This page has moved to a new address.

Ripulita "Marina Grande", Spiaggia Coperta da Tre Tonnellate di Rifiuti: Una Marea di Siringhe e Polistirolo - VIDEO e FOTO

Freebacoli: Ripulita "Marina Grande", Spiaggia Coperta da Tre Tonnellate di Rifiuti: Una Marea di Siringhe e Polistirolo - VIDEO e FOTO

lunedì 30 aprile 2012

Ripulita "Marina Grande", Spiaggia Coperta da Tre Tonnellate di Rifiuti: Una Marea di Siringhe e Polistirolo - VIDEO e FOTO

Continua l’operazione “Mare Pulito”!

Mercoledì 25 aprile 2012 i membri appartenenti alla Redazione Freebacoli si sono recati presso la spiaggia bacolese Marina Grande, meglio nota come “giù Bacoli”, per ripulire coste e fondali pubblici.

Diversi cittadini hanno accolto l’appello lanciato dal blog e sorprendentemente anche alcuni passanti che si trovavano in zona per motivi personali , guardando i presenti all’opera si sono sensibilizzati, e hanno sacrificato una mattinata per il bene “del” comune.
 Polistirolo e Siringhe: C'è di Tutto in Spiaggia

Appena arrivati lo spettacolo non è stato dei migliori, i rifiuti ricoprivano totalmente la spiaggia e il lavoro non è stato affatto semplice: è emersa infatti un’eccessiva quantità di contenitori di plastica, bottiglie di vetro, pezzi di legno, polistirolo, scarpe vecchie, siringhe, ed altri materiali di ogni tipo che minacciano, non soltanto l’ambiente circostante, ma anche la salute dei cittadini bacolesi e non, che con l’arrivo dell’estate, occuperanno le nostre amate spiagge.



Le condizioni sono veramente gravi, infatti, è stato necessario un secondo giorno di pulizie non meno impegnativo del primo, cosi che  sabato 28 aprile  recatici di nuovo a Marina Grande, a soli tre giorni dal primo intervento, abbiamo notato che le persone non hanno tardato a ricoprire di nuovo di immondizia là dove avevamo pulito.

Ma non solo.

Tre Tonnellate di Rifiuti a Marina Grande

La spiaggia è totalmente impraticabile a piedi nudi e la cifra parla da sé.

I rifiuti raccolti e poi differenziati, infatti, hanno raggiunto tra le 3 e le 5 tonnellate, per essere successivamente raccolti dalla Flegrea Lavoro venerdì 27 aprile.

In pratica una discarica a cielo aperto: chiara dimostrazione della totale mancanza di rispetto verso l’ambiente, sia da parte dei cittadini, ma soprattutto da parte del “Comune”(attraverso l'opera della Flegrea Lavoro), che continua ad avere un atteggiamento di totale negligenza nei confronti della salvaguardia del territorio.




Melina Costagliola
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , ,

17 Commenti:

Alle 30 aprile 2012 01:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mariarosaria Luongo
Dalla politica chiacchierata alla politica praticata. Bravissimi gli amici di freebacoli che aggregano con azioni concrete la popolazione ....

 
Alle 30 aprile 2012 01:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grandissimi ragazzi! Queste sono le notizie belle, le realtà sane di questo territorio! Altro che le infinite chiacchiere da palazzo!

 
Alle 30 aprile 2012 08:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma non ho capito i consiglieri comunali buoni sono quelli che fano pulizia spiaggia?
Ma scusate... avete votato per il consiglio comunale o per i spazzini?

Comunque bella iniziativa bravi cittadini, ma pessimi consiglieri.

 
Alle 30 aprile 2012 08:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Bravo Dario Così si fà!Complimenti a te e a tutti i ragazzi che ti seguono in questa avventura.Rosaria

 
Alle 30 aprile 2012 09:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lodevole il vostro impegno e ammirevole è la vostra tenacia.

 
Alle 30 aprile 2012 09:17 , Blogger Freebacoli ha detto...

Un caloroso grazie sopratutto a Gianni Longo!!

 
Alle 30 aprile 2012 09:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gianni Longo
Ma no per favore, se non era per voi non si sarebbe fatto nulla! Comunque giro i ringraziamenti a mio padre!

 
Alle 30 aprile 2012 09:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

per chi l'avete pulita ..................per quelli che prossimamente verranno a sporcarla nuovamente??? io le renderei impraticabili piuttosto che farle godere ai vandali della domenica...............faccio salve quelli che si comportano degnamente.

 
Alle 30 aprile 2012 11:00 , Anonymous maria ha detto...

l'inciviltà dilaga.Ieri a Miseno uno sporco da schifo sulla spiaggia.Quello che piu' mi sconvolge è che il grosso delle persone e in gran parte giovani non lo notano e magari si sdraiano su un cumulo di rifiuti.Poi quando vanno via ci aggiungono i loro . E il mare? un cumulo di assorbenti e di tutti i tipi di schifezze:sembrava che avessero scaricato rifiuti in mare.
Comunque complimenti a voi ragazzi..

 
Alle 30 aprile 2012 11:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Grande
Trovo meritevole di lodi il vostro impegno però al di la delle colpe dell'amministrazione comunale (è evidente il disinteresse che ha verso le coste bacolesi) le colpe di questo ennesimo scempio è prima di tutto della gente che riversa di tutto sulla spiaggia e sono pronto a scommettere che tempo una settimana la situazione ritorna identica a prima e questo perchè la gente non ha rispetto del proprio territorio non è cosciente delle straordinarie bellezze che hanno davanti e delle possibili prospettive che offrono. una terra paradisiaca data a dei porci.

 
Alle 30 aprile 2012 12:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Complimenti ragazzi!!! Visto che siete così bravi perchè non fate qualcosa anche per Acquamorta!? Guardate quanta MONNEZZa c'è: http://www.montediprocida.com/wp/2012/04/video-intervista-a-acquamorta-del-pres-della-prov-luigi-cesaro/

 
Alle 30 aprile 2012 15:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

chiedilo a Pacosmart di pulirti la spiaggia,e po aropp s fa pur nu bellu video con lui e tutti quelli a cui lecca il culo

se si seguisse solo pacosmart e i suoi amici pseudo giornalisti,bacoli e monte sembrerebbero un paradiso.

 
Alle 30 aprile 2012 15:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

josi eri molto sexy quando pulivi la spiaggia!ci vogliamo incontrare? Veronica da cuma

 
Alle 30 aprile 2012 16:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

E' ARRIVATA L'ESTATE..................
MA I PROBLEMI SONO SEMPRE GLI STESSI.........VIABILITA', SPIAGGE, DELINGUENZA, TRAFFICO.
NESSUN INTERVENTO DA PARTE DI QUESTA AMMINISTRAZIONE NEMMENO QUEST'ANNO PER RISOLVERE I PROBLEMI ESTIVI.............
COSA DOBBIAMO FARE NOI BACOLESI.............
ANDARCENE PER TUTTO IL PERIODO ESTIVO?

 
Alle 30 aprile 2012 19:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pacosmart è imparziale come è imparziale questo blog!!!

 
Alle 1 maggio 2012 01:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Assunta Costanzo
vi faccio tanti complimenti del grandissimo lavoro ke avete fatto ... sperando la famosa gente non sporcano piu' perké se il comune non ci pensa almeno la gente abbia il decoro e civilta' di non buttare la monnezzae rinzozzare ..... vi mando un abraccio a tutti grazieeeeeeeee

 
Alle 1 maggio 2012 16:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

l'angolo commenti dicventa un troiaio?

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page