This page has moved to a new address.

VIDEO SKY TG24 - Mare Flegreo Inquinato: Il Depuratore di Cuma è un "Caso Nazionale"

Freebacoli: VIDEO SKY TG24 - Mare Flegreo Inquinato: Il Depuratore di Cuma è un "Caso Nazionale"

sabato 14 luglio 2012

VIDEO SKY TG24 - Mare Flegreo Inquinato: Il Depuratore di Cuma è un "Caso Nazionale"

Un mare nero e puzzolente ancor'oggi considerato balneabile dalle "istituzioni": SKY TG 24 accende i riflettori nazionali sulla paradossale vicenda che caratterizza da decenni il litorale domitio-flegreo.

E' di Paolo Chiariello il servizio che sta rimbalzando nelle case dei cittadini italiani, da cui è possibile constatare il putrescente stato dei luoghi presente sugli arenili di Cuma e di Torregaveta.

Freebacoli e SKY TG 24 sulle Coste Martoriate

Da una parte la foce che sversa melma in mare, dall'altro il risultato prodotto dalle correnti che, con modalità quasi democratiche, ricoprono tutta la costa limitrofe al depuratore regionale.

Ad accompagnare nel pomeriggio di ieri una troupe di SKY TG 24, è stata una rappresentanza dell'associazione Freebacoli che hacondotto le telecamere del tg nazionale  presso il litorale di Torregaveta (per metà bacolese e per metà montese) e verso la fetida foce del Depuratore di Cuma.

 SKY TG 24 - Disastro sulla Costa Domitio-Flegrea



Mare Nero, Ma Balneabile

Anche in questo caso è stato possibile immortalare l'acqua nera che l'Arpa Campania ed il Sindaco di Bacoli hanno dichiarato balneabile.Il servizio, che sta ininterrottamente andando in onda dalla tarda mattinata di oggi e continuerà ad essere visibile per tutto il fine settimana, è stato realizzato dal giornalista Paolo Chiariello, noto esponente campano della Redazione del Tg della piattaforma SKY. Ma nonostante la presenza di un mare palesemente impraticabile, è sconcertante constatare come nessuna tra le istituzioni competenti abbia ancora deciso di ritirare la "balneabilità" in una costa malata di un cancro non ancora curato.

Silenzio assoluto da parte dei sindaci di Bacoli e Monte di Procida che, a differenza dei colleghi della Provincia, preferiscono restare in un mutismo assurdo ed accondiscendente.

Bandiera Rossa a Torregaveta

Da segnalare, infine, che proprio a Torregaveta un gruppo di cittadini coscienziosi hanno, contravvenendo alle disposizioni comunali e regionali, sistemato una maldestra bandiera rossa per dissuadere i bagnanti dal tuffarsi in acqua.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it


Guarda le FOTO del Tour di Freebacoli e Sky

VIDEO: Tratto dal sito di Sky Tg 24

Etichette: , ,

78 Commenti:

Alle 14 luglio 2012 17:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grandissimo Chiariello
Grandissimi ragazzi di Freebacoli

 
Alle 14 luglio 2012 17:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Melania Scotto
eeee bbravi!!! :D

 
Alle 14 luglio 2012 17:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giuseppe Pugliese
Bravissimi ragazzi!!

 
Alle 14 luglio 2012 17:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cinzia Lucci
BRAVI!!!!

 
Alle 14 luglio 2012 17:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gaetano Basile
azz...

 
Alle 14 luglio 2012 17:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Linda Poulnott
Bravi!!

 
Alle 14 luglio 2012 17:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Domenico Scotto Di Perta
solo intervenendo la televisione o i giornali che scrivono si puo ottenere qualcosa e poi quando si deve votare sembrano tutti angeli e tutti non sapevano ma perche non ci svegliamo tutti da questo letargo e ci facciamo sentire una volta per tutte?

 
Alle 14 luglio 2012 17:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Raffaele Cardamuro
Ma la magistratura dove sta???????

 
Alle 14 luglio 2012 17:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giovanni Caruso
è un caso nazionale da quando è stato concepito,cosi grande se lavorasse a regime produrrebbe tanti fanghi tossiconocivi da non saper dove metterli.si la produzione esagerata di questi fanghi mettono in ginocchio il sistema di smaltimento che in verità non esiste,come non esistono discariche legali x ospitarli. poi sversano percolato e altri liquidi nocivi nei reggilagno è il quadro è completo.

 
Alle 14 luglio 2012 17:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giovanni Scotto
Che schifo... e i lidi continuano a essere carissimi coi loro gestori "fashon" che se la tirano pure! Per non parlare dei parcheggi privati: 5 euro per un motorino!

