This page has moved to a new address.

Città della Scienza, Al Via la Rassegna Tecnologica: Attesi Oltre 1400 Studenti

Freebacoli: Città della Scienza, Al Via la Rassegna Tecnologica: Attesi Oltre 1400 Studenti

giovedì 11 ottobre 2012

Città della Scienza, Al Via la Rassegna Tecnologica: Attesi Oltre 1400 Studenti

Siamo ad Autunno inoltrato ed il periodo scolastico è iniziato da un pezzo, e anche quest' anno come in passato, la Città della Scienza di Bagnoli ha in serbo una lunga serie di mostre e rassegne culturali aperte al pubblico, con particolare attenzione agli studenti delle scuole elementari e medie. Proprio in questi giorni infatti, dal 10 al 12 Ottobre, è in corso la 10a Edizione di "Smart Education & Technology Days" uno dei più prestigiosi eventi didattici realizzati annualmente in diverse sedi d' Italia.

Viaggio nel mondo della Scuola "Digitale"

Per la Campania ovviamente, è stata scelta la struttura di via Coroglio che da anni ospita ed organizza appuntamenti di questo tipo. Nel dettaglio l'iniziativa si sviluppa in tre giornate di confronti e dibattiti con i quali i realizzatori della rassegna intendono verificare i progressi nelle scuole campane relativamente all' innovazione tecnologica e digitale, di concerto a quelli che sono i principali protagonisti del contesto didattico ovvero: associazioni studentesche, docenti, dirigenti scolastici e scolari.

Questa rassegna rientra nelle attività di sostegno alla diffusione del sapere scientifico, definite dal Protocollo d’ Intesa sottoscritto il 26 marzo 2012 dalla Fondazione Idis-Città della Scienza e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Un momento di aggiornamento, di scambio tra docenti e dirigenti scolastici provenienti dalle diverse regioni italiane e un’occasione per visitare Città della Scienza con il suo Science Centre, Futuro Remoto e conoscere tutte le novità in programmazione riservate alle scuole. Rai Scuola è media partner del meeting e durante la manifestazione trasmetterà in diretta sul canale tv Rai Scuola interviste e contributi.

Evento nazionale visto in TV

La manifestazione culturale prevede l’allestimento di laboratori didattici multimediali nei quali gli istituti partecipanti e ritenuti più meritevoli presenteranno i propri lavori svolti nell' anno 2011/12. Sono previsti anche seminari di approfondimento scientifico e metodologico nonchè workshop attraverso i quali gli studenti avranno modo di confrontarsi anche con i ragazzi provenienti da altri istituti nazionali, costituendo così un sano momento di aggregazione sociale.

Sarà presente inoltre un’area espositiva dove Istituzioni, Enti di ricerca, Università, aziende, editori, Parchi naturali, strutture ricettive e associazioni propongono la loro offerta. All’interno dell’area espositiva, il Salone delle Tecnologie Didattiche, è prevista una vetrina delle innovazioni tecnologiche a sostegno e supporto della didattica, attività laboratoriali, performance scientifiche e visite guidate alle sezioni del Science Centre, alle mostre temporanee e al planetario nonchè un’area dedicata alla presenza delle associazioni di docenti e di dirigenti della scuola ( Associascuola )

Porte aperte tramite iscrizione

Da una prima elaborazione dei dati raccolti proprio durante la giornata di ieri ( primo appuntamento della rassegna ) è emerso che prenderanno parte all' evento 1.744 docenti, 1400 scolari, 380 tra operatori del settore ed associazioni studentesche e 64 relatori. Ma non sarà soltanto la Tecnologia a farla da padrona in questo Evento flegreo, gli altri temi affrontati saranno infatti "l’ educazione ( ambientale ed alimentare ) ai corretti stili di vita e lo spazio inteso come astronomia e scenario di viaggi fantascientifici

Per partecipare all' evento bisogna iscriversi on line all' indirizzo http://www.cittadellascienza.it/3giorniperlascuola/# oppure contattare il numero 081.242.00.24. tra i fortunati partecipanti che avranno il piacere di godersi la rassegna vi è anche il Circolo Didattico di Monte di Procida. Ci auguriamo che i dirigenti scolastici bacolesi seguano l' esempio dei colleghi limitrofi e si attivino affinchè anche gli studenti del nostro Comune possano avere la possibilità di partecipare a questa manifestazione.

M.Rosaria Schiano
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , , ,

3 Commenti:

Alle 12 ottobre 2012 00:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

che bella iniziativa!!

 
Alle 12 ottobre 2012 00:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

Paola Casola
ne avrò incontrati la metà stamattina

 
Alle 12 ottobre 2012 18:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

Azzurra Web Campi Flegrei
ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO " I RAGAZZI DELLA BARCA DI CARTA ".....TRE GIORNI PER LA SCUOLA !
SPORTELLO UFFICIALE ANTI VIOLENZA :...LA NOSTRA DOTT.SSA PATRIZIA L'ASTORINA E IL PROF. CARLO SIGNORE DELL' ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO " I RAGAZZI DELLA BARCA DI CARTA " PARLERANNO SULLE AGGRESSIVITA' VIOLENTE
OGGI A CITTA' DELLA SCIENZA...." TRE GIORNI PER LA SCUOLA "...
CONGRESSO PSICO-PEDACOGICO SULLE VIOLENZE IN ETA' EVOLUTIVE...E SULLE ALTRE FORME VIOLENTE ...SALA ARCHIMEDE 0RE 11.30....

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page