This page has moved to a new address.

Casevecchie, La Guardia Costiera Ordina la Bonifica Ma il Comune è Omissivo: Freebacoli Pulisce Spiaggia e Fondali – FOTO e VIDEO

Freebacoli: Casevecchie, La Guardia Costiera Ordina la Bonifica Ma il Comune è Omissivo: Freebacoli Pulisce Spiaggia e Fondali – FOTO e VIDEO

venerdì 6 aprile 2012

Casevecchie, La Guardia Costiera Ordina la Bonifica Ma il Comune è Omissivo: Freebacoli Pulisce Spiaggia e Fondali – FOTO e VIDEO

Operazione “Mare Pulito”

2012-04-05 11.49.04 Giovedì 5 aprile 2012 un gruppo di giovani cittadini appartenenti alla Redazione Freebacoli, si sono dati appuntamento presso la spiaggia in località denominata “Casevecchie”a Bacoli, per la ripulitura del fondale marino e della battigia antistante.

Di tutto è riemerso dalle acque.

Oggetti di plastica, pezzi di legno, reti per la pesca dei mitili, batterie arrugginite di motori di imbarcazioni, lastre di ferro.

Tutto concentrato in pochi metri di mare! In condizioni pessime era anche la spiaggia sulla quale sono state trovate , tra l’altro, anche aghi di siringhe.

I volontari hanno lavorato per l’intera mattinata riponendo i rifiuti negli appositi sacchi , alla cui rimozione ha provveduto il camion del comune.

E’ una vergogna costatare che il nostro territorio, così ricco dal punto di vista paesaggistico e storico, sia lasciato in tali condizioni di degrado , tra l’indifferenza generale.

Mariantonietta Boccia
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Di seguito inoltre riportiamo la sconcertante nota indirizzata dalla Guardia Costiera al Comune di Bacoli nell’agosto del 2011 e nella quale la stessa intimava all’ente di effettuare una bonifica urgente dei fondali di Casevecchie, attanagliati anche dall’occupazione abusiva dello specchio d’acqua pubblico che non ne permetteva un utilizzo gratuito e libero.

Una bonifica mai effettuata dal Comune, nonostante oramai sia passato quasi un anno dalla data di protocollo, che evidenzia le gravissime responsabilità in materia (poiché senza operare si è perpetuato l’inquinamento del mare)  sia dell’Ufficio Tecnico che dell’Ufficio Demanio, oltre che ovviamente dell’amministrazione.

A supplire alle mancanze del Comune, in piccola parte, ci abbiamo quindi pensato noi con la pulizia testimoniata dalle foto seguenti.

image

2012-04-05 11.40.21 2012-04-05 11.40.43 2012-04-05 11.41.16 2012-04-05 11.41.28 2012-04-05 12.55.252012-04-05 11.42.32

2012-04-05 11.23.19  2012-04-05 12.55.332012-04-05 11.39.52

Etichette: , , ,

25 Commenti:

Alle 6 aprile 2012 23:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gennaro Lombardo
daNNilo iesc a faticà ahaha cmq davvero una bella iniziativa...molti, compresi noi dovremmo prenderne esempio!

 
Alle 6 aprile 2012 23:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Simone Scotto di Carlo
Magari ci fossero più bacolesi con la civiltà di questi ragazzi !!!

 
Alle 6 aprile 2012 23:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Annamaria De Masi
BELLISSIMA NOTIZIA

 
Alle 7 aprile 2012 00:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giusy Monica
Bravi ragazzi!!e che altri giovani prendano esempio....questa "munnezza" ce la ritroveremo nel nostro futuro.. e molto peggio in quella dei nostri figli!!!...solo la nuova generazione può cambiare un pochino(xkè ci vorranno anni)in meglio il nostro bellissimo e invidiatissimo paese....

 
Alle 7 aprile 2012 09:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

La "monezza" è anche tra i banchi del consiglio comunale. E' quella che bisogna smaltire :)

 
Alle 7 aprile 2012 09:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giusy Monica ‎...eehhh ma quello era sottinteso!!;)

 
Alle 7 aprile 2012 09:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sergio Travi Complimenti! Ma perché magari non ne date notizia anche prima, così magari qualcun altro si può unire?

 
Alle 7 aprile 2012 09:06 , Blogger Freebacoli ha detto...

E' stata una cosa organizzata in pochi giorni. A brevissimo ne organizzereo altre, con più pubblicità.

 
Alle 7 aprile 2012 09:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

encomiabile iniziativa ; magari, avvisando con un pò di anticipo, avreste consentito anche l'entusiastica adesione degli assessori all'Ambiente ed al Demanio, che in questa occasione avrebbero potuto rimboccarsi le maniche, e non solo calarsi le braghe come fanno sempre

 
Alle 7 aprile 2012 09:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi sorge il dubbio che determinati luoghi, di incomparabile bellezza, sono volutamente degradati, anche grazie alla colpevole (o dolosa?) inerzia delle amministrazioni, allo scopo di consentire al ricottaro di turno di impossessarsene più facilmente ; fateci caso...perimetro laghi fusaro e miseno...spiagge...
la vostra iniziativa, e le augurabili prossime simili, oltre a produrre benefici effetti immediati, mette anche in luce la perversione di certa burocrazia : locamare baia, quando proprio non può più far finta di non vedere, emana l'ordinanza ; l'amministrazione comunale se ne fotte allegramente ; la sanzione non scatta; il danno non viene rimosso; le "carte" stanno a posto ! cioè, i passacarte si sono parati il culo, i cittadini continuano ad essere danneggiati e vilipesi

 
Alle 7 aprile 2012 09:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma la "Guardia Costiera" anziche' prendere carta e penna , perche' non ripuliva lei il sito ? Ha tanto di quel personale ... e poi la competenza sul demanio e' della capitaneria , non del comune !
E' facile per i militari ordinare o intimare , tutti siamo bravi a dire armiamoci e partite !

