This page has moved to a new address.

Abusivismo, Gravi Danni agli Arredi delle Case Abbattute. I Cardamuro: "Questa Non E' Giustizia" - FOTO

Freebacoli: Abusivismo, Gravi Danni agli Arredi delle Case Abbattute. I Cardamuro: "Questa Non E' Giustizia" - FOTO

sabato 12 maggio 2012

Abusivismo, Gravi Danni agli Arredi delle Case Abbattute. I Cardamuro: "Questa Non E' Giustizia" - FOTO

Una montagna di beni ammucchiati a casaccio ripropongono il tema dell’abusivismo edilizio e degli ultimi abbattimenti verificatesi in città: la famiglia Cardamuro torna sul posto dove sono stati ammassati i propri oggetti al momento dell’abbattimento di fine dicembre. 

Le famiglie Cardamuro, con la presenza dei fratelli Pasquale e Raffaele, hanno nuovamente preso contatto con una parte di ciò che era presente all’interno delle proprie abitazioni demolite in Torregaveta. 

Una constatazione dei fatti che, in pochi minuti, si è velocemente trasformata in rabbia per il modo con cui la ditta incaricata al trasloco dei beni aveva ammassato mobili, servizi igienici e finestre. 

Questi, poste in un angolo, si presentavano come incastrate l’une dentro le altre: porte in legno gettate sotto strutture in ferro; biciclette fissate all’interno di bidet e water; reti da letto schiacciate su materiale particolarmente delicato e quindi facilmente graffiabile. Una vera e propria massa di merce trattata al pari di cianfrusaglia tra cui, oltre ad oggetti preziosi, si alternavano anche beni simbolici. Condizioni di deposito particolarmente degradate che hanno determinato il deterioramento di numerosi beni. 

Oltre a biciclette oramai inutilizzabili e mobiletti spaccati in due parti, anche i servizi igienici, la vasca da bagno, le porte, le scale, i termosifoni e le finestre erano in gran parte graffiate in più punti perché poggiati al di sotto di oggetti in ferro o perché mal disposti in un angolo senza alcun tipo di cura. 

Condizioni di trascuratezza che hanno quindi lasciato basite le famiglie che solo quattro mesi fa sono state sfrattate di casa, per l’abbattimento delle proprie case costruite senza licenza edilizia.

Ed è proprio per questo motivo, dopo aver pagato per i propri illeciti con l’abbattimento dell’unica casa di proprietà, le famiglie Cardamuro adesso chiederanno il rispetto dei diritti lesi, annunciando già denunce alle autorità competenti che, nel vigilare sull’esecutività delle sentenza d’abbattimento, non hanno controllato che venissero rispettati tutti i diritti delle famiglie interessate dal procedimento. 

D’altronde i danni materiali, ad una prima stima calcolata sul posto da esperti del settore e gli stessi proprietari dei beni, ammontano a centinaia di migliaia di euro.

"Vent'Anni della Mia Vita"

“Qui dentro vedo buttati venti anni di lavoro e sacrifici. La mia vità è qui. Questa non è giustizia ma solo giustizialismo frettoloso ed inaccettabile”.

Bastano poche parole al termine della visita ai beni lasciati in container, per comprendere lo stato d’animo di Raffaele Cardamuro che, con macchina fotografica e block notes, terminava di annotare tutti i danni riportati dagli oggetti che un tempo arredavano la propria abitazione.

“Questo sarebbe lo Stato? Questa la si chiama giustizia? E’ inaccettabile quanto deve subire chi ha violato la legge per necessità soltanto per avere un tetto sotto cui vivere. Vorrei capire, insieme alla mia famiglia e a quella di mio fratello e di tutte quelle che restano in queste condizioni, se amministratori locali e procura sono a conoscenza di come sono stati lasciati i miei averi. Chi ha voluto tutto questo?”
.

La riflessione di Raffaele si sposta poi sull’analisi di quella serata che mise fine ad una protesta portata avanti in città per almeno un settimana:

“Tutto fu fatto di fretta. Ho e abbiamo pagato più del dovuto per le nostre colpe, ma nessuno ha tutelato anche i nostri basilari diritti”
.

E’ dello stesso avviso anche Pasquale Cardamuto che, commenta quanto visibile dinanzi a sé: “Non è accettabile trovare quanto acquistato con il lavoro e la fatica in questo stato. Molto è completamente da buttare via. Faremo causa contro i responsabili di tutto questo. Abbiamo costruito senza licenza, e la nostra casa è stata abbattuta. Ma cosa c'entravano i nostri beni? C’è da vergognarsi”.