 
Alle 14 luglio 2012 17:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giuseppe Merone
E PER NON PARLARE DI VOI CA' CE JATE....

 
Alle 14 luglio 2012 17:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Dalla pagina fb di PAOLO CHIARIELLO

Paolo Chiariello
E' il servizio che va in onda da questa mattina su skytg24. Nel pomeriggio questo servizio si arricchisce di una testimonianza importante. Quella di Stefano Ciafani, vicepresidente di Legambiente nazionale. Ha presentato i dati di Goletta verde sullo stato delle acque del mare. E sono dati pessimi. In molti casi i biologi hanno accertato un inquinamento da colibatteri fecali molto superiore alla norma, anche più del doppio. Soprattutto nel napoletano e nel casertano. L'Arpac invece dice che è tutto ok. Che dire? Di chi fidarsi? Le immagini e il fetore del mare in certi posti purtroppo dicono tante cose....

 
Alle 14 luglio 2012 17:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Puteolano Doc
ma è possibile che nel 2012, si debba far fronte ancora a questi problemi??..

 
Alle 14 luglio 2012 17:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Corrado Chiariello
Peggio dei mafiosi!

 
Alle 14 luglio 2012 17:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Chiara Tommasecchia
il problema....e' di tutta la costa campana.........vieni a fare paolo un servizio in costiera amalfitana,a maiori,dove ogni anno e' la stessa storia,mentre noi paghiamo,caro e amaro i dis-servizi che ci vengono offerti,

 
Alle 14 luglio 2012 17:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonello Iacono
Grande come sempre.

 
Alle 14 luglio 2012 17:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Domenico Spena
una vergogna che "puntualmente" demoliscono il lavoro di tanta gente nel cuore della stagione.Propongo una class action contro la Regione Campania!

 
Alle 14 luglio 2012 17:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antimo Perfetto
Sono stati stanziati altri 220 milioni di euri per adeguare gli impianti. Verifichiamo però la bontà degli interventi che si faranno. Ad esempio a CAIVANO MANCA ANCORA IL COLLETTAMENTO DEI LIQUAMI DI PASCAROLA E DELLA ZONA ASI ALL'IMPIANTO DI NAPOLI NORD. PERò SONO STATI COSTRUITI IMPIANTI INUTILIZZATI COME I MOTORI A COMBUSTIONE per la produzione di energia elettrica da biogas, l'essiccamento dei fanghi, il sistema di depurazione dei bottini dei pozzi neri, etc. tutti inutilizzati. Sper che negli affidamenti non si ricorra più al project financing che, nel caso dell'Hydrogest, è stato fallimentare.

 
Alle 14 luglio 2012 17:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Paolo Chiariello
Oggi ci occupiamo del mare che bagna le coste napoletane e degli strani scioperi improvvisi ai depuratori che mandano nelle limpide acque fanghi, melma e qualunque schifo... Tutto documentato con immagini e testimonianze...

 
Alle 14 luglio 2012 17:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Adele Schiavo
Grazie Paolo!

 
Alle 14 luglio 2012 17:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Salvatore Federico
GRANDE PAOLO, NON FERMARTI MAI.

 
Alle 14 luglio 2012 17:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pietro Treccagnoli
Bravo e dalle 'nfaccia!

 
Alle 14 luglio 2012 17:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nicola Di Raffaele
ottimo!

 
Alle 14 luglio 2012 17:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Andrea Di Natale
sono già 3 anni ke non vado a mare a Bacoli, Torregaveta, Cuma, Licola. Questo video è un motivo in + per proseguire nell'assenza

 
Alle 14 luglio 2012 17:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Andrea Di Natale
Complimenti alla super redazione di Free Bacoli. Ci sono colleghi ke dovrebbero imparare da voi

 
Alle 14 luglio 2012 17:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Patrizia Esposito
perfetto

 
Alle 14 luglio 2012 17:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giuseppe Botta
grazie Paolo non ti fermare vai avanti così!!!!!

 
Alle 14 luglio 2012 18:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Fabio Costigliola
sky tg 24 accende i riflettori nazionali sulla paradossale vicenda che caratterizza da decenni il litorale domitio - flegreo.

 
Alle 14 luglio 2012 18:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Scotto Di Minico Ciro
Si nota un grande lavoro da parte della guardia costiera di tutta la zona flegrea in questi anni....ottimo...e io pagoooooo !!!!!!!!!

 
Alle 14 luglio 2012 18:04 , Anonymous La casalinga ignorante ha detto...

