This page has moved to a new address.

Dal Barbiere con Autista ed Auto Blu (in Divieto di Sosta): Il Sindaco Taglia...i Capelli - FOTO

Freebacoli: Dal Barbiere con Autista ed Auto Blu (in Divieto di Sosta): Il Sindaco Taglia...i Capelli - FOTO

giovedì 26 luglio 2012

Dal Barbiere con Autista ed Auto Blu (in Divieto di Sosta): Il Sindaco Taglia...i Capelli - FOTO

Tempo di crisi, tempo di tagli ai conti pubblici e non solo! 

Torniamo a parlare di auto, ma non di un auto qualunque, bensì quella che noi bacolesi paghiamo per concedere al nostro caro Sindaco di essere condotto nelle sedi politico istituzionali nelle quali "dovrebbe" svolgere il suo ruolo di amministratore comunale. 

Sottolineiamo il condizionale, poichè sembra che tale vettura ( una Volkswagen Passat 1600 Turbo diesel di cui abbiamo ampiamente parlato con diversi articoli LINK http://freebacoli.blogspot.it/2012/07/costi-della-casta-auto-blu-per-il.html ) non venga utilizzata per fini esclusivamente lavorativi, ma anche per girovagare a spasso per il paese, svolgendo faccende del tutto personali. 

 Auto Blu, con Autista, dal Parrucchiere

A dimostrazione di ciò, giungono alla nostra Redazione, alcune foto interessanti, scattate da un cittadino che ha voluto "immortalare" una situazione decisamente strana nella giornata di Martedì 24 Luglio, intorno alle ore 10:30.

La segnalazione in oggetto, mostra chiaramente, l'auto blu del Comune che sosta clamorosamente al di sopra di un marciapiede, nei pressi del negozio di un noto barbiere, in località Torregaveta ( nel dettaglio Via Cappella, strada appartenente al Comune di Monte di Procida ).

L'Autista Tuttofare: E' Anche Custode di Villa Ferretti

Dalla stessa sono scesi poi il sindaco Ermanno Schiano ed il suo autista personale (pagato dal Comune di Bacoli), impelagato in più faccende in quanto, oltre a svolgere attività di "trasporto casta", è da qualche mese domiciliato in uno stabile di Villa Ferretti in quanto custode del bene confiscato alla criminalità organizzata.
Controsenso imbarazzante se si pensa che il "conducente istituzionale pagato con i soldi dei contribuenti" ancor'oggi accompagna il primo cittadino in giro per il globo sostando, questo caso, per oltre mezz'ora nel modo e nel posto sopraindicato. Luogo in cui non è presente alcun tipo di ufficio politico/amministrativo se non, oltre ad abitazioni ed esercizi commerciali, un evidente "salone" di parrucchiere.

Diamoci un Taglio! Ma non di Capelli

Un episodio a dir poco imbarazzante, che ci fa comprendere, il modo in cui questi politici esercitano la propria attività amministrativa, in barba al più comune senso "del dovere" e soprattutto a discapito di soldi pubblici ed orari che dovrebbero essere investiti per fare tutt' altro che una semplice "spuntatina" di capelli.

Potrebbe sembrarvi una banale sciocchezza, eppure con quest' articolo vogliamo farvi riflettere su alcuni aspetti legati alla vicenda:
  • L'Auto Blu Comunale rappresenta un vero e proprio SPRECO ai danni delle già sterili tasche bacolesi. Abbiamo più volte trattato l'argomento, evidenziando il fatto che un politico che afferma di essere sensibile alla precaria situazione economica del suo paese, lo dimostra con azioni concrete, come potrebbe esserlo recarsi a lavoro con la propria auto, anzichè utilizzare quella noleggiata e pagata dai contribuenti
  •  L'Auto Blu Comunale dev' essere utilizzata dalle persone autorizzate e dall' autista ( stipendiato anch' egli con soldi pubblici e ripreso a leggere il giornale mentre attendeva che il primo cittadino uscisse dal negozio ) SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per scopi lavorativi. E' intollerabile che con "quello che costa" annualmente questa VolksWagen, i cittadini debbano pagarla per accompagnare un qualsivoglia politico dal barbiere ( per giunta alle 10:30 del mattino, orario presumibilmente d' ufficio )