Intanto le famiglie hanno preparato un book fotografico a cui farà seguito la denuncia ufficiale.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

61 Commenti:

Alle 12 maggio 2012 17:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

Si rispetti in ogni caso la dignità della persona umana.

 
Alle 12 maggio 2012 17:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro

Ringrazio Ermanno ed il capo lavoro di segretario generale che grazie a lui ci ritroviamo !!! ma la storia non finisce quì!!

 
Alle 12 maggio 2012 17:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

Comitato Tetto Sicuro

E' vergognoso come la pubblica amministrazione abbia mal-gestito anche l'attività di deposito temporaneo degli arredi delle case abbattute, in totale sprezzo della dignità della persona umana.

 
Alle 12 maggio 2012 18:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

I nostri amministratori sanno curare solo i cxxx propri!!

 
Alle 12 maggio 2012 18:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Questa è l'Italia!!!

Ma il bar a torregaveta che dicevano abusivo che fine ha fatto?

 
Alle 12 maggio 2012 19:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Wanda Ranieri
e' semplicemente indegno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 12 maggio 2012 21:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se guardate ( so che fa male rivedere quelle scene) i video degli abbattimenti si vede benissimo che iniziano a demolire le abitazioni con ancora i condizionatori montati, ecco perchè sono in quello stato, era inevitabile che si riducessero così, questo è buono a fare lo stato italiano e le sue istituzioni!!!!!!

 
Alle 12 maggio 2012 21:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

SCUSATE LA MIA IGNORANZA MA IL SINDACO O CHI PER LUI VISTO CHE NON MI SEMBRA PROPRIO UN GRAN GENIO NON POTEVANO TEMPOREGGIARE O RIFIUTARSI DI ABBATTERE DICENDO CHE NON C'ERANO FONDI A DISPOSIZIONE COME E' STATO FATTO IN ALTRI CASI A ISCHIA , E' VERO CHE IL COMUNE HA ANTICIPATO I SOLDI PER L'ABOLIZIONE E PER IL DISLOCAMENTO DEI MOBILI

 
Alle 12 maggio 2012 21:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma comm'e'il sindaco prima mette a disposizione i fondi per l'abbattimento e poi si dimette per solidarieta'. Che ne dite di soprannominarlo Ermanno il coccodrillo prima si mangia i figli e poi piange

 
Alle 12 maggio 2012 21:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lina Maione

Mi chiedo: è lecito tutto questo?? Quanto devono sopportare ancora queste famiglie??

 
Alle 12 maggio 2012 22:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Angelo Esposito
skifosi!!!

 
Alle 12 maggio 2012 22:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pina Fariello
mi vien da piangere amico mio

 
Alle 12 maggio 2012 22:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
Cara sei sempre stata presente ed affettuosa ma credimi tutto questo mi fa rabbia ma a cospetto di quello che provo quando vedo la mia famiglia star male non è nulla a volte ho paura di me stesso!!!!

 
Alle 12 maggio 2012 22:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pina Fariello
mantieni la tranquillità hai una cosa bellissima dei figli favolosi e una moglie che ha subito in primo piano pur facendo parte dello stato....vi voglio bene vi porto nel cuore....venitemi a trovare mi fa piacere Raffaele sei stato forte e continua ....ci sarà chi si vendicherà

 
Alle 12 maggio 2012 23:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

non facciamo tutti i moralisti per solidarieta' ai Cardamuro! A me in primis mi dispiace per quanto avvenuto e quello che stanno passando queste famiglie con case abbattutte...ecco in Italia soprattuto al sud non funziona nieinte o quasi e' bene che si faccia' un po' di pulito in che senso , allora l'abusivismo non e' legale quindi bisogna eliminarlo, dispiace e' chiaro per famiglia figli che stanno pagando pero' e' legge buona o non ma e' legge purtroppo senno' anche io costruivo di notte illegalmentee non pagavo un mutuo di tanti soldi!!! Ripeto dispiace per queste famiglie gli siamo vicini e spero che la gente che rappresenta il paese gli dia una mano , ma ripeto abusivismo e' illegale , come poi tante altre cose che in Italia non vanno e pian piano bisognerebbe eliminarle!!! Per poi tutte le loro cose danneggiate dalla ditta di traslochi , beh scriveranno una lettera e verranno risarciti per il danno a loro causato...soldiarieta' da parte mia a queste famiglie!

