This page has moved to a new address.

Picchia il Comandate della Polizia Municipale di Monte di Procida: Denunciato un Uomo del Fusaro

Freebacoli: Picchia il Comandate della Polizia Municipale di Monte di Procida: Denunciato un Uomo del Fusaro

lunedì 20 febbraio 2012

Picchia il Comandate della Polizia Municipale di Monte di Procida: Denunciato un Uomo del Fusaro

Aggredito il Comandate della Polizia Municipale di Monte di Procida, Ugo Rosario Mancino, da un cittadino del Fusaro riportando lesioni alla spalla guaribili in sette giorni: è quanto accaduto questa mattina, lunedì 20 febbraio 2012, presso il comando di Polizia Municipale sito presso il Municipio di Monte di Procida.

Le motivazioni alla base dell'ira del cittadino risalgono a pochi giorni fa quando il suo scooter fu segnalato dagli uomini della Polizia Municipale di Monte di Procida. 

Questi infatti avevano tentato di fermare il motociclo su cui si trovavano due persone, di cui una senza casco, senza riuscirci, poichè, intimato l'alt, questi non si fermava. 

Pertanto, rilevata la targa, avevano mandato un avviso al proprietario dello scooter convocandolo presso l'ufficio del Comando Vigili.

Questa mattina l'uomo, infuriato, ha fatto irruzione negli uffici siti presso il Municipio aggredendo i presenti verbalmente e fisicamente. 

Nella colluttazione ha scaraventato in aria i pc e gli schermi della videosorveglianza  per poi affrontare direttamente gli uomini presenti.

Ad avere la peggio è stato il Comandante Ugo Mancino  il quale è stato sbattuto violentemente contro gli arredi dell'ufficio riportando lesioni alla spalla che  lo hanno costretto a recarsi presso il vicino Ospedale Santa maria delle Grazie di Pozzuoli.

Accorsi i Carabinieri hanno denunciato l'uomo a piede libero.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

7 Commenti:

Alle 20 febbraio 2012 20:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pina S.
O è folle o c'è qualcos'altro!!

 
Alle 20 febbraio 2012 21:58 , Blogger Vincenzo ha detto...

E' un grande l'aggressore !!

ora oltre che togliergli la multa, tutto il personale afferente ai vigili urbani si inchinerà a costui e gli verra erogato un grosso risarcimento in danaro per l'ingiusta segnalazione

Cosi si risolvono i problemi ,vero?

 
Alle 20 febbraio 2012 22:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

perchè non fare nome e cognome???

 
Alle 21 febbraio 2012 05:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

chi la fa l aspetti

 
Alle 21 febbraio 2012 12:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

...nessuno vuole più rispettare le regole!!!!!!!!!!!....siamo nel paese degli ziticoni...se non aveva niente da nascondere perchè non si è fermato all'alt....e poi si è pure arrabbiato...come osano i vigli fermarmi...e poi il casco è un optional...mah...e poi dei settentrionali che ci chiamano terroni....

 
Alle 21 febbraio 2012 19:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

non è vero che nessuno vuole piu rispettare le regole...ben vengano..ma sempre e con chiunque... a monte di procida i vigili stanno come falchi a multare chiunque si fermi vicino alla palestra della piazza, sono li come avvoltoi, ma poi vedere che si ferma l'auto di una persona conosciuta di monte ''conosciuta''non da me certo, la quale sotto braccio con altre persone vanno a prendere il caffe, non curanti che la macchina li non puo stare..e gli stessi vigili che fanno finta di non vedere...bah...allora un po di ..come si dice da noi..''''nervatura'' arriva..!!1

 
Alle 22 febbraio 2012 22:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

tu hai visto ke nn aveva il casco.........o ke nn si è fermato,appunto siamo nel paese dei zoticoni ke additano senza sapere,,,,

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page