This page has moved to a new address.

Manca il Certificato d'Agibiltà, Chiude Scuola Materna: "Come Noi, il 90% dei Negozi a Bacoli"

Freebacoli: Manca il Certificato d'Agibiltà, Chiude Scuola Materna: "Come Noi, il 90% dei Negozi a Bacoli"

sabato 9 giugno 2012

Manca il Certificato d'Agibiltà, Chiude Scuola Materna: "Come Noi, il 90% dei Negozi a Bacoli"


Genitori ed alunni alle porte del Municipio per chiedere un incontro urgente con il primo cittadino: a rischio l’apertura della scuola privata “Fantasylandia”.

E’ stato organizzato nel pomeriggio di venerdì un simbolico sit-in dai gestori dell’istituto scolastico privato “Fantasylandia” (Clicca Qui), presente da anni in viale Olimpico, supportati dai genitori degli alunni.

L’intento era quello di denunciare e chiedere all’amministrazione le idonee certificazioni per continuare a fornire un servizio ad oltre 100 bambini.

100 Bambini e 15 Dipendenti in Strada

Nella giornata di giovedi si sono recati presso il plesso Fantasylandia di Cappella, una delle tante strutture presenti sul territorio di Napoli, l’arma dei Carabinieri in collaborazione con l’Asl e l’Ispettorato del Lavoro, denunciando in loco che l’edificio cittadino risultava essere privo sia di condono edilizio, arenato dall’1983 nelle varie scartoffie della commissione paesaggistica e degli uffici preposti, che del relativo certificato di agibilità, fondamentale per l’autorizzazione per espletare l’attività scolastica.

Mancanze, riscontrate dopo decenni di silenzi, che hanno determinato l’anticipata chiusura della scuola mandando allo sbaraglio 100 bambini, con rispettive famiglie, a cui sono state concesse improvvise vacanze anticipate.

La scuola dell’infanzia ha come obiettivo quello di formare ed educare gli alunni attraverso l’insegnamento di materie svolto da una  decina di  maestre che ad oggi restano in balia dell’inefficienza amministrativa, nell’attesa che chi di dovere porti a termine l’istanza per il condono.

Denunciato Sindaco e Direttrice

Durissime le considerazioni al Municipio della direttrice Marcella Illiano: “Ci hanno tenuto "sotto sequestro" per valutare la documentazione e per riscontrare se l’edificio fosse a norma. La scuola non è stata posta sotto sequestro ma abbiamo ricevuto solo alcune note in cui mi si chiedono dei chiarimenti. A questo punto si è riscontrato che la struttura non è in possesso del certificato di agibilità”.

Alle parole sono seguiti poi gli atti consequenziali dell’Arma dei carabinieri.

“Il maresciallo presente sul posto ha denunciato sia noi che il Sindaco del Comune di Bacoli per aver rilasciato l’autorizzazione per esercitare l’attività scolastica”, continua la responsabile

Rischiesta di Condono Presentata nel 1983

“Resto però basita dalla posizione del primo cittadino. Schiano – rincara la dose la Illiano - precisa che a seguito della richiesta di condono sottoscritta e presentata al protocollo municipale dal 1983 il proprietario della struttura, risiedendo in Svizzera, non ha portato avanti l’iter del condono".

 “Per questo motivo bisognerà quindi aspettare i tempi tecnici, circa 6 mesi, affinché venga approvata la sanatoria in commissione paesaggistica. Ed io – conclude - insieme al personale, circa una quindicina tra maestre cuochi e personale per la pulizia cosa facciamo”.

Una nuova pagina surreale per ciò che riguarda l’abusivismo edilizio in città che, giorno dopo giorno, svela situazioni paradossali ricoperte da oltre trent’anni d’inattività che, oggi, rischiano di far tracollare l’intero tessuto abitativo ed economico della cittadina flegrea.

Lo Sfogo della Scuola: "Schiano Si Assuma le Sue Respondabilità"

Basti pensare che in questo caso ci si ritrova dinanzi ad un asilo lasciato aperto per anni nonostante la mancanza di agibilità da parte comunale.

Parere tecnico che, senza autorizzazione o licenza, non potrà mai essere rilasciato.

“Il sindaco deve assumersi la responsabilità di affrontare questa emergenza – chiude il comunicato diffuso alla città – che rischia di far chiudere la scuola ed il 90% delle strutture commerciali che si ritrovano nella nostra stessa situazione”.



Dario Perreca

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

206 Commenti:

1 – 200 di 206 Nuovi› Più recenti»
Alle 9 giugno 2012 19:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lubrano Lobianco Nicola
La domanda sorge spontanea:come cavolo si può aprire una scuola in uno stabile abusivo e privo dei permessi principali fondamentali x poter iniziare un'attività così delicata e importante ? Veramente non ci si stupisce più di niente .... siamo proprio il paese dei balocchi !

 
Alle 9 giugno 2012 19:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Attilio Quaranta
è il paese dei balocchi, altro che fantasylandia, prima si aprono le scuole e poi si accorgono che non c'è il certificato di agibilità? scommettiamo che a bacoli miglia e migliaia di abitazioni ed esercizi commerciali mancano di questa certificazione, COMPRESE LE CASE DATE IN FITTO NEL PERIODO ESTIVO ??

 
Alle 9 giugno 2012 19:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mariarosaria Luongo
cose che accadono al Sud .....

 
Alle 9 giugno 2012 19:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

"Ha riscontrato SOLO l'assenza..."
A facc ru sasicc..SOLO????
E che doveva trovare per allarmare le famiglie?
Ma davvero abbiamo perso il lume della ragione...

 
Alle 9 giugno 2012 20:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

infanzia...il posto dei bambini ...non scherziamo su queste cose che poi quando succede il peggio siamo li' a piangere!! Facciamo le cose come si deve ...ma veramente questo paese questa citta' questo sud ...........siamo nel 2012 BASTA ....cambiamo non e' possibile sentire ancora tutto questo skifo ...ma quando si cresce come popolazione?INCREDIBLIE

 
Alle 9 giugno 2012 20:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

e che ve ne pensavate che abbattendo le case prima di natale avevate abbattuto l'abusivismo?????????? ma fatemi il piacere

 
Alle 9 giugno 2012 20:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vogliamo chiedere alla sig.ra titolare della scuola chi è il suo consulente che fino a ieri le ha fatto rilasciare le autorizzazioni all'esercizio dell'attività scolastica senza far fare molte domande ai funzionari comunali preposti??
E vogliamo anche chiederle se negli anni ha attinto a fondi pubblici autocertificando l'agibilità della scuola?

CARA CARA sig.ra Illiano O no? mi scuso O NE

 
Alle 9 giugno 2012 21:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
fate ancora demagogia e ne vedremo delle belle!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 9 giugno 2012 21:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Paco E Zietta
Certo che accorgersi dopo 29 anni che lo stabile non ha il certificato di agibilità mi puzza di sabotaggio.

 
Alle 9 giugno 2012 21:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lina Maione
Sempre di più allibita e sconcertata....

 
Alle 9 giugno 2012 21:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
L'agibilità ???? E cose na cosa ca si mangia???? Ma fatemi il piacere

 
Alle 9 giugno 2012 21:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giusy Monica
‎1 delle tante...90%..??!!allora si ,ne vedremo delle belle..finalmente un pò di legalitàà!!??

 
Alle 9 giugno 2012 21:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
Quant è p tuttu quant è mezza pena!!!! I ritt antic nun sbagliano mai!!!

 
Alle 9 giugno 2012 21:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gianluca Carannante
e vai vai ...

 
Alle 9 giugno 2012 22:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il 90% degli esercizi commerciali si trova nella stessa situazione della scuola ... cioè tutti abusivi??? E dove eravate tutti quanti quando si manifestava per il PROBLEMA (GROSSO ASSAI!!) a Roma e a Napoli???

 
Alle 9 giugno 2012 22:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

come fanno ora ad ottenere il permesso in sanatoria del' 85 se da allora ad oggi ..gli abusi di quello stabile sono continuati ..???? dovrà abbattere quello che non è conforme a quanto presentato in domanda nel 1983...???

 
Alle 9 giugno 2012 22:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

molto probabilmente la domanda di condono presentata nel 85 ed ancora non esaminata non corrisponde nemmeno più all'attuale stato dei luoghi !!!!! bacoli in tal senso è na sciavca!!!!!!!!!

 
Alle 9 giugno 2012 23:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Luigi Di Domenico
vero raff chi di spada ferisce di spada perisce ciao raff.

 
Alle 9 giugno 2012 23:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
PENSO CHE IL SINDACO INSIEME ALL'INTERA AMMINISTRAZIONE LE RESPONSABILITA' SE LE DOVEVA PRENDERE PRIMA DI FAR DEMOLIRE LE CASE ORA E' FUORI TEMPO MASSIMO MA COMUNQUE MEGLIO TARDI CHE MAI!!!!!!

 
Alle 9 giugno 2012 23:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cardamuro per favore.....c'e l'hai con il mondo solo perche' prima vivevi molto bene e ora no! Dai per favore...

 
Alle 10 giugno 2012 00:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
forza marcella!vedrai che tutto si risolvera' positivamente!

 
Alle 10 giugno 2012 01:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

adesso i nodi man mano vengono al pettine!!! mi domando dove suono tutti i sapientoni, puritani anonomi....che pensavano di vivere a Salsomaggiore Terme piuttosto che a Porto Cervo che quando ci sono stati i due abbattimenti prima di Natale sfoggiavano commentoni di viva la legalità ....!!! e Vai viva la legalità e questo non è ancora niente !!!
g.carannante

 
Alle 10 giugno 2012 01:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

CHE la direttrice trovi un altra struttura visto che 100 alunni le portano un gran bell introito a fine mese e con i quattro soldi che da alle maestrine magari neanche abilitate le restano le tasche piene .

 
Alle 10 giugno 2012 01:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Caro chissa' che potevano trovare .....sommerso nero che il certificato di agibilita' non e' niente infondo sai una bustarella al tecnico giusto e va tutto nero su bianco quindi eccoti spiegato il SOLO

 
Alle 10 giugno 2012 02:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

MARCELLA ILLIANO non cercare di tirare nella tua rete tutte le attivita, di Bacoli per creare un gran polverone e poi avere la meglio TU sei responsabile per l'incolumita' di 100 e dico cento BAMBINI e ti sei permessa di aprire una scuola in un palazzo sprovvisto dell'agibilita'Tu dovevi prima di tutto provvedere ad un luogo SICURO e ABILITATO per ospitare 100 bambini assumiti le tue resposabilita' e lascia stare le altre attivita'commercialiche seppur non avranno l'agibilita' ma sicuramente non si sono presi la briga di aprire una "scuola " con 100 bambini ,pensa a fare il tuo di lavoro ONESTAMENTE

 
Alle 10 giugno 2012 09:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti,
La prima cosa che mi sono chiesto leggendo l'articolo riguarda i tempi, dopo quanti anni e statta fatta questa verifica!!!!!! Ma per aver ricevuto la licenza x avviare l' attivita' a suo tempo nessuno a controllato? La magistratura dovrebbe controllare e punire severamente tutti coloro che erano preposti (uffici competente e vigili)
CARI GENITORI CHE AVETE I VOSTRI BAMBINI PRESSO LA STRUTTURA VI SIETE DOMANDATI COME SI FA AD AVERE 15 DIPENDENTI CON LA RETTA DI 100 BAMBINI, SCUSATE MA I CONTI NON TORNANO!!! CI SONO 15 SCHIAVI? PAGATE DELLE RETTE EXTRALUSSO?
saluti a tutti
Riflettiamo gente

 
Alle 10 giugno 2012 10:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

siiiiiii adesso ci mettiamo a fare anche i cantautori......? cantate-cantate state attenti però questo e l'inizio di una strada scura senza luci e vi ritroverete con le chiappe a terra come forse già lo siete e non ve nè siete ancora accorti. FAR CHIUDERE UNA SCUOLA SOLO PERCHE' VUOI DARE RISPOSTA AL TUO DOLORE NON'E' UNA GIUSTIFICAZIONE,PASSA LA TUA MANO PER LA COSCIENZA,FALSO IPOCRITO!