 
Alle 13 maggio 2012 01:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

cara pina tra poco verrano tutti a dama e pagheranno prima in galera e poi quando escono

 
Alle 13 maggio 2012 01:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lisa Coraggio
piena solidarietà!...mi dispiace, davvero...

 
Alle 13 maggio 2012 03:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Caro anonimo non moralista ma con tutte le ilegalita' che si vedono ogni giorno con tanti crimanali per strada impuniti in un paese dove il lavoro nero se lo trovi sei anche tra i piu' fortunati dove l'abusivismo e' stato fatto anche su suolo demaniale per scopi lucrosi e non e' stato abbattuto, in un paese governato dall'usura "EQUITALIA" ci chiami moralisti se non ci spieghiamo come abbiano potuto abbattere le" prime case" costruite su suolo proprio a famiglie intere

 
Alle 13 maggio 2012 09:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

l'abusivismo è illegale.

 
Alle 13 maggio 2012 11:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

caro anonimo anche il non legiferare regole chiare per 40 anni è illegale!! quando lo stato non fa il suo dovere il popolo che deve fare?????? se malaguratamente non te fossi accorto l'intera bacoli o quasi è stata edificata cosi quindi o buttiamo tutto giu' o siamo tutti legali almeno quelli che la casa se l'hanno fatta per viverci d'entro!!!!!!!!!!!!!!!!!!! firmato un carannante qualnque

 
Alle 13 maggio 2012 12:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gennaro Savio

STATO REPRESSIVO E DISUMANO CHE FA IL FORTE COI DEBOLI E IL DEBOLE COI FORTI: CHE VERGOGNA!!!

 
Alle 13 maggio 2012 14:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

mah veramente per quello che so' oh amici a Bacoli dove la casa l'hanno ocmprata profumatamente! Mettetevelo in testa l' Abusivismo e' illegale punto , se hai un pezzo di terra non puoi costruire una casa!Io pago un mutuo circa mille euro al mese...allor so' strunz scusami il termine! Se molte cose non vanno bene nel nostro paese no nsignifica allora che tutti possono fare cio' che volgiono , anzi noi dobbiamo cercare a raddirizzare il tutto ! Anche comprare una borsa a 25,00 di §Louis Vuitton falsa quello e' un reato!!! Noi tutti bisogna mettersi in testa che noi odbbiamo cambiare , aNapoli la gente deve cambiare e non far esempre i furbi della situazione e poi in qualunque parte delm ondo si va' ci pigliano in giro .....

 
Alle 13 maggio 2012 14:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se i danni materiali ammontano a centinaia di migliaia di euro questi sono ricchi e non erano case ma ville.Io pago un affitto di 600 euro e per arredare casa ho speso tutto 15.000 euro.
Queste famiglie sono o poveracci o ricchi.
Oppure ricchi evasori fiscali.

 
Alle 13 maggio 2012 15:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pina Fariello Mi scendono le lacrime io che ero presente ricordo quelle triste scene....ricordo un uomo distrutto....una donna che cercava da giù a far mantenere la calma al proprio marito.....non vi nascondo che quando si è versato la benzina ho avuto tanta ma tanta paura.....è una famiglia che voglio bene e porterò nel mio cuore...spero che venga giustizia.....e che dove ci sono le macerie un giorno con l'aiuto di tutti quelli che eravamo li possa ricostruirla senza avere problemi questo è il mio sogno....

 
Alle 13 maggio 2012 16:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma da dove sei uscito ciuccio patentato??...non sai scrivere correttamente neppure le nozioni grammaticali elementari...figurati se puoi esprimerti su di un argomento di cui non conosci nulla!!!e poi ciuccione chi costruisce la casa abusiva il mutuo non lo paga????o forse ce la ragalano????STATT ZITT CHE FAI CHIU'BELLLA FIGURA.. e ti prego non scrivere più oh al posto di ho!!!! Oriana Saracino Cardamuro

 
Alle 13 maggio 2012 16:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Altro ciuccio patentato!!!! che c'entra l'arredamento che hai collocato nella casa in affitto con l'argomento in questone? Qui si parla di porte, infissi bagni scale etc...oh forse la casa che abiti non possiede questi requisiti??? .....Ma quali ville ed evasori.... ma tu dove abiti in una stalla da 600 euro probabilmente abusiva e non lo sai neppure??? Oriana Saracino Cardamuro