    • L'Auto Blu Comunale, come si evince dalla foto, si trova in evidente DIVIETO di SOSTA  parcheggiata persino nel senso contrario a quello di marcia della careggiata sulla quale poggia. Non sapevamo che i politici non fossero tenuti al rispetto della cartellonistica stradale...questa proprio ci mancava!?! L' ennesima dimostrazione che ci fa comprendere un "modus operandi" presuntuoso e al disopra selle più semplici regole. Della serie <<...Fai ciò che dico, ma non quel che faccio...>> Bell' Esempio!
    In definitiva, è oramai evidente, una volontà popolare sempre maggiore di vigilare sull' operato di quanti, sino ad oggi, hanno condotto i propri incarichi istituzionali in maniera a dir poco controversa e discutibile.

    I Cittadini Curano il Paese, Altri Limano le "Basette" 
    A sostegno di questa tesi, v'è il dato oggettivo che nel momento in cui sono state scattate queste foto, i componenti della Redazione Freebacoli erano intenti a ripulire scale, scogliera e fondali dello Schiacchetiello ( Punta Pennata ), mentre qualcun'altro era occupato a curare la propria immagine ed il proprio "look".

    Ciò dimostra quindi, in maniera inconfutabile, che sempre più cittadini restano delusi dall' operato politico di questo Staff Amministrativo, spingendo ognuno a voler documentare e denunciare pubblicamente gli illeciti ( piccoli o grandi che siano ) che quotidianamente vengono commessi da coloro che dovrebbero essere modello di correttezza da seguire.

    I bacolesi sono stanchi di questi atteggiamenti vergognosi e le coscienze civili collettive rivendicano rappresentanti ed amministratori efficienti e produttivi.

    Se non ne siete capaci...dateci un taglio!

    M.Rosaria Schiano
    Redazione Freebacoli
    freebacoli@live.it

    Etichette: ,

    65 Commenti:

    Alle 26 luglio 2012 12:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

    incredibile!

     
    Alle 26 luglio 2012 12:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

    e non avete detto un altra cosa. a benzina chi la paga? sempre noi scemi bacolesi! e l'autista paga il fitto per la casa sul mare a Baoa?! no!
    ma poi prende pure gli straordinari per stare come autista del sindaco. e gli straordinari sempre noi li paghiamo!
    e meno male che siamo in crisi!

     
    Alle 26 luglio 2012 12:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Complimenti alla Redazione di Free Bacoli. Un encomio a voi per quello che fate.
    Una volta tanto(ma anche di più) bisogna RINGRAZIARVI.
    Passando alla "strana "questione dell'auto blu.........................................................
    solo tanti puntini.
    Ma non sono puntitni di indifferenza, silenzio o di "me me frego" nò.
    Sono i puntini di chi è esausto e non riesce più a trovare le parole per definire certe persone e certi comportamenti.
    E tutto a spese nostre.
    Viene fuori un grosso sospiro ma di agonia a vedere certe cose e a leggerle.
    Spero solo che "Mò Vengo" abbia la buona volontà di ridimensionare le uscite con questa "bella utomobilina non sua ma nostra" dopo la marea di figuracce di cui è stato protagonista (e in riflesso) ha reso "protagonisti noi".
    Valeria

     
    Alle 26 luglio 2012 12:29 , Anonymous Luciano ha detto...

    Troppo bella la vignetta, siete grandi!

     
    Alle 26 luglio 2012 12:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Francesco Volpe
    MA SCUSATE LO FANNO I PEZZI GRANDI FIGURATI IL SINDACO DI UN PAESE...!

