This page has moved to a new address.

Manca l'Aria Condizionata, Fermi Tutti i Pullman: L'EAV Bus Abbandona Bacoli e Mdp

Freebacoli: Manca l'Aria Condizionata, Fermi Tutti i Pullman: L'EAV Bus Abbandona Bacoli e Mdp

lunedì 25 giugno 2012

Manca l'Aria Condizionata, Fermi Tutti i Pullman: L'EAV Bus Abbandona Bacoli e Mdp

Pullman rotti e carenti di aria condizionata: Bacoli e Monte di Procida sono da ore privi di mezzi pubblici di trasporto su strada.

Hanno aizzato bandiera bianca gli autisti degli autobus EAV che si vedono impossibilitati a garantire le tratte di percorrenza per via del cattivo funzionamento dei mezzi messi a disposizione dalla Regione Campania.

Dal "Miseno-Cuma" al "Napoli-Torregaveta" sino al "Lucrino Torregaveta". Tutti insesorabilmente fermi in deposito in attesa di manutenzione.

Una notizia avvilente, giunta proprio nelle stesse ore in cui il governatore regionale Stefano Caldoro annunciava in diretta tv la stipula di un accordo con lo Stato e l'Unione Europea per salvare il trasporto pubblico in Campania e renderlo più competitivo.

Ma la realtà, almeno al momento, pare essere assolutamente dissonante dalle autocelebrazioni istituzionali.

40Mila Cittadini Senza Pullman da Ore

Dalle ore 11 di stamane tutti i pullman che erano rimasti sul territorio sono tornati mestamente al deposito di Agnano lasciando oltre 40mila abitanti senza un servizio primario per una società che vuol ancor definirsi "civile". Un esodo verso il deposito cominciato già nell'ultimo fine settimana quando gli autobus transitavano con sempre più ritardo rispetto agli orari presenti sul sito ufficiale dell'azienda.

A far traboccare il vaso già saturo di disservizi, prima della ritirata, è stata la rottura degli impianti di climatizzazione che, in periodi particolarmente caldi come questi ed in giornate in cui i mezzi di trasporto pubblico vengono presi letteramente d'assalto da bagnanti alla ricerca dei litorali cittadini, rappresenta un problema di non poco conto.

Donna Svenuta in Autobus

Proprio stamane un pullman in viaggio, privo di area condizionata, è stato costretto a fermarsi a seguito dello svenimento di una ragazza che non ha retto alla temperatura presente all'interno del veicolo. Sul posto è poi accorsa un'ambulanza del ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli.

Resta sconcertante, al di là di tutto, anche il silenzio assordante da parte delle due amministrazioni comunali che, nonostante un'intera settimana tormentata prima dai disagi della Cumana e poi da quelli degli autobus, paiono essere disinteressate alla faccenda.

Sindaci Tacciono: Cittadini allo Sbaraglio

Nessun comunicato, alcuna dichiarazione o presa di posizione, è stata presa dal sindaco di Bacoli Ermanno Schiano o da rappresentanti del suo esecutivo sebbene i propri cittadini siano stati privati dalle ore 11 di tutti i mezzi pubblici di trasporto.

Compito delle istituzioni, in questi specifici casi, sarebbe quello di prendere posizioni nette e decise contro una società, pubblica e regionale, oramai sempre più incapace di assicurare (oltre allo stipendio per gli operai) il diritto al trasporto per le centinaia di migliaia di cittadini che quotidianamente usufruiscono dei mezzi EAV.

Situazione avvilente che potrebbe, con ogni probabilità, continuare anche per le prossime ore sino alla giornata di domani.

Intanto, parallelamente, continua a salire la tensione tra i cittadini presso le aree d'attesa EAV ed in particolar modo al capolinea Cumana di Torregaveta dove è assolutamente assente l'intermodalità tra treni e pullman.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

35 Commenti:

Alle 25 giugno 2012 16:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma salvatore grande non era delegato ai trasporti?
salvaci salvaci salvaci

 
Alle 25 giugno 2012 16:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

solo in un modo c po salvà iss e chi è comm a iss
s n iessn tutt quant!

 
Alle 25 giugno 2012 17:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
Il trasporto urbano negli ultimi tempi è gestito da terzo mondo !!!!! Ma gli stipendi di questi grandi gestori sono da élite !!!

 
Alle 25 giugno 2012 17:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Umberto Capuano
quando non esisteva si sveniva lo stesso? -_- quanti vizi!

