This page has moved to a new address.

"Abbattimenti, Non Credevo di Essere in Guerra", Procuratore Ugo Ricciardi Parla Anche del "Caso-Bacoli" - VIDEO

Freebacoli: "Abbattimenti, Non Credevo di Essere in Guerra", Procuratore Ugo Ricciardi Parla Anche del "Caso-Bacoli" - VIDEO

mercoledì 4 aprile 2012

"Abbattimenti, Non Credevo di Essere in Guerra", Procuratore Ugo Ricciardi Parla Anche del "Caso-Bacoli" - VIDEO

Durante un Convegno sulla "Crisi della Giustizia" avvenuto Sabato 31 Marzo 2012 a Castellammare di Stabia, alla presenza di numerosi esponenti della Magistratura dell' Ordine degli Avvocati e della Camera Penale di Torre Annunziata, Il Sostituto Procuratore di Napoli Ugo Ricciardi espone il suo intervento verbale.

Un intervento accorato che, sopratutto nella seconda parte, parla delle problematiche afferenti gli abbantimenti in Campania ed in Provincia di Napoli, delle cattive gestioni locali, delle mancanze della politica e della magistratura.

Per questo motivo la Redazione, che da sempre cerca di pungolare l'opinione pubblica su temi che coinvolgono l'intero tessuto urbano cittadino, flegreo e provinciale, intende riprroporre quanto asserito dal Sostituto Procuratore che, tra le altre cose, focalizza l'attenzione anche sugli abbattimenti verificatesi a Bacoli nel corso dell'ultimo Natale quando in città giunsero 600 uomini delle forze dell'ordine per demolire due abitazioni site tra Torregaveta ed il Mazzoni.

Sostituto Procuratore Ugo Ricciardi
"Mi Dedico Agli Abbattimenti, Ma Non Credevo di Essere in Guerra"




Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , , ,

31 Commenti:

Alle 4 aprile 2012 23:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

MariaRosaria Schiano ‎
"...Fino al 2009, nessun Magistrato metteva in esecuzione gli Ordini di Demolizione che erano Sanciti dal Giudice Penale..." parla Ugo Ricciardi...sostituto procuratore generale della corte d'appello di Napoli...parla di inefficienza a livello nazionale...eppure continuo a chiedermi...se lo stesso afferma che il problema Abusivismo è di carattere nazionale ed è causato dalla latitanza della Magistratura e degli Organi di Governo...perchè solo in Campania si sentono quotidianamente queste storie drammatiche? Oggi è stata la prima volta che ho sentito parlare al TG2 delle 13:00 di Abusivismo Edilizio in Sicilia...eppure tanta aggressività e violenza si sente solo in Campania...bàh

 
Alle 4 aprile 2012 23:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

Perchè noi ci ha governato Bassolino che rifiutò anche l'utlimo condono... quindi qualcosa che in Sicilia si salvò qui no!

Non so se preferire Cuffaro o Bassolino, ma quest ultimo non è stato così integro e così perfetto... la cumana e il crollo dei mezzi pubblici con milioni buttati per fare le "stazioni d'arte" e la cumana non tiene tutta la tratta doppi binari e ha sempre avuto treni fatiscenti ritardi e guasti... però abbiamo avuto la metropolitana collinare...

Io non sono PDL ForzaItalia, ma ho iniziato a schifare i DS MArgherita e poi PD grazie a Bassolino!!!

Questi signori che vogliono imporre la legalità... sui piccoli, sugli abusivi e poi... Bassolino è il primo nemico, anche lui!!!

 
Alle 5 aprile 2012 08:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma lui infondo non ha fatto nulla di male... cioe' ha applicato la legge... e come si dice la legge e' legge, cioe' i nostri governanti da noi votati la fanno per farsi belli e per poter chiudere l'occhio con gli amici poi quello che la fa applicare e' una merda? Ma sta legge chi l'ha fatta? Quelli sono merde.

E anche la lista... chi l'ha fatta? Dubito che il magistrato sia venuto qui a controllare gli abbattimenti, la lista con la casa di jessica ai primi posti gli e l'avra' data qualcuno o no?

Analizziamo bene e vediamo tutte le merde che ci sono in gioco!!!!

