This page has moved to a new address.

Arrestata 39enne Bacolese: Vendeva Dvd Contraffatti

Freebacoli: Arrestata 39enne Bacolese: Vendeva Dvd Contraffatti

mercoledì 16 novembre 2011

Arrestata 39enne Bacolese: Vendeva Dvd Contraffatti

Militari dell’Arma in azione a Bacoli: arrestata A. C. 39enne bacolese. L’accusa è di “violazione alla legge a tutela dei diritti d’autore”. 

La donna, già nota alle forze dell’ordine è stata colta in flagranza di reato.

I carabinieri del comando locale hanno ispezionato la videoteca, di cui ella risulta essere proprietaria, e rinvenuto 503 supporti ottici illegalmente duplicati e sprovvisti del bollino della Siae. 

Durante l’operazione di perlustrazione del locale, i militari hanno rinvenuto altresì, una valigetta nascosta in un ripostiglio e contenente 50,490 euro in denaro contante, ritenuti provento dell’illecita attività. 

Il materiale audiovisivo e il denaro sono stati sequestrati.

La donna, con i ferri ai polsi, è in attesa di rito direttissimo.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

15 Commenti:

Alle 17 novembre 2011 14:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cristina della Ragione
hanno scoperto l'acqua calda....scusami ma in via s.anna è ormai da tanto tempo che è legalizzata la vendita di dvd contraffatti e il paradosso è che la cosa sotto gli occhi di tutti è diventata la seconda attività di un impiegato comunale

 
Alle 17 novembre 2011 14:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Maria Rosaria Scamardella
a Bacoli? com'è possibile ???

 
Alle 17 novembre 2011 15:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

Olga Locricchio
si ma uno xcampare che deve fareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee xloro è una violazione di legge?e tt e mbrugli che fanno loro proprio loro della legge?

 
Alle 17 novembre 2011 18:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

il segreto di pulcinella...

 
Alle 17 novembre 2011 21:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

no e' la prima attivita' dell'impiegato comunale,perche' la seconda non la fa'

 
Alle 17 novembre 2011 22:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma si sa il nome della concorrenza di PELONE?:D

 
Alle 18 novembre 2011 01:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

Infatti la compagna dell' impiegato Comunale questa è la terza volta che viene arrestata

 
Alle 18 novembre 2011 10:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

M.Rosaria Schiano

Signore e Signori concittadini...partendo dal presupposto che qualsiasi violazione della legge debba essere denunciata e punita, credo che nessuno di noi possa definirsi "incorruttibile" in quanto tutti, nel proprio piccolo, infrangiamo qualche regola all'insegna del <<...mah nooo, tanto sono piccolezze...sciocchezzuole che non fanno male a nessuno...>> Eppure miei cari, questa "perfezione legale a 360°" che tanto sbandierate, è un utopia che mai ci sarà, fin quando ognuno di noi non imparerà ad essere onesto prima con se stesso e poi con gli altri. Infine...concedetemi di dire che non è "la guerra tra poveri" che dovremmo fare...ma bensì interessarci alle vere problematiche del paese...quindi inutile lapidare una donna che per andare avanti vendeva CD contraffatti...ho capito che hanno trovato la valigetta con tutti quei soldi, ma ke ne sappiamo noi se erano effettivamente i suoi, e soprattutto se non li doveva usare per qualche scopo in particolare?!? Ricordate che quando si ha il cappio al collo e non si hanno più speranze, nè santi in paradiso, chiunque diventa criminale. Meditate gente...meditate!

 
Alle 18 novembre 2011 18:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

m. rosaria. secondo me stai fuori strada. le persone oneste, anche se poche, ma c stan.e poi qui si sta solo discutendo ognuno da il suo parere penso che si puo' ancora fare.

 
Alle 19 novembre 2011 08:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

nessuno dice che i primi clienti erano proprio le forze dell'ordine

 
Alle 19 novembre 2011 13:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

gelosiiiiiiiiiiiiiiiiiiii i chi a bacoli c'ha saput fa'''

 
Alle 20 novembre 2011 22:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

prima di dare giudizi su delle persone accertiamoci di sapere bene i fatti....vendere dischetti falsi è un reato,questo è vero...ma questo mi spaventa meno in confronto della droga...dei furti in casa che aumentano sempre di più...e di tante altre cose che non sto qui ad elencare...per chi non lo sapesse i soldi che sono stati sequestrati alla Signora Giovanna,sono soldi risparmiati onestamente...si trovavano lì perchè la Signora l'estate scorsa è stata derubata a casa sua(c'è anche una denuncia fatta)...e questi soldi servivano per dei lavori che ella doveva fare...davanti a queste cose facciamo tutti i puritani...ma quanti di voi vanno a comprare i dischetti originali???o meglio quanti di noi si possono permettere di comprare un dischetto dell'x-box al costo di 70 euro??? fanno reato chi li vende è vero...ma lo facciamo anche noi che li compriamo...purtroppo viviamo in un paese di merda,che solo questo ci offre

 
Alle 21 novembre 2011 21:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grande anonimo...hai proprio ragione quando dici ke i soldi trovati sono stati guadagnati onestamente dalla Signora Giovanna, la quale è stata derubata.Ma tanto la gente giudica senza sapere....vorrei vedere quanti NON hanno la play station o l xbox modificate,quanti NON scaricano musica dal web, quanti comprano cd e giochi originali....e state sicuri che la maggior parte di tutta questa gente che giudica e che condanna, se non tutti, sono clienti della mia amatissima Giovanna!!Come faremo senza di lei???

 
Alle 22 novembre 2011 16:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

carissima cristina della ragione fai tanto la schizzinosa, poi sei la prima ad andare a chiedere all' "impiegato comunale" i cd contraffatti??!! ma che volevi? il suo licenziamento? Questo è il male e la cattiveria che dovrebbe esssere punita! Cristì pienz a salut!
Si parla tanto di quest'attività illegale svolta in via sant'anna, ma da quel ke ne so è una delle più pulite! avete mai sentito parlare di traffico di droga e prostituzione a Bacoli?! nooo di questo nessuno sa niente!
ANTONIO LOGUERCIO

 
Alle 27 giugno 2012 00:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

inf..le prime persone ke comprano i dvd contrafatti sn propio le forze dell ordine!!! xke nn ci ribelliamo????

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page