This page has moved to a new address.

Campi Flegrei, Torna il Bradisismo? Dibattito Pubblico a Bacoli con il Prof. Giuseppe Luongo

Freebacoli: Campi Flegrei, Torna il Bradisismo? Dibattito Pubblico a Bacoli con il Prof. Giuseppe Luongo

venerdì 12 ottobre 2012

Campi Flegrei, Torna il Bradisismo? Dibattito Pubblico a Bacoli con il Prof. Giuseppe Luongo

Nuove scosse e tanta paura in terra flegrea in questi ultimi mesi dove, da più parti, aumenta la preoccupazione per un possibile ritorno di sciami sismici che già più e più volte in passato hanno interessato i comuni di Pozzuoli, Bacoli e limitrofi.

Ed è proprio per questo motivo che l'associazione culturale "Albero del Riccio" ha organizzato per il tardo pomeriggio di martedì 16 ottobre un incontro pubblico per discutere dell'argomento, portando nuovamente l'attenzione sull'atavica mancanza di un piano di Protezione Civile per la città di Bacoli e per la maggior parte dei Comuni della provincia di Napoli.

Martedì, ore 17:30 a Marina Grande in Bacoli

Al dibattito pubblico, presieduto dal presidente dell'associazione, nonchè onorevole, Giuseppe Scotto di Luzio, parteciperanno anche il consigliere comunale di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, ed il professore, nonché senatore e vulcanologo, Giuseppe Luongo, particolarmente presente nel corso della fase bradisismica flegrea degli anni '80.


Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

4 Commenti:

Alle 12 ottobre 2012 23:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Simone Scotto Di Carlo
A Bacoli manca tutto praticamente.

 
Alle 13 ottobre 2012 20:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mariarosaria Luongo

interessante convegno a cui non mancare ...

 
Alle 14 ottobre 2012 17:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

gli domandate gli effetti del RADON sulla salute umana.

Per capiri meglio la soststanza che sprigiona il tufo fortemente letale per la salute.

 
Alle 16 ottobre 2012 12:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il radon non esce dal tufo ma dalle faglie della crosta terrestre che si aprono durante in terremoto

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page