This page has moved to a new address.

Sequestrato l’ex “Bububar” a Torregaveta, Abusi Edilizi “Speculativi” su Suolo Demaniale: Guardia di Finanza Punisce Anche il Lavoro Nero

Freebacoli: Sequestrato l’ex “Bububar” a Torregaveta, Abusi Edilizi “Speculativi” su Suolo Demaniale: Guardia di Finanza Punisce Anche il Lavoro Nero

venerdì 4 maggio 2012

Sequestrato l’ex “Bububar” a Torregaveta, Abusi Edilizi “Speculativi” su Suolo Demaniale: Guardia di Finanza Punisce Anche il Lavoro Nero

image Scoppia un nuovo caso di abusivismo edilizio speculativo in città, al confine tra i comuni di Bacoli e Monte di Procida: posto sotto sequestro giudiziario l’ex “Bububar”. I sigilli agli ingressi della struttura presente presso la frazione di Torregaveta sono stati affissi nella tarda mattinata di ieri.

A concludere l’operazione di controllo sul territorio, è stato il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli attraverso il lavoro dei militari della Brigata di Baia che, dopo due giorni di interventi e monitoraggi all’interno dello stabile, hanno posto sotto sequestro giudiziario i locali provvedendo a denunciare alla Procura quattro persone per reati di diversa natura tra cui lavoro nero ed abusivismo edilizio.

Ad essere stati citati come responsabili dagli uomini in divisa sono stati: i due proprietari della struttura, il nuovo affittuario che da poco più di un mese aveva preso possesso dell’immobile per finalità commerciale, ed il lavoratore “a nero” presente sul posto al momento dell’arrivo dei rappresentanti della Guardia di Finanza.

Lavoro Nero

Gli stessi, giunti nelle vicinanze dell’ex e noto “Bububar” (poi Enjoy!) nella giornata di giovedì, hanno rinvenuto la presenza di un uomo al lavoro agli esterni della struttura, intento a riverniciare la “facciata” della stessa.

Il lavoratore, poi denunciato, è risultato essere privo di alcun tipo di contratto regolare che giustificasse la sua presenza e la propria attività.

Abusivismo Edilizio Presenti e Passati

Successivamente però le “fiamme gialle”, notata la presenza di lavori in corso, hanno controllato la regolarità degli stessi ravvedendone delle presunte anomalie. Sospetti che sono stati supportati dai sopralluoghi effettuati all’interno ed all’esterno del locale da un geometra dell’Ufficio Tecnico Comunale di Bacoli, contattato dai militari al momento del loro intervento.

Gli abusi edilizi erano determinati da nuovi lavori di ristrutturazione che, oltre a comprendere la riverniciatura, erano relativi anche ad opere in muratura per cui, oltre che della semplice presenza al Comune di Bacoli di una semplice DIA (Dichiarazione d’Inizio Attività), vi era bisogno di permessi preventivi mai arrivati dall’ente comunale.

A ciò si aggiungeva che la struttura già presentava degli abusi edilizi concretizzati nel passato (di diversi decenni addietro) e su cui quindi si stavano aggiungendo ulteriori lavori del tutto irregolari e non conformi con le normative urbanistiche vigenti.

Abusi Edilizi su Area Demaniale

Un altro elemento è balzato però all’attenzione delle forze di controllo: difatti, così come evidenziato anche da successive ricerche effettuate dalla Brigata di Baia, parte degli abusi edilizi, perlopiù passati, insistono su suolo di proprietà dell’Agenzia del Demanio.

Terreno demaniale, e quindi dell’intera collettività, occupato abusivamente da strutture abusive utilizzate nel passato e, prima dell’intervento della Guardia di Finanza, da utilizzarsi anche nel futuro per finalità commerciali.

Senza dimenticare che l’utilizzo “imprenditoriale” era ed è svolto non dai diretti proprietari dell’immobile ma da una terza persona che, in qualità di affittuario, ha pagato (per ciò che concerne gli affittuari passati) e pagherà per occupare un’area ricca di irregolarità, innanzitutto edilizie.

Un chiaro e lampante esempio di ciò che si è soliti definire come abuso speculativo perpetuato con il tacito assenso dell’autorità locale.