 
Alle 13 maggio 2012 17:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma perchè la solidarietà si offre a chi è povero perchè ti deve far pena?????? questa è pura ignoranza!! aldilà del fatto che non siamo nessuno noi tutti per definire o quantizzare le ricchezze o le povertà dei Cardamuro e dei Carannante, la solidarietà che dovremmo dare loro dovrebbe essere animata dal riconoscere che hanno subito una grande ingiustizia pagando da soli a cospetto di un paese intero dove molto altro, su demanio ecc..., andrebbe obbligatoriamente abbattuto prima di toccare la PRIMA casa, al di là che questa sia una topaia o una casa decente!!BASTA CON DEMAGOGIA ED IPOCRISIA .....VORREI VEDERE TANTI DI VOI AL LORO POSTO...P.S. SE NON SIETE ABUSIVI NON SIGNIFICA CHE PER UNA QUALSIASI ALTRA RAGIONE NON POTRESTE RITROVARVI A SUBIRE UN'INGIUSTIZIA!!!!! Per finire: chi costruisce abusivamente, i sacrifici li fa lo stesso e grazie allo stato inadempiente che lo mette nelle condizioni di edigere spontaneamente non può nemmeno chiedere il tanto decantato mutuo!!!!

 
Alle 13 maggio 2012 17:16 , Anonymous giusy ha detto...

anni di sacrifici accantonati come...a munnezz!!(a parte quello che nn cè più)...vergognoso è a dir poco...nn ci sono parole...ma solo schifo!...e altro schifo è qui sopra tra queste righe.le persone non sanno fare altro che puntare il dito,(o farti i conti)quando poi metà Bacoli è sul demanio...!!parlate di "legge e legalità"...mah ...se tutto questo lo è!!??(allora la legge è uguale x tutti??su questo forse mi dovrò ricredere...mmm...)hanno rovinato queste famiglie,ma sopratutto i loro figli...e il loro modo di guardare il futuro!!...ma vuoi vedere che a Bacoli gli abusivi erano solo sti POVR STRUNZ???...

 
Alle 13 maggio 2012 17:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

cio che fa rabbia e che a bacoli continuano a costuire abusivamente e sia il comune che i viglili urbani non fanno nulla .
MA che persone incoscienti ma che hanno al posto del cervello ? no e l'ingordizia e il essere superiore a queste povere famiglie che hanno subito tutto questo

 
Alle 13 maggio 2012 18:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

scusami Oriana fai di cognome Cardamuro quindi forse c'e' un legame di lamentela...accetto il tuo ciuccio patentato ma purtroppo i miei errori sono dati dallo scrivere troppo veloce sulla tastiera perche' in un minuto ti scrivo un tema quello che forse te ci metterai 5 minuti ...comunqune ...allora io sono anche ciuccio ma pago un mutuo e forse un giorno sara' mia pero' mi sento soddisfatto e anche in piena regola ! Se queste case sono state buttate giu non e' che una mattina i signori si sono svegliati e hanno detto abbattiamo queste case , c'e' qualcosa di grave sotto ed e' quella di alzare le mura solo perhce' il terreno e' proprio ma non funziona cosi' , non e' giusto per tutti noi che paghiamo le case attrverso il MUTUO e che un giorno forse potremmo dire ho la casa ! Ma poi scusa che mutuo pagheresti te e a chi se alzi una cosa sul tuo terreno ? Ripeto vicino alle famiglie ma tutte e ripeto tutte le case abusive devono essere abbattute al suolo!!! L'Italia e soprattutto nel sud si va' controlegge e questo porta solo a tutti i guai che ora abbiamo ..... ABUSIVISMO E' ILLEGALITA? ! PUNTO

 
Alle 13 maggio 2012 18:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

innanzitutto non ti permettere nemmeno di scrivere il mio nome se non hai gli attributi per firmarti....in secondo luogo che ci metta uno o cinque minuti sempre c..... scrivi quindi risparmiati perchè come ti ho già inutilmente spiegato NON CAPISCI NIENTE!!!!! ZITTO ASINO "qualcosa di grave" non sta sotto l'abbattimento cardamuro, ma nella tua piccola....ma piccola testolina, non da asino, in questo caso, ma da gallina.........Oriana Saracino Cardamuro