 
Alle 10 giugno 2012 10:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

A DENUNCIARE DOVEVA ESSERE IL SINDACO DELL LONTANO 1983 CHE APPROVO' L'APERTURA DI UNA SCUOLA, COSA C'ENTRA ADESSO IL SINDACO SCHIANO?

 
Alle 10 giugno 2012 11:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

e scusa i pareri positvi per quest'anno e l'anno scorso gleil'ho dati io o u sindaco?
famm capì jaaaa

 
Alle 10 giugno 2012 11:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

di che ti meravigli a bacoli di imbrogli ce ne sono quanti ne vuoi altrimenti mo no ci troveremmo cosi abbiamo fatto la fine del governo in piccolo

 
Alle 10 giugno 2012 11:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

speriamo che esca a galla tutta questa m............

 
Alle 10 giugno 2012 11:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

Hanno fatto bene le autorità a chiudere l'asilo,è una cosa gravissima aprire una scuola senza il certificato di agibilità,specie in una zona a rischio sisma come quella fregrea.

 
Alle 10 giugno 2012 11:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

a finalmente grande osservazione

 
Alle 10 giugno 2012 12:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

da che mondo e mondo chi subbentra non si piglia solo i meriti ma anche le rogne che gli lasciano e sino tuttuquant jamm a fa e sinc

 
Alle 10 giugno 2012 12:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma di cosa parli !!!!! poche idee e ben confuse! !!!!!! almeno dai chiarezza e informazione visto che vuoi far sembrare che sai chi sa che cosa !!!!!!

 
Alle 10 giugno 2012 16:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

forse che i consulenti della cara marcella bazzicano per il comune di bacoli come consiglieri'??

 
Alle 10 giugno 2012 16:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

A Bacoli, come in tutti gli altri comuni, esiste un ufficio tecnico. A Bacoli è retto da un certo Ing. BALSAMO che oltre a prendere tanti soldini non fa altro. La colpa va divisa bene. La Signora Illiano si è dimostrata poco attenta alla gestione del suo istituto, ma anche il Comune non ha mai provveduto a fare i dovuti controlli e ad agire preventivamente.

 
Alle 10 giugno 2012 16:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

Maria Rosaria Lucci come sempre sono passate sotto banco e adesso pagano le spese persone innocenti .............e i colpevoli???????????????????????

 
Alle 10 giugno 2012 16:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Egregi Anonimi,
innanzitutto, prima di scrivere recensioni del genere bisognerebbe essere a conoscenza dei fatti. La scuola, peraltro paritaria (riconosciuta dal ministero al pari delle scuole pubbliche) ha tutte, e sottolineo tutte, le certificazioni tecniche e sanitarie previste, da circa venti anni. La scuola, pertanto, è strutturalmente valida e rispetta tutti i requisiti di sicurezza previsti per i bambini.
Il mancato rilascio dell'agibilità comunale è strettamente legato alla situazione urbanistica del territorio (legata alla questione-condono) mai presa in considerazione e risolta da un incapace, vano e irresponsabile comune.

NB: PER TUTTI: LA SCUOLA NON E' ANCORA CHIUSA!!!

P.S. PRIMA DI PARLARE, INFORMATEVI DA CHI DI COMPETENZA.


Gennaro Bonfantini

 
Alle 10 giugno 2012 16:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

così come per l'asilo che si chiudano tutte le attività, che si sgomberano tutte le abitazioni abusive ( anche coloro che hanno una fetente di "richiesta di sanatoria" risalente al 1985, sappino che può non valere nulla ed essere bocciata oggi dopo 30 anni se esaminata!!!)Solo cosi non scenderanno solo poche decine di persona in piazza a protestare e sopratutto sti quattro policanti venditori di fumo si impegnano a risolvere questo problema urbanistico che non riguarda solo il nostro comune, e che rappresenta un problema che non rigurda tizio o caio ma migliaiadi persone ed è il marciume che ha permesso di fruttare denari illeciti a tecnici annessi alla politica, vigili, funzionari del comune ecc ecc!!!

 
Alle 10 giugno 2012 16:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

La zona fLegrea è quella a rischio sismico. Questa zona fLegrea dipende sempre dallo STESSO COMUNE, al quale appartieni anche tu.

INFORMATI!!

Gennaro Bonfantini

 
Alle 10 giugno 2012 16:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vincenzo Panico nn mi meraviglio di questo sindaco dopo quel ke sta a fa nei 27 alogi

 
Alle 10 giugno 2012 17:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

cose da non credere...

 
Alle 10 giugno 2012 19:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

A Bacoli vige la legge non scritta che ognuno è libero di fare quello che vuole ed è per questo motivo stiamo inguaiatissimi

 
Alle 10 giugno 2012 19:25 , Anonymous Rachele Scarpato ha detto...

Per chi condanna senza essere a conoscenza dei fatti, per chi accusa senza avere nemmeno il coraggio di firmarsi, una precisazione: lavoro con Marcella Illiano presso la scuola "Fantasylandia" da circa 10 anni e non mi ritengo affatto una schiava come qualcuno ha asserito. Marcella ha sempre dato tanto ai suoi dipendenti sia in termini di crescita professionale che in termini di onestà, correttezza e rispetto della dignità della persona, è per noi massimo esempio per la crescita, la formazione e le esigenze del bambino, non ha mai sottovalutato o messo a rischio la sicurezza del bambino. Grazie Marcella
Rachele Scarpato

 
Alle 10 giugno 2012 22:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Perchè si continua sempre a trovare il colpevole e mai a capire il problema? Per restare in ambito scolastico quando in una classe tutti gli alunni sono mediocri la colpa è del professore!! Se in una regione ci sono tanti abusi non è preché siamo un popolo di delinquenti!! La verità è che chi ci governa non ha le competenze per risolvere i problemi e si limita a trovare delle scappatoie e ad insabbiare il tutto e questo va avanti da 50 anni ormai.
L'agibilità di un edificio è un "fatto" puramente strutturale e allora perchè a decidere è la soprintendenza? Il comune dovrebbe rilasciare l'agibilità facendo le dovute verifiche tecniche senza il vincolo della soprintendenza con la quale si dovrebbe discutere solo di problemi paesaggistici. Perchè se c'è un contenzioso con la soprintendenza si devono pagare ICI e TARSU per tutta la durata della causa perchè il comune ritiene che si usufruisce comunque del locale (sentenza della cassazione) ed invece non si può avere un agibilità temporanea?
C'è un problema legislativo e di competenze che nessuno vuole affrontare, bocciare a prescindere ogni iniziativa imprenditoriale è la cosa più semplice ma non farà crescere mai Bacoli e se si scatenerà la "caccia alle streghe" andremo sempre peggio. Non ci possono essere solo delle vittime sacrificali, il problema è generale e riguarda tutti perchè oltre ai condoni mai sistemati c'è l'impossibilità di fare impresa e quindi far crescere il turismo a Bacoli non avendo nessun edificio adatto allo scopo.

 
Alle 10 giugno 2012 22:33 , Anonymous Riccardo Grazioli ha detto...

Quasi sempre nei commenti si legge un livore che è più da interpretare come INVIDIA SOCIALE.
Un'invidia che può solo far del male alla nostra comunità!
Tante persone augurano il male agli altri GRATUITAMENTE... non riescono a tollerare che possa esserci qualcuno che, pur lavorando onestamente,con operosità e facendosi carico di tutti i rischi che la propria attività può comportare, riesca ad ottenere risultati economici apprezzabili.
DATEVI DA FARE, INGEGNATEVI, RISCHIATE pure voi!
O sperate tutti, sempre, nel POSTO FISSO?
Comodo vero? Tanto poi ci sono quelli che un lavoro se lo sono inventato, da spremere!
Hai guadagnato 100? Bene, il 70% lo devi posare! Hai problemi,non ti sei mai fatto una vacanza,non ti basta quello che ti lasciamo per coprire i rischi che corri? Non è un problema nostro, son fatti tuoi! Noi abbiamo lo Stato da mantenere! Giusto..."MANTENERE"! Uno Stato di falliti,invidiosi,papponi e nullafacenti!
Sanguisughe capaci solo di pretendere e prendere senza restituire mai niente!
Ora,ritornando al caso in questione, premesso che, il benessere e la sicurezza dei bambini siano imprescindibili, che non debba esserci sfruttamento del lavoro, che le tasse tutte,anche quelle ingiuste, vadano pagate, francamente non capisco, non condivido e non tollero quanti di voi godano delle disgrazie altrui!

 
Alle 10 giugno 2012 22:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Finalmente un discorso sensato

 
Alle 11 giugno 2012 01:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma come ti permetti di giudicare Marcella se nemmeno la conosci?!Io sono una sua dipendente,lavoro con lei dal 2004 e ti posso assicurare che in qualità di direttrice ha sempre svolto il suo mestiere in maniera onesta e pulita.,garantendo a tt gli alunni un servizio scolastico molto efficiente!!Tu piuttosto,accertati di conoscere bene l'interessata e la questione in atto prima di esprimere un giudizio!!!!

 
Alle 11 giugno 2012 10:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Buongiorno,
ho letto con attenzione i vari post, penso che la sig. Rachele non si sia accorata che ci sono dei punti interrogativi pertanto considerazioni oggettive e dubbi validi, avrai sicuramente un encomio dalla propietà.....
il sig. Riccardo inevce non pone la giusta attenzione su alcuni aspetti fondamentali, il primo nasce dal fatto che la sig. Marcella con quella comunicazione invita ad effettuare controlli a tappeto a tutte le attività, si individua da parte sua il motto "muoia sansone con tutti i suoi filistei" se questo è un comportamento corretto e coerente solo perchè questa volta è toccato a lei lascio ai lettori una riflessione... inoltre si evince un aspetto fondamentale nella comunicazione della sig.ra Marcella "manca solo l'agibilità" le ricordo che senza quella non possono essere rilasciati nessun tipo di autorizzazione pertanto non è in possesso di nulla !!!! Per finire voglio sottolineare che la Sig.ra Marcella non essendo una sprovveduta e sapendo bene di non essere in possesso di tutti i documenti necessari deve ringraziare gli amici che sino ad ora gli hanno permesso di operare ugualmente.... Pur condividendi che Bacoli ha un serio problema di gestione smettetela di essere IPOCRITI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 11 giugno 2012 11:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Signor Bonfanti,non so a cosa alludeva con la sua risposta al mio scritto,ma la zona flegre e quindi bacoli, è zona sismica,su questo non ci piove.
Quindi due sono le cose o è lei a non essere INFORMATO o è di parte.
Sono dell'opinione che le regola vanno rispettate.