La Cecità del Comune di Bacoli

Difatti, nonostante tale situazione di illegalità, già in passato (ed anche per il futuro prossimo), si è rilasciata l’autorizzazione per la licenza commerciale, mentre nessun sospetto aveva destato negli organi di controllo del Municipio la presenza di lapalissiani abusi edilizi commessi su suolo demaniale in un zona, quale quella del centro di Torregaveta, posta proprio difronte il capolinea della Cumana e quindi visibile in bella mostra a tutte le migliaia di persone che quotidianamente in questi anni (e soprattutto in estate) utilizzano questo fatiscente mezzo di trasporto per giungere territorio flegreo, verso le spiagge di Miseno e Miliscola.

Una sorta di biglietto da visita, posto all’immediata uscita della stazione, da cui potrebbe riecheggiare l’inciso: “Bacoli e Monte di Procida, terre di abusivismo sottaciuto”.

Lì Vicino Abbattute Case lo Scorso Dicembre

Paradossale, infine, è notare un altro aspetto, di carattere sociale, che cinge questa brutta pagina della storia locale. L’ex Bububar, di cui si è appena terminato di narrarne le gesta, è posto a poche decine di metri dalle abitazioni (prime ed uniche case di proprietà di famiglie cittadine), anch’esse abusive ed in parte edificate anche dopo gli abusi del pub sopracitato, abbattute lo scorso mese di dicembre.

Episodio ben noto alla cronaca regionale e nazionale, caratterizzato da un turbine di polemiche e di tensioni non ancora spente, che quindi ripropone quello che fu il binomio all’epoca evidenziato: la contrapposizione tra ciò che si è soliti definire come “abusi di necessità” (prime case) e ciò che si interpreta come “abuso speculativo” (locali commerciali, in questo caso dati anche in fitto a terze persone).

Dicotomia che non riguarda la natura dell’illecito commesso (poiché in ogni caso si parla di abuso edilizio) ma che attiene la modalità per cui è stato edificato ed utilizzato: quello di casa ed abitazione, nel primo caso, e quello di struttura commerciale data in fitto per tornaconti economici, nel secondo.

A tal proposito, riportiamo la proposta di Freebacoli portata in Consiglio Comunale dai consiglieri Josi Gerardo Della Ragione ed Adele Schiavo e bocciata dalla maggioranza (con l’astensione di Pd).

Ecco la Nostra Proposta: Abbattiamo gli Speculatori: CLICCA QUI

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

FOTO tratta da Google Maps

Etichette: , ,

64 Commenti:

Alle 4 maggio 2012 15:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

oggi tutti al consiglio a chiedere le loro dimissioni ?? il consigliere josi della ragione lo vuole e lo farà ?? e noi lo seguiremo !!

 
Alle 4 maggio 2012 17:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Hanno fatto bene a mettere i sigilli.Cosa c'è da commentare?Se non si fa rispettare la legge vi lamentate,quando si fa rispettare vi lamentate,ma si puo' sapere cosa volete?
Ho l'impressione,leggendovi spesso,che criticare tanto per spirito di patate.

 
Alle 4 maggio 2012 18:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

se non erro quel bububar fu aperto proprio da uno dei fratelli Cardamuro che si estesero sul suolo demaniale

 
Alle 4 maggio 2012 22:50 , Anonymous ANTONIO CAPUANO ha detto...

Staniamoli tutti questi locali pubblici abusivi, che continuano a rubarci fette di territorio per i loro affari.

 
Alle 4 maggio 2012 23:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

l'estate è alle porte,spero che freebacoli voglia prendere provvedimenti e la cittadinanza tutta di torregaveta,parte di monte di procida,fusaro e cuma,di farsi sentire in partenza contro chi fa passare le notti estive insonni a tutti i cittadini.Mi auguro di cuore che non sia come l'anno passato,che non si poteva dormire fino alle 5 del mattino,a causa del famoso locale nabilah,che fa soldi alle spalle dei numerosi cittadini.grazie x l'attenzione.

 
Alle 5 maggio 2012 08:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro Bacoli è una bomba ad orologeria !!!! Questo è un problema causato da 40 anni di cattiva gestione da parte dell'intera classe politica e di chi ricopre ruoli primari negli uffici preposti! oggi ahimè si è al capo linea : o si ha il coraggio di affrontarlo con responsabilità e trasparenza o è meglio che l'attuale amministrazione dia le dimissioni!!!!!!!!!!

 
Alle 5 maggio 2012 08:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Procolo Conte FATEVI LE VALIGIE......DITE CHE SIGARETTE FUMATE CHE VE LE MANDIAMO

 
Alle 5 maggio 2012 08:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Scannapieco Michelangelo e il primo di una lunga serie !!!

