This page has moved to a new address.

Parte il "Count Down" per il Malazè 2012, una Grande Occasione per i Campi Flegrei

Freebacoli: Parte il "Count Down" per il Malazè 2012, una Grande Occasione per i Campi Flegrei

sabato 18 agosto 2012

Parte il "Count Down" per il Malazè 2012, una Grande Occasione per i Campi Flegrei

E' giunto alla sua Settima Edizione, l'evento "ArcheoEnoGastronomico" realizzato grazie all' Associazione "Campi Flegrei a Tavola" che annualmente porta il nome di MALAZE' e che si svolgerà dall' 8 al 18 Settembre 2012 con un itinerario che coinvolgerà tutti i Comuni dei Campi Flegrei ( Bacoli e Monte di Procida compresi ). 

Una manifestazione che si pone come obiettivo quello di valorizzare il territorio nostrano, pubblicizzandone gli aspetti migliori con iniziative quali esposizioni, spettacoli e degustazioni. 

Appuntamento quindi, che prevede l' unione di più "ricchezze" che spaziano dal patrimonio naturalistico-culturale sino a interessare musica, arte, teatro e prodotti tipici che solo i Campi Flegrei sanno donare.

Sembra impossibile? Non quando il tutto si svolge nel contesto suggestivo di una "terra calda e pulsante" che ha tanto da offrire ma che troppo spesso non viene apprezzata come dovrebbe nemmeno dagli stessi cittadini che la abitano. 

L' iniziativa è stata già ufficializzata lo scorso 13 Giugno, nel quale l' organizzatore e ideatore della kermesse, Rosario Mattera, unitamente ad altri ospiti rinomati, presentò il programma definitivo dell' Evento presso "Villa Taurinus" sito archeologico e puteolano di epoca romana nel quale si svolse per l'appunto l' Anteprima ( a numero chiuso ) di MALAZE' 2012.


Un Evento che parte da un Sogno

Scaturito da un Impegno per la terra che si ama, il Malazè oggi può vantare tra le fila dei suoi collaboratori, numerose realtà associative nazionali nonchè il patrocinio della Soprintendenza dei Beni Archeologici di Napoli, della Camera di Commercio di Napoli, dall' Assessorato all' Agricoltura della Regione Campania, del Parco Regionale dei Campi Flegrei nonchè di tutti gli Enti locali coinvolti nella manifestazione

<<...Dopo sette anni di Malazè e 10 di Campi Flegrei a Tavola, Associazione che organizza l'evento, quello che inizialmente era un sogno, oggi rappresenta un modello di sviluppo turistico integrato dei Campi Flegrei - ci spiega Rosario Mattera, Presidente dell' Organizzazione - Territorio che nonostante lo spreco di enormi risorse pubbliche, fatto sia da enti pubblici che da privati, non ha mai avuto una seria poltica legato all'uitilizzo di questa strategia risorsa economica, dopo la deindustrializzazione degli anni 80. Mettere insieme tutti i comuni dell'area flegrea, cercando di abbattere le barriere culturale della nostra area è la sfida più folle che stiamo portando avanti, riuscire a fare capire che solo mettendoci insieme, la ci si può fare è il messaggio più forte che speriamo un giorno si affermi. Questo per noi significa fare sistema o meglio ancora rete...>>

L' Offerta Turistica in programma

Gastronomia, Vino, Monumenti ed Immersioni...saranno queste le quattro proposte su cui si incentreranno i pacchetti turistici piazzati sul mercato. 

I visitarori quindi, avranno la possibilità di soggiornare in alberghi convenzionati, effettuare visite guidate, pranzare e cenare nei ristoranti del circuito Malazè oltre a partecipare ad alcuni degli eventi che si terranno nel corso della manifestazione con appuntamenti frazionati in tutti i Comuni del comprensorio flegreo.

<<...Quest’anno – continua Rosario Mattera – abbiamo presentato i primi pacchetti di offerta turistica integrata dei Campi Flegrei, alla Borsa Internazionale di Turismo Eno Gastronomico di Torino a maggio, che tanto interesse e curiosità hanno suscitato tra i buyers che hanno partecipato alla borsa. Abbiamo ceduto, gratuitamente, il brand Malazè, ad un gruppo di operatori locali che proporranno per tutto il periodo dell’evento, delle offerte viaggi targati Malazè davvero interessanti, che solo i nostri Campi Flegrei, per la loro unicità possono dare...>>

Vi invitiamo quindi a consultare l'apposita sezione "Programma" sul sito ufficiale della Manifestazione ( http://www.malaze.org/ ), dove potrete aggiornarvi su tutti gli appuntamenti giornalieri e scegliere quelli a cui vorrete partecipare. 

Ribadiamo infatti che l' Evento in se non riguarda esclusivamente l' EnoGastronomia ma coinvolge anche altro tipo di iniziative, quali ad esempio convegni, dibattiti, letture, esposizioni, spettacoli e persino appuntamenti per i più piccini. 

Malazè quindi, si presenta non solo come vetrina di promozione socio-culturale ma anche come occasione per le famiglie di riscoprire ( e magari imparare ) il giusto modo di rapportarsi con questa magnifica terra.


Alla Scoperta della Caldera dei Campi Flegrei

E come se non bastasse, a completare il quadro itinerante del Malazè 2012, ci sono anche visite guidate per conoscere il SuperVulcano ed il Bradisismo caratterizzante la nostra zona. Sempre dall' 8 al 18 Settembre infatti, si terrà un tour che prevede 10 tappe in 10 giorni a cura dell' Associazione Na.Di.R Consulting che ci accompagnerà in una serie di escursioni all' aperto, per meglio comprendere i processi vulcanici e i movimenti lenti del suolo che hanno interessato nei millenni il territorio, mostrandoci persino alcune tecniche di cottura che sfruttano i soffioni termici della Solfatara.

In definitiva non ci resta altro che invitarvi a partecipare a questa valida ed interessante manifestazione, lasciandovi con un proverbio cinese che recita

Se vuoi cambiare il mondo, comincia da te stesso

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , ,

3 Commenti:

Alle 19 agosto 2012 10:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Carlo Sorrentino solo per pochi!!

 
Alle 19 agosto 2012 13:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Scotto di Luzio

Bellissimo! Credo che l'associazionismo di baese sia il vero sale dei Campi Flegrei.
Un grande grazie per l'istituzione del premio dedicato a Michele Sovente.

 
Alle 20 agosto 2012 02:10 , Anonymous Gianni ha detto...

bellissimo il sito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page