 
Alle 25 giugno 2012 17:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

ai miei tempo nessun autobus aveva l'aria condizionata,con il progresso sono usciti anche i vizi.
la colpa se gli autobus non funzionano non è colpa del comune,ma della regione

 
Alle 25 giugno 2012 17:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Coppola
Autobus da torregaveta per Misenno/lucrino/Bacoli ... tutti guasti ..il sindaco di bacoli guarda mentre l'eav danneggia l'economia bacolese
?

 
Alle 25 giugno 2012 17:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

Maria Pia Colandrea
ma stamattina sentivo in un tg campano che l EAV ha avuto i soldi" ed è stato scongiurato il fallimento"..

 
Alle 25 giugno 2012 17:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Coppola
l'EAV è molto ambiguo e contraddittorio.... stando alle dichiarazioni degli ultimi tempi hanno problemi economici da molti anni, tuttavia 2 anni fa, nel 2010 hanno speso 200milioni di € per ampliare la loro flotta, scelta completamente insensata per una società con dei problemi.... di conseguenza i problemi sono iniziati dopo il 2010, e questo rende impossibile il debito di 500 milioni di € perché un tale debito significherebbe un incremento del debito di 250milioni di € all'anno .... faccio notare che che 500 milioni di € o vero mezzo miliardo di € sono l'equivalente dell' 1% del debito pubblico dell'intera Italia

 
Alle 25 giugno 2012 17:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sonia Cangemi
stamani x arrivare all'ASL DI CAPPELLA da bacoli tempo record ore10sulla fermata x vedere arrivare il pullman alle12!!!è da record................

 
Alle 25 giugno 2012 17:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

anche se a casa mia non c'è la corrente la colpa non è mia ma dell'enel.
fatto sta però che io mi metto e chiamo ossessivamente l'enel finche non viene ad aggiustare, sta genta invece sta sulle poltrone a fare un'emerita minchia!

 
Alle 25 giugno 2012 17:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mariella Luongo
ogni scusa è buona per non lavorare,sono solo un ammasso di fannulloni,sono anni che viaggiamo su autobus vecchi e scassati,ora all'improvviso vogliono l'aria condizionata e d'inverno e in primavera?sono mesi che saltano le corse

 
Alle 25 giugno 2012 17:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

EAV bus ultima creatura realizzata e lasciata in eredita alla giunta Caldoro !!! Anch'esso incapace di farla funzionare!!!

 
Alle 25 giugno 2012 17:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

E il comodissimo pullman diretto a Napoli preso ieri dotato di aria condizionata a palla pure è mal funzionante? O cercano solo scuse per mettere ancora di più in ginocchio i servizi di trasporto pubblico?

 
Alle 25 giugno 2012 18:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Tonino Di Meo
a questo punto cosa bisognerebbe dire??.si potrebbe dire: miei cari audisti tornate a settembre (visto che fa troppo caldo.) se trovate ancora il posto libero ovviamente...

 
Alle 25 giugno 2012 18:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

Umberto Capuano
prenderanno più di 2000 € al mese x guidare sei ore al giorno e basta un piccolissimo pretesto x non lavorare! ma andatevene a f****lo a voi e a chi vi paga!

 
Alle 25 giugno 2012 18:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giuseppe Pasquale
caro Umberto noi non guidiamo un autobus tutto il giorno e in condizioni al limite dell'umano quindi non dobbiamo criticare gli autisti, dobbiamo prendercela con gli enti che permettono che ci siano in circolazione nel 2012 autobus così e lo stesso vale per gli autobus dell'ANM a Napoli ma ci rendiamo conto, poi ci si lamenta che la gente usa il mezzo privato maè normale, piuttosto ANM EAv etc dovrebbero fare in modo che ogni passeggeri paghi il biglietto hai voglia di quanti soldi in più incasserebbero e ci vogliono autobus più nuovi ma dico io non si possono prendere autobus da altre città magari seminuovi ma molto moderni e con l'aria condizionata?

 
Alle 25 giugno 2012 18:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ci vuole il bastone come i padroni di una volta, a laurà terun!

 
Alle 25 giugno 2012 18:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Coppola
non avrei mai pensato di dirlo, ma per alcuni di loro , confido nelle modifiche all'articolo 18

 
Alle 25 giugno 2012 18:38 , Anonymous Antonino da Monte di Procida ha detto...