 
Alle 5 maggio 2012 08:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro Chi semina vento raccoglie tempesta!!!!!!

 
Alle 5 maggio 2012 08:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Procolo Conte E' IN ARRIVO UN TZUNAMI NEL COMUNE DI BACOLI.....NON C'E' SCAMPO

 
Alle 5 maggio 2012 08:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gianluca Carannante e questa è solo una antipastino...!!!quanti locali, strutture in genere apparantemente regolari... vecchi di decenni...decenni di inadempienze, favoritismi e omissioni da parte del Comune e di chi di dovere ...!!!

 
Alle 5 maggio 2012 09:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

apocalittico procolo, lo tzunami sconvolge senza scampo le tue fragili meningi...questo è un focherello di paglia, molto fumo, poco arrosto

 
Alle 5 maggio 2012 09:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

...e magari, insieme alle sigarette, qualche altro vegetale...combustibile, tanto per alleviare la pena

 
Alle 5 maggio 2012 09:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

questa, se fosse fondata, sarebbe la vera notizia ! attendiamo conferma, o smentita.
la prima ipotesi, esilarante, consisterebbe nell'evidenza del confuso intrico in cui ormai si è avviluppata la vicenda degli abusi edilizi nella nostra zona : amministrazioni variopinte che tollerano, ignorano, talvolta promuovono e sponsorizzano l'abusivismo edilizio nelle sue molteplici varianti (di "necessità", "speculativo", di rapina di beni demaniali etc.), e con la loro colpevole o forse dolosa inerzia istigano cittadini alla delinquenza; autori di abusi che scelgono un pò furbetti, ed un pò coglioni, di lasciarsi abbindolare del politico, o dal costruttore, o dal geometra di turno (spesso, ruoli riuniti nel medesimo soggetto!); cittadini che stoicamente hanno preferito sobbarcarsi sacrifici ed ironia altrui, pur di non abusare, ed oggi diventano forcaioli ; abusivi che si illudono di rappresentare politicamente loro simili, e che invece vengono selvaggiamente scaricati e sodomizzati proprio dai loro compagni di merende politiche ; autorità preposte al rispetto delle leggi, che dopo un lungo sonno si risvegliano all'improvviso, come biancaneve baciata dal principe...e questo bel cetriolone oggi freme nelle mani del povero ermanno, la cui sopravvivenza sindacale dipende dalle bizze del più amato (a giudicare dalle voti di preferenza ottenuti alle comunali) consigliere, notoriamente "addetto ai lavori", uno che il problema lo conosce bene...forse perchè è proprio lui il problema...

 
Alle 5 maggio 2012 09:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma quale bomba ad orologeria...al massimo, trattasi di bombetta puzzolente da sfilata di carnevale...per un pelo, non ti trovi anche tu dalla parte di chi ha causato problemi per 40 anni, e adesso sputi nel piatto ? ma ce lo fai il piacere ?!?

 
Alle 5 maggio 2012 09:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma sbaglio o lì intorno ci sono decine di abusi edilizi???? vedi il parcheggio sotto villa vatia..................ecc. ecc.

 
Alle 5 maggio 2012 10:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma questo è uno dei locali denunciati nelle interviste dalle "vittime" degli abbattimenti di qualche mese fa?

 
Alle 5 maggio 2012 11:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Umberto Capuano
mai visto aperto quel locale

 
Alle 5 maggio 2012 11:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma come ti viene di pensare che un blog possa e debba "prendere provvedimenti"? per tutelare i sacrosanti diritti tuoi e degli altri cittadini, rivolgiti ai carabinieri, alla polizia, alla guardia di finanza, alla guardia forestale, e tanto per aggiungere un tocco di umorismo, anche alla allegra combriccola dei vv.uu. bacolesi

 
Alle 5 maggio 2012 11:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

niente pe'mmè, niente pe'nisciuno !

 
Alle 5 maggio 2012 13:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

tutte queste istituzioni sono tutte corrotte...forse fai parte di quella gentaglia che frequenta quel locale,rompendo i xxxxxxx a tutta una popolazione.

 
Alle 5 maggio 2012 14:46 , Anonymous ANTONIO CAPUANO ha detto...

Per la redazione di frrebacoli.
Come mai adesso vi schierate contro gli abusivi?
Mentre sugli abbattimenti Cardasmuro avete dato piena solidarietà e visibilità a persone che con tutti i distinguo del mondo erano comunque abusivi?