Spero tanto in un MIRACOLO e vorrei tanto credere che questa fosse finalmente la volta buona!
Se tutti coloro che finora ci hanno amministrato hanno fallito vorrei almeno sperare in un intervento della Magistratura che metta di fronte alle proprie responsabilità TUTTI quelli che hanno contribuito ad UCCIDERE il MARE NOSTRUM!
Grazie, Freebacoli!

 
Alle 14 luglio 2012 18:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gennaro Tammaro

Verifichiamo un po' la gestione di questi impianti !!!

 
Alle 14 luglio 2012 18:09 , Anonymous Gennaro Giugliano ha detto...

Oltre la tristezza di vedere dei luoghi che potrebbero essere un incanto e far vivere le popolazioni del luogo di solo turismo per forse tutto l'arco dell'anno,quello che faccio fatica a comprendere è come sia possibile trovare persone che nonostante tutta la informazione possibile ed immaginabile con documentazioni e supporti video vadano con superficialità e leggerezza ad utilizzare queste aree marine a dir poco inquinate

 
Alle 14 luglio 2012 18:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

a lavorare per far abbattere le case!
Pare che sia L'UNICO DISASTRO AMBIENTALE da risolvere!
Chest' è l'Italia!

 
Alle 14 luglio 2012 18:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Chiara Tommasecchia
AVVOLTE...SEMBRIAMO "MARZIANI "...SIAMO SEMPLICEMENTE NAPOLETANI.....QUELLI CHE PER ANNI SI SONO SORBITI..........CUMULI OPS.......MARI DI MUNNEZZA SOTTO CASA...GLI ABITANTI DELL'ETERNA EMERGENZA..E CI VOGLIAMO MERAVIGLIARE ANCORA...INVECE DI INDIGNARCI..SCENDIAMO FINALMENTE IN PIAZZA...E ROMPIAMO QUALCHE "CAPA"...Quello che in Italia non c'è mai stato, una bella botta, una bella rivoluzione, Rivoluzione che non c'è mai stata in Italia... c'è stata in Inghilterra, c'è stata in Francia, c'è stata in Russia, c'è stata in Germania, dappertutto meno che in Italia. Quindi ci vuole qualcosa che riscatti veramente questo popolo che è sempre stato sottoposto, 300 anni che è schiavo di tutti.(MARIO MONICELLI) .E aggiungo a Napoli al massimo 4 giornate...pecche' a dummeneca tinimm o' ragu'!!

 
Alle 14 luglio 2012 19:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Anna Rita Illiano
E' uno schifo stanno distruggendo un litorale meraviglioso

 
Alle 14 luglio 2012 19:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Wanda Ranieri
tg sky ore 18............. che vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 14 luglio 2012 19:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gianni Ciunfrini
era ora......

 
Alle 14 luglio 2012 19:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antimo Perfetto
bisogna interessare la prefettura che deve precettare gli scioperanti!

 
Alle 14 luglio 2012 19:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

Daniele Scotto Di Carlo
sei grande!

 
Alle 14 luglio 2012 19:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vincenzo Panico
una splendida costa come la nostra ci invidiano in tantti e i nostri politici la stano rivinando no e un sfiki tottale

 
Alle 14 luglio 2012 19:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Scotto Di Minico Ciro
Non solo politici ma noi paghiamo carabinieri del mare guardia costiera e finanza del mare...complimenti a tutti !!!

 
Alle 14 luglio 2012 19:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nicola Meluziis
A Cuma si rasenta l'assurdo...abbiamo un parcho archeologico molto suggestivo, la foresta secolare di cui si parla anche nelle fonti latine...ma come si fa a pensare di distruggerne il mare? è il terzo elemento...la ciliegina sulla torta...

 
Alle 14 luglio 2012 19:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nicola Meluziis
e te lo dice uno che scava la necropoli cuma da otto anni e che conosce la foresta e l'intera costa quasi a memoria...

 
Alle 14 luglio 2012 19:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

Guido Natali
Grazie per la puntuale informazione

 
Alle 14 luglio 2012 19:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Tina Lucignano
L altro ieri tornando da salerno, in treno, ho constatato che tutto il tratto di mare sotto costa fino a Napoli era inguardabile:marroncino,pieno di schiuma e tanta gente che tranquillamente sguazzava in quei lidi messi su alla belle meglio.A pochi min di treno da Portici ho notato dal finestrino ,fra le scogliere sottostanti un ingente sversamento di liquame marrone direttamente nel mare.Suppongo fogna.Ancora vergogna.

