This page has moved to a new address.

Acqua Rossa ed Anatra Scarnificata, Scenario Horror alle "Grotte dell'Acqua" - VIDEO

Freebacoli: Acqua Rossa ed Anatra Scarnificata, Scenario Horror alle "Grotte dell'Acqua" - VIDEO

sabato 28 luglio 2012

Acqua Rossa ed Anatra Scarnificata, Scenario Horror alle "Grotte dell'Acqua" - VIDEO

Allarme inquinamento alle “Grotte dell’acqua. Le grotte termali d’epoca romana sulle sponde del lago Fusaro, invase da una insolita massa d’acqua rossastra.

Freebacoli: “condizione disastrosa, gravissime responsabilità degli enti preposti alla salvaguardia".

GROTTE INQUINATE - Nelle grotte termali sulle sponde del lago Fusaro, conosciute come “Grotte dell’acqua”, ristagna un’ insolita quanto preoccupante massa d'acqua rossastra. A lanciare l’allarme ancora una volta l’associazione Freebacoli da anni attiva circa la tutela del sito archeologico bacolese, che punta il dito nei confronti degli enti preposti alla tutela del sito archeologico. 

ISTITUZIONI NEGLIGENTI - "Uno scenario assolutamente raccapricciante che pugnala nuovamente una delle aree più suggestive dell'area flegrea”, è il commento amareggiato di Josi Gerardo Della Ragione, attivista dell’associazione. “Una striscia di terra, satura di abusi edilizi speculativi, costeggiata ai margini dal lago Fusaro dalle meravigliose “Grotte dell'Acqua”, sito archeologico da decenni sottratto alla comunità a causa della negligenza atavica di Centro Ittico Campano, Comune di Bacoli e Soprintendenza; gli enti preposti alla tutela del sito”.

Le Grotte dell'Acqua Inquinate da Scarichi Abusivi
- VIDEO -


SITO IN ABBANDONO - Un bacino lacustre, dunque quello del lago Fusaro sempre più devastato da scarichi illeciti e delle "Grotte" termali oggi ristagnanti in una massa d'acqua rossastra d'indefinibile natura. “Il liquido putrido che ristagna nelle grotte è di certo nocivo per la salvaguardia del bene - fa sapere Della Ragione - basti pensare, che al di sotto della macchia rossastra sussistono diverse arcate d'epoca romana. Condizione disastrosa su cui pendono gravissime responsabilità degli enti preposti alla salvaguardia. 

Nell'autunno del 2010 fu Anno Zero a mostrare all'Italia intera il degrado in cui erano confinati questi luoghi. Il sindaco Ermanno Schiano, si assunse l'onere di riportare tutto alla normalità. A due anni di distanza, come visibile a tutti, la situazione non solo non è migliorata ma, nonostante solleciti e richiami popolari sottoscritti in Consiglio Comunale, la situazione precipita sempre più". 

Le Grotte dell'Acqua ad Anno Zero
- VIDEO -



 Inasprisce la grave condizione di degrado del sito archeologico, anche la presenza di una grossa anatra scarnificata, occultata da ignoti nelle acque putride e rossastre.

Antonio Cangiano

Etichette: , ,

17 Commenti:

Alle 28 luglio 2012 17:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Domenico Miele
Bacoli è diventata invivibile, non se ne puo' piu' eppure quando mando le cartoline in giro per il mondo, perche' sono un radioamatore, unico superstite a Bacoli, tutti mi rispondono dicendo : Domenico ma tu abiti in paradiso. Sto pensando fortemente di andare via ma qualcosa mi trattiene, forse la bellezza e la storia della terra ma non certo il modo di agire e di pensare della gente che accetta tutto passivamente.

 
Alle 28 luglio 2012 17:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Peppe Ciotola
io credo ke il sindaco sa' tt di quello ke e successo nelle acque bacolesi, se nn sta' il suo zampino

 
Alle 28 luglio 2012 17:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Domenico perché a bacoli esistono le cartoline???

 
Alle 28 luglio 2012 17:53 , Anonymous Salvatore Po. ha detto...

E meno male che questo nuovo Assessore,lavori in Soprintendenza!Dovrebbe essere tutto piu' facile,no?