     
    Alle 26 luglio 2012 12:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Giuseppe Giulietti
    Che figura di merda

     
    Alle 26 luglio 2012 12:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Maria Rosaria Lucci
    e i vigili ????????????? e le multe ??????????sono troppi impegnati a multare i disabili in sosta sulle strisce blu inveca di multare l'unica persona che dovesse dare L'ESEMPIO ai cittadini di come si rispettano le regole stradali...................VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

     
    Alle 26 luglio 2012 12:37 , Anonymous scotti ha detto...

    e io pagooooooooooooooooo diceva il grande toto'

     
    Alle 26 luglio 2012 13:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

    secondo me questo si umbriaca ihihihihihi.........

     
    Alle 26 luglio 2012 14:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Bravi ragazzi, ennesimo sputtanamento!

     
    Alle 26 luglio 2012 14:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Se tutto funzionasse nemmeno si noterebbero ste cose ma siccome nu funzion nu c...z!!! Ernà i capill vattel a taglia a per!!!

     
    Alle 26 luglio 2012 15:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Melania Scotto
    tremenda "paparazzata" ahahahahah! :D

     
    Alle 26 luglio 2012 15:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Vincenzo Pugliese
    che se li facesse crescere i capelli ! cosi va meno spesso dal barbiere, a spese dei bacolesi !!!

     
    Alle 26 luglio 2012 15:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Mario Capuano
    d'accordo per l'inflazione!, ma queste sono 'piccole battaglie'!!.....sono le GUERRE che bacoli deve vincere, sono le guerre......

     
    Alle 26 luglio 2012 15:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Peppe Ciotola
    e uno schifo

     
    Alle 26 luglio 2012 15:03 , Anonymous Antonio Carannante ha detto...

    Per questi lavori discreti è necessaria la presenza in di un dipendente serio e affidabile, chi meglio di un custode che custodisce beni confiscati alla camorra ?.
    Ma scusate quando il custode si assenta per il secondo lavoro istituzionale, chi custodisce? forse la moglie?

     
    Alle 26 luglio 2012 15:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Michele Carannante
    sindacooooooooo..pigliati scuorno.......

     
    Alle 26 luglio 2012 15:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Ma noi bacolesi, paghiamo semmon come autista o come custode?

     
    Alle 26 luglio 2012 15:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Flora Caputo
    perke' i bacolesi non hanno fatto sopraggiungere i vigili?xke' non hanno preteso ke la legge sia uguale x tutti?!se non iniziamo ad alzare i toni sara' sempre peggio!

     
    Alle 26 luglio 2012 15:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Ma semmon viene pagato da noi bacolesi come autista o comne custode di villa ferretti.
    E in caso di controllo da parte dei carabinieri l'assenza di semmon dal posto di lavoro come viene giustificata?

     
    Alle 26 luglio 2012 15:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Marianna Guaccio
    Mentre il consigliere Josi Gerardo Della Ragione ripuliva con le sue mani le spiagge pubbliche, il Sindaco di Bacoli era a tagliarsi i capelli in AUTO BLU e in DIVIETO di SOSTA!

     
    Alle 26 luglio 2012 15:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

    CHE BELL' ESEMPIO DI EDUCAZIONE,AI FIGLI BISOGNA INSEGNARE LA LEGALITA',IL SENSO CIVICO,ED IL SENSO DEL PUDORE .MI PARVE CHE NE è SPROVVISTO DI ATTESTATO,CARO SINDACO !HA INFRANTO TUTTE LE REGOLE,E LA SERA CERCHI DI ALLEGGERIRE LO STOMACO.SI è INGRASSATO GIà TANTO.
    TUO SERVITORE

     
    Alle 26 luglio 2012 15:50 , Anonymous ANTONIO CAPUANO ha detto...

    Il parcheggio contromano sul marciapiede in evidente divieto si sosta, è di esclusiva responsabilità dell'autista.
    Che il dirigente ( lautamente pagato dai contribuenti), responsabile del lavoro di summon prenda urgenti e seri provvedimenti per questo modo balordo di lavorare, che lede e danneggia l' immagine del comune.
    Le colpe altrettanto gravi di mò veng addu barbier sono l' utilizzo di dipendenti e beni del comune di bacoli per uso personalissimo.

