This page has moved to a new address.

Tragedia Sfiorata a Dazio, Extracomunitario “Piedizzato” dalla Cumana: Si Indaga Anche sul Tentato Omicidio

Freebacoli: Tragedia Sfiorata a Dazio, Extracomunitario “Piedizzato” dalla Cumana: Si Indaga Anche sul Tentato Omicidio

sabato 7 aprile 2012

Tragedia Sfiorata a Dazio, Extracomunitario “Piedizzato” dalla Cumana: Si Indaga Anche sul Tentato Omicidio

image Erano le 20:30 di ieri sera quando presso la stazione di Dazio un extracomunitario è stato travolto dalla Cumana che attraversava proprio in quel momento i binari: uomo “piedizzato” per motivazioni ancora oscure alle forze dell’ordine

Un incidente gravissimo, che ha sin da subito scosso passeggeri e lavoratori del servizio pubblico su rotaia, che ha reso necessario l’arrivo sul posto degli uomini del Commissariato di Polizia di Bagnoli e della Polizia di Stato di Pozzuoli.

Ad intervenire gli uomini del 113.

L’uomo è stato quindi trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove ha subito i primi interventi per scongiurare il rischio di morte, tra cui l’amputazione del piede. La situazione, per ciò che concerne lo stato di salute dell’extracomunitario, resta in ogni caso molto grave ma l’uomo non risulta essere in pericolo di vita.

Un episodio su cui ancora aleggia un velo di mistero, e per il quale proseguono ancor 'oggi le indagini delle forze dell’ordine che stanno cercando di comprendere il motivo per cui l’uomo si trovasse sui binari al momento del transito dei vagoni della Sepsa.

Tra le ipotesi più plausibili, mentre in un primo momento si era pensato ad un tentativo mal riuscito di suicidio, si è fatta spazio già da ieri sera l’ipotesi del tentativo di omicidio. A spingere il malcapitato praticamente “sotto” il treno in arrivo, potrebbe essere stata una seconda persona (o un gruppo di persone) di cui non si conosce ancora l’identità.

In ogni caso l’uomo è riuscito ad evitare di essere completamente travolto dal treno, non potendo però scongiurare il taglio di un piede.

- Seguono Aggiornamenti -

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

5 Commenti:

Alle 7 aprile 2012 14:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Assunta Di Bonito
oddio o.o

 
Alle 7 aprile 2012 14:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Valeria Gambardella
‎...

 
Alle 7 aprile 2012 14:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non credo sia il caso di fare ironie!

 
Alle 7 aprile 2012 16:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

punto 1 il treno non arrivava partiva punto 2 il piede l'ha perso nel cadere tra banchina e treno punto 3 la donna che era con il malcapitato e l'altro soggetto presunto omicida è stata fermata chi prende la cumana lo sa chi è la donna punto 4 un fatto così grave non viene trattato da nessun giornale è una vera vergogna!!! ci sarebbero altri tremila punti ma lasciamo stare!!!

 
Alle 7 aprile 2012 22:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

E CHI è QUESTA COPPIA DI ASSASSINI?

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page