comune c'era un  silenzio ma un silenzio di chi sa e no parla  se no parlate e non dite la verita voi vivrete sempre  senza pace x il rimorso vi mangera  l'anima che avete venduto al demonio  convertiteviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii prima 
politici siete la razza piu' schifosa che ci puo stare nella faccia della terra quello che avete fatto a queste famiglie nea
nche dio vi perdonera x siete possedute dal demonio . e basta

 
Alle 5 gennaio 2012 23:41 , Anonymous Amico ha detto...

Non  conviene minacciare e parlare con questi toni in pubblico,
perchè questa formula non ha portato e non porterà frutti.
un amico ciao

  

 
Alle 5 gennaio 2012 23:54 , Anonymous maria ha detto...

pecora tu stai zitto che sicuramente se vivi a bacoli sei circondato o magari prp dentro da case abusive...se reputi tamarro cammorista una persona con occhiali e cappello non si sarebbe trovato li a manifestare per l'abbattimento subito...se fosse stato come dici tu la casa nn sarebbe andata giu... qnd taci e vergognati... 

 
Alle 6 gennaio 2012 00:06 , Anonymous tina ha detto...

x gigi io e mio marito la casa ce la siamo costruita 20 anni fa con i sacrifici di una vita il popolo ha risposto allagrande ma bacoli non molto. morale della favola ci ritroviamo con la casa abbattuta quando poi a bacoli anchela pizza è abusiva la spiaggiadove vai al mare è nostra ma se la sono presa abusivamente. tutto è abusivo a bacoli caro gigi.

 
Alle 6 gennaio 2012 09:44 , Anonymous zi'peppe ha detto...

 squinternato zio totonno, complimenti! il tono ed il contenuto del tuo post ti fanno balzare al primo posto della hit parade dei quaquaraqqua!
1) non sono il difensore di ufficio di ermanno (che non ho votato, a differenza di te, ih ih ih), e l'occasione di ieri nulla c'entrava con le aule giudiziarie, che invece hanno esaurientemente e sapientemente trattato la materia nelle apposite sedi;
2) frena il tuo delirio : non sono geppino, neanche suo fratello, neanche vigile semplice o graduato...ma ti sembra proprio strano che un cittadino allibisca nel vedere un manipolo di scalmanati (con i loro problemi, per carità!) aggredire un sindaco nei suoi uffici, accampando con prepotenza folli pretese ? il video si presterebbe a rilevare diverse più o meno gravi notizie di reato...
3) il tuo atteggiamento da camoristiello di serie c, si evidenzia anche dal fatto che minacci vendette (magari trasversali, in puro stile delinquenziale), e non ti sfiora nemmeno l'idea della giustizia
quindi, volendo per un attimo accettare il tuo giochino "sei tizio, sei caio", mi verrebbe da pensare che tu sia uno dei prossimi abusivi candidati all'abbattimento, e questo spiegherebbe tanto peperoncino al culo...perciò,  rinvio lo "stronzo" al mittente, tienitelo al caldo caro caro, e continua pure ad abbaiare... 

 
Alle 6 gennaio 2012 10:09 , Anonymous Giustiziasarafatta ha detto...

Ermanno dice: "Se la casa di mia sorella è abusiva, io gliela butta a terra"...
Bene, Giovanni Guardascione, piglia il fascicolo, avrai già fatto l'ordinanza di demolizione ex artt. 27 o 31 del D.P.R. 380/2011, atteso che entro 15 giorni dall'accertamento dell'illecito, essa deve essere adottata e, poi, subito dopo, notificata. Ah, Ermanno non ne sa niente? E perché, all'esito del sopralluogo compiuto nel 2010 dal vigile Michele Esposito non è stata inviata la denuncia di illecito edilizio e reato ambientale in Procura? Michele Esposito non sequestrò il manufatto, no Ermà? Non ne sai niente. Denuncia e sigillo. Non credo che Giovanni Guardascione non abbia ancora preparato l'ordinanza di demolizione. Balsamo, l'ordinanza non l'ha firmata? Non credo. Piuttosto, anziché fare il finto tonto, fai quello che dovresti fare, applica il principio di uguaglianza di tutti i cittadini dinanzi alla legge (art. 3 della Costituzione), a cominciare dai tuoi parenti, dando - come si deve - il buon esempio.  