 
Alle 13 maggio 2012 22:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

se la famiglia cardamuro ha pagato cosi a caro prezzo,,,è giusto che devono pagare anche gli altri che hanno costruito abusivamente, non sono una di quelle che ha sostenuto la famiglia cardamuro, non si puo sostenere una cosa che gia perdi a priori, ma adesso scenderei in strada a protestare..affinchè anche gli altri che hanno costruito nella non legalità devono pagare...per rispetto verso si ancora sta piangendo, per aver visto in frantumi tutti i loro sacrifici...se la legge è legge allora deve essere cosi per tutti

 
Alle 13 maggio 2012 23:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Visto che ti parmetti di nominare il mio cognome .............tu anonimo TOPO DI FOGNA..................ti dico solo una cosa ...........io anzi noi non vogliamo altro che tutti vengono a dama.......cioe' quelli del comune che ci hanno cambiato la vita e andranno in galera e.......pure all'ospedele.............e tutti i vigliacchi come te ...........abusivi e non.......tu uomo non ci sei .....se no avresti il coraggio di firmarti .......io sono Pasquale Cardamuro ....x qualunque cosa sono a Torregaveta...... vieni a trovarmi ti aspetto.............TOPO DI FOGNA

 
Alle 14 maggio 2012 00:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

precisiamo, per decenni tutti i comuni non hanno lasciato licenze per costruire e non hanno approvato piani regolatori, e quindi costruire abusivamente era diventato una necessita, anzi gli stessi governanti di fronte all'abusivismo erano molto accomodanti. oggi -il nostro pseudo stato dichiara guerra all'abusivismo, e attraverso la magistratura fa abbattere case abusive.... e guarda caso.abbatte le case di povere cristi... in poche parole mostra i muscoli con i poveracci e debolissimi (anzi, compiacente) con i grandi abusii, un esempio lampante le cosidette terrazze del presidente condonati 1300 appartamenti tutti d'accordi a cominciare da tutti ipolitici e magistratura---- l'altra faccia buttano giu una casa di uN povero disgraziato l'unica colpa e quella di aver costruito una casa di necessITA---- è VERO CHE L'ABUSIVISMO NON è LEGALITA' MA SE DEVE E3SSERE PUNITO ì, DEVONO ESSERE PUNITI ANCHE GLI AMMINISTRATORI E QUINDI AD ogni ABITAZIONE ABBQATTUTA , BUTTARE GIU LA TESTA DI AMMINISTRATORI, POIOCHE CIO è IMPOSSIBILE LA COSA MIGLIORE DA FARE E CERCAre di sanare tutte le abitazione abusive e in futuro reprimere in modo serio tutte le costruzion abusuve in poche parole bisogna abbatterle massimo entro 2 mesi dalla realizzazione,nel contempo lanciare una campagna di forte educazione morale riguardo all'abusivismo, anche come materia di studio nelle aule scolastiche, credo sia l'unica strada, fin ad adesso lo stato ha perso la battaglia , l'unico esempio che è riuscito a dare è quello di mostrarsi forte con i deboli e debolissimo e incapace c0n i forti in poche parole con le sue azioni incapace ha annebbiato fortemente la parola democrazia. se apparterrei ad un movimento di legambiente e altri vedendo questi risultati ,, mi vergognerei:: una riflessione:: si discute ancora di abitazione abusive costruite nel 1990 che disgrazia!!!!!!

 
Alle 14 maggio 2012 08:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma cosa mi devo firmare , ma abbassate la cresta , quell altro che dice vieni a torregaveta a trovarmi , ma dove andate , ma chi siete ma smettetela ! scusa sto' tremando e non mi firmo, perche' io vivo onestamente ho una casa dove pago il mutuo e lavoro ! Abusivismo e' illegalita' non smettero' mai di dirlo e tutte le case abusive vanno abbattute....queste illegalita' portano solo alla rovina del paese ! Questa e' una mia opinione dove mi voglio esprimere senza sfotto' e senza offendere non mi abbasso a voi scusate vado a lavoro ! Buona giornata a tutti
P.S. Io sono vicino a queste famigle tengo a precisare ma purtroppo riepto Abusivismo=illegalita' !

 
Alle 14 maggio 2012 09:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mi sembrano minacce o sbaglio??
Così oltre che abusivo sei anche camorrista.
Se si è onesti veramete si affitta un appartamento o se si hanno i soldi la si compra la casa.
Invece a Napoli siamo tutti guappi e galli sulla monnezza.Sappiamo solo dire: tutti costruiscono abusivamente e io mica sò stunz!
Mi sa che il nostro modo di pensare non è comune ad altri paesi civili.