     
    Alle 26 luglio 2012 16:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

    E allora dov'è la novità l'hanno sempre fatto però mi congratulo finalmente stat vnne nzè ...Esisti un solo tipo di delinquenza quella politica e non è superabile da nessuno .Fatto sta che la gli arresti non avvengono e sa arriva qualche avviso di garanzia si appara sempre ...capirai per gli amici i giudici chiudono sempre un occhio .E noi con il nostro voto non facciamo altro che firmare il consenso per farli rubare .Ci vorrebbe un solo referendum (Abbassargli gli stipendi pari a quelli di un operaio,licenziare metà dei politici visto che sono in esubero,e) risaneremo il debito pubblico e ci sarebbe la ripresa dell'italia Poiche' non possiamo non pagare le tasse perchè farebbero subito intervenire l'equitalia .Invece di fare scioperi inutili o parlare a vanvera .Per una sola settimana non acquistiamo sigarette ,non facciamo rifornimenti ai distributori di benzina,non giochiamo nessun tipo di gioco,(sale bingo,gratta e vinci ,lotto, superenalotto ecct ) Cosi forse si renderanno conto che il popolo è stanco non ce la fa piu' e si daranno una regolata .POPOLO SVEGLIAAAAAAAAA

     
    Alle 26 luglio 2012 16:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Gesto da condannare sicuramente ma adesso occuppiamoci dei veri problemi del nostro paese, sono altri gli sprechi che
    subiamo,va bene come barzelletta della settimana enigmistica, o
    notizie di NOVELLA 2000.
    p.s. per chi è in vena di scoop guardi la domenica mattina quando con tanto di auto di servizio o con motorino penso del comando controllano il cimitero . Sanzioniamo tutti !!!!!!
    c

     
    Alle 26 luglio 2012 16:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Ennesima figura di merda del nostro caro sindaco.
    Caro Ermanno ma che aspetti a ritirarti?
    Tanto a Roma non ti ci mandano più.
    E il posto di primario te lo scordi.

     
    Alle 26 luglio 2012 16:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Paola Cappabianca
    e noi paghiamo

     
    Alle 26 luglio 2012 16:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Assunta Costanzo
    CERTO é UN GRANDE ESEMPIO!!!!!!!!!!!!!!!

     
    Alle 26 luglio 2012 16:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Antonio Carannante

    Sindaco sei una vergogna!!!

     
    Alle 26 luglio 2012 17:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

    AH, AH; AH, SIETE GRANDI!!!

     
    Alle 26 luglio 2012 18:58 , Anonymous William Di Palma ha detto...

    Mario, non trovi che sia proprio il caso di dire:
    "Ermanno...Passat à màn p'à cusciènz!"
    ...il riferimento al modello dell'automobile, si presta a parecchi doppisensi...

     
    Alle 26 luglio 2012 20:22 , Anonymous vincenzo ha detto...

    scs ma la crisi e per noi mica x loro ..

     
    Alle 26 luglio 2012 21:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

    continuate cosi grandi, la verità, l onestà ed il bene per il nostro paese vi faranno arrivare molto lontano!
    continuate a seguire peppino scotto e company e arriverite molto lontano............

     
    Alle 26 luglio 2012 21:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Erman t'hann fatt barb e capill

     
    Alle 26 luglio 2012 21:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Volevo fare i complimenti a voi per il coraggio ed al cittadino che ha fatto le foto.Certo sarebbe stato carino obbligare i vigili a multare il sindaco per divieto di sosta e vedere se il comandante aveva il coraggio di farlo.Certo e' che il sindaco dopo questa denuncia pubblica deve avere il coraggio di spiegare in consiglio il motivo per cui in orario di lavoro e con la macchina del comune svolgeva delle faccende personali....ma questa e' fantascienza.Continuate cosi' a piccoli colpi prima o poi dovra' succedere qualcosa qunatomeno scuotera' l'orgoglio dei bacolesi. Grazie del vostro lavoro perche' mi consente di seguire le faccende del paese anche vivendo a Roma. Michele Capuano

     
    Alle 26 luglio 2012 23:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

    mammmmà sta asceeen saaant'annnn araaap na' pacc o tutteeedoi paccc??? Araaapp tutteeedoiii pacc a mammmaaà...!!!(per pacche sintende le porte dei balconi)....