 
Alle 6 gennaio 2012 11:15 , Anonymous Ospite ha detto...

Giusy Monica x
far valere i nostri diritti bisogna scendere TUTTI in "campo", è un
problema sociale che interessa ognuno di noi....invece abbiamo costatato
che parecchi pur avendo il problema restano a guardare dietro le
tapparelle....quindi basta con questi
bla bla bla...e cerchiamo di fare i FATTI!!!....GRNADISSIMA
MANIFESTAZIONE IL GIORNO 10 GENNAIO 2012 CONTRO GLI ABBATTIMENTI IN
CAMPANIA ,TUTTI A PIAZZA GARIBALDI ALLE ORE 9 , PER RAGGIUNGERE IL
CONSIGLIO REGIONALE...... PORTATE TENDE E SACCO A PELO SARANNO LE NOSTRE NUOVE CASE.... ANDREMO VIA SOLO QUANDO CI DARANNO UNA RISPOSTA SCRITTA....!!!!circa un'ora fa · Mi p

 
Alle 6 gennaio 2012 11:15 , Anonymous Ospite ha detto...

Carmè La - nu
bell terremot..... le prime case quelle dei signori politicanti e
parenti tutti...e poi o terremot s'adda fermà... e poi tra 20 anni ...ma
perpiacereee...Io la penso soprattutto come Pasquale... e parole sante
di Raffaele... o prublem è tropp gruoss....

 
Alle 6 gennaio 2012 13:01 , Anonymous GIGI ha detto...

SI A NENNEL A PERZ I CUMMLITAì SOJ CARO PASQUALE A COLP E SUL A TOJ.

 
Alle 6 gennaio 2012 13:14 , Anonymous Russovarriale ha detto...

ma di cosa vi meravigliate......quella di Ermanno era solo una mossa politica,si sapeva già ke avrebbe ritirato le dimissioni,d'altronde da un buffone ,pagliaccio e pagnottista cosa vi aspettavate? Non credete più a nessuno ,vi hanno preso e vi prenderanno sempre in giro,sono bastardi dentro e fuori!

 
Alle 6 gennaio 2012 13:26 , Anonymous GIOVANNI ha detto...

Fino alla visione del video ero tra quelli che credeva fermamente che le case dovevano andare giù per riaffermare un briciolo di legalità, orbene dopo tale visione devo dire che ho "MIO MALGRADO" cambiato idea,pur condannando ogni violazione di legge ,pur essendo tra quelli che ogni mese con enormi sacrifici pagano un mutuo per una casetta a bacoli costatami un occhio della testa e pur pensando che con la metà dei soldi avrei avuto anche io una villetta panoramica ,ma dopo tale visione mi viene da pensare se l'abuso è concesso ai vari amici e fratelli ,se l'Oblio può su un terreno DEMANIALE può costruirsi non una ma tre ville ,se nascono  ristorantini sui marciapiedi (vedi barbera a Miliscola) se il consigliere LARINGE costruisce senza licenza da un ventennio, allora poi mi chiede AVRà RAGIONE CARDAMURO A PRETENDERE CHE IL SINDACO DENUNCI TUTTI GLI ABUSI è PRETENDA IN QUALITA' DI PRIMO CITTADINO L'ABBATTIMENTO DI TUTTI GLI ABUSI NON SOLO A QUALCHE MALCAPITATO CHE IN QUESTO COMUNE HA AVUTO LA STOLTEZZA DI NON AFFIANCARSI A QUALCHE POLITICO PER FARSI DIFENDERE LA CASA 

 
Alle 6 gennaio 2012 14:14 , Anonymous Bacolese ha detto...