 
Alle 5 maggio 2012 15:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

brutto asino se vuoi dialogare o confrontarti non farlo in anonimato!!!!!!! guarda che questo commento io l'ho postato su facebook e quindi visibile a tutti!!!!!!! r. cardamuro.

 
Alle 5 maggio 2012 15:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

forse perchè con tutto quello che c'è da abbattere a bacoli non erta giusto demolire la!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 5 maggio 2012 19:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

corrotta sarà la tua mentalità viziata : quando mi sono trovato nella necessità di difendermi da gentaglia simile, ho interpellato i carabinieri, con ampia soddisfazione...non è che per caso hai qualche buon motivo per tenerti alla larga da loro ?

 
Alle 5 maggio 2012 19:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

ah, visto che ci sei, dicci qualcosa in merito alla domandina facile facile contenuta nel post delle 09.43

 
Alle 5 maggio 2012 23:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

ti sbagli asino

 
Alle 6 maggio 2012 11:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

l'asino è un nobile e ...dotato mammifero; chi viene a lui assimilato, ne può menar vanto.
tutt'altra storia per l'oca, nota nei secoli per la sua stupidità, per la petulanza del suo starnazzare e per la sua propensione ad abboffarsi il fegato fino a scoppiare...ti lascio cuocere nella tua brodazza, o novello cetto laqualunque in sedicesimo

 
Alle 6 maggio 2012 11:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

meglio così, se questa è una smentita...almeno, non si aggiunge una nota ridicola ad una situazione già di per se tragicomica

 
Alle 6 maggio 2012 15:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

x tutti gli anonimi ........ siete solo topi di fogna ...nascondetevi che fate bene xche' il coraggio di mettere la faccia non fa x voi.....se volete spiegazioni fate nome e cognome come fanno i veri uomini......cosi' saprete la verita' pure sulla chiusura dell'ex bubu bar....... PASQUALE CARDAMURO.

 
Alle 6 maggio 2012 16:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi sembra strano che, vista la presenza in quella strada di circa un chilometro di ben 5 locali aperti, tutti si ricordino solo ed esclusivamente del nabilah, omettendo gli altri quattro... non sarà per caso che il tutto nasce da sentimenti di invidia personale o dal fatto che sia l'unico locale di cui ricordate il nome.. ?!?

 
Alle 6 maggio 2012 17:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

o gladiatore, se ti ritieni depositario di una verità, riguardo la chiusura (ma anche alla apertura!), non tentennare, pubblicala a beneficio di tutti quelli che la ignorano, anonimi e non...non lasciarci nelle tenebre, illuminaci !

 
Alle 6 maggio 2012 21:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

...o forse ,più semplicemente, è quello che rompe più di tutti !

 
Alle 6 maggio 2012 23:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma invidia di che,di cosa?
Non si guadagnano i soldi,mettendo a repentaglio la salute pubblica,il sonno della gente che lavora,anziani,bambini,animali,c'è una cosa che si chiama rispetto nei confronti dei propri concittadini,fare soldi si,ma rispettando gli altri,se tu non rispetti gli altri non hai alcun prestigio sul territorio anche se fai soldi,e come tale,come locale va chiuso perchè da fastidio.una persona non può aprire un'impresa dando fastidio al circondario,a 2 paesi,perchè la musica arriva fino a monte di procida,prima di aprire un locale se vuoi fare casino te ne vai a licola,nella pineta di cuma,dove uno può sparare musica fino a 100 decibel non dai fastidio,ma non vicino a centri abitati in bando a tutte le norme NAZIONALI,xkè i sindaci di bacoli e pozzuoli lo hanno permesso.

 
Alle 7 maggio 2012 00:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Perchè non venite a Monte di procida dove dei chioschetti sono divenati i padrono dei marcepiedi e i ragazzi non possono entrare in classe o uscire

 
Alle 7 maggio 2012 00:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

topo di fogna firmati anzi vieni a torregaveta che ti illumino sotto tutti i punti di vista. PASQUALE CARDAMURO.

 
Alle 7 maggio 2012 08:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

...ueilà, e qua stiamo a "mezzogiorno di fuoco"...al cuore, ramon...

 
Alle 8 maggio 2012 13:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma x caso sei un vigile che ha costruito abusivo da poco.....incomincia a fare le valige che il prossimo sei tu ....TOPO DI FOGNA................Pasquale Cardamuro.