 
Alle 14 maggio 2012 09:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

tu che sei vicino a queste famiglie xkè nn ti chiudi in un cesso???la gente come te dovrebbe venire abbattuta!!...non ti spiego neanche il xkè x il semplice fatto che non parlo cn le capre...capre che ci tengo a precisare...è la rovina del nostro paese!!
ps.e quando hai tempo abbraccia la tazza(del cesso)e canta...non son degno di te!!
ps2 anonimo: ma non di parte ne dei cardamuro e ne di nessun altro abusivo....ce l ho solamente cn persone che nn fanno altro che giudicare gratuitamente sulle rovine altrui...
buona giornata a tutti....
e buon lavoro all omino anonimo senzapallle!!

 
Alle 14 maggio 2012 09:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se i danni materiali, ad una prima stima calcolata sul posto da esperti del settore e gli stessi proprietari dei beni, ammontano a centinaia di migliaia di euro vuol dire che per costruirla sia costata altrettanto.Ma avere liquidi circa 200 mila euro non era più logico aggiungere un piccolo mutuo ed acquistarla legalmente???
Poi che ti aspetti di avere anche il mutuo per costruire abusivamente??
Io credo che sia più logico raccimolare i sacrifici propi e dei familiari aggiungere un piccolo mutuo ed acquistarla.
Riconoscere che hanno subito una grande ingiustizia pagando da soli a cospetto di un paese intero và corretto nel riconoschere che un paese intero stà pagando per aver subito l' abusivismo.

 
Alle 14 maggio 2012 14:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

beh allora vieni che ti abbraccio .....siete la rovina del sud !!! restate nel vostro recinto allora e pulisciti la bocca questo e' un blog che serve no a persone come te.... eco la melma che esce fuori!
P.S. sono stato offeso ripetutamente e po i basta mi abbasso a voi vi giudico e risalgo sul gradino piu' alto rispetto a voi ! ABUSIVISMO = ILLEGALITA'
ma forse l'italiano non e' per tutti ! Sorry

 
Alle 14 maggio 2012 15:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

...il "terminator di torregaveta" si candida alla vittoria della più bella maschera del carnevale bacolese 2013...a pari merito con il geppino di cartapesta che scrolla il capoccione canuto e dice "...colpa dei politici, che non hanno fatto il piano regolatore"!

 
Alle 14 maggio 2012 15:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

...dio perdona, io no...mezzogiorno di fuoco...per un pugno di euri...sartana non perdona...c'era una volta il west !

 
Alle 15 maggio 2012 01:44 , Anonymous ANTONIA ha detto...

lAMENTO PROFUNDAMENTE TENER QUE LEEER DECLARACIONES Y OPINIONES DE VUESTROS VECINOS ,GENTE SIN CORAZON Y TAN POCO SOLIDARIOS !!!
ESCARBAN LAS HERIDAS DE SUS CONNAZIONALES ,VIENDO QUE ITALIA SE DESPEDAZA ANTE SUS OJOS ,PISOTEANDO LOS DERECHOS DE TODOS LOS CIUDADANOS !! ESTA NO ES LA ITALIA QUE DEFENDIO MI PADRE EN LA SEGUNDA GUERRA MUNDIAL ........ ACA EN ARGENTINA HAY UN DICHO NACIONAL QUE DICE (SI ENTRE ELLOS SE PELEAN LOS DEVORAN LOS DE AFUERA ) A MUERTE CON LOS CARDAMURO !! NO BAJEN LOS BRAZOS !! NO DEN 1 SOLO PASO ATRAS EN ESTA LUCHA !! VUESTRA AMIGA ARGENTINA ---ANTONIA MINERVINI LOS LLEVO EN MI ♥

 
Alle 15 maggio 2012 12:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

anonimo ignorante ma di che liquidi parli? ma come non devono incazzarsi gli interessati nel leggere str....che mettono in luce solo tanta INVIDIA??????????? la finite di fare i conti, anzi di stilare gli estratti conti a gente che ha pagato solo per la cattiva amministrazione di 40 anni?????? SIATE SOLIDALI O ZITTIIIIIII....IPOCRITI PURITANI DEL C......

 
Alle 15 maggio 2012 12:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

...olé !

