This page has moved to a new address.

FOTO DENUNCIA - Alla Scoperta del Lago Fusaro, "Canneti di Sabbia" Nascondono Macchine e Rifiuti Speciali: Dieci Anni di Silenzio dal Comune

Freebacoli: FOTO DENUNCIA - Alla Scoperta del Lago Fusaro, "Canneti di Sabbia" Nascondono Macchine e Rifiuti Speciali: Dieci Anni di Silenzio dal Comune

sabato 12 maggio 2012

FOTO DENUNCIA - Alla Scoperta del Lago Fusaro, "Canneti di Sabbia" Nascondono Macchine e Rifiuti Speciali: Dieci Anni di Silenzio dal Comune

Lago Fusaro, una cloaca a cielo aperto destinata a trasformarsi in palude per via della mancata funzionalità delle foci che la collegano con il mare: non partono i lavori per la pulizia dei canali otturati da melma e canneti.

E' impressionate la mole di rifiuti riscontrabile presso la foce che unisce il martoriato lago Fusaro con il mare aperto ed inquinato del litorale di Cuma-Licola su cui, a pochi chilometri di distanza, scarica da tre decenni tonnellate e tonnellate di melma la foce del fatiscente depuratore regionale di Cuma.  

Uno scenario desolante se solo si pensa che, su tre foci che dovrebbero permettere il ricambio d'acqua all'interno dello specchio lacuale, ben due risultano essere otturate da sabbia e discariche di rifiuti, a causa della mancata manutenzione ordinaria e straordinaria del Centro Ittico Campano e del Comune di Bacoli.

L'ultima bonifica fu effettuata all'inizio del nuovo millennio, poi il silenzio più assordante. 

Guarda Come Muore un Lago

Lì dove dovrebbe scorrere l'acqua, da anni sabbia e canneti coprono rifiuti speciali e sogni di disinquinamento del bacino lacustre più esteso dell'intera area flegrea.

Nulla però in questo caso potrà essere più chiaro ed esplicativo delle immagini scattate proprio al di sopra della foce, candidamente adagiata tra un'immensa spiaggia deserta per via del divieto di balneazione ed una prima parte di macchia mediterranea che, se percorsa, porta sin verso la foresta di Cuma.






Redazione Freebacoli
freebacoli
@live.it

Etichette: , ,

5 Commenti:

Alle 12 maggio 2012 10:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pasquale Gravante
sos lago Fusaro. dov'è il piano per il suo disinquinamewnto.

 
Alle 12 maggio 2012 11:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

escalona disse"entro il 2013 i laghi saranno bonificati"c'è un video che lo conferma vero josi?quello al castello di baia dove presentammo il video del lago fusaro

 
Alle 12 maggio 2012 21:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Barbara Tirabasso
E' uno scempio senza fine.......e chi avrebbe il DOVERE di FARE qualcosa non lo fa....la gestione/recupero del patrimonio ambientale e' qualcosa di completamente sconosciuto a personaggi che decidono di occuparsi della cosa pubblica, ovvero amministrare un Comune.....tutto ciò e' molto triste e nonostante sul territorio ci siano associazioni e cittadini volenterosi.....non si muove nulla.....che disastro!!

 
Alle 12 maggio 2012 21:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonino Gnolfo
Quando, qualche migliaio di anni fa, da queste parti circolavano branchi di cinghiali ... non c'erano tanti porci in giro !!!

 
Alle 12 maggio 2012 21:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Stefano Rapuano
Che vergogna ......

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page