 
Alle 11 giugno 2012 12:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lecca lecca , vorrei tanto constare la correttezza delle tue buste paga dal 2004 ad oggi e soprattutto l'abilitazione all'insegnamento di tutti i dipendenti ;

 
Alle 11 giugno 2012 12:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

ONESTA E PULITA O NE' ;COME HA AVUTO I PERMESSI PER APRIRE UNA SCUOLA SENZA AGIBILITA'?PECCATO CHE I FATTI TI SMENTISCONO

 
Alle 11 giugno 2012 12:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Amen

 
Alle 11 giugno 2012 19:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

G. Amoroso: Ma "sismicamente" parlando..quanto è sicura una scuola costruita abusivamente in una notte?! ma lo sapete che per costruire ci vogliono i calcoli del genio civile? come fate a dire che è solo una questione burocratica? quello che si costruisce in mesi non puo essere sicuro come cio' che si costruisce in una notte!

 
Alle 11 giugno 2012 19:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

cari anonimi che scrivete: ci scommetterei la testa che le case dove abitate con i vostri figlioletti cari non hanno l'agibilità. pertanto chi è senza peccato adesso scagli la prima pietra, e al di là di polveroni, scommettete che la casa municipale manca di agibilità. chiedete e vedrete. saluti e baci

 
Alle 11 giugno 2012 19:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

pura e semplice invidia. bravo continua così

 
Alle 11 giugno 2012 20:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

ELIANA CAPUANO
E basta! Perche' devi insultare il comune quando invece in questo caso essendo l'immobile costruito nell'83 poteva benissimo rientrate nei condoni dell'86 e del 92 colpa del MENEFEGHISMO DEL PROPRIETARIO DELL'IMMOBILE E DI CHI PER LUI HA DECISO DI APRIRCI UNA SCUOLA, ABBIATE LA DIGNITA' DI RICONOSCERE DOVE VERAMENTE E' IL TORTO INVECE DI RIVERSARE IL TUTTO NEL SOLITO CALDERONE ; sei proprio tu Bonfantini L'EMERITO IGNORANTE IN QUESTIONE

 
Alle 11 giugno 2012 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

allora 3/4 di Bacoli va demolito..? se poi parliamo solo dei locali pubblici come nel caso della scuola dovrebbero chiudere ed essere demoliti tutti i locali pubblici della zona perchè sono tutti costruiti abusivamente, e quelli più in voga soprattutto come può essere il noto risorante il Gabbiano....arroccato sul bel pendio dello Scalandrone e ampliato man mano nel corso degli anni!!! o vogliamo parlare dei noti locali della via Miliscola ...che per giunta sono stati cotruiti abusivamente sulla propietà di tutti noi cittadini...e che fanno da bello sfondo panoramico a tutte le paninoteche a picco, a strapiombo sul fragile tufo che però offrono una vista mozzafiato mentre ti ingurgiti il tuo buon panino sulla via panoramica di Monte di Procida? potrei continuare per ore , ma "sismicamente" parlando signor G.Amoroso si rende della realtà?

 
Alle 11 giugno 2012 22:59 , Anonymous Assunta Della Ragione ha detto...

Lavoro presso la scuola "Fantasylandia" dal 2004, vorrei rispondere all'affermazione rilasciata dalla persona anonima riguardo alle insegnanti abilitate, volevo precisare e sottolineare che in questa scuola il personale è composto solo da insegnanti abilitate e di questo ne è prova la regolarità riscontrata dalla stessa ispezione avveuta il giorno 04 giugno. Ritengo opportuno per questo invitare tutti coloro che parlano solo per dare atto alle maledicenze,a informarsi bene perchè a giudicare siamo tutti bravi!
Assunta Della Ragione

 
Alle 11 giugno 2012 23:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi scusi sign. anonimo ma lei sa cos è un certificato di agibilità COMUNALE, NON E ALTRO CHE QUELLO LEGATO ALLA PRATICA DEL CONDONO EDILIZIO. QUI NON STIAMO PARLANDO DI UNA SCUOLA CHE STA CADENDO A PEZZI O CHE NON E' AGIBILE MA BENSI DI UN SEMPICE FATTO BUROCRATICO. SI INFORMI LA PROSSIMA VOLTA PRIMA DI DARE GIUDIZI. E POI PER LA CRONOCA LA SIG MARCELLA ILLIANO E' UNA PERSONA ONESTA E PULITA.

 
Alle 11 giugno 2012 23:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

In risposta al "lecca lecca.." VERGOGNATI!
Il tuo commento fa trasparire ancora di più l'invidia e la cattiveria.

 
Alle 12 giugno 2012 02:02 , Anonymous gina ha detto...

loro sono l,esempio di questa scuola maestre istruite e competenti grazie per tutto quello che avete dato ai miei figli

 
Alle 12 giugno 2012 02:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

In risposta all'anonimo delle23:01 Io so perfettamente per esperimza diretta e nel vostro caso prestando un servizio pubblico rischiate non solo dal punto di vista civile ma anche penale;voi piuttpsto avete voluto alzare il polverone cercando di tirate dentro tutti?Che pensavate che tutti erano solidali con i vostri errori , bè ci sono punti di vista Diversi e non per questo cattivi o dettati dall'invidiache in questo momento certamente non suscitatei fossi in voi mi procurerei un buon avvocato Tanti Auguri

 
Alle 12 giugno 2012 09:37 , Anonymous Riccardo Grazioli ha detto...

Per l'anonimo dell' 11 giugno 2012 1o:08
Personalmente non condivido affatto chi fa suo il motto "muoia Sansone con tutti i filistei".
Ritengo infatti deplorevole ANCHE questo modo di ragionare!
Il fatto è che, tranne poche eccezioni, nella quasi totalità dei commenti, riguardanti questo caso come altri, seppur diversi, che lo hanno preceduto(vedi quelli riguardanti l'abusivismo edilizio e il relativo abbattimento degli immobili),c'è sempre uno schieramento colpevolista pronto a puntare il dito ma che non lo fa perché è mosso da VERO SENSO CIVICO o da AMORE DI PULIZIA E LEGALITA' ma solo per una sorta di "rivalsa" personale contro chi, a loro parere, "sta meglio di me".
Ragionando così non c'è crescita per il paese! Si arriva solo ad una guerra civile che altro non è che una guerra tra poveri!
Bisogna pretendere e ottenere il rispetto delle regole,non si discute,ma se CHI LO FA sta poi anche "meglio di me", questo non deve scatenare, lo ripeto, un becero e deleterio spirito di INVIDIA SOCIALE!

 
Alle 12 giugno 2012 10:22 , Anonymous Riccardo Grazioli ha detto...

Se i 100 bambini pagano una retta di 100 euro al mese l'incasso è di 10.000 euro,da dividere in 15: non mi sembra un grande guadagno!
E se pure ne pagano 150, in un mese sono sì 15.000 euro ma sempre da distribuire a 15 persone, senza tener conto delle spese, quasi sempre alte per l'acquisto di materiale e/o di giochi,come pure per la manutenzione dell'immobile, che dall'esterno mi sembra decisamente ben curato e,non da ultimo, LE TASSE!
Caro anonimo del 10 giugno 2012 01:27,
ma sei proprio sicuro che la direttrice a fine mese abbia le tasche piene?
Perché, se la matematica non è un'opinione, a me i conti non tornano per vederci una riccona ma solo una che invece di aspettare che il lavoro gli piovesse dal cielo, si è data da fare e, così facendo, ha offerto un'opportunità di lavoro anche ad altre persone(sottopagate?,non lo so!Certamente in regola,altrimenti non si sarebbe parlato di certificati mancanti ma di lavoro nero o di sfruttamento del lavoro!)!
Inviterei ad una riflessione tutti coloro che si stanno appassionando a questa vicenda SOLO per fare i conti in tasca alla signora in questione senza tener conto invece di altro:
a me, ad esempio, sta a cuore che LA SICUREZZA di quell'edificio venisse REALMENTE VERIFICATA e CERTIFICATA, visto l'uso a cui è adibito(ricordate? 100 bambini)!
Tutto il resto... E' ARIA FRITTA!!!

 
Alle 12 giugno 2012 13:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sapete qual'è la tristissima realtà? che questo è stato un "andazzo" che x anni è stato tollerato da tecnici e politici locali compiacenti...x non parlare delle persone influenti che lavorano al Provveditorato appoggiando tante scuole paritarie che non hanno requisiti, mezzi e personale qualificato! Come fa la Sig.ra Illiano a mantenere uno staff di 15 persone con un introito di circa 10.000 Euro? Non sono affari nostri, ma sicuramente con i progetti sovvenzionati dalla Comunità Europea, con i contributi previsti x le scuole paritarie, con le attività extra scolastiche...insomma con cervello e capacità organizzativa ci si può inventare un bel pò! il punto non è questo. La sig.ra Illiano NON AVENDO L'AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' (AUTORIZZAZIONE CHE VIENE RILASCIATA PER ISCRITTO DAL COMUNE) NON DOVEVA APRIRE NEMMENO PER UN GIORNO! INFINE SI PARLA DEL COMUNE, DEL SINDACO, DEI TECNICI COMPIACENTI, MA QUESTA E' UNA SCUOLA PARITARIA, SAPETE CHE SIGNIFICA? CHE IL PROVVEDITORATO AGLI STUDI DI NAPOLI HA EMESSO UN DECRETO CON IL QUALE HA QUALIFICATO LA SCUOLA IN TAL SENSO. COM'E' POSSIBILE FARE UNA COSA DEL GENERE SENZA PRIMA VERIFICARE L'ESISTENZA DEI REQUISITI MINIMI STABILITI DALLA NORMATIVA VIGENTE? interroghiamoci su questo. Non facciamo paragoni meschini e insostenibili con un semplice esercizio commerciale. Un negozio e' cosa ben diversa da una struttura legalmente riconosciuta come "paritaria" che ogni giorno accoglie circa 120 persone tra personale e alunni! Esiste una normativa specifica sull'edilizia scolastica! Perchè non si comincia a dare uno sguardo più approfondito alle scuole paritarie presenti sul territorio di Napoli e Provincia? Vedreste quanti casi ci sono! La sig.ra Illiano sicuramente da donna intelligente qual'è sapeva benissimo che questo era l'andazzo e si è mossa tranquillamente col tacito assenso di tutti! Non è nè la prima nè l'ultima! Oggi il polverone è venuto fuori...Lei o un'altra non ha importanza! da cittadino sono felice che la cosa sia accaduta e spero continuino i controlli su tante altre strutture scolastiche e ricreative presenti non solo a Bacoli! Infine gen.le Dott. Bonfantini Gennaro, non mi risulta che lei sia tanto erudito sulle normative edilizie... pensavo facesse altro! Cerchi di informarsi meglio, rischia di sparare grosse cxxxxxte!

 
Alle 12 giugno 2012 15:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

...Dimenticavo, la cosa peggiore è che il contributo previsto per le scuole paritarie è statale quindi quota parte devoluto dai cittadini perbene che pagano le tasse! Gettare il fuoco sui commercianti parlando delle loro inadempienze presunte o reali è vergognoso! Almeno loro non sono mantenuti in parte anche da noi!

 
Alle 12 giugno 2012 16:09 , Anonymous GINA ha detto...

PERCHE' NON METTI IL TUO NOME E FACILE PARLARE MALE SENZA FARSI CONOSCERE ,BELLE PAROLE ,HAI DETTO BENE GUARDIAMO ANCHE LE ALTRE SCUOLE ,SICURAMENTE QUELLA DI MARCELLA RISULTERA LA PIù IDONEA

 
Alle 12 giugno 2012 19:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

G.Amoroso ho regolarmente comprato una casa con un regolare e costoso mutuo...con quei soldi avrei potuto costruire abusivamente e avere 10 volte di piu' ma sono una persona onesta ed ho preferito agire cosi'. Che a Bacoli e Monte di Procida esista il malcostume di fare tutto in maniera abusiva non è affar mio...per me dovrebbero buttare tutto a terra chalet compresi...per rispetto di NOI persone oneste.

