This page has moved to a new address.

Il Liceo di Bacoli per il Compostaggio, Parlano gli Alunni: Giovedì al Parco Vanvitelliano

Freebacoli: Il Liceo di Bacoli per il Compostaggio, Parlano gli Alunni: Giovedì al Parco Vanvitelliano

martedì 12 giugno 2012

Il Liceo di Bacoli per il Compostaggio, Parlano gli Alunni: Giovedì al Parco Vanvitelliano

Una proposta sana ed intelligente per evitare ulteriori disastri ambientali: il Liceo “Seneca” di Bacoli scende in campo per promuovere il compostaggio. Si terrà giovedì, dalle ore 17, presso la Sala Ostrichina del Complesso Vanvitelliano del Fusaro, la presentazione del Progetto PON C-3 FSE2010-801 dal titolo “Il Compostaggio, Virtuosa Necessità Flegrea”.

Gli alunni e le alunne del liceo Seneca di Bacoli invitano quindi tutti i cittadini flegrei, di Bacoli e Monte di Procida,  a partecipare alla conferenza sul tema dello smaltimento dei rifiuti organici a cui interverranno anche i sindaci di Bacoli e Monte di Procida, il presidente della società Flegrea Lavoro, il presidente regionale di Legambiente, le associazioni del territorio.

Il Liceo per Sconfiggere l'Apatia Collettiva

L’obiettivo resta quello di promuovere la cultura del riciclo e riutilizzo del rifiuto evidenziando come, in particolar modo per la materia organica, è possibile ricavare introiti e guadagni da ciò che sino a ieri era inesorabilmente destinato a riempire insalubri disparisce presenti in particolar modo in prossimità di cave dislocate sul territorio della Provincia di Napoli.

Opera ancora più importante se si considera che nasce come un'esigenza sentita dal cuore pulsante della cultura presente sul nostro territorio, ovverosia nelle scuole.

Un passo in avanti affiché si comprenda realmente il ruolo decisivo che in una comunità in difficoltà come quella locale, può e potrà continuare ad avere il liceo di Torregaveta che, superando i confini delle mura scolastiche, si prepara ad invadere il contesto sociale cittadino stimolando, partendo dai giovani, quella rivoluzione culturale di cui si ha necessariamente bisogno per poter ripartire verso un futuro dove al "puzzo" dell'apatia colletiva si sostituisca il "fresco profumo" della speranza.

“E noi che possiamo fare?”

Yes, we compost nei Campi Flegrei

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , ,

3 Commenti:

Alle 12 giugno 2012 11:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Anna De Simone
queste sì che sono iniziative da promuovere!

 
Alle 12 giugno 2012 12:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Più discariche meno parole... apriamo il Castagnaro!

 
Alle 12 giugno 2012 14:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio scotto di luzio
E' straordinariamente bello e positivo.
Grazie a questi alunni e al corpo docente per la loro determinazione e per l'impegno sociale.

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page