     
    Alle 26 luglio 2012 23:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Il sindaco influisce sull'immagine del paese, quindi se lui si tiene curato, è come curare l'immagine di Bacoli.
    Quindi quella limata di basette... è per il paese!!!

    Giusta l'auto blu

     
    Alle 26 luglio 2012 23:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

    ESATTAMENT....

     
    Alle 26 luglio 2012 23:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

    vero sn daccordo

     
    Alle 27 luglio 2012 00:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Vincenzo Xciò Folletto Pironti
    con i soldi che prendono...manco il barbierre pagano...che assurdità!!!

     
    Alle 27 luglio 2012 00:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Luigi Carannante Cobra
    venite a vedere dietro alle grotte dell'aqua del lago fusaro ci sono buste di spazzatura che buttano erbacce una barracca che stanno i polacchi che dormono pieni di topi e sporchi le atorità non fanno niente con la vostra collaborazione se si può fare qualcosa, grazie!

     
    Alle 27 luglio 2012 00:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Mariarosaria Luongo
    nulla di nuovo all'orizzonte ... io mi vergognerei

     
    Alle 27 luglio 2012 00:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Alessandro Radice
    Mentre noi cittadini ripulivamo punta pennata il sindaco con l'auto blu si rifaceva il look dal barbiere...con tanto di macchina parcheggiata in divieto di sosta.....

     
    Alle 27 luglio 2012 00:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Loredana Marfella
    alex è sempre la stessa storia .....altro che spending review..... qui è truffing review....

     
    Alle 27 luglio 2012 00:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Roberto De Gregorio
    ecco qua, è arrivato un politico importante, anche la scorta ci vuole per ermanno, lui si che è un vip....baciamo le mani

     
    Alle 27 luglio 2012 00:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Assunta Costanzo
    DOVEVATE PRENDERE LA MACCHINA E BUTTARLA DENTRO LO SCARICO DI CUMA!! COSI' IL IL SINDACO ANDAVA A PIEDI..................

     
    Alle 27 luglio 2012 00:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Max Mir
    che persone spregievoli ci hanno amministrato. abbiamo permesso che questi parassiti entrassero nella babilonia terrena devastando ogni cosa e vendendosi la costa piu' bella dell'universo. le spiagge romane cn l ecomostro : depuratore che nn depura di cuma..

     
    Alle 27 luglio 2012 00:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Roberto Di Falco
    sei l'emblema di bacoli!! ovvero una vergogna!!!

     
    Alle 27 luglio 2012 00:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Onofrio Illiano
    Vergogna!

     
    Alle 27 luglio 2012 00:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Lucia de Cicco
    SHAMPO E CAPILL...ERA UNA CANZONE,CANTATA IN UNA SOAPOPERA DI RAI3...RECENTE..

     
    Alle 27 luglio 2012 00:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Lucia de Cicco
    DALLA MELMA AL BLU...FORSE PREFERISCONO LE AUTO BLU PER RICORDARE IL COLORE DEL MARE..DEI TEMPI ANDATI

    BEH DIMOSTRANO IMPAVIDI CHE HANNO IL POTERE MA NN IL CONSENSO...AFFONDANO SEMPRE + E LA GENTE OSSERVA E GIUDICA..BENVENGANO LE FOTO..DEVONO SENTIRE "IL FIATO SUL COLLO"..E GIUNTA L'ORA DEL RISVEGLIO UNA PRESA DI COSCIENZA..IL VENTO DELLA LEGALITà SPIRA NELLE TERRE DEL MARE

