This page has moved to a new address.

VIDEO ESCLUSIVO - Cumana, l'Amministratore Polese Chiede Scusa ai Pendolari: "Tornerà il Servizio Ogni 20 Minuti". Comitati Ricevuti dal Cardinale Sepe

Freebacoli: VIDEO ESCLUSIVO - Cumana, l'Amministratore Polese Chiede Scusa ai Pendolari: "Tornerà il Servizio Ogni 20 Minuti". Comitati Ricevuti dal Cardinale Sepe

sabato 5 maggio 2012

VIDEO ESCLUSIVO - Cumana, l'Amministratore Polese Chiede Scusa ai Pendolari: "Tornerà il Servizio Ogni 20 Minuti". Comitati Ricevuti dal Cardinale Sepe

I comitati in difesa della Cumana incontrano il cardinale Sepe e l’amministratore unico dell’EAV Polese: la tratta che da Torregaveta porterà sino a Montesanto tornerà a passare ogni venti minuti. 

Durante il Sit-In di protesta ad Agnano contro i disagi del Trasporto Pubblico, si è tenuto un Incontro tra una delegazione di manifestanti ed il Cardinale Crescenzio Sepe, arrivato in Azienda per celebrare una messa solenne a sostegno di tutti i dipendenti EAV e delle loro famiglie. 

Ricordiamo ancora una volta, i numerosi lavoratori della Società Pubblica Campana i quali, seppur causando qualche piccolo disservizio, persino in queste ore continuano a svolgere regolarmente le proprie mansioni pur non essendo retribuiti da diversi mesi. 

E superati i soliti controlli di routine da parte del personale di sicurezza, l' Arcivescovo di Napoli, terminata la funzione religiosa, ha deciso poi di accettare la richiesta di ricevere alcuni ragazzi del presidio (tra cui anche di Iskra Area Flegrea), affinchè si discutesse di come poter ampliare il raggio di risonanza della problematica e come coinvolgere quante più persone possibili anche all' interno della Chiesa.

Cardinale Sepe - Amministratore Polese


 Il Cardinale Sepe: "Conosco i Problemi dei Pendolari"

Il Cardinale si è mostrato sin da subito molto disponibile ed informato a riguardo, asserendo di aver già incontrato diversi esponenti degli uffici direttivi dell' Ente Autonomo Volturno. Tuttavia, nonostanti i Tagli applicati dalla Regione Campania, pare che da parte dei vertici aziendali ci sia tutta l'intenzione di preservare i posti di lavoro.

Eppure ci chiediamo quale sia stata la destinazione finale dei numerosi Finanziamenti Europei stanziati proprio per l'ottimizzazione del servizio di Trasporto Pubblico. C'è poca chiarezza in tutto questo, senza contare che vengono negati quei principi base di onestà e trasparenza, garantiti dalla Costituzione la quale sancisce ( per chi non lo sapesse ) il sacrosanto diritto di informarsi in merito a tutta la filiera che seguono i sacrificati soldi pubblici, una volta abbandonato il portafoglio dell'umile e martoriato cittadino.

L'Arcivescovo di Napoli poi, si è impegnato personalmente a contattare l'Assessore Regionale per i Trasporti Vetrella, in modo da organizzare un incontro con i Comitatii e la popolazione manifestante, che non sembra voglia mollare l'idea di continuare a protestare ad oltranza fin quando non si riuscirà a raggiungere una soluzione soddisfacente e dignitosa per tutti. 

Senza contare, che in questa triste giostra, dove a rimetterci tempo, soldi ed energie sono sempre e solo gli utenti finali, coloro i quali dovrebbero supervisionare l'operato della società in questione ( e a nostro avviso ammonire, punire e licenziare gli eventuali trasgressori ), sono quegli stessi politici che in campagna elettorale promettono fior di miracoli, in cambio di voti e adesioni. 

Una vera e propria vergogna, che vede impastati nella stessa ruota controllori e controllati, in un folle e vorticoso limbo dantesco, che solo una massiccia rivolta popolare potrebbe spazzar via.

L'Amministratore Unico EAV Polese: "Chiedo Scusa"

E salutato il Cardinale Sepe, con la sua benedizione, ci siamo avviati ad incontrare l' amministratore delegato dell' EAV Nello Polese, il quale senza nemmeno chiederci spiegazioni, ci ha accolti a braccia aperte facendoci le sue scuse per i continui disagi arrecatoci nelle ultime settimane, causate dalla società alla quale lui fà capo. 

Irrimediabilmente il discorso cade sempre sullo stesso punto "...mancano soldi...la regione non ci deve abbandonare..." ed è questo l'ennesimo episodio di scaricabarile, che ben fa comprendere a noi tutti, la chiara volontà di nascondere il vero. 

Non è nostra intenzione ripeterlo all'infinito, eppure i sovvenzionamenti pubblici ci sono stati più e più volte...eppure nessun bilancio associativo è stato pubblicato on line proprio da quando esiste l' EAV. 

Dunque ci chiediamo come potrebbero mai fidarsi i cittadini di qualcuno che vuole nascondere i documenti che dimostrano come vengono spesi i loro soldi. Una domanda senza risposta...che forse sarà soddisfatta solamente ( e chissà se un giorno lo vedremo ) quando potremo accedere agli atti senza alcun impedimento.

