This page has moved to a new address.

Bacoli, Scompaiono i Cinema e Non Nascono Teatri: L’Arte è Soffocata dalla Mancanza di Strutture

Freebacoli: Bacoli, Scompaiono i Cinema e Non Nascono Teatri: L’Arte è Soffocata dalla Mancanza di Strutture

mercoledì 2 maggio 2012

Bacoli, Scompaiono i Cinema e Non Nascono Teatri: L’Arte è Soffocata dalla Mancanza di Strutture

Nessun “The End” a Bacoli

image Pozzuoli “ Sofia”, Bagnoli “Med Maxicinema “ e “La Perla” e…Bacoli?

Inizialmente a Bacoli vi erano due cinema il “Modernissimo “ ed il “Sibilla” il più antico. Al giorno d’oggi lì dove c’era il “Modernissimo” oggi c'è una sala giochi ed un casinò.

Il cinema per antonomasia è un luogo di aggregazione sociale e di promozione culturale. Ma proprio Bacoli, che spesso ospita set cinematografici,è priva di un luogo dove proiettare i film.

Mancano Cinema e Teatro

Per tutti coloro che hanno la possibilità di spostarsi con l’auto ciò non costituisce una grande mancanza , ma sono comunque costretti , soprattutto nel weekend, ad affrontare un estenuante traffico per arrivare a destinazione. Tutti gli altri, invece, devono accontentarsi del cinema in casa.

Perché negarsi la magia del grande schermo?

Perché dare priorità ad una sala giochi invece di soddisfare delle esigenze più generali?

D’altro canto non tutto è perduto.

Soprattutto nel periodo primaverile ed estivo vengono promosse delle iniziative teatrali all’aperto, sia per creare un punto di aggregazione, sia per promuovere a livello paesaggistico la bellezza del nostro territorio.

Iniziative a Culturali a Bacoli: Un Paese Senza Cultura è un Paese Senza Identità

Un’iniziativa che è partita il 24 aprile e terminata il 30 dello stesso mese è la prima edizione del “Mirabilis Festival” nel complesso archeologico delle Terme di Baia. Il teatro è la più antica forma d’arte nata, risalente al tempo dei greci e latini ed è importante che nel millennio della tecnologia, si lasci spazio a forme espressive che arricchiscano culturalmente gli spettatori.

Altro evento di rilevante importante è il Maggio dei monumenti che annualmente, sia nei Campi Flegrei che nel Centro Storico di Napoli, sponsorizza la visita ai più grandi resti archeologici del nostro territorio. Iniziative come queste rendono vivo il nostro paese facendolo maggiormente apprezzare dai suoi stessi concittadini e dai turisti provenienti da varie parti del mondo.

L’organizzazione di eventi culturali è alla base di una società che voglia sempre più progredire e mantenere salde le proprie tradizioni.

Per evitare che l’arte, nelle sue svariate espressioni, sia ostacolata è necessario che strutture quali cinema e teatri siano sempre finanziati e presenti nel nostro territorio.

Mariantonietta Boccia
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , ,

12 Commenti:

Alle 2 maggio 2012 17:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lucia Cornelia Pop
una casa senza libri e come una stalla,un paese senza teatro,senza cinema,senza niente che manifesti il bello,l'estetica,la creatività cos'è???

 
Alle 2 maggio 2012 19:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Emanuela Di Zenise
Le strutture ci sono ci voglio i soldi!!!

 
Alle 2 maggio 2012 19:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gianni Longo
I soldi si trovano così come è stato per il mirabilia festival, ci vuole solo tanta volontà ed abilità nel cogliere le occasioni offerte dai vari finanziamenti!

 
Alle 2 maggio 2012 20:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

concordo pienamente con la redattrice:un paese senza cultura é un paese senza identità e bacoli, l antica bauli , dovrebbe essere il luogo della cultura per antonomasia e invece gli eventi culturali , pur bellissimi, sono sporadici e poco pubblicizzati. Mmlta gente ignora questi eventi mentre in questo paese i fatti degli altri, chissà perchè, non si ignorano mai.Forse se ci fossero più eventi culturali gli animi si eleverebbero a ben altri interessi.Fatti non siamo a vivere come bruti ma ad inseguire virtute e conoscenza!

 
Alle 2 maggio 2012 21:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

Salvatore Pogliana.
Ottimo incontro poco fà con altre associazioni. Stiamo diventando una forza. Messa sul tavolo una bozza di linea programmatica. Proximo incontro a breve. Ci stiamo muovendo bene e in direzione CULTURA e quindi perché no anche verso un luogo per un cinema che tanto amiamo. Dobbiamo diventare sempre dippiu. Alla proxima nn deve mancare nessunooooo

 
Alle 2 maggio 2012 22:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma vulessm risolvr i probblem i Bacul cù teatr?

 
Alle 3 maggio 2012 01:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lucia de Cicco
l'ignoranza ..l'oppio dei popoli...e lo stato la legalizza..
così solo possono dominarci...stiamo ritornando ai moti mazziniani...carbonari..poco e buoni...istruire i deboli per rendere forti i popoli e sfidare il signorotto

 
Alle 3 maggio 2012 01:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alessandra Dario Paulucci
E' una vergogna!!! Ci ho passato i piu' bei pomeriggi della mia infanzia con mio padre cinefili da anni. Ed anche iniziative teatrali con la scuola.
Cio' che si sa fare e' aprire dei supermercati e' disgustoso.
L'uomo senz'arte e cultura e' meno di zero.......

 
Alle 3 maggio 2012 14:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

NON SARà UN TEATRO A CAMBIARE BACOLI , MA DI SICURO NON SARà LA GENTE IGNORANTE CHE PUò RISOLVERE I PROBLEMI!!

 
Alle 3 maggio 2012 17:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

DI CERTO NON SARà UN CENTRO SCOMMESSE O CASINò A FAR RISORGERE UNA CITTà DAL DEGRADO

 
Alle 4 maggio 2012 20:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma scusate quale degrado più grande di una sala per cinema che viene trasformata in una sorta di casinò,sicuramente stiamo toccando il punto più basso di tutta la nostra storia.Le due storiche sale "Il Modernissimo" e "Cinema Sibilla" per anni hanno allietato il nostro paese con proiezioni di film che fanno parte della storia del cinema mondiale,soprattutto l'arena Sibilla dove in piena estate alle nove di sera si proiettava il cinema all'aperto,era qualcosa di veramente bello,la soddisfazione è che ho avuto la possibilità di viverli quei momenti,ricordo che ci recavamo in gruppi foltissimi per assistere a film di livello e ricordo ancora le discussioni che nascevano sui commenti al film visto mentre si scendeva verso la "Villa" per gustare il gelato del chioschetto.Sono sincero,mi vengono i brividi ed i lucciconi agli occhi nel ricordare quelle belle sere d'estate.Anche questo era un modo per apprendere e confrontarsi con le idee degli altri.Che bello.

 
Alle 5 maggio 2012 09:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ragazzi io penso che il problema di Bacoli e' che non sa' votare
da 40 anni si susseguono amministrazioni senza programmi e che non hanno fatto altro che ridurre il Paese in briciole .Chi ha dovuto decidere a suo tempo non ha pensato al problema sociale della chiusura di una sala cinematografica, o la distruzione di un camoi sportivo....
In fase di campagna elettorale nessun candidato parla ei propri proggetti delle proprie idee si vpta solo per amicizia o meglio clientelismo e poi stiamo a contare i danni...

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page