 
Alle 5 aprile 2012 09:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Leonardo Di Costanzo
i politici rubano milioni e milioni di euro e tuto si sorvolaaaaa peche non sorvolano sulle nostre case sti pezzi di me***!!

 
Alle 5 aprile 2012 09:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

Luigi Fiume
domani ci dobbiamo far sentire c'è Monti e compagni in prefettura a Napoli.
dobbiamo organizzare un bel benvenuto al presidente!!!!

 
Alle 5 aprile 2012 09:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
Il procuratore ricciardi nel suo intervento (gli ultimi quindici minuti) dichiara di aver scoperto solo ora che chi lo ha preceduto ha omesso di eseguire le RESA, poi si indigna e si esalta per aver dovuto mandare 600 uomini per sgomberare un manufatto da abbattere in cui vi era pure un rappresentante delle forze dell'ordine!!!infine afferma che la gente proprio per quella presenza gli chiedeva di abbattere altrimenti non avrebbe più autodemolito!!!!MA QUANTA FALSITA' ED IPOCRISIA: innanzitutto riguardo ai suoi predecessori "A FATT A SCUPERT E PULLCNELL" : più di un anno fa l'ho gridato pubblicamente con tanto di megafono sotto la Regione durante una manifestazione, ma a tal proposito la domanda sorge spontanea: pagheranno quei procuratori per tale omissione??????????? ; per quanto riguarda i 600 uomini dovrebbe vergognarsi anzichè indignarsi: omette volutamente di parlare del perchè ha dovuto mandarli, di come la gente si sia indignata per le modalità di esecuzione della RESA e di come sia insorta davanti a tanta aggressività!!!!!!!!!!!!!!!!!! RAMBO HA FATTO LA GUERRA A JESSICA, "i che soddifazion!!!!!!!!!!!", mi viene da pensare che rambo sa che anche se ha vinto la battaglia , quasi sicuramente perderà la guerra o che almeno la guerra non è finita e proprio per questo si para il c.... trovandosi l'alibi, non calcola però che non gli servirà a nulla perchè sono troppi i video e le testimonianze che inchioderanno lui o chi per lui; alla sua affermazione che gli abusivi avrebbero sollecitato l'abbattimento dicendo che non avrebbero più autodemolito, c'è solo una risposta idonea "i c cacat". Per finire non si può non notare che rambo in quell'intervento si butta anche palesemente la zappa sui piedi, parlando del nostro abbattimento infatti lo indica come l'ultimo: a natale siamo stati abbattuti, è pasqua e nient'altro è andato giù, invito tutti a fare i conti sugli anni che ci vorranno per demolire tutti gli abusivi!!!!!o rambo conosce un altro modo per ripristinare la legalità?????????P.S. visto che rambo ha abbattuto la casa di Jessica, ci faccia sapere quante autodemolizioni ha ottenuto!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 5 aprile 2012 09:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Salvatore Pietrangeli
ma che vergogna!!!

 
Alle 5 aprile 2012 09:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ilaria Russo
I controlli delle case abusive e di tutto ciò ke è illegale ,li dovrebbero fare prima ai controllori, e poi alla gente normale!!!!!!!!!!!!!BAS*****!!!!!!!!

 
Alle 5 aprile 2012 09:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

lui prende un grande stipendio e sa che prendera una lauta pensione magari vive e si puo permettere di vivere nei quartieri alti di napoli e dintorni ma lo a detto lui non credeva di essere in guerra ma fara sicuramente scoppiare un problema di ordine pubblico e lo manderanno a quel paese ( a fa n..c..) ma con la crisi e tutto il resto tutto quello detto da questa persona sono solo chiacciere non e un salvatore dello stato e nu qua********!!!!

 
Alle 5 aprile 2012 11:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Rosaria Abbundo ‎
....stupirsi, mi sembra un po' ingenuo da parte di una persona che ricopre un ruolo come il suo.

 
Alle 5 aprile 2012 13:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

UNA BELLA MANIFESTAZIONE SUL LUNGOMARE DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLE REGATE.....COSI TUTTO IL MONDO VEDRA'

CONTE PROCOLO

 
Alle 5 aprile 2012 14:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Rosaria Abbundo ‎
....stupirsi, mi sembra un po' ingenuo da parte di una persona che ricopre un ruolo come il suo.