 
Alle 14 luglio 2012 19:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Emanuele Gustavo Scotto d'Antuono
OTTIMO, MA NON SO PERCHè GIà IMMAGINO LA SCENA... STUPORE GENERALE, GENTE INDIGNIATA, SCATTANO I CONTROLLI, DENUNCE, QUERELE, VERRANO INDAGATI I MENO COLPEVOLI E A SETTEMBRE MASSIMO OTTOBRE SI RICOMINCIA DA ZERO... TUTTO "NORMALE" NELL' ILLEGALITà ASSOLUTA !!!!

 
Alle 14 luglio 2012 19:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Rosaria Abbundo
Provo rabbia e mortificazione a vedere tutto questo; ancora di più sapendo che chi ha il potere per fermare tutto ciò, non lo fa, anzi lo incentiva.

 
Alle 14 luglio 2012 19:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giacomo Pirozzi
Guardatelo tutti questo sarà il prossimo sindaco di Bacoli!!Josi siamo tutti con te!!

 
Alle 14 luglio 2012 20:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giancarlo Iemma
mitico!

 
Alle 14 luglio 2012 20:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Melania Patalano
Grazie, Josi, a nome di tutti gli ischitani (tranne di quelli, albergatori o altro, che scaricano a mare....)

 
Alle 14 luglio 2012 20:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giuseppe Di Meo
josi uno di noi!!!

 
Alle 14 luglio 2012 20:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

Hernan M. A Ariel
L'Ibrahimovic delle coste napoletane!!!

 
Alle 14 luglio 2012 20:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Damiano
come sempre il problema esplode a luglio e scompare a swttembre....sui media

 
Alle 14 luglio 2012 21:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lucia de Cicco
un po'cm tt le emergenze ...nascono ad hoc...ogni anno di qst tempi se ricordate...la regione aveva stanziato "tot"euro per il riammordernamento...ma i ns consiglieri si sn riammodernati gli uffici...se ci kiedessimo xkè un assessore possa essere anke sindaco e percepire quindi...fate voi...ed i consiglieri regionali hanno un infinità di stanze"semioccupate "da un infinità di personale...allora se ognuno di loro svolgesse un serio controllo sulle liene programmatiche degli interventi cn le dovute priorità vivremmo in una regione ....civile...
la costa dei sogni..e l'avvocato Montefusco e tt gli altri dv sn finiti..prima delel campagne elettorlai erano presenti ed assillanti..poi...sn tornate nel limbo dei sogni

 
Alle 14 luglio 2012 22:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Savio
e un'altra persona
Purtroppo in Italia i responsabili non vengono mai puniti,un branco di corrotti.

 
Alle 14 luglio 2012 22:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gianni Ciunfrini
finalmente....ottimo lavoro.......

 
Alle 14 luglio 2012 22:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Max Mir
ANCHE LAGO PATRIA . PESCI MORTI PER INQUINAMENTO

 
Alle 14 luglio 2012 22:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sono più ignoranti,assassini e delinquenti degli altri!
Altro che disperati senza stipendio...a calci in...!!!

 
Alle 14 luglio 2012 23:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

EH NO!
A settembre se è di nuovo tutto tale e quale io piglio a mazzate pure il magistrato!
30 anni di galera? Nun me ne fott'!!!!!!!!!!

 
Alle 14 luglio 2012 23:31 , Anonymous La casalinga ignorante ha detto...

E'un territorio con caratteristiche UNICHE al mondo!
Paesaggi di tale bellezza che, nel constatarne l'incuria, il degrado, il totale abbandono,la sporcizia ovunque, ti chiedi: PERCHE'?
Perche non capiscono su quale fortuna stanno sputando?
Come si può non amare e proteggere, con cura quasi paterna, luoghi dove ogni pietra ti parla di storia,di cultura e ti racconta storie di un passato lontanissimo eppure ancora così nostro e così ricco di fascino!
Cosa non darebbero i visitatori, da terre meno generose della nostra, per appropriarsi e godere di ciò che a noi è stato così generosamente donato!
Tutto abbiamo, tutto!
Eppure...

 
Alle 15 luglio 2012 00:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

giusymonica
so io il xkè; questa scena sono ormai anni che la girano...quindi svegliaaa!!e anche noi facciamo qualcosa!!e smettiamola solo di indignarci per poi nn fare nulla...vuol dire che questo ci meritiamo...me...

 
Alle 15 luglio 2012 00:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alessandro Radice
Quanti risultati ottiene Freebacoli, sono solo i cittadini a poter cambiare questa situazione di merda...SVEGLiatevi Coscienze!!!! Leggete e guardate il video: CONDIVIDETE E COMMENTATE.

