This page has moved to a new address.

Città Senza Corrente, Enel al Lavoro in Notturna: Il Problema è a Via Roma - FOTO

Freebacoli: Città Senza Corrente, Enel al Lavoro in Notturna: Il Problema è a Via Roma - FOTO

martedì 3 luglio 2012

Città Senza Corrente, Enel al Lavoro in Notturna: Il Problema è a Via Roma - FOTO

Gente affacciata al balcone e riversata per strada: è questo lo scenario che in queste ore descrive al meglio la situazione del paese, costretto a sopportare oltre al caldo anche l'assenza prolungata di corrente elettrica.

E Intanto continuano senza tregua, i lavori da parte degli operai ENEL per ripristinare il servizio di Corrente Elettrica che in questi giorni ha lasciato al buio diversi quartieri del comprensorio bacolese. Numerosi mezzi su gomma sono impegnati proprio in queste ore in diversi punti della città che, come dimostrano le foto, si presenta attraversata da cavi elettrici sostitutivi onde permettere alla corrente di arrivare anche in quelle abitazioni rimaste senza come Piazza Marconi, via Gaetano de Rosa e via Roma.

Vigili in Notturna
Presenti in strada anche diverse pattuglie della Polizia Municipale che lavorano sinergicamente nei pressi della rotonda di via Risorgimento e l' incrocio della Villa Comunale onde garantire la regolare circolazione del traffico stradale. I Vigili, insieme agli operai ENEL stanno poi presidiando le centraline elettriche nelle quali convogliano i predetti cavi sostitutivi. Sembrano tuttavia ancora sconosciute le cause scatenanti del disagio provocato alla cittadinanza bacolese, anche se, raccogliendo qualche testimonianza dei dipendenti al lavoro pare che il problema derivi dal cortocircuito di alcuni cavi elettrici posizionati al di sotto del manto stradale.

Cortocircuito in Via Roma
La fonte del guasto sembra poi esser stata identificata nei pressi di Via Roma, dove un gruppo di Vigili si è repentinamente impegnato a recintare l'area interessata con relativa cartellonistica, nastro rosso e transenne metalliche in modo da permettere ai mezzi preposti di arrivare sul luogo ed effettuare le opportune verifiche. Voci non confermate ravvisano poi l' arrivo in zona persino della Guardia di Finanza per dei controlli da svolgersi sulla rete elettrica sotterranea.


Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it



SEGUONO AGGIORNAMENTI



Etichette: ,

3 Commenti:

Alle 4 luglio 2012 01:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

Carmen Hanuman ù
Ieri intorno alle 19 a pennata e saltata una cabina elettrica .....

 
Alle 5 luglio 2012 08:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

la famosa pattuglia di reperibilità

 
Alle 5 luglio 2012 11:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sembra che siano ripiombati nel Medioevo!
Valeria

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page