 
Alle 5 aprile 2012 18:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
Nessun commento sotto questo falso sbandieramento di legalità da parte di un finto paladino della legge, forse per paura ?!?!?!?!. Oggi monti è a Napoli gli abusivi no ma forse le case ve le hanno regolarizzate ??????

 
Alle 5 aprile 2012 18:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giusy Monica
Vero che c era un abusiva delle forze dell ordine...ma quanti altri lo sono???(amici e parenti di amministrazioni e forze dell'ordine??)xkè questo ***** non paragonava l argomento dei 600 uomini alla casa di Jessica???ma che ********!!!Queste persone hanno avuto una condanna troppo grande!Spero la sua sarà maggiore!!

 
Alle 5 aprile 2012 20:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

L'argomento in questione è molto scottante,ma comunque proverò ad esprimere il mio parere in merito.Io penso che bisogna andare parecchio indietro,perchè le colpe dei politici inziano lì dove non si è più proposto un piano regolatore per ogni città o paese,piano regolatore di cui si è ancora in attesa,poi da condannare ancora i politici che approfittando della mancanza di un PR hanno sfruttato la cosa per evidenti motivi clientelari facendo capire di poter costruire dove vi pare perchè dopo si aggiusta tutto.Altre responsabilità sono da addebitare alle istituzioni tenute a vigilare su quanto e cosa si costruiva abusivamente,quanti tutori dell'ordine avranno chiuso gli occhi in cambio di cosa? giochetti vari sui sigilli,ditte ed imprese che in una sola notte erano in grado di costruire da uno a tre piani,con quali garanzie?,se pensiamo che poi molte di queste ditte erano in odore di c....il disgusto sale ancora di più.
Poi cosa succede il territorio devastato da tanto costruire incomincia a cedere,iniziano i primi danni idrogeologici e le prime morti innocenti,ci si indigna ci si dispera,e si incomincia a pensare che la natura si ribella all'uomo ed allo scempio che ha fatto di essa,soluzione abbattiamo le case abusive,senza dimenticare che fino ad ora fra vari condoni lo Stato ci ha lucrato.E' vero anche i proprietari hanno le loro responsabilità,ma secondo me nella storia sono i meno colpevoli si sono ritrovati ad avere la necessità di una casa e si sono ritrovati in un bosco pieno di lupi che li hanno sbranati e gli hanno inflitto una batosta anche economica.Per finire,come ciliegina sulla torta sono giunte le decisioni regionali di bloccare tutto con i famosi piani paesaggistici che di fatto hanno definitivamente impedito la stesura di un piano regolatore.Secondo me è su questo che bisogna riflettere per trovare una giusta soluzione che non danneggi il cittadino che non ha eseguito abusi,e che comunque possa in parte salvare qualcosa che non crei danno all'ambiente cercando di metterli in sicurezza e creare le infrastrutture adatte.Mi scuso per la lunghezza ma spero che questo mio intervento possa stimolare costruttivamente la discussione su questo tema spinoso.

 
Alle 5 aprile 2012 22:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non concluderesti assolutamente niente,anzi come si dice volgarmente "toglieresti la m... da terra e la metteresti in faccia,ci vuole altro per risolvere il problema.

 
Alle 5 aprile 2012 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

a sentire il dott Ugo Ricciardi sembra che ne faccia un questione personale nell'abbattere a tutti i costi; a liivello nazionale ed anche regionale non sento questi grossi interessi e pressioni ad abbattere una casa a un povero cristo, ha detto anche che non si devono fare neppure condoni, meno male che non è un politico!!! o si?

 
Alle 6 aprile 2012 09:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

campania felix...

 
Alle 6 aprile 2012 15:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
Il dottó Ricciardi adesso che fa : forse chiede al comune dove è venuto a fare la guerra di sfrattare le circa 1300 famiglie che hanno presentato la domanda di condono 2003????? Se così fosse, visto che si lava pure la bocca nei convegni , facesse manca a metà ru dover suoi!!!!!!!! Anche perché in Italia " la legge è uguale per tutti" è una barzelletta che fa chiagnre!!!!!