     
    Alle 27 luglio 2012 01:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Lucia de Cicco
    SONO GLI ULTIMI SGOCCIOLI ..DI ARROGANZA PRIMA CHE LI "TAGLINO".....AUSPICHEREI..CHE USINO LE BICI E PERCORRINO LE PISTE CICLABILI..DIANO L'ESEMPIO QUELLO SANO...UN MEDICO CM LUI...IL MOTO FA BENE....RESPIRARE A POLMONI APERTI..COSIKKè IL CERVELLO SIA VENTALITO...PLAUDIAMO A TT I CITTADINI CHE HANNO IL CORAGGIO DI "MOSTRARE QUANTO AVVIENE NELLA PROPRIA CITTà..OPERAZIONE FIATO SUL COLLO..SEMPRE"...LE NOSTRE TASSE,I NOSTRI SUDORI..PROTETTI E GARANTITI..NON SPRECATI...IL NOSTRO SUDATO LAVORO NON PUò ESSERE "STUPRATO DALL'INERZIA DI COSTORO...COSTIPATI NELLA PRESUNZIONE DEL POTERE...

     
    Alle 27 luglio 2012 07:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

    gli unti da chi sa chi, é semplicemente vergognoso questo comportamento..............che ti fa capire come sono arroganti questi personaggi quando gli dai lo scettro del comando.

     
    Alle 27 luglio 2012 07:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

    SIG. CINDACO GIACCHè SI TROVAVA PERCHè NON è ANDATO A FARE UN TUFFETTO NELLE ACQUE BLU DI TORREGAVETA???? è UNA SEMPLICE DOMANDA.

     
    Alle 27 luglio 2012 07:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

    cari ragazzi anche se quello che voi fate è ENCOMIABILE consentitemi di dissentire. Questo paese, come tanti altri, dove impera il menefreghismo delle istituzioni, andrebbe lasciato andare alla deriva fino a quando persone SERIE e ONESTE,(elette dal popolo e non da consolidate lobbi) prendessero in seria considerazione di governarlo per proiettarlo verso il futuro che merita. mario

     
    Alle 27 luglio 2012 07:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

    SI APPROVA IL BILANCIO ?????
    sicuramente si parla di strisce BLU, della MENSA, delle TASSE ( Irpef e Imu ), della vendita dei beni e delle SPIAGGE

    TUTTI AL CONSIGLIO COMUNALE !!!!

    L PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

    C O M U N I C A

    che per il giorno 30.07.2012 alle ore 18,30 in prima convocazione e per il giorno 31.07.2012 alle ore 18,30 in seconda convocazione - presso la sala Ostrichina del Compendio Vanvitelliano del Fusaro - avrà luogo il

    C O N S I G L I O C O M U N A L E

    per la trattazione del seguente
    O R D I N E D E L G I O R N O

    D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: impianti sportivi. Definizione percentuale del tasso di copertura. Proposta al C.C. ;

    D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: illuminazione votiva. Definizione tariffe. Proposta al C.C. ;

    D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: servizio sosta a pagamento.
    Definizione tariffe. Programmazione, organizzazione del servizio e definizione percentuale del tasso di copertura. Proposta al C.C. ;

    D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: servizio ormeggi località Marina Piccola di Miseno e rada di Miseno. Definizione tariffe. Programmazione, organizzazione del servizio e definizione percentuale del tasso di copertura. Proposta al C.C.;

    D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: mensa scolastica. Definizione percentuale del tasso di copertura. Proposta al C.C. ;

    Modifica art.5 del Regolamento Comunale addizionale comunale IRPEF;

    Determinazione aliquote e detrazione Imposta Municipale Propria ( IMU ) anno 2012;

    Art. 58 comma 1 legge 112 del 25.6.2008 convertito con legge 133 del 06.8.2008: individuazione beni immobili non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali. Presentazione al CC. Piano delle alienazioni;

    Art. 58 comma 1 legge 112 del 25.6.2008 convertito con legge 133 del 06.8.2008: individuazione beni immobili non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali. Presentazione al CC. Piano delle alienazioni scuole comunali ;

    Definizione dell’obiettivo programmatico per il Patto di Stabilità interno 2012/2014 e direttive per i Responsabili di servizio ;