A Breve Tornerà il Servizio Ogni Venti Minuti

Ancora Sviolinate per i Lavoratori, e tanta melassa proprio per il nostro Comune, al quale il Sig. Polese sembra essere particolarmente affezionato, dati gli amichevoli rapporti che lo legano con i sindaci delle passate amministrazioni. "...Stiamo cercando di acquistare un nuovo treno...fra 3-4 giorni dovremmo essere in grado di ripreistinare il servizio ogni 20 minuti..." è questa l'unica notizia buona che ci fa tirare un sospiro di sollievo in questa giornata piena d' ipocrisia e passerelle.

Ma questa volta potranno dirci quel che gli pare, noi non abbasseremo l'attenzione e continueremo a protestare, come già detto, in tutte le altre sedi dei sottogruppi aziendali EAV fin quando non capiranno che il nostro diritto alla mobilità personale non si tocca e se non garantiranno un servizio disgnitoso che sia non dico superiore, ma quantomeno al pari di quelli nazionali, non riusciranno a veder più nemmeno i nostri soldi.

Gli utenti EAV hanno già pagato abbastanzaadesso è il loro turno di mostrarsi efficienti.

M.Rosaria Schiano
 Redazione Freebacoli 
freebacoli@live.it

FOTO: Norman Daniel Cece

13 Commenti:

Alle 5 maggio 2012 13:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Davide Gambardella
bravo Josi

 
Alle 5 maggio 2012 13:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Rovere
Privatizzate il servizio ci sono imprenditori che lo prenderebbero , se non avessimo al governo dei comuni questa feccia di gente corrotta, ma deve venire il tempo delle epurazioni e scorrerà del sangue!!

 
Alle 5 maggio 2012 13:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Attila Di Quarto
Si, come no...

 
Alle 5 maggio 2012 13:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

mistero della fede ! miracolo a torregaveta ! il cardinale benedice, e polese illuminato sulla via di montesanto, cade estatico in ginocchio ! scongiurato l'inizio della crociata...ma se, come facilmente prevedibile, tutto ciò si rivelasse l'ennesima presa per i fondelli, a cos'altro ci sarà dato di assistere ? scomuniche ? anatemi ? processioni di flagellanti ?

 
Alle 5 maggio 2012 13:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grande Cardinale!!!!

 
Alle 5 maggio 2012 14:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

una doverosa precisazione perchè tutti sappiano che l'Organo Dirigente incontrato non è il Prof. Nello Polese, Amministratore Unico dell'EAV holding proprietaria della SEPSA, della Circumvesuviana e della MetroCampania NordEst, bensì il Prof. Alfonso Cecere, Amministratore Unico della SEPSA. Ottima la vostra azione perchè soltanto partecipando tutti insieme, utenti e lavoratori, attraverso le mobilitazioni continue potremo vincere questa battaglia di civiltà, affinchè il diritto alla mobilità non sia cancellato dalla Costituzione. Questa è nei fatti l'azione che stanno intentando gli organi di governo regionali e nazionali attraverso i tagli maldestri al trasporto pubblico locale: a questi tagli i bilanci delle società di trasporto non sopravviveranno, ma non potranno cancellare anche le nostre voci!

 
Alle 5 maggio 2012 15:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

josi sei terribile !!!!!!!!!!!!!

 
Alle 5 maggio 2012 15:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Rovere, ma cosa dici cosa vuoi far scorrere mettiti l'assorbente non hai conosciuto i tempi dove qualcosa scorreva.!!!

Parlare per dire qualcosa Ok, ma altro non appartiene a giovani o altro che hanno ricevuto dai genitori senza versare una goccia di sudore.

Fatti sentire e vedere in pubblico, se sei amico del Josy o fai ritorno di notizie sei una piccola cosa.

se hai gli attributi fatti riconoscere!!!!!!

Ci siamo stufati dei tanti che fanno casino a parole come il Berlusa e poi si ritirino nella sta del bunga bunga.

Sveglia povero illuso la lotta non ha valore se è solo annunciata.

Rispetta l'istituzione e utilizza l'unico strumento lecito Ti devi canditare alle prossime elezioni.

Chi l?ha fatto è stato Josy in modo fraudolento facendo dimettere Sauro e non rispettando l'accordo dell'alternanza con Scotto:.

Vergogna a chi non ha gli attributi!!!!!!!!!!!!!!!!


Scotto Di Luzio Pasquale

 
Alle 5 maggio 2012 15:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
josi se l'amministratore è come i politici che ha nominato stamm a post!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 5 maggio 2012 18:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

beh, come cardinale, meglio claudia...

 
Alle 5 maggio 2012 18:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

cosa vuoi dire, per caso ti auguri che sia nominato cardinale il consigliere ex-assessore grande ?!?

 
Alle 5 maggio 2012 20:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

La filiera perfetta

Comune di MdP - PDL
Comune di Bacoli - PDL
Provincia di NA - PDL
Regione Campania - PDL

Se foste umani vi direi: Vergognatevi!

ma so che e' inutile. Voi non capireste.

 
Alle 5 maggio 2012 22:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Completa il quedro con l'A.D. della EAV, nominato da Caldoro: L'Ing Nello Polese.

(ex sindaco di Napoli nel 1993 fu costretto a dimettersi e a ritirarsi a vita privata dopo l'esplosione di Tangentopoli. Tre mesi di galera, ventitré processi, la sospensione dall’insegnamento universitario. E poi le assoluzioni e i proscioglimenti.... )

e poi Caldoro lo nomina a dirigere il Carrozzone, ma lui oggi si lamenta dicendo che chi lo ha nominato lo hanno lasciato senza "carrozze".

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page