Ci avete rotto..... La cumana gli autobus spero che queste aziende falliscano presto, in questo modo ognuno si arrangia come può, con risultati sicuramente migliori.

 
Alle 25 giugno 2012 18:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

Umberto Capuano
l'eav che fa bacoli/monte di procida ha pullman di non più di 3 anni.. 5-6 anni fa si camminava in quelli a ''carbone'' con i finestrini ben spalancati e nessuno si lamentava.. io capisco che la tratta monte di procida napoli può essere dura, ma non ci sono scuse x una tratta di 20 minuti da Torregaveta al Fusaro & e da Miseno a Cuma -_-''

 
Alle 25 giugno 2012 19:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

L'articolo 18 va estirpato !! Ditemi se brunetta sotto sotto non aveva ragione ??

 
Alle 25 giugno 2012 20:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il disagio Sepsa su Repubblica.

http://napoli.repubblica.it/dettaglio-news/19:10/4187143

 
Alle 25 giugno 2012 20:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

Rosita Cangiano

Tra poco si fermeranno anche xkè nn ci sarà + strada dove camminare !! -.- jamm !

 
Alle 25 giugno 2012 22:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Assunta Costanzo

NON TENEVANO I FINESTRINI APERTI??????????

 
Alle 26 giugno 2012 00:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pasquale Antonio Cardamuro
na vot i tren....na vot i pulman......ma p nuje nun c sta mai.......PACE

 
Alle 26 giugno 2012 00:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Fortunato Flavio Ciliberto
Siamo a tragicomico... Come facevamo a prendere l'autobus noi 10.15 anni fa senza aria condizionata!!!???? Pionieri?, Coraggiosi? Eroi???

 
Alle 26 giugno 2012 00:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gennaro Illiano
OGGI NEL POM MENTRE percorrevo via mercato di sabato e poi viale olimpico ho visto una macchina (quelle un po grandi 7 posti) con un cartello NAVETTA PER TORREGAVETA proveniva da Miliscola o Miseno era comunque una macchina di un privato. Nelle difficoltà c'e' sempre chi ci sguazza e guadagna pure

 
Alle 26 giugno 2012 10:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giovanni Lombardi
quelli di oggi sono in genere senza finestre.. proprio perché prevedono air c.

 
Alle 26 giugno 2012 10:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Serena Imbriaco
A NAPOLI CENTRO NON C'E' MAI STATA L'ARIA CONDIZIONATA NEI PULLMAN... QUI, ADDIRITTURA, ACQUA TORRENZIALE O SOLE CHE SPACCA LE PIETRE SI BLOCCA TUTTO! VERGOGNA!!!!!!!!!!

 
Alle 26 giugno 2012 13:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Confermo. Trattasi di un ragazzo puteolano con una Renault Espace verde scuro?

 
Alle 26 giugno 2012 13:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alfredo Bofio Di Costanzo
Nel tanto odiato/desiderato pullman R6 che mi porta a casa, non ricordo mai di aver avuto l'aria condizionata xD

 
Alle 26 giugno 2012 13:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giancarlo Lucignano
mi sembra, ma non ne sono sicuro, che i nuovi autobus abbiano i finestrini bloccati e dunque la climatizzazione è indispensabile

 
Alle 26 giugno 2012 15:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ebbene si caro Giancarlo !
I nuovi autobus(quelli rossi) hanno solo 4 piccoli finestrini che non permettono un ricircolo dell'aria,in quanto sono concepiti per un condizionatore non regolabile dall'autista.Purtroppo il problema di quegli auutobus è che su strade come quelle di Napoli le sepentine di rame dei condizionatori con le vibrazioni si rompono subito :(

 
Alle 26 giugno 2012 17:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

A proposito di aria condizionata: ma quanto spende l'eav per tenere i bus a motore acceso in stazionamento a via panoramica? Ore e ore di gasolio senza fare un metro, in prossimità di una scuola ...e ogni tanto anche una ruota che scoppia!

 
Alle 28 agosto 2012 18:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma se si puo' vivere meglio perche nn farlo naturalmente senza sprechi, nn capisco questa indifferenza,intanto i dirigenti di queste aziende si aumentano gli stipendi a loro piacimento e a noi autisti ci dicono che nn ci sono soldi per riparare i mezzi, questo e successo nella mia azienda FOGGIA (A T A F ) AUTISI FACCIAMOCI SENTIRE.

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page