    Approvazione relazione revisionale e programmatica anni 2012/2014 . Elenco annuale dei LL.PP. – Bilancio di Previsione anno 2012 e Bilancio pluriennale;

    Mozione consiliare prot. 25843 del 13.9.2011 a firma dei consiglieri SCHIAVO e DELLA RAGIONE Josi Gerardo ad oggetto: “Ufficio anagrafe Via Cuma”;

    Mozione per il ritiro delle truppe italiane impegnate in missioni di pace all’estero;

    Surroga membro dimissionario Commissione Ambiente;

    Mozione consigliere MANCINO sulla viabilità e sicurezza;

    Interrogazione prot. 19271 del 25.6.2012 a firma dei consiglieri DELLA RAGIONE Josi Gerardo e SCHIAVO Adele inerente problematiche Cappella e richiesta Consiglio Comunale congiunto con Monte di Procida;

    Interrogazione prot. 19273 del 25.6.2012 a firma dei consiglieri SCHIAVO Adele e DELLA RAGIONE Josi Gerardo relativa alla situazione degli arenili insistenti sul territorio comunale, con richiesta di iscrizione all’o.d.g. del prossimo Consiglio Comunale;

    Il Presidente del Consiglio Comunale
    Cons. Aniello SAVOIA

    a cura del Settore Comunicazione Istituzionale: Mercoledì, 25-Lug-2012

     
    Alle 27 luglio 2012 08:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

    MATRICOLA 12: CHI E' ?
    SOSPESO DAL SERVIZIO DAL 16 LUGLIO ?
    FINO AL ?

    DETERMINAZIONE adottata il 17.7.2012
    e registrata al n. 508 in data 17.7.2012

    OGGETTO : Grotte di Cocceio. Presa d'atto provvedimento in esecuzione ordinanza Tribunale del Riesame RIMC n. 6992/11 a carico del dipendente matr. n. 12.

    la deliberazione di G.C. n.243 dell'08.08.2011, con la quale sono state attribuite le risorse ai responsabili di settore;

    Premesso:
    1. che con nota del 13 luglio 2012 prot.n. 21333 il dipendente matricola n. 12, ha trasmesso al signor Sindaco, per quanto di competenza, copia del verbale di notifica del provvedimento dell'11 luglio 2012 in esecuzione dell'ordinanza del Tribunale del Riesame RIMC n. 6992/11 che viene depositata in forma riservata agli atti del fascicolo per il suo contenuto;

    2. che con nota del 13 luglio 2012 il Vice Comandante della Polizia Municipale comunicava al signor Sindaco di aver notificato alla risorsa umana matricola n. 12 il provvedimento dell'11 luglio 2012 in esecuzione all'ordinanza in riferimento al
    procedimento RIMC n. 6992/11 del Tribunale di Napoli sezione del Riesame;

    3. che entrambe le note in data 13 luglio 2012 venivano assegnate all'Ufficio di Staff Risorse Umane per quanto competenza;

    4. che dalle comunicazioni pervenute emerge che il Tribunale Civile e Penale di Napoli – Cancelleria del Tribunale del Riesame sez. 8^ in data 11 luglio 2012 in merito al procedimento penale
    n.63455/2010 nei confronti del dipendente matr. 12 ha rilevato che la Corte di Cassazione ha Respinto il ricorso presentato presentato dalla difesa dell'indagato avverso l'ordinanza emessa dal Tribunale di Napoli disponendo di dare esecuzione alla suddetta ordinanza;

    5. che detta ordinanza “... applica nei confronti …” del dipendente matricola 12 “...la misura interdittiva della sospensione dal servizio, prevista dall'art 289 c.p.p.”