 
Alle 12 giugno 2012 20:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

PARLARE MALE?...HO DETTO SEMPLICEMENTE LA VERITA'! QUI NON SI DISCUTE LA PROFESSIONALITA' CON CUI SI CONDUCE L'ATTIVITA' NE' LA QUALITà DEI SERVIZI O LA PREPARAZIONE DEI DOCENTI, QUI SI DISCUTE UN SISTEMA CHE DA TROPPI ANNI VA AVANTI E DI CUI QUESTO CASO è SOLO UNO DEI TANTI! SPERO SOLO CHE SIANO ESAMINATI TUTTI GLI ASPETTI DELLA VICENDA E NON SI FACCIA ALLA "CARLONA" COME SEMPRE! INFINE CARA SIGNORA GINA LA STRUTTURA NON è CONDONATA E DUNQUE NON è AL MOMENTO E PER TUTTI GLI EFFETTI DI LEGGE AGIBILE! ERGO: I BAMBINI NON DEVONO ASSOLUTAMENTE PERMANERE IN QUEI LUOGHI. E' PERICOLOSO! SONO VENT'ANNI CHE FACCIO IL TECNICO E VI POSSO GARANTIRE CHE VOI NON AVETE NEANCHE IDEA DI COME SONO STATI COSTRUITI NEGLI ANNI 80 GLI EDIFICI ABUSIVI DELLE NOSTRE ZONE! SE SAPESTE QUANTA SABBIA HA SOSTITUITO IL CEMENTO NEI PILASTRI E NELLE TRAVI, O COME SONO FATTI I SOLAI DI QUEL PERIODO NON RAGIONERESTE ASSOLUTAMENTE COSI'. QUI NON SI ATTACCA LA SIG.RA ILLIANO QUI SI TRATTA DI CAUTELARE 100 BAMBINI! SEMPRE CHE CI TENIATE ALLA LORO SALUTE, OVVIAMENTE!
ARCH. FRANCESCO DE ROSA - LIBERO PROFESSIONISTA

 
Alle 12 giugno 2012 20:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Caro Riccardo nei tuoi calcoli dimentichi che si tratta di una scuola paritaria e quindi attinge ai fondi messi a disposizione dallo stato e praticamente sovvenzionata anche in parte da noi cittadini e commercianti che paghiamo le tasse, che la Marcella Illiano osa attaccare tirandoci nel suo stesso calderone ,Be' la differenza e che noi il condono almeno ce lo abbiamo lei neanche quello e poi soprattutto non siamo una scuola.

 
Alle 12 giugno 2012 20:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

...solo un ingenuo può ritenere che l'unico introito di una scuola privata derivi dalle rette...per altro non di poco conto...senza considerare tutto il resto, come dice, cioè i corsi extra...il pranzo..il secondo da comprare in sede..la divisa scolastica...quella estiva...il campus di luglio...le quote per il natale...quelle per gli innumerevoli saggi...le feste a pagamento....anche se in orario scolastico...le foto..i dvd...gli incentivi statali e i sovvenzionamenti per le dichiarate sezioni..solo un ingenuo e uno sprovveduto non considera che la realtò è ben diversa...che gli introiti non si dividono mai in patri eque...ma che le maestre sono sottopagate pur offrendo un notevole servizio...se non fosse solo che per le ore di lavoro..che spesso il loro stipendio è sotto forma solo di contributi e punteggio....solo un ingenuo può non considerare tutto ciò...vedendo solo la bella facciata...solo a quell'ingenuo io voglio dire di andarle a raccontare ai bambini queste SOLO QUESTO.

 
Alle 12 giugno 2012 20:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

finalmente un commento senza arte ne parte....riservato soprattutto a chi è di parte. tutta la mia stima.

 
Alle 12 giugno 2012 20:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

...un'altra....di parte!...la solita nenia.

 
Alle 12 giugno 2012 20:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

MIO CARO DOTTORE RICORDATI: CHI LA FA L'ASPETTI! PENSAVATE CHE L'IDILLIO SAREBBE CONTINUATO A LUNGO? PRESTO O TARDI I NODI SALGONO SEMPRE AL PETTINE!

 
Alle 12 giugno 2012 20:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

La scuola ha tutti i certificati compreso quello di agibilita' rilasciato da un professionista come lei che si e' preso la responsabilita' di rilasciarlo dopo calcoli esami tecnici e asseveramento al tribunale. La struttura ha chiesto istanza di condono in sanatoria come abitazione e non come struttura commerciale questo e' il problema carte oneri urbani diversi date di presentaz solo problemi tecnici non strutturali x inciso il piano di sotto incriminato e' anti sismico ma ha problemi quello di sopra non lo e'ma puo' avere l'agibilita' comunale perché con donata nei tempi giusti la sicurezza non c'entra nulla tutto richiede un presa di coscienza generale per rendere le strutture bacolesi riconosciute non solo nel pgam delle tasse e dell'imu ma anche nel diritti di avere la possibilita' di avere un'identita' comunale
un collega

 
Alle 12 giugno 2012 20:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

VOLETE SEMBRARE PULITI MA NON LO SIETE , VOLETE AIUTO DALLA COMUNITA' CHE FINO AD OGGI VI HA SOSTENUTO MANDADO NELLA VOSTRA SCUOLA FIGLI E NIPOTI MA L'AVETE ATTACCATA CERCANDO DI TIRARLA NELLO STESSO SCEMPIO IN CUI VI TROVATE .LA COMUNITA' SI SENTE ATTACCATA DALLE FRASI SCRITTE NEL COMUNICATO DI MARCELLA ILLIANO, ECCO SPIEGATEVI I COSI TANTI COMMENTI SFAVOREVOLI NON CERTAMENTE DETTATI DALL'IVIDIA COME QUALCHE DIPENDENTE HA SOSTENUTO IN PIU' DI UN COMMENTO.RIGUARDO AI COMMENTI, ANONIMI O NO SONO SEMPLICEMENTE OPINIONI E TALI RESTERANNO E QUESTO ULTIMO INVITO DI GINA "senza cognome" MI SA UN PO' DI SPORCO COME DEL RESTO MOLTI DEI COMMENTI DI CHI E' DI PARTE , INFATTI SONO PIU' INSULTI CHE COMMENTI IO LO METTO IL NOME E IL COGNOME CHE DIFFERENZA FARA' POI?
ELIANA CAPUANO

 
Alle 12 giugno 2012 21:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non vedo a te cosa interessa non mi sembra che ci siano 15 dipendenti e la scuolaha contributi statali che ci permettono di non pagare rettte esagerate inoltre la passione, l'amore della signora direttrice da la possibilita' ai nostri bambini di vivere in un ambiente sereno, sicuro, curato e' la scuola piu' bella di bacoli grazie fantasylandia x tutto quello che hai fatto e fai per i ns bambini
Una mamma

 
Alle 12 giugno 2012 21:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Continui a parlare senza sapere x la struttura e' stata presentata richiesta di condono per il comune elemento per dare autorizzaz ogni anno poi viene un controllo esterno e non va piu' bene perche' il comune ha continua per piu'di dieci anni ad autorizz la scuola e non ha fatto come i comuni limintrofi che hanno dato una scadenza alle attivita' commerc per perfezion il condono facendo cosi' anche incassare tanti soldi ai comuni costring. I proprietare non solo ad incassare signori fitti commerc ma anche a pagare oneri urbani diversi dalle abitaz

 
Alle 12 giugno 2012 22:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sig. riccardo non a caso consigliavo di trovare una struttura piu idonea

 
Alle 12 giugno 2012 22:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

caro ARCH. FRANCESCO DE ROSA - LIBERO PROFESSIONISTA
lei lo sa che i servizi di bacoli monte di procida pozzuoli quarto ecc..... sono in molti casi serviti in opere abusive??? vedi posta e asl cappella caserma dei carabinieri a quarto senza parlare di ristornti super mercati e ecc!!!!!

 
Alle 13 giugno 2012 01:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

queste domande le faccia al nostro caro sindaco

 
Alle 13 giugno 2012 04:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Condivido in pieno
ELIANA CAPUANO

 
Alle 13 giugno 2012 06:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Estremamente disarticolato e sprovvisto di significato, traspare la fatica di chi si arrampica sugli specchi CHE LA GIUSTIZIA FACCIA IL SUO CORSO per il bene di tutti

 
Alle 13 giugno 2012 06:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

VERGOGNATI.

 
Alle 13 giugno 2012 07:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Una noce nel sacco non fa rumore... e' questo il messaggio.. no muore sansone con tutti i filistei. . Una volta nella vita sentiamo ci concittadini vittime di un sistema che ci penalizza continuamente e lottiamo insieme comuni mattina un maresciallo di Napoli puo' venire nel mio ristorante e fare lo stesso e come me tantissime attivita' comprese le altre scuole private la guerra la dobbiamo fare con chi ha potere e ci governa no fra di noi
Roberto

 
Alle 13 giugno 2012 09:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

GODETE SULLE SVENTURE DI ALTRI,VERGOGNATEVI DA LAVORO A 15 PERSONE VOI PORCI A CHI DATE LAVORO? SVENTOLATE QUESTA LEGALITà LEGALITA BASTA LE COSE VANNO FATTE IL LAVORO E SACROSANTO U VULIT CAPIIII.
CERCATE DI ESSERE SOLIDALI CON CHI CERCA DI INVESTIRE IN QUESTO MOMENTO DIFFICILISSIMO,SARA COME UN BUMERANG VI RITORNERA IN COMPENSO.SOLIDALI CON I CARDAMURO,SOLIDALI CON TUTTE QUELLE FAMIGLIE CHE INGIUSTAMENTE SI SONO VISTE SPAZZATE VIA CASE E BENI IN UN ATTIMO,GIUSTO? SECONDO CHI E LEGALE?

 
Alle 13 giugno 2012 14:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

vorrei capire se i vostri commenti si riferiscono solo alla sicurezza dei bambini o hai 100 bambini che ha fine mese portano nelle tasche di Marcella bei soldini?

 
Alle 13 giugno 2012 20:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

...e secondo te....lei da lavoro a 15 persone pagandole onestamente???? ma dove vivi??? stai ancora leccando le vesti della titolare della scuola????...renditi conto che quello che vedi...è solo una sporca e lurida illusione. e non offendere i porci...

 
Alle 13 giugno 2012 20:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

...e non sono solo i bambini...è lo stesso stato che attraverso tasse che noi paghiamo..da contributi per farle svolgere bene il proprio lavoro....ma dove vanno a finire..se non nelle sue uniche tasche...tutti sti soldi?... riflettete bacolesi

 
Alle 14 giugno 2012 16:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

bravooo!!!

 
Alle 14 giugno 2012 18:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mamma mà, i comm stat' auat
ma che è?
v' puzzat tutt''e famm'?

Signora Marcella, si faccia benedire, ca ce ponn' chiù all'uocchi
ca i scuppettate!!!
I miei migliori auguri per la sua attività e che il Padreterno possa proteggerla dai Bacolesi...brutta razza!