cARA TINA SONO SOLIDALE CON TE' E TUO MARITO DOPO QUANTO SUCCESSO ESIGO COME TE DEL RESTO CHE TUTTI GLI ABUSI VENGANO ABBATUTI, TUO MARITO FA' BENE A CHIEDERE AD ALTA VOCE UNA LEGGE UGUALE PER TUTTI,MA MI SORGE UN DUBBIO LO FA' PER SETE DI GIUSTIZIA SE SI ALLORA NON DEVE ANDARE A PERDER TEMPO CON IL SINDACO CHE è "NA PERDIT E TIEMP LUI STESSO" MA ANDARE IN PROCURA A DENUNCIARE QUANTO AFFERMA OPPURE URLA MINACCE CON LO SCOPO DI AVERE QUALCHE PRIVILEGIO IN CAMBIO DEL SILENZIO, BATSA CON I SILENZI RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO TERRITORIO,
ps dalla tanta melma lui salva il sindaco....????? ricordate che lui "avrebbe i mezzi per sottrarsi a questo stato che regna in comune ,ma purtroppo per lui è sotto il ricatto di questi ,quindi per cui mi chiedo se è ricattabile vorrà dire che avrà molti scheletri nell'armadio .

 
Alle 6 gennaio 2012 15:21 , Anonymous mario ha detto...

bella pagina di bonton, tra le decine di esternazioni irripetibili dei fratelli Cardamuro,  d'avanti a bambini e signore,anche il sindaco ha detto la sua : Pascà, i nu teng nisciun cazz mio a appara.....chest t' voglio ricere......, bravo sindaco avete sopportato egregiamente la meritata aggressione, ora aspetto che la giustizia continui il suo corso e che la pentola scoperchiata mandi fuori tutto il bollito....ho sentito di sua sorella pare abusiva pure lei ........forse perciò ha ritirato le dimissioni per salvare il salvabile???????  

 
Alle 6 gennaio 2012 15:30 , Anonymous mario ha detto...

gentile signora, lei pensa di far paura i consiglieri regionali con le tende i sacco a pelo e  una prolungata presenza fuori  il palazzo..........................  questa è una mera illusione le battaglie o meglio le guerre si vincono con i morti.   

 
Alle 6 gennaio 2012 17:52 , Anonymous Ospite ha detto...

Sergio Travi - Attirerei
l'attenzione sul passaggio in cui si si invita il sindaco a lasciare il
"proprio partito di appartenenza che ha tradito lui e noi". Mi pare che
possa spiegare tante cose.

 
Alle 6 gennaio 2012 18:47 , Anonymous Ospite ha detto...

Azzurra Campi Flegrei ‎...non si può morire dentro ...! gianni bella

 
Alle 6 gennaio 2012 18:59 , Anonymous Plhf ha detto...

tra breve inizieranno nuovi abbattimenti... il sindaco (?) si ridimetterà oppure avrà la grande idea di blaterare le solite str... L'unico modo per dimostrare che non "copre" i soliti "potenti" e che sia una persona "onesta" (beato chi ci crede) è quello di impegnarsi seriamente, e non con le solite promesse ad effetto politico-farsesco, alché sia smantellato del tutto ciò che è stato costruito illecitamente sul territorio del Centro Ittico, lidi e strutture alberghiere che tutti i bacolesi (dico tutti!) conoscono. Con questo spero tanto che la nostra amministrazione non si "accanisca" solo ed esclusivamente contro le case ma che dimostri (sarebbe ora) di non aver legami affaristici-camorristici.
buona sera a tutti.   

 
Alle 6 gennaio 2012 19:55 , Anonymous renèclair ha detto...

mirabile esempio di cinema-verità : caraone sullo sfondo assiste  attento e sornione, quasi se la ride sotto i   baffi nel vedere ermanno in difficoltà, e medita come trarre profitto da questo episodio... un cameraman più attento e sensibile avrebbe potuto stringere il campo sul primo piano, ne sarebbe scaturito un documento più significativo...