 
Alle 15 maggio 2012 19:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

quanti giustizieri e paladini della legge...uàà...ma stiamo parlando dello stesso paese??no...!!state sempre a giudicare...!!!e quello che dice.....(e si nasconde benissimo dietro ad 1 pc)abusivismo=illegalità...anche lui vive in questo paese??e fa finta che tutto va bene??'eBBravo lavoratore onesto e paladino della legge pure lui!!xkè poi te la prendi cn gli abusivi??e nn con chi ha amministrato il paese x 40 anni???....ehh...forse anche tu cm la maggir parte dei bacolesi hai gli scheletri nell armadio....ma lui sogna legalità e giustizia...brav...continua a dormire!!ma nn rompere le palle a questa gente non ne ha bisogno!!!!

 
Alle 15 maggio 2012 21:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

forse io non devo parlare italiano senno' non mi capite e forse hai ragione te dell'ultimo commento. Allora non funziona niente nel nostro paese vabbene cosi? ma questo non significa che bisogna andare controlegge tutti e che si fa'? Scusa una domanda ma tu dove vivi? in una casa in affitto , una capanna , un garage ? Forse non mi osno spiegato been mi dispiace per chi ha avuto le case abbattute , per chi da 40 anni non ha saputo governare , per tutto il resto , ma Abbattere case costruite abusivamente per me e' giustissimo!!! Io avevo un pezzo di terra abbastanza coperto dalla visuale delle vie principali del paese e non ho costrutio ,allor so' strunz !!! Non mi nascondo dietro un pc , non so' che cambiera' per te fare il mio nome , ma cosa farai? Mi vieni a cercare al bar o altro? ma addo' vai , statt a cas e' meglio !!!
P.S vicino alle famiglie con case abbattute per abusivismo! Forse qualcuno lo capisce che voglio dire mi sembra strano forse chi mi dira' qualcosa di negativo in riguardo significa che anche lui abita in una casa abusiva e a rischio quindi !
NO all'ABUSIVISMO ....e l'IMU che io paghero' e tu no !

 
Alle 15 maggio 2012 22:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cara Antonia, come vedo, anche se sei nella lontana Argentina riesci a percepire quanta cattiveria e infamità ci circonda. Come avrai letto però ci sono anche tantissime persone che in questa vicenda sono state vicino alle nostre famiglie e continuano a sostenerci.AI VIGLIACCHI CHE SI NASCONDONO NELL'ANONIMATO PER OFFENDERCI E ROSICARE non vale la pena rispondere ....VIVA X SEMPRE ARGENTINAPOLI Oriana Pasquale Jessy Roby

 
Alle 15 maggio 2012 23:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

io personalmente non offendo a chi ha avuto una disgrazia anzi mi dispiace tantissimo e sprero che il paese la citta' di Bacoli aiuta questa gente, pero' non smettero' mai di dirlo che io osno dalla parte dell'antiabusivismo!!! Pensatela come volete se questo e' offendere o infamare, io la penso cosi'!chi sbaglia paga mi dispiace dirlo ma io sono per questo senza offesa
scusatemi!

 
Alle 15 maggio 2012 23:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

A LAVA ' A CAPA 'O CIUCCIO S PERD 'O TIEMP L'ACQUA E O SAPON!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 15 maggio 2012 23:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

MA NON VEDI CHE TI SCHIFANO ANCHE DALL'OLTREOCEANO??????????????????.............

 
Alle 16 maggio 2012 08:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi skifano? Beh si vede che Bacoli oramai e' ferma, non c'e' piu' sviluppo ei vostri ragazzi oramai ocnducono una vita monotona e quando uscite fuori dal vostro paese non sapete dove e come mettere piedi, la vita e' una gente rispettate le leggi e vivetela.
Non pensate di fare sempr ei furbi , andat ein giro credendomi superiori, no no al contrario forse ! Speri che cittadini diquesti paesini emergono senno' ahi me' sembra che non c'e' piu' sviluppo!!Stai neltuo recinto oltreoceano che fuori la vita non la conosci e ti troverai a disagio sicuramente.....