 
Alle 14 giugno 2012 21:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

Per rimanere in tema di conti, la signora Marcella (come tante altre scuole private), con la sezione primavera attinge a finanziamenti dal Provveditorato e stiamo parlando di cifre blu! Vi invito a cercare in internet SEZIONE PRIMAVERA e risalite facilmente a quello di cui vi sto parlando! Allora tra rette, recite, divise estive ed invernali, foto, dvd di recite, pasti, stipendi ridotti di 1/4 al personale, tredicesime mai pagate, maternità non date in nome di contributi inesistenti per tutta la durata di questa, fate voi i conti. Non invidio niente a chi la sera non dovrebbe riuscire a mettere nemmeno la testa sul cuscino.

 
Alle 14 giugno 2012 21:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cari lettori il comune non ha nessun interesse a non rilasciare l'agibilità, anzi in questo modo potrebbe arricchire le sue casse vuote tra oneri di urbanizzazione e danni all'ambiente, se non lo ha fatto sino ad ora è perchè forse non ci sono tutte le carte in regola. I calcoli strutturali li può fare un tecnico privatamente, ma poi devono essere depositati al Genio Civile, altrimenti sono carta straccia, perchè questo non è avvenuto? E poi non dimentichiamo che è stata chiusa anche la cucina, come mai che cosa non andava?

 
Alle 14 giugno 2012 21:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

E' inutile colpevolizzare il comune per non aver dato l'agibilità allo stabile, se non gliela ha data è perchè non ha i requisiti per averla, quindi fate armi e bagagli e trovatevi un altro posto più sicuro di quello!!!! O aspettate il morto?

 
Alle 15 giugno 2012 06:37 , Anonymous Un ANONIMO COME TE ha detto...

Ma invidii molto la signora Marcella o a chi forse ha appena,
appena un poco più di te!
A te della MESSA IN SICUREZZA dell'edificio non te ne frega un bel niente, l'unica cosa che ti interessa è fare sono I CONTI IN TASCA ALLA GENTE e alla signora in particolare, come se oggi guadagnare fosse peccato, sì,quando sono gli altri a farlo,perchè dubito che tu sputeresti sul denaro, tra l'altro guadagnato con lavoro onesto.
Non fare il paladino dello sfruttamento sul lavoro,se sei o sai di personale o maestre che qui non venivano pagati come di dovere,allora DENUNCIA!
Altrimenti mi viene da pensare due cose:
o sei uno/a che avrebbe voluto fare concorrenza alla signora Marcella e non c'è riuscito/a;
oppure sei il classico bacolese col POSTO FISSO che HA TEMPO e voglia di spettegolare solamente come una comare di paese e se è così,LASCIA IL POSTO "A CHI LA SERA NON RIESCE A METTERE NEMMENO LA TESTA SUL CUSCINO",che di gente che RUBA LO STIPENDIO, pagato con i soldi di chi lavora veramente e non SI FA MANTENERE DALLO STATO,ne abbiamo piene le tasche!!!
A casa gli SCIACALLI!

 
Alle 15 giugno 2012 07:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Siamo in tanti a sapere cosa accade nelle scuole private;spesso si lavora solamente per il punteggio e un rimborso spese, legalmente le assunzioni sono impeccabili con rispettivi contributi ferie malattia maternita'e quant'altro,risultando in piena regola in casi di controlli ;spesso e sottolineo purtroppo non rispecchia il reale introito delle maestre che sono costrette a sottomettersi per avanzre in graduatoria. Questo da parte mia vuole essere un grido d'aiuto per il personale docente della Campania. Lungi da me ogni sentimento d'invidia. SPERO solo in un mondo giusto ad ogni uno cio' che spetta .Sicura per esperienza diretta. Di cio'controlli che scrivoil non mi sento ne' offesa ne minimamente intimidita da commenti di parte che con grande ignoranza e volgarita' non hanno rispetto di opinioni leggittime, perche' diverse dalle proprie.
BUONA GIORNATA

 
Alle 15 giugno 2012 09:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

La scuola PUBBLICA non deve più essere usata come AMMORTIZZATORE SOCIALE per creare posti di lavoro:
è necessario personale PREPARATO in maniera ECCELLENTE!
GIU' LE MANI DALLA SCUOLA, GIU' LE MANI DAI BAMBINI, GIU' LE MANI DAL FUTURO CHE ESSI RAPPRESENTANO!
Delle scuole private e di chi SCEGLIE di lavorarci o di mandarci i propri figli non me ne frega niente!
Smettetela di pretendere sempre il POSTO PUBBLICO perchè con tutti i "ciucci" che hanno fatto entrare sono diventati ASINI pure i nostri figli!
Chiedo venia per "l'ignoranza e la volgarità", forse non ho avuto BUONE INSEGNANTI !
BUONA GIORNATA ANCHE A TE

 
Alle 15 giugno 2012 13:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sei tanto sicuro che la tua casa in caso di scosse rimanga in piedi ?Ridicoli

 
Alle 15 giugno 2012 13:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Le faccio sapere che la mensa non é stata chiusa ne per la presenza di topi o scarafaggi e nemmeno per scarsa igiene ,ma semplicemente perché hanno preteso una cucina industriale a quella comune Prima di dare sentenze ,si informi meglio ,e le dirò di più i miei figli frequentano questa scuola .

 
Alle 15 giugno 2012 14:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se sei a conoscenza di FATTI riguardanti lo sfruttamento del lavoro che secondo TE avviene in quella scuola, allora PARLA, DENUNCIA, anche firmandoti come anonimo, ma fa i nomi e riferisci NOTIZIE vere e non PETTEGOLEZZI CONDITI CON INVIDIA AMARA:
fa attenzione al fegato, che il trapianto mi pare sia difficile se non impossibile!

 
Alle 15 giugno 2012 15:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ae. Quindi chiusa perche' non a norma , e vai vai menomale che ci sono i controlli

 
Alle 15 giugno 2012 21:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

No la mensa era autorizzata dal comune abbiamo visto l'autorizzaz espostala polizia sanitaria ha chiesto una modifica alla cappa anche questa discutibile visto che altri colleghi dell'ASL l'avevano troata idonea rilasciando l'autorizzaz sanitaria iparametri dovrebbe essere oggettivi...

 
Alle 15 giugno 2012 21:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il comune deve imporsi per rispondere a tutte le richieste in sanatoria legate a con doni che rappresentano un requisito per partire ma anche un limite per ottenere l'agibili ta' comunale

 
Alle 16 giugno 2012 02:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Certo che di fantasia ne avete davvero tanta.Ma poi basta di sentire le solite cavolate .

 
Alle 16 giugno 2012 02:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

Penso davvero che stiamo esagerando con queste illusioni.ma tu hai visto che quella scuola è stata costruita in una sola serata ?Ma come fai ad affermare cose che non sai nemmeno tu?????

 
Alle 16 giugno 2012 02:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma quale morto ? ti piacerebbe cosi avresti più cavolate da scrivere.

 
Alle 16 giugno 2012 10:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

9/06/2012...una data da annotare in rosso sul mio calendario... ovviamente dopo il 30/03/2011... CENTO DI QUESTI GIORNI!

 
Alle 17 giugno 2012 13:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

....e tu....mio caro anonimo leccac...?....non ho mai sentito di un trapianto di lingua...attento tu...che le minacce...servono a ben poco...pensa alla realtà che stai nascondendo...e se ci riesci...poggia la testa sul cuscino...e cammina a testa alta...SE PUOI!!!

 
Alle 17 giugno 2012 13:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

...mi dispiace davvero tanto...ma sinceramente non credo che la colpa della tua ignoranza e della tua volgarità sia tutta da imporre alle tue INSEGNANTI..CHI NASCE TONDO....NON MUORE QUADRO... e VERGOGNATI...magari le tue insegnanti ce l'hanno messa tutta...ma non eri in lista per il SOSTEGNO.

 
Alle 17 giugno 2012 13:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

....voci di corridoio mi informano che i TOPI C'ERANO.... riflettete..

 
Alle 18 giugno 2012 09:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Altra CIUCCIA in attesa del posto fisso...

 
Alle 18 giugno 2012 10:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Io sostengo la scuola pubblica! L'ho frequentata io e la frequentano, per scelta, i miei figli oggi.Ne riconosco il valore e la funzione sociale. La Scuola e la Famiglia, inscindibili tra loro, hanno il potere/dovere di FORMARE culturalmente e civilmente la società in cui viviamo.
Un compito troppo delicato e vitale per un Popolo, per poterlo affidare a persone impreparate.
I genitori,le famiglie,non si possono scegliere; gli insegnanti SI POSSONO E SI DEVONO SCEGLIERE,per cultura,competenza,esperienza e, non da ultimo, predisposizione all'insegnamento,perchè non è da tutti insegnare!
Gli studenti italiani sono in fondo alle classifiche internazionali (dati OCSE): oscillano tra il 25° e il 35°posto a seconda che vengano valutati in Lettura, Matematica o Scienze,posizione che condividono con studenti montenegrini e tunisini.
Colpa solo dei tagli alla scuola?Possiamo affermarlo al di là di ogni dubbio? Preferirei di gran lunga pagare qualcosa in più e munire i miei figli anche di carta igienica (visto che la scuola pare ne sia sprovvista per questioni di bilancio), pur di avere la certezza che colui/colei che trascorrerà dalle quattro alle cinque ore con loro sia una persona ALTAMENTE PREPARATA al compito che le è stato assegnato!
Non devo vergognarmi dei miei pensieri solo perchè sono diversi dai tuoi!
Sono nato "tondo" credendo fortemente nella libertà di pensiero e di espressione e non ho nessuna intenzione di morire "quadro" per adeguarmi al tuo di pensiero.
Mi accusi di essere stato "volgare"...ho riletto il mio commento: passione, forse, niente volgarità!
Il tuo invece...

 
Alle 18 giugno 2012 13:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

IO POSSO!!!

 
Alle 18 giugno 2012 13:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

E per non essere DI PARTE che bisogna fare? Pensarla come te che stai dall' ALTRA PARTE?
Che strano concetto...DI PARTE!

 
Alle 18 giugno 2012 13:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sè, Sè,
cà s'campa e' pane,"amore"(si fa per dire)e... FANTASIA!
E chi più ne ha, più ne metta!
Avanti il prossimo!
Bacolesi,leggervi è uno spasso ma... meno male ca nu' stò a purtata d'uocch'!

 
Alle 18 giugno 2012 23:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

la tua risposta arrogante denota solo una cosa....LA TUA INCREDIBILE MEDIOCRITA'... dormi...dormi pure...che tanto sveglio non servi a un _____!....

 
Alle 19 giugno 2012 00:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

...è assurda la tua analisi...ma perchè pensi che la signora marcella stia meglio di qualunque altro?..perchè sei così superficiale?...proprio non riesci a vedere oltre?...ma chi se ne frega se la signora sta meglio?...ma chi se ne frega se la signora fa dieci vacanze in un anno...?..ma chi se ne frega se la signora compra una macchina al fidanzato...?...a noi importa solo far rispettare le regole..importa solo che i bambini abbiano un luogo sicuro...e non una casa privata costruita in una notte....importa solo che la verità venga a galla...importa solo che paghi ciò che con la bugia e l'evasione ha inopportunamente preso... a noi importa questo e altro...l'invidia sociale...è la tua mediocrissima valutazione!

 
Alle 19 giugno 2012 00:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

...sei più ton_to di quanto pensassi....oooopppssss!!!!

 
Alle 19 giugno 2012 00:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

...anche mia nipote frequenta la scuola...LEI HA VISTO DEI PEZZI DI CARTONE CON UNA COSA TRASPARENTE SOPRA E DEL FORMAGGIO.... dimmi tu...magari trovi una spiegazione anche a questo..