 
Alle 6 gennaio 2012 21:02 , Anonymous gigi ha detto...

cara tina non e' vero che tutta bacoli e' abusiva. voi con la vostra rabbia ( anche se giustificata) state sparando a zero su tutti e' questo non e' giusto.

 
Alle 6 gennaio 2012 21:39 , Anonymous Raffaele Cardamuro ha detto...

chi non si firma non può essere un amico!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 6 gennaio 2012 22:14 , Anonymous Fevolap80 ha detto...

grande lello cardamuro !!!! 

 
Alle 7 gennaio 2012 00:25 , Anonymous Mir-yam ha detto...

merda sarà lei? ma vergognati come me ad essere bacolese !

 
Alle 7 gennaio 2012 00:27 , Anonymous Mir-yam ha detto...

ma dov'è la minaccia scusa? 

 
Alle 7 gennaio 2012 00:29 , Anonymous Mir-yam ha detto...

ha ragione solo il 90% è abusiva ahahaha scusa ma mi fai prp ridere ahhaahaha!

 
Alle 7 gennaio 2012 12:57 , Anonymous gigi ha detto...

poso anche farti ridere ma la realta' e che il 90% non e' abusivo. lo so ca nu n z n scen ma e' la verita' ridi ridi.

 
Alle 7 gennaio 2012 12:58 , Anonymous gigi ha detto...

imparate l'educazione,prima di fare i presuntuosi

 
Alle 7 gennaio 2012 14:35 , Anonymous cugino di campagna ha detto...

"...dimettersi dal partito che  ha tradito..." !!! alla faccia del bicarbonato di sodio...!!! ecco spiegati gli alti scopi morali per cui vi siete candidati ed avete votato !!! il partito che prometteva di stravolgere le leggi e decriminalizzare gli abusi...a livello nazionale, ci è riuscito, tipo la legge che depenalizza il falso in bilancio; a livello locale, invece, fetecchia completa...ma era comunque un arrembaggio, un assalto alla diligenza tipo far west...è andata male, riprovate, magari la prossima volta... mò che volete da ermanno, è pretestuoso e vigliacco (oltre che del tutto inutile) sbraitare contro di lui...e di denunce scritte verso i personaggi di cui a chiacchiere vorreste chissà quali incriminazioni, al momento, neanche una...quaquaraqqua ! 

 
Alle 7 gennaio 2012 20:09 , Anonymous gigi ha detto...

a questo punto sono molto fiero di essere bacolese

 
Alle 8 gennaio 2012 23:33 , Anonymous Raffaele ha detto...

Da padre preoccupato di due ragazzini,ai quali a causa della crisi economica che stiamo vivendo mi preoccupo di non poter più garantire il quotidiano,l'indispensabile,mi chiedo come sia stato possibile impiegare un tale spiegamento di uomini e di mezzi,per poter a tutti i costi mandare tre famiglie sul lastrico,segnare per tutta la vita i loro figli e non essere stati capaci di trovare una qualsiasi altra soluzione.Siamo veramente cosi' poca cosa?Se veramente è cosi',provo una gran pena non solo per gli "abbattuti" ma anche per gli abbattitori.

 
Alle 9 gennaio 2012 00:55 , Anonymous cugino di campagna ha detto...

infatti è un paradosso, ma non dimentichiamo che sono circa 30 anni che la soluzione urge...e molti ci hanno marciato, illudendosi della eterna impunità

 
Alle 10 gennaio 2012 17:02 , Anonymous Russovarriale ha detto...

SE i fratelli Cardamuro sparano in testa a qualcuno,ve lo giuro su Dio che vado a testimoniare in loro favore x farli uscire da galera!!!!!!!!!!!FANNO BENE SE VI SPARANO! ILARIA RUSSO

 
Alle 10 gennaio 2012 20:37 , Anonymous Raffaele ha detto...

