This page has moved to a new address.

Università della Terza Età, Aperte le Iscrizioni a Bacoli: Ecco l'Elenco dei Corsi

Freebacoli: Università della Terza Età, Aperte le Iscrizioni a Bacoli: Ecco l'Elenco dei Corsi

sabato 13 ottobre 2012

Università della Terza Età, Aperte le Iscrizioni a Bacoli: Ecco l'Elenco dei Corsi

Capita spesso, a sempre più giovani, di non sapere quale percorso ( lavorativo o universitario ) intraprendere una volta che si è ottenuti il diploma di maturità.

Oltre ad una possibile confusione iniziale nei confronti delle proprie aspirazioni future, in certi casi si è influenzati anche da fattori esterni quali potrebbero essere condizioni economiche precarie, situazioni familiari difficili e l'influenza dei genitori che magari, non approvano la decisione dei propri figli di voler continuare gli studi.

Capita ai giorni nostri, ma è successo anche alle generazioni passate, ed una testimonianza diretta di quanto ( allora ancor più di adesso ) rappresentasse una vera e propria fortuna la possibilità di frequentare un corso universitario, potrebbe esserci fornita dagli attuali over 50 .

Ma come recita l' Articolo 3 della nostra Costituzione "...È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese..." ognuno di noi ha diritto alle medesime opportunità di miglioramento e tra queste, vi è anche la partecipazione ad un corso universitario.

Università per Tutti

E nel perseguimento degli obbiettivi dell' Articolo appena citato, nasce l' Università Popolare dei Campi Flegrei "R.Cafaro" ovvero un' associazione culturale senza scopi di lucro, con finalità di istruzione e formazione didattica degli adulti attraverso le quali coltivare relazioni interpersonali, ampliare e approfondire la conoscenza, nonché promuovere forme di inserimento sociali in quanti si riconoscono nella sua filosofia.

Dal Febbraio 2010 ad oggi ( mese nel quale l'associazione si è costituita ) l' Università Popolare dei Campi Flegrei "R.Cafaro" ha riscosso un grande successo tra i cittadini che vi hanno aderito con entusiasmo, contando ben 206 iscrizioni. I corsi sono suddivisi, in via sperimentale, per quattro settori didattici : Area Umanistica, Area Scientifica, Area Artistica e Laboratori, Area Espressività Corporea ed inizieranno il prossimo mese di Novembre per poi concludersi a Maggio 2013, al termine dei quali si terrà, come ogni anno una grande esposizione pubblica delle relazioni, foto, manufatti e video prodotti dai corsisti.

L' associazione intende espandersi, attivando corsi anche in altri comuni flegrei e coinvolgendo le fasce sociali emarginate o escluse dalla formazione continua. Tra gli obbiettivi principali vi è anche quello di tramandare alle nuove generazioni le tradizioni e le esperienze, creare e diffondere nuove conoscenze nonchè farsi promotrice delle iniziative anche attraverso lo svolgimento di attività parallele quali: cicli di seminari, conferenze, laboratori, eventi, attività culturali e formative, visite ed escursioni culturali, scambi e gemellaggi con analoghe istituzioni.

Al Via le Iscrizioni

Quest' anno le iscrizioni avranno inizio il 15 Ottobre e termineranno il 31 di questo stesso mese e sarà possibile sottoscriversi ai 23 corsi offerti, recandosi alla segreteria sita in via Campi Elisi n° 1 ( nei pressi dell' Istituto delle Suore ) dal Lunedì al Venerdì dalle 9:30 alle 12:00. Se siete realmente interessati a frequentare questa Università vi invitiamo ad affrettarvi poichè essendo i corsi a numero chiuso, qualora il numero di corsisti raggiunto sarà troppo elevato, si includeranno solo quelli recepibili in ordine di iscrizione. Per info maggiori bisogna contattare il numero 380.3640.198

l' Università Popolare dei Campi Flegrei "R.Cafaro" pur non potendo rilasciare alcun riconoscimento cartaceo avente validità formativa riconosciuta dal Provveditorato agli Studi della Regione Campania, si presenta ugualmente come opportunità di accedere a corsi di studio efficaci ed interessanti, concorrendo sin dal 2010 ai tre anni di attività per adempiere a tale finalità burocratica.

Ecco i Corsi

Quest'anno oltre ai corsi tradizionali che puntano a tramandare arti e mestieri flegrei di una volta ( come Decorazione su Ceramica, Pittura su Vetro e Stoffa, Ricamo, Cucina etc... ) l' associazione ha incrementato la propria offerta formativa con interessanti materie moderne ed all' avanguardia come Lingue, Informatica, Diritto Pubblico, Sociologia e Psicologia, Teatro e Recitazione e via discorrendo. Ogni studente, in conformità con gli orari delle lezioni ( che generalmente sono 4 al giorno ), potrà decidere di frequentare tutti i corsi ( di quelli offerti ) che vuole.

La quota di partecipazione è di 30,00 € per tutto l'anno accademico ( solo per i corsi di Informatica e Ceramica sono richiesti ulteriori 30,00 € annui ) Per partecipare non vi sono limiti di età ( l' Università apre le sue porte a giovani e non ) e tutto il lavoro svolto non è altro che il frutto di una grande collaborazione tra gli organizzatori dell' iniziativa ed i docenti volontari che hanno deciso di dedicare gratuitamente il proprio tempo al servizio della comunità.

Non vi resta quindi che recarvi in Segreteria e iniziare a raccogliere almeno qualche informazione sui corsi.

M.Rosaria Schiano
 Redazione Freebacoli
 freebacoli@live.it

Etichette: , ,

1 Commenti:

Alle 13 ottobre 2012 22:13 , Anonymous Gianni longo ha detto...

Si machiamatela popolare, e non della terza età perché mi sa Che qualche corso lo faccio anche io che h meno di 40 anni ;)

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page