 
Alle 28 luglio 2012 17:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

se vi trovate così male trasferitevi a licola varcaturo dove c'è acquaflasc

 
Alle 28 luglio 2012 18:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
la responsabilita' dell'incuria di questo 'eccezionale' sito archeologico! IN PRIMIS e' dell'ente preposto e cioe'.....la sopraintendenza....che DA ANNI ci 'rema contro' inspiegabilmente! o....spiegabilmente!......

 
Alle 28 luglio 2012 18:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gabriele Corvino
bah....che roba...

 
Alle 28 luglio 2012 18:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Marina Vitelli

che disastro.....uno dei posti più incantevoli della Campania

 
Alle 28 luglio 2012 19:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Una foto raccapricciante.Davvero.
Non ci vado da parecchio al Fusaro e non mi aspettavo davvero che fosse ridotta così.
Valeria

 
Alle 28 luglio 2012 19:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma no, dai, finiamola con questi inutili allarmismi...trattasi solo di succulenta anatra all'arancia ammannita in qualche pacchiano ricevimento all'"edelweiss"...rivolgersi al padrone, consigliere comunale udc pentito ing. marotta

 
Alle 28 luglio 2012 20:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

GROTTE DELL'ACQUA E TANTI ALTRI BELLISSIMI SITI ARCHEOLOGICI ABBANDONATI A SE STESSI.TANTE BELLEZZE CHE POTREBBERO VALORIZZARE AL MEGLIO IL NOSTRO BELLISSIMO PAESE.MI CHIEDO, MA LA SIGNORA ASSESSORE AI BENI CULTURALI CHE AVETE FORTEMENTE VOLUTO, (FACENDO IRRAGIONEVOLMENTE FUORI L'ALTRA CHE HA DATO E AVREBBE POTUTO SICURAMENTE DARE ANCORA AL NOSTRO PAESE),COLEI CHE VANTA DI LAUREE, DOTTORATI E TANTO ALTRO DOVE E' FINITA?INSOMMA SEMPRE LA SOLITA STORIA,CULTURA DI QUA, CULTURA DI LA E POI ALLA FINE ECCOCI QUA CON LA SOLITA NULLAFACENTE.PER CORTESIA RIDATECI MONICA O PER LO MENO DATE QUELLA CARICA A GENTE SERIA E IN GRADO DI VALORIZZARE NEL VERO SENSO DELLA PAROLA QUESTO BENEDETTO PAESE CHE HA BASI E FONDAMENTA, BASTA SOLO AVERE L'ONESTA' E LA COMPETENZA DI TIRARLE FUORI, SOLO COSI' SAREMO FIERI DI CHIAMARCI BACOLESI!

 
Alle 28 luglio 2012 20:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

altro che facile, siamo messi peggio di prima

 
Alle 29 luglio 2012 01:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma già si sapeva,si era detto dall'inizio che questa avrebbe soltanto peggiorato la situazione;ma secondo voi cosa può importarsene di bacoli?già si era detto, si sapeva

 
Alle 29 luglio 2012 01:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

inizia ad alzare tu 'o mazz'!

 
Alle 29 luglio 2012 10:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giampiero Viola
nella baracca che c'è vicino alla grotta termale del lago fusaro vivono una 10cina di polacchi ubriaconi con relative donne occasionali che usano il luogo circostante come cesso,sempre ubriachi praticamente si sono impossessati della zona.pezze sporche ovunque,fetore e sporchizia.E nessuno dice niente.

 
Alle 29 luglio 2012 14:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

che meraviglia

 
Alle 29 luglio 2012 17:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

giampiero, mi sa mi sa che i "polacchi", che probabilmente non sono tali, bensì ucraini, o bielorussi, o rumeni (informati, la polonia da una decina d'anni sta correndo e tra non molto ci supererà), stann megli'e'te, almeno una "relativa donna occasionale" ce l'hanno...se avessero di che pagarsi un alloggio, con annesso gabinetto, sarebbero ben contenti...invece sono ridotti ad bivaccare presso la "grotta termale" (questo ridicolo termine, l'ultima volta che l'ho sentito, fu pronunciato da un demente candidato alle elezioni di qualche anno fa, ed ovviamente "portava" il saltimbanco trombone coppola)

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page