This page has moved to a new address.

Nuova Sede Flegrea Lavoro, Denunciato il Comune: Non Paga il Fitto da Tre Mesi

Freebacoli: Nuova Sede Flegrea Lavoro, Denunciato il Comune: Non Paga il Fitto da Tre Mesi

martedì 9 ottobre 2012

Nuova Sede Flegrea Lavoro, Denunciato il Comune: Non Paga il Fitto da Tre Mesi

Agli inizi del mese di Agosto publicammo un articolo sul nostro Blog per parlarvi del bando di gara a procedura aperta che il Comune di Bacoli istituì per affidare gli interventi di sistemazione igienico funzionale della nuova struttura in via Cuma che avrebbe ospitato la Flegrea Lavoro.

Se ben ricordate infatti, la società locale non poteva più rimanere nella struttura dell' Ex Cooperativa Avino a causa di uno sfratto esecutivo pervenuto successivamente all' acquisto per intero della sede al Fusaro da parte di una ditta privata .

Trasferimento che si sarebbe potuto evitare se solo chi ci governa avesse vigilato con maggiore attenzione sia sui ritardi nel versamento dei canoni di locazione che sulle fatiscenti condizioni in cui i capannoni dell' Ex Coperativa Avino versavano.

Comune Moroso: 18.000 euro di Debito in Tre Mesi

Con una somma di ben 200.000 € ( metà investiti ora e metà per l'anno prossimo ) quindi, l' amministrazione nostrana ha effettuato lavori di ammodernamento e rinnovo della sede ubicata in via Cuma senza i quali quest' ultima non sarebbe potuta diventare operativa.

Ma il passato è passato, e noi speravamo che con questo nuovo cambio di struttura non solo il servizio potesse subire dei miglioramenti ma soprattutto che l' Ente Comunale non ripetesse gli stessi errori commessi nella precedente struttura, essendo già reduci da un esperienza terminata con uno sfratto esecutivo.

Tuttavia anche se il nuovo impianto resta ancora "immacolato" ( il termine dei lavori di cantiere e la consegna delle chiavi agli operatori ecologici è prevista per il mese di Novembre/Dicembre ) iniziano già a sorgere i primi inconvenienti, acilmente apprendibili dalla recente determinazione n° 652 del 26 Settembre 2012 con oggetto " Impegno e Liquidazione Avv Giuliano Palma. Recupero canoni di locazione per immobili siti in Bacoli ".

Spesi Altri 1000 euro di Avvocato

Ci viene specificato infatti, che lo scorso 6 Settembre, l' avv. Giuliano Palma con studio in Giugliano, rappresentante legale della Sig.ra Massa Olimpia ( proprietaria dell' immobile in via Cuma ), ha diffidato l'Ente Comunale poichè quest' ultimo non ha erogato i canoni di locazione relativamente ai mesi di Luglio, Agosto e Settembre 2012 per un totale di € 18.000 ( 6.000 € al mese ).

Nelle premesse del medesimo documento inoltre, viene altresì evidenziato che la cifra è stata immediatamente accreditata ( e menomale ) giusto 4 giorni dopo dalla diffida, ovvero il 10 Settembre. E fin qui niente di strano. Dimenticare di pagare l'affitto per ben 3 mesi, non è poi così grave!

C'è un dato particolare, però, su cui riflettere. E cioè che per via di questo ritardo il Comune ( o forse sarebbe meglio dire i cittadini ) dovrà erogare la somma complessiva di € 906,04 ( 720 + iva e  cassa previdenza avvocati ) per le spese legali sostenute dall' avvocato Palma nell' occuparsi di questa vicenda.

Il Cattivo Esempio Arriva dal Municipio

Ma allora ci - e vi - chiediamo: non era possibile risparmiare questi soldi ricordando di pagare puntualmente i canoni di locazione?

Possibile mai che è così difficile adempiere regolarmente ad un simile compito? Soprattutto vi sembra giusto che per l'ennesima volta, a causa di una mancanza amministrativa ed in un momento di crisi economica come questo, le casse comunali ( e di riflesso la popolazione ) debbano privarsi di questa cifra?

E poi dicono che i ragazzi di Freebacoli polemizzano su tutto.

Cosa volete che siano 906,04 euro per loro? Bruscolini! Intanto c'è gente che con questi soldi ci mantiene una famiglia.

M.Rosaria Schiano
 Redazione Freebacoli
 freebacoli@live.it

Etichette: , ,

5 Commenti:

Alle 9 ottobre 2012 09:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Chi ha vinto quella gara per i lavori ?
La Flegrea Lavoro non è stata "strattata" dalla Coop. Avino per morosità ?

 
Alle 9 ottobre 2012 11:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Qualcun altro ha pagato per la bancarotta..fraudolenta

 
Alle 9 ottobre 2012 16:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

sindaco e company..andare a zappare!

 
Alle 9 ottobre 2012 16:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

responsabilità di chi ? chi paga ?

 
Alle 9 ottobre 2012 17:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

SETTORE II Prot. n. 1778 Del 04.10.2012
Ufficio di Staff Risorse Umane
DETERMINAZIONE adottata il ___28.09.2012___
e registrata al n. __657__ in data ____28.09.2012___

OGGETTO : Presa d'atto della comunicazione assunta al prot. n.
000026742 del 18/09/2012 – dipendente matr. n. 12

2.Di prendere atto che in virtù di quanto descritto al punto 1 il dipendente matr. 12 ha ripreso servizio a far data dal 17.09.2012

L' Ing. Capo è quindi tornato a lavorare ????

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page