 
Alle 7 aprile 2012 09:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

avete differenziato bene?altrimenti ermanno vi fa la multa

 
Alle 7 aprile 2012 10:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Salvatore Carannante
Complimenti ragazzi...grande sensibilità...vedremo di accodarci.

 
Alle 7 aprile 2012 10:50 , Blogger Freebacoli ha detto...

La competenza sul Controllo del demanio marittimo è sia della Capitaneria di Porto o Guardia Costiera e sia del Comando Vigili, la Competenza sulla pulizia è del settore demanio del Comune di Bacoli.

 
Alle 7 aprile 2012 14:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma che bravi bambini!!!

 
Alle 7 aprile 2012 14:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sasà Sebastiano

La redazione FreeBacoli è unica! Sapete il perché? è composta da ragazzi come noi, ragazzi leggermente più grandi di noi ma che amano la nostra terra, fanno il possibile per farla tornare come prima.! Non ci credo che in un paese che ha più di 29 000 abitanti sono solo questi i ragazzi volenterosi, ragazzi invito a tutti noi di aiutarli nelle loro battaglie contro un'amministrazione che se ne strafotte del nostro futuro.!

http://www.youtube.com/watch?v=TW3TILFQ5WI&feature=share

 
Alle 7 aprile 2012 15:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Innanzitutto un plauso ai giovani che hanno organizzato e partecipato a questa lodevole iniziativa,complimenti alla redazione per averci ricordato con puntualità le rispettive competenze.
Dico anche che bisogna ringraziare la guardia costiera che ha segnalato a chi competente gli interventi,ma la G,C, non può segnalare alla Guardia di Finanza li vicino di porre fine allo scempio del territorio di cui si sta rendendo protagonista già da qualche anno? i divieti di costruire anche piccoli muretti o di versare cemento riguarda solo i normali cittadini? è un vero schifo quello che si perpreta ormai da anni in quella zona,ma mi domando come si può permettere ed autorizzare la Guardia di Finanza ad impiantare una vera e propria officina motonautica in uno degli scorci più belli della zona?ma ci rendiamo conto che quello è un porto naturale dove approdavano le flotte dell'Impero Romano,e già da anni con apposite strutture si sarebbe potuto creare un porto turistico da far invidia a tanti.Ma io resto veramente strabiliato da quello che vedo in questo paese,ma ancor più da quello che i bacolesi permettono si faccia nel loro paese,poco ci mancano che ci vengano ad insediare una discarica così abbiamo completato.
Buona Pasqua a tutti ma apriamo gli occhi,svegliamoci,difendiamo il nostro territorio,che è la nostra ricchezza e la stiamo perdendo.

 
Alle 7 aprile 2012 17:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sasà e quann scinn a fatic tu?

 
Alle 7 aprile 2012 17:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

perry sei il mio idolo *_*!!!!!!!

 
Alle 9 aprile 2012 20:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Paola Cappabianca
bravissimi, i miei complimenti per questi ragazzi volenterosi e lungimiranti

 
Alle 9 aprile 2012 20:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciro Luigi
ragazzi dobbiamo solo ringraziarvi per quello che fate

 
Alle 10 aprile 2012 10:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Complimenti x l'iniziativa e la volontà... Ma Scusate, chi è che sporca queste coste ed il mare????? forse gli Ormeggiatori monopolizzati?????tutti a casa!!!

 
Alle 16 aprile 2012 16:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

il Comune incassa i soldini dai concessionari che sono tenuti come previsto dal titolo concessorio alla manutenzione e pulizia della concessione stessa, ed è invece obbligato alla manutenzione e pulizia degli arenili e degli specchi d'acqua non in concessione.....non scrivete a caso per favore adoro questo sito ma ci vuole poco a far nascere idee fantastiche.......i vigili e la capitaneria hanno il compito di controllare il tutto e di riferire alle competenti autorità giudiziarie se si ravvisano illegalità......grazie

 
Alle 16 aprile 2012 16:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

il concessionario li di fianco avrebbe dovuto/potuto pulire....sulle concessioni della regione viene spesso indicato questo obbligo....facciamo rispettare il nostro paese e il nostro mare....non vi girate a gurdare altrove se vedete buttare rifiuti in mare e sulle spiagge.....

 
Alle 16 aprile 2012 20:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

braviragazzi voi si che avete una coscienza civile a differenza dei giovani vitelloni bacolesi forza, sarete voi la futura classe dirigente . sono sicuro che il coraggio e l idealismo vince sulla vilta e l inettitudine saluti da arcangelo ruggiero

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page