 
Alle 8 maggio 2012 14:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma per caso sei il vigile comunista che si è fatto la casa ultimamente oltretutto senza pagare nessuno???

 
Alle 8 maggio 2012 16:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nobile ciucciariello , fossi in te, anzichè "teatreggiare" (vezzo anch'esso nobile per carità!) studierei come fare a scansare la galera. Nascondersi dietro l'anonimato non ti ha protetto dall'essere identificato!!!!! (hai visto?? è semplice fare le rime e possono soddisfare più dei sommi versi teatrali) il teatro non si addice alla tua persona come il rosso pompeano alla tua casa....abusiva............
Adesso non RAGLIARE è troppo tardi!!

 
Alle 8 maggio 2012 20:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

bene, vai avanti, che ti vengo dietro (...così ti diverti pure !)

 
Alle 8 maggio 2012 21:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

a lavà a capa o ciuccio s perd u tiemp l'acqua e u sapon!!!!!!

 
Alle 8 maggio 2012 22:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pasquale, non ci conosciamo ma ho seguito la tua storia e credimi sono indignato per quanto lo stato e soprattutto il comune è stato capace di fare. Mi permetto di darti un consiglio: non rispondere proprio a questa gentaglia ipocrita invidiosa falsa misera e spregevole ..........
Al topo di fogna:ritorna nel tuo habitat naturale PUZZI TROPPO

 
Alle 8 maggio 2012 22:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

CARO AMICO .. grazie x la tua solidarieta.......rispondendo al topo di fogna........tra poco uscirai fuori dal tuo habitat naturale perche'......pur e fogn t schifn..........teatrante e 4 sord ..po' cE facimm e risat........hahahahahahahahaa......PASQUALE CARDAMURO

 
Alle 9 maggio 2012 12:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

"teatrante e 4 sord" ?...ma come ti permetti ? sono un nobile dilettante, non recito per soldi ! quindi, anche tu potrai avere l'onore ed il piacere di essere spettatore ad una mia recita...è tutto gratis, nun tenè penzier...vieni, nella fogna c'è posto anche per te !

 
Alle 9 maggio 2012 12:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

complimenti, ispettore sheridan, mi hai sgamato...con la tua astuzia non si scherza !

 
Alle 9 maggio 2012 12:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

comunismo : da ognuno secondo le proprie possibilità, ed ognuno secondo i propri bisogni ; avevo bisogno della casa, ma non potevo pagare nessuno.
e allora ?!?

 
Alle 9 maggio 2012 12:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

visto che invece non sei in me, e che lo studio per scansare guai, a quanto pare, non ti ha dato grossi risultati, continua pure a starnazzare...dove c'è gusto...

 
Alle 9 maggio 2012 12:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

scusa, ma che vorresti insinuare ??? che a bacoli c'è qualche vigile che costruisce abusivamente ? ma ti rendi conto della gravità delle tue affermazioni ? e poi, tutta questa baldanza, e fai delle mere allusioni...ti sei messo da solo di fronte alla prova del nove : fai il nome, o mettiti la lingua nel...posto suo !

 
Alle 9 maggio 2012 22:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

risus abundat...anche se mi sembra un pò isterica, come risata...arripigliati...datti un contegno...

 
Alle 9 maggio 2012 22:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

beh, e allora, al ciuccio, fagli un bel bidè : acqua, tempo e sapone saranno ben compensati...soddisfazione a piene mani...buon divertimento !

 
Alle 9 maggio 2012 22:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

scusa na dove vivi????? è nolto più difficile fare il nome di un vigile che non ha la casa abusiva!!!!

 
Alle 10 maggio 2012 08:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

e allora, se non si ha la forza di fare i nomi, evitiamo di straparlare a vacante...lo starnazzare delle oche è petulante e fastidioso, oltre che inconcludente

 
Alle 11 maggio 2012 07:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

asino-oca 2-0

 
Alle 13 maggio 2012 23:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

TOPO DI FOGNA tu al massimo .puo' fa comm a Sibilla .....RETROCEDI........percio' stai attento ....ca chell ca c' succies anuje .......u faccie' succedr pur a te.........Paquale Cardamuro

 
Alle 14 maggio 2012 08:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

al 90° minuto, risultato invariato...lunga vita al ciuccio...gli hooligans dell'oca danna fuori di testa e starnazzano striduli...e gli fanno un baffo, al ciuccio...il quale potrebbe anche retrocedere, qual'è il problema...l'importante è che possa sempre appoggiare comodamente lo scroto sulla capa della paparella...