 
Alle 15 luglio 2012 00:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giusy Monica
oggi cn la barca intorno Procida era tutta piena di chiazze giallo-marrone-merda, che arrivava fino al canale di Ischia...si, ce la stiamo proprio mettendo tutta x danneggiare tutto il possibile immaginabile...brav brav ...

 
Alle 15 luglio 2012 00:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Marcella Scotto
E'una vergogna!!!!

 
Alle 15 luglio 2012 00:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Arturo Anastasio
la vera cloaca non è il mare, ma chi provoca tutto questo. Sarebbe da andare a prenderli casa per casa buttarli in acqua tra i liquami...poi voglio vedere i depuratori come li accendono

 
Alle 15 luglio 2012 01:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Peppe Iovino
grande Jo

 
Alle 15 luglio 2012 02:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

E' quello che penso anch'io!
Ma quando lo facciamo?
Io sarei disposto a cominciare presentandomi all'ingresso del depuratore con mazze e bastoni per darle di santa ragione in testa a quei bastardi che,volontariamente o per ubbidienza,DA ANNI fanno arrivare la merda a mare!
E dopo gliela farei mangiare!
Per troppo tempo ci siamo SOLO scandalizzati ma abbiamo SEMPRE lasciato correre!
I DELINQUENTI devono iniziare ad avere PAURA DEL POPOLO e NON il contrario, non fosse altro per il fatto che,SE SIAMO UNITI,siamo più numerosi e quindi PIU' FORTI!
Riappropriamoci dei nostri diritti e del nostro territorio,VIGILIAMO costantemente,DENUNCIAMO,alziamo la voce e se non ci ascoltano,continuando nei soprusi,allora è tempo di PASSARE AI FATTI!
Troveremo il modo di farla rispettare noi la legge,
FANTASIA NUN CE NE MANCA!
AVANTI,CORAGGIOSAMENTE,SENZA RESA,
PER IL BENE DI QUESTA MARTORIATA TERRA E PER I NOSTRI FIGLI,
che, di cuore, mi auguro e gli auguro di saper essere MIGLIORI!

 
Alle 15 luglio 2012 11:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

ora bisognerebbe passare alle reti televisive nazionali (non tutti hanno sky). i lidi poi sono carissimi e non mi spiego come fanno ad essere affollati! bisognerebbe farli morire di fame, a loro e pure ai parcheggi... forse si darebbero una calmata! Boicottiamoli! Lasciamoli vuoti!!! Nel resto d'Italia l'accesso alla spiaggia è sempre libero e, SE VUOI, ti prendi ombrellone, lettino, ecc. qua invece già solo per metter piede in spiaggia si paga. ma che è?! Montecarlo!!!

 
Alle 15 luglio 2012 11:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Per favore,protestate anche voi,fatevi sentire,
che LA MERDA DILAGA!

 
Alle 15 luglio 2012 12:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Valentina De Cicco
Qualcuno ci aiuti!!!

 
Alle 15 luglio 2012 12:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alessandro Radice
Grande Josi!!

 
Alle 15 luglio 2012 12:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Carmela Lubrano
grazie per tutto quello che fate per il nostro paese

 
Alle 15 luglio 2012 13:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

A Sky si parla di Danno Ambientale e Attentato alla Salute Pubblica !!
E chi ne è responsabile ??
Se fosse così, non è meglio vietare proprio la Balneazione ??
Chi può prendere una così difficile decisione ??

 
Alle 15 luglio 2012 13:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

SINDACO PER CORTESIA INTERVIENI
VIETA LA BALNEAZIONE

 
Alle 15 luglio 2012 14:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sara Barbato
Bandiera blu di questa cippa! Che schifo! -___-''

 
Alle 15 luglio 2012 18:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Fabrizio Sioux
Rottura Militari (Esercito e CRDD) e Amministrazione Comunale di Bacoli http://spiaggecampiflegrei.blogspot.it/2012/07/riunione-e-news-prossimi-appuntamenti.html

 
Alle 16 luglio 2012 09:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

TUTTI AL CONSIGLIO COMUNALE !!!

 
Alle 18 luglio 2012 15:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

Domenico Scotto Di Perta
vedete se non cambiano le leggi che chi sbaglia paga non cambiera mai niente in italia si costruiscono scuole ospedali e mai messi in funzione anzi cadono a pezzi e nessuno paga ma tutti i questi signori che sapevano sindaci amministratori regione provincia e che fanno?quando cambieranno vuol dire che anche a cuma il depuratore funzionera speriamo

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page