 
Alle 19 giugno 2012 06:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Innanzi tutto bisognerebbe non insultare non essere arroganti e rispettare le opinioni di chi non vuole a tutti i costi difendre l'illegalita'. la liberta' di stampa e di pensiero e' sancita dalla nostra costituzione e voi la minacciate con parolacce e bestemmie ;vuoi i nomi?Perche', vuoi farla pagare a chi non vi difende?Sei frutto del pocume in cui sei cresciuta .Della direttrice e dei soldi che puo' avere o no non me ne frega proprio voglio solo LEGALITA' .Eccoti chiarito il concetto ciao

 
Alle 19 giugno 2012 09:03 , Anonymous L'amante delle maestrine...bbrrr! ha detto...

Stò signore sarà pure tonto ma mi piace come scrive e lo leggo con piacere.
Invito tutti invece a rileggere il TUO, scritto il 15 giugno ore 07:35 più quelli a seguire.
E meno male che vuoi fare la maestra. Non sei capace nemmeno di scrivere un commento in un italiano comprensibile, bisogna leggere 10 volte, per dare un senso logico ad una frase. Che diceva il signore "tonto" di prima? Che siamo al trentacinquesimo posto come scuola? E se assumono te finiamo dritti,dritti con quelli del terzo mondo! Ah,ah,ah!...ooopppssss!!! ma SEI GIA'STATA ASSUNTA! Hai parlato "per esperienza diretta"!
Poveri ragazzi,e comm' sann' amparà a scivere, figuriamoci a leggere e a fare di conto: ma le tabelline almeno le sai? POVERA ITALIA!

 
Alle 19 giugno 2012 09:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

La bambina soffre di FANTASIA ACUTA probabilmente infettata dalla madre...

 
Alle 19 giugno 2012 19:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma come fai a fare certe acccuse. sei il suo commercialista? Se la conosci perchè non ti presenti o le parli direttamente? Lavoro con lei da anni ce ne fosssero di persone oneste trasparenti e sopratutto che svolgono il loro lavoro con professionalità ma anche tanto amore. Lei sta in fitto potrebbe chiedere i danni al proprietario e al comune e fregarsene di tutto il resto, noi comprese.. o parli con cognizione di causa o almeno abbi la bontà di non scrivere cavolate
ANNA

 
Alle 20 giugno 2012 00:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

Per l'amante delle maestrine bbrrr
Non capisci quando leggi! Il mio commento che tu inviti a leggere non ha niente a che fare con quelli che seguono che non sono Miei, se tu capissi quello che leggi ti renderesti conto che i commenti successivi in alcune parti attaccano la mia tesi;Ammiro molto quello che scrive il sig.Tondo se tu comprendessi quello che leggi ti renderesti conto che la mia tesi appoggia la sua.

 
Alle 20 giugno 2012 04:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

MESTRA!! MA POI NON SI DICE e' come se stessi dicendo ma ma o poi poi
Eliana Capuano

 
Alle 20 giugno 2012 08:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

L'invidia sociale E' la TUA MESCHINA ATTITUDINE MENTALE,che ti spinge ad accanirti contro fatti e persone che NON CONOSCI e che traspare da ogni singolo rigo scritto da te!
Dopo le notizie del terremoto,prego Dio ogni giorno affinchè i miei figli,che FREQUENTANO LA SCUOLA PUBBLICA,tornino a casa sani e salvi,visto che la scuola in questione(che ha sicuramente tutti i certificati "in ordine")sembra essere fatta di cartone!
Mettiti in prima fila con noi genitori di studenti PUBBLICI a combattere affinchè LA SCUOLA PUBBLICA sia VERAMENTE SICURA per MIGLIAIA di bambini e lascia perdere le pettole della direttrice dell'asilo PRIVATO!
"La macchina al fidanzato"; "dieci vacanze all'anno"...e meno male che ti "importa solo che i bambini abbiano un luogo sicuro"! DEMAGOGIA per nascondere ciò che veramente sei...

 
Alle 20 giugno 2012 15:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

Tanto per rimanere in tema di istruzione...
si dice ipocritA, anche se si riferisce ad un uomo.

 
Alle 20 giugno 2012 15:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non si scrive "mestra", si scrive mAestra!

 
Alle 20 giugno 2012 16:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

SCUSATE MA LA QUESTIONE NON E' RELATIVA ALLA SCUOLA PARITARIA DIRETTA DALLA SIG.RA ILLIANO? E ALLORA? LE CERTIFICAZIONI CI SONO? NO? E ALLORA CHE STIA CHIUSA E PACE! QUANDO E SE AVRA' LE CARTE IN REGOLA RIAPRIRA'. PUNTO. L'ANONIMO DELLE 00.01 VOLEVA FORSE SOLO DIRE CHE OGNUNO PUO' CONDURRE IL TENORE DI VITA CHE PUò E VUOLE L'IMPORTANTE è CHE CIò NON AVVENGA A DISCAPITO DELLA SICUREZZA DI TERZI, VISTO CHE LA SIG.RA IN QUESTIONE HA IN TUTELA PER GRAN PARTE DELLA GIORNATA 100 BIMBI. LA SCUOLA PUBBLICA PER PIACERE, LASCIAMOLA PERDERE CHE GIA' STA ROVINATA ABBASTANZA! E POI MICA SI PUò GIUSTIFICARE L'ILLECITO PORTANDO A PARAGONE CIò CHE è ALLO SFASCIO! QUESTA è LA VERA DEMAGOGIA ANONIMO DELLE 8.38! INFINE, RIVOLGENDOMI ALLA SIG.RA ANNA IO NON SONO IL COMMERCIALISTA DELLA SIG.RA ILLIANO MA SE FA 10 VACANZE ALL'ANNO E REGALA MACCHINE AL FIDANZATO...PUOI CHIEDERLE SE LE ANDREBBE DI ADOTTARMI? BUON POMERIGGIO A TUTTI!

 
Alle 20 giugno 2012 22:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

E come glielo facciamo entrare nella zucca dell'anonima "signorina" che ha commentato alle 00:01 e alle 16:26?

 
Alle 20 giugno 2012 22:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non penso potrebbe perche' lavora venti ore al giorno e si occupa di tutto dalla spesa al coordinam ai bambini . . E' sempre presente a scuola per noi esempio quotidiano di responsab e professional non mi risulta faccia tante vacanze anche se per quanto e come lavora se le meriterebbe tutte . . Prendiamo. . Prendete esempio ce ne fossero donne cosi' bacoli sarebbe diversa e non leggere mo tanti stupidi commenti
Anna

 
Alle 21 giugno 2012 02:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

semplice errore di battitura !!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 21 giugno 2012 02:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lecca Lecca

 
Alle 21 giugno 2012 08:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Io parlo con cogniz di causa e mi sono presentata per dimostrarlo la conosco da anni tu? Chi sei e soprat come fai a dire certe cose il fatto che sta sempre a scuola che e' amata e rispettata da tutti dipendenti genitori e sopra dai bambini, che sta in piazza da venti anni... tutte verita' oggettive e controllab
Tu in nome di cosa sparli. . E' vergognoso...
Hanno ragione bacolesi invidiosi codardi cattivi

 
Alle 21 giugno 2012 10:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

All'anonimo "signorina" Lecca Lecca del
-19 giugno 00:01
-20 giugno 04:45
-21 giugno 02:54
-21 giugno 02:57
VATT''A CUCCA'!

Per gli altri commentatori:
"Non ti curar di loro,ma guarda e passa...!

 
Alle 21 giugno 2012 20:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Eh,certo!

 
Alle 21 giugno 2012 22:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

La verita, brucia?
La stampa e' libera fattene una ragione maestrina

 
Alle 21 giugno 2012 22:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

I commenti sopra citati non sono assolutamente della stessa persona comunque voglio precisare a voi maestre che IN ITALIA C'E' LA LIBERTA' DI OPINIONE DI ESPRESSIONE E DI STAMPA, che voi dovreste insegnare e RISPETTARE. W LA SCUOLA PUBBLICA che ben si guarda dall'assumerVI.

 
Alle 22 giugno 2012 00:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

MAESTRINA?
Mi chiamo Antonio e non faccio il ...maestro! Ruolo a cui invece pare aspirare tu! Lascia perdere, nun'è arte pe' te!
Sei acida, fai solo pettegolezzo e non sai portare argomenti validi!
La tua sembra una battaglia ad-personam che nulla ha a che vedere con le problematiche del caso!
La libertà di stampa non la nominare nemmeno perchè è evidente che oltre a non conoscerne il valore non ne capisci neanche il significato.
La libertà di stampa,basata su FATTI VERI E DOCUMENTABILI, è un diritto sacrosanto a tutela e a servizio del cittadino e del bene pubblico e come tale garantita dalla Costituzione!
L'ingiuria,la calunnia,la diffamazione sono invece REATI PUNIBILI DALLA LEGGE e che hanno solo lo scopo di fare del male!
Che sia LA LEGGE e non la giustizia sommaria di un popolino,a fare il suo corso a tutela della Legalità,dei diritti dei lavoratori e della sicurezza di un luogo che è aperto al pubblico!

 
Alle 22 giugno 2012 12:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Buongiorno, sono la "signorina" delle 16.26! purtroppo non conosco l'anonimo delle 00.01 ma esprimere un proprio pensiero non significa avere per testa una zucca! Caro anonimo delle 22.22, la zucca vuota forse ce l'avrai tu! Per quanto mi riguarda noto che la questione, ben lungi dall'affrontare il fatto in se, mira alla difesa o all'attacco ad personam! La signora Illiano, in base a ciò che è stato pubblicato e da lei stessa ammesso ha commesso un illecito, punto. La giustizia valuterà se le sue "attenuanti" sono tali da giustificare la riapertura della struttura oppure no! Per quanto mi riguarda ritengo che essere obiettivi significa avere il coraggio di guardare i fatti per ciò che sono e non per il proprio tornaconto personale! Non si può sparare a zero sull'inettitudine del personale pubblico, facendo di tutta un erba un fascio, solo perchè non si appartiene alla categoria. Ci sono dipendenti pubblici seri, che fanno il proprio lavoro con coscienza ed onestà, così come ci sono imprenditori validi e capaci che costituiscono un fiore all'occhiello per la nostra società. Il punto non è questo, questa è demagogia in un senso o in un altro! Esistono delle regole e bisogna rispettarle. Punto. La sig.ra Illiano non lo ha fatto è dovrà risponderne. Poi se è una buona imprenditrice, una donna dalla morale irreprensibile, una lavoratrine instancabile...poco importa! Svolgo libera professione da 15 anni e sinceramente lavoro anche venti ore al giorno per la mia soddisfazione personale ed economica! ma se non rispetto le regole, se non svolgo la mia attività secondo legge è meglio che le venti ore di lavoro siano indirizzate a mettere a norma il mio operato! Non penso che pensare questo denoti una mia mancanza di "sale in zucca" o una mia aperta antipatia personale verso la sig.ra Illiano! Credo denoti solo l'esistenza di un mio personale pensiero, libero e rispettoso delle opinioni altrui, che non offende e che di conseguenza merita rispetto ed educazione! Buona Giornata!