 
Alle 14 maggio 2012 13:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Teatrante da nemmeno un soldo, guarda che hai stufato con le tue citazioni in latino e le tue arroganti espressioni STAI ZITTO CHE CI FAI MIGLIOR FIGURA!!!!!!!!SEI UN MEDIOCRE IPOCRITA PROVOCATORE che si sente poi per giunta minacciato!!!!!!!!!!!!! Per Pasquale Cardamuro:non perdere tempo a rispondere a ciucci del genere, ha ragione l'anonimo che spesso scrive "a lavà a cap o ciucc s perd o tiemp, l'acqua e o sapon"

 
Alle 14 maggio 2012 14:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma peppe u riciulillo t schifa!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 14 maggio 2012 15:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma sì, che noia, ormai il dibattito è ad un punto morto...non c'è competizione...inutile ed inelegante infierire...va detto però che "teatrante da nemmeno un soldo" (e, cioè, gratis!) già si addice meglio a chi ha fatto dell'arte una missione, non un vile mestiere...accolgo piacevolmente sorpreso la notizia che la lingua degli antichi è ancora da qualcuno riconosciuta...per quanto attiene alle abluzioni asinine, rinvio al magistrale suggerimento del post Anonimo09 maggio 2012 22:34
volemose bbene ! quando mi vedrete a torregaveta fuori servizio, offritemi un caffè...abbracciamoci con il sottofondo musicale del poeta che ispira i vostri scritti, tony tammaro..."....in quell'ampiento/di toregaveeetaaa..."

 
Alle 14 maggio 2012 17:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

chill Tony Tammaro e nu signor vicin a te ............CAMMINA SOTTO I MARCIAPIEDI .NASCONDITI ....x il caffe in galera la prima settimana te lo offrono........poi pero' saranno ca.........TUOI...........HAHAAAAA......TOPO DI FOGNA............ps ..a proposito non dimenticarti del sigillo di chiusura che hai messo a quella di fronte a me....percio' incomincia a CACARTISOTTO........Pasquale Cardamuro.

 
Alle 14 maggio 2012 20:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

la dottrina comunista ha diverse scuole di pensiero, e diversi professori, ed ognuno è libero di scegliere quello che gli fa più comodo...io prediligo i comunisti costruttivi, cioè quelli che costruiscono...voi per caso preferite quelli che abbattono ?

 
Alle 15 maggio 2012 08:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

...ma che sciocchezza prendersela con me...sono solo un mero esecutore di ordini, l'ultimo anello della catena di comando...un onesto e diligente lavoratore, non ci pensate al mio stress ???...meno male che c'è il teatro, ed ultimamente questo post ricreativo, a rendermi un pò più spensierato...l'unica cosa che turba il mio sonno (quello del giusto!) è qualche improvviso urlo, nel cuore della notte, non so, un verso strano, stridulo, lacerante...se fosse emesso da un essere umano, sembrerebbe quasi una risata isterica...e cerco di dare un volto a tale cacofonia, e subito mi immagino una specie di nosferatu, col coppolicchio nero calato sulla inutilmente vasta fronte, e gli occhiali da sole (...in piena notte: anche qui, tammaro docet), che ulula lugubre...e poi, prima di riaddormentarmi, penso :"...domani sarà una bella giornata...mò quasi quasi me ne vado a fare due passi in riva al mare sul molo di torregaveta...mi schiatto su una bella panchina a pigliare il sole, cu nu'bbellu cafè...ah, che bellu cafè, sulo a torregaveta o'ssanno fà...e me lo sorbisco felice, alla salute di chi mi vuole bene (ed alla faccia di chi mi vuole male!)"

 
Alle 16 maggio 2012 15:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

partita di ritorno.
fine primo tempo, oca-asino 0-1

 
Alle 22 maggio 2012 14:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

secondo tempo. l'oca non si presenta in campo, e perde per abbandono...altro 2-0, stavolta a tavolino, per l'asino...l'oca abbandona gli spogliatoi, a capo chino come se l'avessero abboffata di paccheri aret'u'cuoll, senza neanche farsi la doccia...l'asino percorre trottando il meritato giro di campo, intralciato solo da una repentina, fenomenale, gioiosa, beneaugurante, incontenibile e facinorosa erezione...si chiude così il torneo, ci vediamo a torregaveta per il caffè...paga l'oca ?!?

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page