 
Alle 6 aprile 2012 16:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

In merito al raddoppio dei binaridell linea cumana: segnalo che gli espropri fatti dai signori politici del vecchio D.S., per cavilli burocratici non sono stati ancora pagate le indennità di esproprio ai legittimi proprietari........che schifo

 
Alle 7 aprile 2012 08:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gianluca Carannante
raffaele ....se tutti darebbero pane duro da masticare a questi ******* quando vanno ad abbattere ..come glielo abbiamo dato NOI da bacoli il problema si sarebbe risolto già da tempo !!!!!!

 
Alle 7 aprile 2012 08:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
Il dottó Ricciardi adesso che fa : forse chiede al comune dove è venuto a fare la guerra di sfrattare le circa 1300 famiglie che hanno presentato la domanda di condono 2003????? Se così fosse, visto che si lava pure la bocca nei convegni , facesse manca a metà ru dover suoi!!!!!!!! Anche perché in Italia " la legge è uguale per tutti" è una barzelletta che fa chiagnre!!!!!

 
Alle 7 aprile 2012 08:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gianluca Carannante
questo più che nu *****...mi sembra più un attore teatrale...che preso di petto ..faccia a faccia non saprebbe cosa dire al riguardo sulla reale situazione del problema!!

 
Alle 7 aprile 2012 08:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Comitato Tetto Sicuro
Un uomo di una certa rozzezza, di infima coscienza.

 
Alle 9 aprile 2012 12:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se non sbaglio il procuratore dice alla politica che é inutile condonare anzi che bisogna bonificare!!! Cioè abbattendo tutto senza alcun risparmio sentenza o prescrizione tutto deve essere demolito !!!!! Penso che bisogna far capire allo stato che abusivi ci ha fatto diventare lui!!!!!

 
Alle 9 aprile 2012 14:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

...chiedete alla carfagna, ministressa glamour, che vi turlupinò tutti con il suo charme, e con voce suadente e vellutata vi sussurrò :"...nun se votta 'nterra niente!", e poi, alzando la voce :" chiù pilu pé tutti!"

 
Alle 11 aprile 2012 00:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

MAGARI CI SAREBBERO I CONTRO COGLIONI X FARLO,MAAAAAA POLITICI TUTTO STA X FINIRE!!!!!!

 
Alle 11 aprile 2012 00:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

TANTO CHI LO TOCCA???????

 
Alle 13 giugno 2012 02:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

non avete capito,,,,, 270000 pratiche di abbattimento... VUOLE LA GUERRACIVILE--------

 
Alle 13 giugno 2012 09:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

perche non prova ad abbattere la testa di tutti i politici responsabili,,che schifo è diventata l'italia con questi uomini di giustizia. sono sempre forte con i deboli e debolissimie compiacenti con i pèoteri forti, anche io per questi motivi schifo il pd, perche su questo problema è demagogico, non ha mai chiesto la testa di bassolino, unico responsabile, adesso il bello bassolino non verra processato per decorrenza ,, che buffoni si faccia processare,,, non votero mai piu il pd,,,

 
Alle 19 giugno 2012 03:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

VERAMENTE SONO MOLTO MERAVIGLIATO, UN UOMO DI LEGGE CHE DICE QUESTE CACAT...... AVEVO STIMA PER I MAGISTRATI ,,, SONO DI SINISTRA (FORSE PER UN ALTRO PO) INCOMINCIO A CREDERE CHE BERLUSCONI E IL SUO PARTITO HA RAGIONE SULLA MAGISTRATURA,, è VERO CHE CHI HA COSTRUITO ABUSIVAMENTE HA SBAGLIATO ... MA UNA PUNIZIONE COSI DURA è ECCESSIVA,,, RAMBO HA FATTO LA GUERRA A JESSICA:::. QUANTI MAGISTRATI HANNO SBAGLIATO ROVINANDO E DISTERUGGENDO INTERE FAMIGLIE , IN SEGUITO AI LORO ERRORI GIUDIZIARI QUANTE PERSONE SI SONO SUICIDATI,,,, QUANTI MAGISTRATI HANNO PAGATO PER IL LORO ERRORE,,,, VORREI UNA RISPOSTA DA< QUESTO RAMBO,,,,,, RAMBO HA FATTO LA GUERRA A< JESSICA E HA VINTO ,, POI RAMBO VUOLE FARE LA GUERRA AI POTENTI EEEEEEEEEEEEE

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page