 
Alle 22 giugno 2012 15:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

Caro Genny, ho letto le tue risposte alle lamentele e invettive di tante persone e mi è sorta una domanda spontanea: da quand'è che sei diventato così erudito sulle normative urbanistiche ed antisismiche, sulle certificazioni tecniche, sanitarie, etc. necessarie all'esercizio di un'attività che, se la memoria non mi inganna, è ben diversa dalla tua? Posso accettare che 10 anni con un architetto ti abbiano insegnato, seppur solo x sentito dire, qualcosa in merito alla disciplina tecnico-urbanistica, ma questa difesa così accorata mi lascia stupita! Scusami ma io forse sono rimasta un pò indietro, mi ricordavo che tale Marcella Illiano (vista la mia esperienza con questa donna non posso chiamarla signora) quando si è presentata a casa nostra (dopo soli 4 mesi di matrimonio!) per dirmi che aveva una relazione con te da 3 anni, era solo una pazza isterica e arrogante... non è questo che mi dicesti? E' guarita?...suppongo proprio di sì...

OVVIAMENTE MI FIRMO E MI ASSUMO ANCHE LE RESPONSABILITA' DI CIO' CHE HO SCRITTO: ARCH. GIULIANA SILVESTRI, EX MOGLIE DEL DOTT. GENNARO BONFANTINI.

 
Alle 22 giugno 2012 17:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ecco svelato il vaso di pandora...
Lo dicevo io che dietro a tante INVETTIVE c'era qualcosa di DIVERSO dalla voglia di LEGALITA' e SICUREZZA!

Signora Silvestri(se è veramente Lei che scrive),io avrei evitato di espormi così tanto anche perchè si fa del male da sola!
Lo conosce il detto:"chi non mi ama,non mi merita"?
Ecco, lo faccia diventare il suo motto e volti pagina!
Lasci perdere le vendette:fanno più male a chi le fa che a chi le riceve!
Credo che il suo commento tolga alla maggioranza di noi la voglia e il senso di continuare a dibattere sull'argomento scuola.
Auguri sinceri per un futuro roseo come Lei lo desidera!

 
Alle 22 giugno 2012 20:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mi dispiace che il mio commento abbia tolto a lei e tanti come lei la voglia di dibattere sull'argomento "scuola"...Non era questo il mio intento! Chiedo scusa a tutti voi se ho usato e abusato di questo spazio x una denuncia personale che nulla ha a che fare con la questione, ma devo anche dirLe che le invettive non sono state le mie. Una persona che si espone come me lo fa da subito non dopo più di dieci giorni! Non sono stata io ad inveire o a dire cavolate (ne ho lette tante!) io ho detto ciò che avevo da dire, punto. E la mia non è una vendetta, ma voglia di giustizia che mi accompagna da 3 anni... La ringrazio x l'augurio sincero che mi ha fatto e le dico che il mio futuro roseo già è una realtà. Forse solo x questo ho avuto la forza, sebbene in un contesto inadeguato, di dire la verità in faccia a chi da una vita fa della menzogna il suo unico stile di vita! Le chiedo scusa ancora... Buona serata.

 
Alle 22 giugno 2012 20:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

il problema della struttura in questione ..oltre l'agibilità ecc e alle tante cazzate scritte riguardanti in merito l'attività svolta nello specifico e cioè quella di scuola, è un altro!!! Questa struttura presenta una richiesta in sanatoria del condono del 85 ma ad oggi quella richiesta presentata non è più conforme a allo stato attuale quindi se il propietario non "abbatte", "demolisce" tutto quello in più (in pratica tutto il piano terra ..rimanendo solo i pilastri, e tutto il resto che è stato fatto di "contorno" specie dietro ...il suo condono verrà bocciato e dovrà demolire tutto lo stabile!!!Questa è la situazione quasi tutti i fabbricati del comune di bacoli...e dobbiamo ringraziare chi queste pratiche le ha messe e continua a ncora a tenerle negli scaffali a impolverarsi...!!!U PROBLEM è GRUOSS e vale per molti ma molti ...che si ritengono a posto...

 
Alle 22 giugno 2012 20:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

LA MIA STIMA PER GIULIANA SILVESTRI, complimenti, non farti mai intimidire da questo pocume

 
Alle 22 giugno 2012 23:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi associo al commento della signora silvestri...donna forte e con le palle... é lei la persona da tenere in considerazione...é lei quella da rispettare...per tutte le donne che subiscono la menzogna e l'ipocrisia di altre che solo per il raggiungimento dei propri piaceri non si curano affatto della vita degli altri.. Questa è la vera identità della tale signora illiano...una che si nasconde dietro false vesti... come le si possono affidare i nostri bambini?...LEI....CHE LE FAMIGLIE LE DISTRUGGE???

 
Alle 23 giugno 2012 00:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

LEI NON DEVE CHIEDERE SCUSA A NESSUNO,tanto meno a me!
Non prenda le mie parole come un atto d'accusa nei Suoi confronti,perchè non lo erano,al contrario!
Lei si è presentata con nome e cognome ,a differenza della maggior parte di noi che discutiamo,vigliaccamente,in anonimato e, con coraggio ma, soprattutto,penso,con LA LIBERTA' DI PAROLA di chi non ha nulla da nascondere e quindi nulla da temere, Lei ha detto ciò che si sentiva di dire!
La frase, "ecco svelato il vaso di pandora", era in riferimento al fatto che si percepiva che dietro tanto accanimento, in commenti precedenti al Suo, c'era qualcosa di più personale.Evidentemente persone che Le vogliono bene e che con Lei e per Lei hanno sofferto, hanno voluto così manifestarLe il loro affetto!
Resta inteso il mio schieramento a favore della LEGALITA' e del RISPETTO DELLE REGOLE, soprattutto dove ci sono bambini in gestione( e...famiglie)!;-)
Le rinnovo quindi con piacere l'augurio di una vita felice, in compagnia di persone migliori rispetto a quelle che l'hanno fatta soffrire!

 
Alle 23 giugno 2012 02:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

Quante cavolate dobbiamo ancora leggere? Vergognatevi solo calunnie e bugie gratuite che nonc'entrano niente cara Marcella sei piu' invidiata di quello che pensavo tieni duro sei e resti la migliore

 
Alle 23 giugno 2012 13:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

....tesoro...saranno cavolate per te...che magari conduci uno stile di vita uguale...ma intromettersi in una coppia dove tu sei il terzo incoodo...è gia una schifezza...se poi aggiungi che dopo solo 4 mesi di matrimonio distruggi una famiglia senza curarti di nessuno se non di te...scusami tanto...ma queste non sono cavolate... tutta la mi stima per la SIGNORA silvestri...altre signore...non ne vedo.

 
Alle 23 giugno 2012 15:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

ecco, questa E' LA REALTA' DELLE COSE
ed effettivamente riguarda molti,ma molti bacolesi,
compresi i commercianti che si sono sentiti chiamare in causa,
secondo loro,gratuitamente!
Io,al posto loro,andrei a verificare la mia situazione inerente la casa o il negozio,per cercare,se possibile di rimediare,prima di avere spiacevoli sorprese,come è successo per la scuola!
da quello che sta avvenendo o è già avvenuto(vedi il caso Cardamuro),CA',guagliu',E' MALETIEMPO!

 
Alle 23 giugno 2012 15:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma che ci fai in piedi alle 2 di notte?
Non è meglio se dormi?
Vatti a coricare,sù!

 
Alle 23 giugno 2012 16:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

CHAPEAU!!!

 
Alle 23 giugno 2012 23:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

qui intanto continuano ascrivere cavolate ,senza capire che il problema è soloed esclusivamente edilizio, urbanistico...che sitratti di una scuola, di un negozio o di una casa non cambia nulla...!!!l'anno scorso sono state organizzate molte manifestazioni da chi aveva il problema imminente 8cardamuro e carannante) ma si racimolavano solo poche decine di persone e molte di esse bisognava pregarle!!!tutti pensavano e continuano a pensare di essere in regola, che il problema è del tizio di turno ma non hanno capito che tuto poggiato sulla sabbia e se il tutto poi è rappresentato da carte da gioco poggiate l'una a all'altra forse la realtà della problematica rende meglio. ma quando vi svegliate?? invece di farvi rassicurare dai vostri avvocati avvoltoi che vi spillano solo soldi? o dai questi quattro politicucci-tecnici che su questo "andazzo " hanno costruito le loro fortune??

 
Alle 24 giugno 2012 00:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grazie a tutti per il tonto: fiero di esserlo!
Ah,beata gioventù...

 
Alle 24 giugno 2012 00:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non parlate più della signora Silvestri in questo contesto:
le arrecate solo danno!

 
Alle 25 giugno 2012 22:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vorrei dira anch'io la mia a tutte quelle persone che godono nelle sventure degli altri, sapete cosa siete delle iene , vivete solo sui problemi degli altri e non vedete quante corna avete in casa, vergognatevi e pensate un poco ai cazzi vostri e guardatevi in casa perchè sicuramente avrete qualche scheletro negli armadi io non so' come si viva in un paese di ipocrisia e di gente senza dignità che si nasconde dietro l'anonimato per nascondere le propri frustazioni dimostrate di non essere mai cresciuti rimanendo un paesucolo; Alla SIGNORA Silvestri vorrei dire spero che si sia appagata mettendo in piazza i propri affari e facendosi pubblicità sputando veleno, secondo me si deve trasferire a Bacoli in mezzo a quella gente che ho menzionato poc'anzi

 
Alle 26 giugno 2012 02:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sto bene a Napoli e se sono appagata o meno non sono affari suoi! Quanto al "mio veleno"... mi rendo conto che la verità può risultare velenosa e fastidiosa! soprattutto alle persone come lei che parlano di mancanza di dignità, di ipocrisia e falsità e poi sono le prime a nascondersi dietro l'anonimato! Cominci Lei a vergognarsi, così almeno avrà dato il buon esempio!

 
Alle 27 giugno 2012 00:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cara Marcella come diceva mia nonna valgono chiu l'uocchi ke è scuppettat mammamia è propio vero che Dio nn ha dato la creanza ai cafoni mammamia x quello che ho letto qui sopra ci sono poche persone che si salvano ma fatevi un po i c.... vostri e pensate un po'alle corna vostre Marcella nn mollare falli schiattare a sta gent e m...

 
Alle 27 giugno 2012 08:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

LA STORIA INFINITA.........

E basta!Ma che è? "Anche i ricchi piangono"?
Non avete un altro posto dove parlare delle corna vostre?

 
Alle 27 giugno 2012 10:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cara signora Silvestri basta sono passati 3anni e lei continua a parlare di questa persona penso che nn faccia piacere nemmeno al suo compagno dalla quale aspetta un figlio perci'basta è felice allora la smetta xkè ha rotto un po'i cosiddetti maroni come dice lei é una signora e la faccia caro architetto

 
Alle 27 giugno 2012 17:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

MA COME FATE AD ESSERE SICURE CHE E' LA SILVESTRI A SCRIVERE E NON UNO/A CHE FINGE DI ESSERE LEI...
Anche a Marcella può tornare comodo lo "scambio"...magari scrive di notte senza che "Genny" lo sappia!Eh,eh,eh...!

 
Alle 27 giugno 2012 17:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Marcella e' una donna con gli attributi.. vorrei vedere quanti avrebbe
Lasciato un posto fisso per il sogno di una vita.. il suo coraggio, la sua tenecia e professionalita' e soprat il suo essere persona limpida, trasparente e amorevole con tutti l'ha ripagata e sono sicura superera' anche questo problema che accumuna tutte le attivita' commerciali che fa bene a tirare in ballo perche' e' il momento di uscire dal limbo e di risolvere i problemi. Io ho un ristorante e ho lo stesso problema pur pagando tasse imu e quant'altro. Il comune deve metterci nella condizione di metterci a posto e di non avere problemi dopo anni di sacrifici e investimenti... porta avanti la battaglia, noi siamo con te..