    Vista
    la nota prot. n. 5204/PG del 13 luglio 2012 con la quale il Vice Comandante della Polizia Municipale di questo Ente ha comunicato alla Procura della Repubblica Presso il Tribunale di Napoli – Sez. V l'avvenuta notifica al dipendente matr. n.12 del provvedimento dell'11 luglio 2012 in esecuzione all'ordinanza in
    riferimento al procedimento RIMC n. 6992/11 del Tribunale di Napoli sezione del Riesame;

    Ritenuto
    dare atto di quanto disposto dal Tribunale Civile e Penale di Napoli Cancelleria del Tribunale del Riesame sez. 8^ nota prot. n. 6992/11 dell'11.07.2012 in merito al procedimento penale n.63455/2010 nei confronti del dipendente matr.n. 12;
    Visto il decreto legislativo n. 165 del 30.03.2001
    Visto il decreto legislativo n. 267/2000
    Visto l'art.27 del C.C.N.L. Regioni e Autonomie Locali 06/07/1995 e successive modificazioni ed integrazioni.

    DETERMINA
    Di prendere atto del provvedimento emesso dal Tribunale Civile e Penale di Napoli Cancelleria del Tribunale del Riesame sez. 8^ dell'11.07.2012 in merito al procedimento penale n.63455/2010 nei
    confronti del dipendente matr.n. 12, che, rilevando che la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso presentato dalla difesa dell'indagato, ha disposto l'esecuzione dell' ordinanza emessa dal Tribunale del Riesame RIMC n. 6992/11 che viene depositata in forma riservata agli atti del fascicolo per il suo contenuto;

    Di dare atto che la richiamata ordinanza “... applica nei confronti …” del dipendente matricola 12 “...la misura interdittiva della sospensione dal servizio, prevista dall'art 289 c.p.p.”
    Di dare atto della disposizione della sospensione dal servizio a partire dal 16 luglio 2012 del dipendente matricola n. 12
    Trasmettere il presente atto al signor Sindaco
    Trasmettere il presente atto al responsabile del IV Settore per gli atti conseguenziali.
    Trasmettere il presente atto al Responsabile dell'Ufficio U.O.P.C.D. per quanto di competenza.

    Il resp.le del Procedimento
    Il Resp.le Ufficio di Staff Risorse Umane
    sig. Luigi Coluccio
    Dott. Giovanni Schiano di Colella Lavina

     
    Alle 27 luglio 2012 08:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Tanti anni fa dicevano che i bacolesi tenevano il sangue blu'!

     
    Alle 27 luglio 2012 09:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Ma tu non sei di Pozzuoli?
    Che te ne frega del nostro sindaco?

     
    Alle 27 luglio 2012 09:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Alain Sanfratello
    punto della situazione? la casta? OGGI IL TERMINE GIUSTO SAREBBE "LA CATASTA" VISTO CHE VI è UNA BUONA PARTECIPAZIONE DELLLA COSIDDETTA MJNORANZA.

     
    Alle 27 luglio 2012 09:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Gianni Longo
    erma' il paese è piccolo e la gente mormora...ancora non te lo sei imparato?

     
    Alle 27 luglio 2012 10:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Antonio Auricchio
    che skifo!!!nn ci sn definizioni x tali skifezze.

     
    Alle 27 luglio 2012 15:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

    GIUSTIZIERE dì qualcosa che sappia di giustizia!

     
    Alle 27 luglio 2012 18:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

    Anonimo del 27 luglio dell 19:01,
    soltanto perchè non sono di Bacoli non vuol dire che non mi interessi delle problematiche degli altri.
    Allora ,soltanto perchè uno abita fuori da una zona non se ne dovrebbe interessare?
    Che ragionamenti sono questi.
    E poi, che sia fuori Pozzuoli o meno le ingiustizie non mi piacciono.Soprattutto se fatte da politici (e inquesto caso) sindaci.
    Valeria

     
    Alle 28 luglio 2012 13:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

    e il secondo messaggio che mando e non lo pubblicate,ma non e che sei un intimo amico di SUMMUON? speriamo che non e arrivato fino a voi a corrompervi. vi ringrazio lo stesso e vi saluto da un buon cittadino e dipendente.

     

    Posta un commento

    Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

    1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

    2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

    - Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

    3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

    4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

    5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

    SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

    Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

    << Home page