E'stato come assistere inermi ad una scena di quei film di guerra in cui un drappello di tedeschi cattura un uomo a caso e lo "giustizia",e se veramente dovesse andare avanti quest'apocalisse e migliaia di altri bacolesi e montesi si ritroverebbero senza-tetto, ci pensate?ma ci pensate veramente?Come metteremmo più la testa sul cuscino?Credete che la vita di chi non abbia commesso l abuso continui normalmente senza nessuna ripercussione?Premesso che non vivo in una casa abusiva,proprio non riesco ad etichettare come criminale "l'abusivo"che volendo rimanere ad abitare tra bacoli e monte e  non potendosi permettere il costo esorbitante di una casa "regolare"se ne costruisce una per abitarci.O si fermava subito,al primo mattone,con tutti i mezzi e gli uomini l'inizio dell'abuso,di tutti gli abusi,o chi ci ha amministrato o è stato all'opposizione negli ultimi 30 anni,chi ha marciato e speculato sulla nostra ignoranza,doveva stare in prima linea a difendere con le "carte",con le "fasce tricolori"e anche se non credo si sia mai potuto arrivare a tanto,"con la pelle"i propri concittadini,elettori.amici,il loro territorio ecc eccIl problema però forse sta nel fatto che il drappello di tedeschi non ha preso noi stavolta,quindi abbiamo assistito da spettatori più o meno interessati,e che di quei capi carismatici, condottieri,o eroi che dir si voglia,ormai nemmeno piu' l'ombra sbiadita.

 
Alle 10 gennaio 2012 22:55 , Anonymous cugino di campagna ha detto...

l'abusivo non è un criminale (lo sarebbe, comunque, in misura ridottissima rispetto a tanti altri veri delinquenti), però di sicuro non è nemmeno un robin hood, nè un martire da prendere ad esempio...ma soltanto uno che ci ha provato, illudendosi di possedere il dono della illimitata impunità : con i soldini spesi tra costruzione ed accessori (avvocati, sanatorie,... mazzette) hai voglia di pagarsi l'affitto per tutta la vita, o di comprare casa a licola ; che poi qualche sedicente politico abbia fatto la sua parte, dicendogli proprio quello che l'abusivo voleva sentire ("...vai, che te ne fotte...la giustizia è lenta, il comune chiude un occhio, anzi due, la casa la paghi a rate...non li vedi i tuoi vicini, costruiscono e ti sfottono ?!?"), questo completa il quadro, ma non può essere un alibi...fino a (letteralmente) pochi giorni fa, un noto, stimato (ed amatissimo, a giudicare dalle preferenze!) consigliere comunale, istigava cittadini titubanti ad avviare costruzioni abusive (quindi, a delinquere!)...ah, per completezza di informazione va ricordato che il soggetto è costruttore, per conto terzi ed in proprio (ovvio, anche in questo caso, abusivamente, solo che le sue proprietà, contro ogni legge fisica, e penale, rimangono sempre in piedi!)...nella comunità suine serpeggia il panico : quanti maiali in più dovranno essere abbattuti, quante custatelle, tracchie e sasicce faranno da corredo alla prossima campagna elettorale ??? ma una cosa è certa, trattasi solo di problema quantitativo...il bacoloide ha un cervello molto meno sveglio di quello suino...

 
Alle 10 gennaio 2012 23:07 , Anonymous cugino di campagna ha detto...

...ueilà, ma vogliamo proprio toccare tutti i generi dello spettacolo...dopo la tragedia degli abbattimenti, la farsa delle dimissioni ritirate, la pulp fiction dell'invasione nella stanza del sindaco, ora passiamo alla sceneggiata...visto che, notoriamente, non c'è un limite al peggio, mi attendo una deviazione in stile tv, tipo "lacrima sul viso" ("amici", "donne" ed altre amenità maria de filippi), o "forum" (ognuno può sparare la cazzata che gli passa per la testa, a condizione che urli e sbraiti)...vai, ilaria, non ti fermare... 

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page