 
Alle 27 giugno 2012 19:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

NOI,CHI?

 
Alle 27 giugno 2012 20:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Tutti con Fantasylandial'unica vera scuola del territorio che puo' definitsi tale per professionalita', responsabilita', preparazione, gentilezza e amore infinito per i nostri figli. Grazie di tutto siamo e resteremo con voi.

 
Alle 27 giugno 2012 20:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Marcella hsi fatto tanto per i miei figli e per me hia sempre lavorto con e per i bambini e hai sempre aiutato chi aveva bisogno come me sei una persona eccezionale sensibile e meriti tutto il bene del mondo

 
Alle 28 giugno 2012 00:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mi dispiace ma Marcella nn è cosi ipocrita da scrivere senza che Genny lo sappia perchê nn ha nulla da nascondere specialmente con la Signora Silvestri che ormai ha messo in piazza tutti i fatti suoi anche se Marcella nn è x niente una rovina famiglie forse la Signora Silvestri nn lo conosce il detto i panni sporchi si lavano in famiglia e penso che tante persone che scrivono su questo blog dovrebbero guardarsi un po'i ca... loro Marcella siamo con te nn pensare a tutta questa gente di m.....

 
Alle 28 giugno 2012 15:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

PAROLE,soltanto PAROLE..................

 
Alle 29 giugno 2012 00:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

molte persone no gente come te che gode sulle disgrazie degli altri ma tanto dio è grande e la ruota gira queste cose possono accadere a chiunque percio ma cmq la direttrice ha spalle larghe x affrontare tutto questo nn gli servono i commentucci dei miserabili

 
Alle 29 giugno 2012 12:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

I panni sporchi si lavano in famiglia? quale famiglia, quella che la sig.ra Illiano ha distrutto o quella che sta cercando di costruire sulle macerie? Io qui l'unica cosa che vedo sporca è la pochezza di quelle persone che credono di potersi lavare la faccia, vestire perbenino e continuare a campare come se le bassezze di cui si sono macchiate non fossero mai accadute, come se gli altri non esistessero... Se la sig.ra Silvestri aspetta un bimbo ed è felice se lo è guadagnato, è il minimo dopo quello che le hanno fatto! Così come se i due signori hanno "qualche problema" credo che forse forse se la sono cercata... compreso l'essere svergognati su un blog pubblico! Mica uno può pensare di farla franca a vita o di essere più furbo degli altri? Non lo conoscete il detto CHI LA FA L'ASPETTI? ed il tempo in questi casi non ha importanza...l'importante è avere l'occasione! Del resto non credo che loro quando hanno ingannato, ferito, offeso, distrutto la vita di questa persona, abbiano avuto tanta coscienza...

 
Alle 29 giugno 2012 21:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

caro anonimo la signora Illiano nn ha distrutto nessuna famigli e ha tutto x costruirsi una nuova famiglia e nn solo mi dispiace che ti fa tanta invidia forse tu nn puoi e x la Signora Silvestri nesduno ha detto che nn merita il bene ma nn era il caso che scriveva su questo blog xkè come ha sempre detto e dice che lei è una Signora la faccia xkè c'è gente come te che vive di queste bassezze

 
Alle 29 giugno 2012 21:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

forza marcella non mollare!

 
Alle 29 giugno 2012 22:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

marcella non mollare siamo con te.....su forza è coraggio!

 
Alle 29 giugno 2012 22:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

non mollare!

 
Alle 29 giugno 2012 23:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

sei grande marcella

 
Alle 30 giugno 2012 14:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

Essere SIGNORA non vuol dire essere di ferro!
Dopo la mazzata ricevuta da questa signora avrà pure DIRITTO ad una minima opportunità di sfogo!
S'è tolta un sassolino dalla scarpa, umanamente comprensibilissimo e condivisibile, ma questo non la rende meno SIGNORA.
Ci sono cattiverie subite che ti restano appiccicate addosso per tutta la vita,non le dimentichi e non smettono di farti soffrire ogni volta che ti tornano in mente:forse questo è un caso del genere!
La signora Silvestri avrà agito d'istinto e probabilmente se ne sarà pure pentita ma non c'è niente di offensivo o di poco signorile nel suo sfogo: in fondo ha solo riportato dei FATTI e non degli "ingiuci"!
Se poi chi quei FATTI li ha commessi avrebbe preferito tenerli nascosti è comprensibile ma non lo può pretendere,QUELLO CHE SI FA, SI SA,diceva qualcuno e le responsabilità,come le conseguenze,di ciò che si FA bisogna assumersele tutte, nel bene come nel MALE!
Comunque, auguri ad entrambe,
in fondo, non dimentichiamocelo,ERRARE E' UMANO e CHI DI NOI E' SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA...

 
Alle 30 giugno 2012 15:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

io nn ho mai detto che la signora Silvestri meritava questo ma nn era nemmeno il caso di sbandierare i suoi problemi al vento anche se ha voluto fare uno sfogo xké poi c'è gente ce vive di queste cose poi si devono conoscere bene le cose prima di parlare poi nn é stata Marcella causa del suo divorzio axcio la cosa giusta che hai detto chi é senza peccato che scagli la prima pietra

 
Alle 30 giugno 2012 15:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Infatti se leggi bene la sig.ra Silvestri non ha accusato la sig.ra Illiano di averle sfasciato il matrimonio, ha solo svergognato l'exmarito x le bassezze commesse e lei x essersi presentata a casa sua...scusate ma mettiamoci nei panni di sta povera crista...uno si può innamorare di un altro/a e d'accordo! Ma agire come ha agito sto tizio e lei che si è presentata pure a casa della moglie! insomma secondo me la Silvestri ha fatto proprio bene, ha sbagliato solo una cosa, ha aspettato tanto tempo...se l'avessero fatto a me, che sono signora solo con chi lo merita, gliene avrei combinate di tutti colori...da subito! Roba che la scuola la signora la chiudeva sì ma non x mancanza del certificato di agibilità!

 
Alle 1 luglio 2012 00:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

cara signora nn si preoccupi che la signora Silvestri i sassolini e le soddisfazioni se l'è tolta e sta continuando ma nn penso che era il caso dopo3 anni a parlare su un blog di paese in più si devono sentire sempre le 2campane

 
Alle 1 luglio 2012 01:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sì,Marcella SANTA,SUBITO!

 
Alle 1 luglio 2012 10:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

E chi lo decide se era o no il caso,TU?
Marcella non s'è fatta scrupoli e la signora Silvestri doveva farseli?
Per tutelare chi, poi? Le persone che le hanno fatto del male?
S'è tolta già soddisfazioni e sassolini? E meno male,pure questo le volevate togliere?
Tu che avresti fatto al posto suo? risponditi in cuor tuo con sincerità!
Si devono sentire sempre le due campane:ecco,adesso abbiamo ascoltato anche quella della signora Silvestri.

 
Alle 1 luglio 2012 12:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

E basta! Ce cis

 
Alle 1 luglio 2012 12:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma a chi interessa? Il tema e' tutt,'altro siete fuori luogo scrivete a novella 2000

 
Alle 1 luglio 2012 12:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pensa solo a salvare la scuola

 
Alle 1 luglio 2012 13:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

cara signora nn lo decido io la signora silvestri nn meritava questo e nn lo auguro a nessuno ma come dice 'anonimo delle 12:15 tutto questo è fuori luogo e la signora silvestri è stata fuori luogo anche xkè come le ripeto Marcella nn é stata causa dei suoi problemi

 
Alle 1 luglio 2012 13:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma da chi te li fai scrivere sti commenyi...da winnie the pooh???. e basta...ce accis pur tu!!!

 
Alle 1 luglio 2012 16:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

AMEN! E MO', OCCUPATEVI D'ALTRO!
C0' STA' STORIA DI CORNA AVETE PROPRIO ROTTO!

 
Alle 1 luglio 2012 16:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

La vogliamo SINDACO di Bacoli...!

 
Alle 2 luglio 2012 00:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Bella idea Marcella pensaci Bacoli potrebbe imparare qualcosa..

 
Alle 2 luglio 2012 00:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ce ne fossero imprenditrici come lei sei un orgoglio per ogni donna e purtroppo per te motivo di invidia.. bella, dolce, umile, seria e co attributi da far invidia a un uomo.. peccato non aver avuto un tuo si... ma rimani da ammirare.. non arrenderti e fa vedere chi sei

 
Alle 2 luglio 2012 03:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

....la forza è coraggio....o forza e coraggio???ma quando insegni a winnie the pooh che la grammatica è una cosa seria???...magari se i commenti te li facessi scrivere da tigro.... che sballo...

 
Alle 2 luglio 2012 08:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

STATE DIVENTANDO RIDICOLI, TUTTI QUANTI!

 
Alle 2 luglio 2012 13:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

caro anonimo delle 8:36 se stiamo diventando ridicoli nessuno ti obbliga a scrivereo leggere il blog x noi Marcella è una donna con le palle se pii tu la invidi e ti senti al disotto nn è un problema nostro Marcella falla schiattare a tutta sta gente di M.... invidiosi del C.....

 
Alle 2 luglio 2012 17:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mia figlia ha 16 anni e sapete chi ricorda con affetto infinito? La signora Fantasylandia che ha contrib a farla essere quella che e' oggi.. e con lei centinaia di bambini che portano Marcella nel cuore per quanto ha data al di la' di un'insrgnsnte e una direttrice.. chiedete ai bambini chi e' Marcella Illiano quel tipo di affetto e di amore non si compra ma si conquista come ha fatto e fa lei ogni giorno con i nostri figli. Il comune non può permette che una delle poche cose in questo misero paese che funziona venga chiusa..

 
Alle 2 luglio 2012 17:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sei una persona eccezionale tu e il tuo team siete da numero uno tenete duro e salvare la nostra scuola

 
Alle 2 luglio 2012 17:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cara Marcella e care maestre siamo con voi vi seguiremo ovunwue

 
Alle 2 luglio 2012 19:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se per dieci anni questa scuola e' stata autorizzata anche dal comune che doveva sapere per forza che c'era in corso una domanda di condono che poteva tra l'altro controllare in ogni momento visto che e' il comune che cura anche le sanatorie perche' oggi diventa motivo dchiusura' il comune controlli l'agibilita' dell'immobile tra l'altro uno dei pochi anti sismici perche' in cemento e dia il permesso di continua l'attivita' risolvendo poi col proprietario il problema urbanistico e di condono che nulla hanno a che fare con la sicurezza dei locali

 
Alle 2 luglio 2012 23:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Forse sei tu che non hai capito un C.!
Chi vede che un articolo fa quasi 200 commenti,lo legge pensando di trovarci qualcosa d'importante e non una storia di corna!
Ma con tutti i problemi che attanagliano il nostro paese e, probabilmente, anche le case vostre,è mai possibile che vi appassionate sempre e solamente al pettegolezzo?
Ma dove state tutti quanti quando si trattano argomenti seri?
Questa è l'Italia! Sempre a spiare dal buco della serratura e mai a pensare al BENE COMUNE!

 
Alle 3 luglio 2012 09:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

E con l'anonimo delle 00:35 abbiamo completato il quadro:
Lui, Lei, L'altra e lo spasimante respinto....
A che ora va in onda il film?

 
1 – 200 di 206 Nuovi› Più recenti»

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page