 
Alle 16 maggio 2012 09:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

è ammirevole la cristiana pazienza con cui tenti di ragionare con chi è in grado di esprimersi solo con insulti, minacce, invettive, grugniti e rumori...corporali ; viene sottolineata in ogni post la faccenda dei 40 anni di malgoverno, ma non trascurate che i politi-culi bacolesi ci hanno marciato alla grande, non è stata solo inerzia, incapacità, ignoranza : molti dei responsabili, hanno favorito il fenomeno dell'abusivismo per crearci sopra un impero fatto di ricatti, favori, mazzette...qualcuno di loro era (ed é) anche costruttore di case abusive...e comunque, non sono piovuti da marte, bensì dal responso delle urne elettorali...e non dimentichiamo nemmeno che la vittima del recente abbattimento ha tentato, candidandosi, di entrare a far parte della combriccola...forse sperava così di ottenere l'impunità ? ma ora, il giocattolino si è rotto, il branco è disgragato, e...homo homini lupus...un pò di contegno, please

 
Alle 16 maggio 2012 09:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

grazie per avermi difeso ...parole sante ,
e non dimentichiamo nemmeno che la vittima del recente abbattimento ha tentato, candidandosi, di entrare a far parte della combriccola
riflettete gente riflettete invece di insultare!!! Aprite la mente vedete pensate e esprimetevi ! GRAZIE

 
Alle 16 maggio 2012 13:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

quanta quaquaraquà....bla bla bla bla bla....

 
Alle 16 maggio 2012 18:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ipocriti stupidi e cattivi apritela bene la mente ( non a c.. vostri!!!): se la vittima dell'ultimo abbattimento fosse stato della "razza" di chi ci amministra sarebbe entrato nel consiglio comunale !!!!(per chi non l'avesse capito è stato boigottato alle votazioni proprio per il suo essere fuori dal sistema, insomma troppo scomodo a confronto di un porfilio o di una rodriguez a cui il sindaco si è impegnato a far avere i voti consapevole che non li avremmo mai sentiti nemmeno fiatare!). Smettetela di infangare, non si merita anche questo chi ha sempre e dico SEMPRE difeso la sua torregaveta reclamando diritti mai riconosciuti nè da bacoli nè da monte di procida. Ai tanto polemici dico: non vi siete ancora scocciati????? andate a rompere altrove!!!!!!!!!P.S. non sono un abusivo, faccio parte del 20% di bacoli che non lo è!!!! IMBECILLI DEL C.......

 
Alle 16 maggio 2012 19:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Inutile cercare di farli ragionare, questa è gente abituata a eludere tutte le regole poi vogliono la solidarietà e minacciano chi non la pensa come loro.
Quindi caro anonimo16maggio2012 13:15 è inutile,dispiace per Freebacoli che da spazio a questi conniventi camorristici
Raffaele Esposito magistrato

 
Alle 17 maggio 2012 10:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

se non ricordo male, il buon uomo è risultato primo dei non eletti nella sua lista alle comunali ; e allora cosa stai dicendo, che la differenza tra "paladino di torregaveta" e "appartenente alla razza di chi amministra" consiste in un pugno (o, meglio, una pugnetta) di voti ??? e che la mancata elezione per un soffio, è dovuta ad un complotto organizzata dal sindaco stesso ? non riesci neanche ad essere ridicolo, ma solo patetico, e quindi, a corto di argomenti, ti riduci all'insulto...sei da compatire

 
Alle 17 maggio 2012 10:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

non sopravvalutiamo queste quattro piattole : i veri camorristi potrebbero offendersi, sentendosi paragonati a loro

 
Alle 17 maggio 2012 10:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi associo a te Raf ....vanno contro legge e poi chiedono solidarieta' ! Se tutto andava bene per l'abusivo in questione , era uno buono vero? E io? Io un coglione perche' pago mutuo!!!! Ma smettetela !!!

 
Alle 17 maggio 2012 18:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

'nzallanut, se era fuori dal sistema, non si candidava !

 
Alle 20 maggio 2012 19:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cmq giusto per dare qualche numero a questi signori, malgrado la vogliano fare sembrare apocalittica:
gli immobili abusivi a Bacoli sono circa il 35% del totale, di questi più del 60% è stato condonato. Non sono computati nella statistica allargamenti tipo stanze e sopra elelavazioni inferiori al 30% dell'unità abitativa esistente.

Quindi smettetela di dire che Bacoli è tutta abusiva perchè NON E' VERO. E se la prima ondata di abusivismo va valutata nel suo contesto storico, le ultime sono fatte solo da furbetti che ci hanno provato... a chi è andata bene e a chi male.
Ora chi è causa del suo male pianga se stesso. Se vai a 200 all'ora in autostrada ti può andare bene ma se la stradale si ferma non puoi dire lo fanno anche gli altri... a te ti ha beccato... poi se ti metti a picchiare vigili, carabinieri, violi i sigilli... beh allora te la vai a cercare.

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page