This page has moved to a new address.

Villa Ferretti, Manca il Collaudo. L'Asgam Incontra il Comune: "A Breve Attraccheremo al Bene Confiscato. Pronti a Collaborare"

Freebacoli: Villa Ferretti, Manca il Collaudo. L'Asgam Incontra il Comune: "A Breve Attraccheremo al Bene Confiscato. Pronti a Collaborare"

sabato 26 maggio 2012

Villa Ferretti, Manca il Collaudo. L'Asgam Incontra il Comune: "A Breve Attraccheremo al Bene Confiscato. Pronti a Collaborare"



Un incontro istituzionale per porre dinanzi allo stesso tavolo Regione Campania, Comune di Bacoli ed Asgam: si apre con i migliori auspici la prossima estate per i Campi Flegrei.

Dopo i comunicati stampa ufficiali è proprio il presidente dell'Asgam Fabio Grasso, a porre luce sul confronto tenutosi a Napoli circa la futura gestione di Villa Ferretti, bene meraviglioso posto sul litorale baiese e sottratto dalle grinfie della malavita organizzata locale.

Bellezza per mesi oggetto di discussioni, determinate da improvvisi furti, indagini dell'Antimafia e dinieghi amministrativi senza senso, per il momento messe a tacere a seguito della riunione istituzionale voluta dalla Commissione "Beni Confiscati" della Regione Campania presieduta da Antonio Amato, alla presenza del vice presidente Amente Mafalda, del segretario della commissione Corrado Gabriele, di un membro della commissione, del presidente della commissione Anti-Racket Franco Malvano, e del Sindaco di Bacoli.

L'Asgam: "Il Nostro Obiettivo è Recuperare un Bene Fermo per Troppo Tempo"

Assise fortemente voluta dalla Commissione Regionale per acquisire informazioni sull'attuale stato del bene confiscato di Villa Ferretti ma soprattutto proprio per confrontare e mitigare, nel tentativo di trovare un
accordo, le polemiche e la diatriba accesasi durante l'intero 2011.

"L'esclusivo intento della Asgam Onlus è quello di voler valorizzare con le proprie attività un luogo di inestimabile valore sociale e morale, a completo appannaggio di  quanti, ragazzi delle scuole, ragazzi diversamente abili e chiunque  desideri assaporare il profumo del riscatto sociale godendo di un bene comune", ha asserito Fabio Grasso rivolgendosi alla commissione ed esprimendo la spontanea amarezza nell'ammirare quel bene sottratto alla camorra, a due anni dalla fine della sua  ristrutturazione, ancora "fermo con le quattro frecce".

Villa Ferretti, Manca Ancora il Collaudo

"I nostri intenti non mirano ad intralciare minimamente i grandi ed importanti progetti dell'amministrazione comunale. Il Sindaco Schiano - continua Fabio commentando l'incontro - ha però dovuto ancora una volta stoppare le  richieste dell'Asgam Onlus perchè la situazione strutturale di Villa Ferretti, come emerge da relazioni dell'Usl, non consentono di utilizzare in sicurezza l'area, al di là del fatto che l'intera struttura non è stata ancora oggetto di collaudo".


"Devo dire che il Sindaco, il quale apprezza il modus operandi dell'Asgam elogiando l'importante utilizzo del motopesca confiscato S. Rita per scopi sociali, si è offerto di collaborare per la ricerca di un punto di attracco per la barca confiscata in attesa che la banchina di Villa Ferretti verrà messa in sicurezza, cosa che dovrà avvenire in tempi abbastanza brevi. Se possiamo essere utili alla città non potremo che esserne felici".Ha concluso Grasso ribadendo la propria disponibilità a sostenere progetti in difesa delle fasce deboli e dei ragazzi diversamente abili con cui da tempo l'associazione collabora per regalargli momenti di serenità.

Asgam e Scuole: "Puntiamo sui Giovani"

Proprio in tal senso l'Asgam invita la popolazione tutta a partecipare al "Diario Fotografico", conclusione del PON le(g)ali al Sud, organizzato dall'Istituto Comprensivo Plinio il Vecchio di Bacoli e che si svolgerà presso Villa Cerillo martedì prossimo dalle ore 17.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

4 Commenti:

Alle 26 maggio 2012 19:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma anche la casa di Semmone non ha il collaudo? non fateci preoccupare...

 
Alle 26 maggio 2012 20:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma l'ASGAM non aveva denunciato il sindaco e la sua politica discriminatoria nei confronti degli handicappati, e mò ha deciso di collaborare ?! E chi ci capisce niente ...

 
Alle 26 maggio 2012 23:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

in effetti se il collaudo non è ancora avvenuto com'è possibile che il custode, ops l'autista e...l'uomo tutto fare possa abitare con la famiglia a villa ferretti??????
Sicuramente il sindaco avrà provveduto con il suo poul di tecnici per collaudare, allacciare luce acqua e gas...o forse sarà tornato l'abusivismo preventivato e autorizzato a villa ferretti!?!?!?!?!?!?!
Sapreste darmi risposte concrete? Qui la gente vuole sapere anche se si può scendere in spiaggia, grazie

 
Alle 27 maggio 2012 20:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

se si puo scendere??? si deve pretenderlo....senno via tutti dalla spiaggia del faro e campo libero ai residenti..non è possibile che la gente del posto per fare un bagno debba pagare....sindaco....prenda provvedimenti...gia stiamo a bagnarci nelle acque fecali...po ci togliete anche le spiagge??

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page