This page has moved to a new address.

Via Panoramica, Strada Senza Fogne: Un Canale Otturato Allaga Case e Negozi - FOTO

Freebacoli: Via Panoramica, Strada Senza Fogne: Un Canale Otturato Allaga Case e Negozi - FOTO

lunedì 1 ottobre 2012

Via Panoramica, Strada Senza Fogne: Un Canale Otturato Allaga Case e Negozi - FOTO

Entrati da tempo nel nuovo millennio capita di trovare, in terra flegrea, interi quartieri privi dei servizi essenziali per un "vivere civile": Monte di Procida non garantisce le fogne a tutti i propri cittadini.

Il caso più eclatante è in via Panoramica: lunga strada che congiunge i comuni di Bacoli e Monte di Procida, arrecando disagi sia all'uno che all'altro.

A dichiararlo in modo ufficiale, annunciando pronti e risoluti interventi, è stato nel febbraio del 2011 proprio l'attuale sindaco montese, Francesco Paolo Iannuzzi, invervenuto ad un convegno sulla balneabilità delle acque.

“Per esempio Monte di Procida ad un tratto, pensate, quella più bella ,via Panoramica che da su lago Maremorto (lago Miseno) ed è di fronte le isole, è sprovvista di fogna”,
dichiarava candidamente l'esponente Pdl.Ad un anno e mezzo di distanza, passate anche le elezioni amministrative, nulla ancora è stato fatto per la risoluzione della problematica. Ed i disagi ambientali, aumentano giorno dopo giorno.

Canale Otturato, Fiume in Piena verso Bacoli

Ma sulla "Panoramica", strada di competenza provinciale e su cui dovrebbe esercitare l'opportuna pressione il consigliere di maggioranza con Cesaro (nonché sindaco di Bacoli) Ermanno Schiano, i problemi riscontrabili sono anche di altra natura.

Ai margini della carreggiata, prima a destra e poi a sinistra scendendo verso Bacoli, si presenta un grosso canale all'aperto adibito, in teoria, allo scorrimento "a valle" di acqua piovana.

In questo caso, oltre alla presumibile presenza (supportata dall'insopportabile odore, percepibile in alcuni tratti, soprattutto nelle calde serate estive) di scarichi illeciti "di troppo pieno" all'interno del canale, a mancare è la manutenzione ordinaria e straordinaria che determina l'ingorgo dell'intera area.

I Residenti: "Fate Presto, Le Piogge Sono Vicine"

In alcune parti ora c'è anche l'erba e le spine nel canale. Non solo rifiuti solidi - segnala, con foto, un cittadino del posto - ma in alcuni punti, nel canale, salendo da Bacoli, alla prima curva, mi sono accorto che c'è tanta spazzatura. Bisogna "far rumore" adesso. Perchè con le grandi pioggetutto questo sarà riversato a Bacoli. Comune e Provincia devono intervenire.

"Tutti devono sapere che il sindaco Iannuzzi, alla vigilia delle ultime elezioni promise alle famiglie della zona Panoramica, le fogne. Ma ancora non ci sono anche se ci sono case degli anni 80. E lui per la prima volta fu eletto sindaco ne 1983. Insomma, a parte le fogne che non ci sono, il canale andrebbe coperto per impedire che persone incivili lo usino come discarica"
, conclude l'indignato residente.


A detriti, sabbia e spazzatura, lì presenti da anni, negli ultimi giorni si sono aggiunti anche i residui della vegetazione spontanea. Tagliata dagli addetti ai lavori ma, senza alcuna logica, gettata in parte proprio nel canale.

Allagamenti su via Lungolago: Gravi Danni per Tutti

E ciò, passando adesso alle problematiche arrecate al comune limitrofo, comporta il riversasmento di acqua piovana direttamente in strada verso la "pianura" bacolese, ai margini del lago Miseno.

I danni, in particolar modo per i residenti di via Lungolago e delle arterie limotrafe, sono poi devastanti: l'acqua che scende veloce attraverso l'arteria provinciale, in mancanza di caditoie o vasche "a valle", confluisce copiosa all'interno di abitazioni e negozi, trasformando l'area adiacente il "Maremorto" in un enorme lago puzzolente.

Tra melma, spazzatura e pioggia, migliaia di bacolesi attendono con timore l'arrivo delle fredde giornate autunnali ed invernali.

Ermanno Schiano (Sindaco e Consigliere Provinciale) Chiami Se Stesso

Ben coscienti che, questa volta, le colpe sono da attribuire quasi esclusivamente al consigliere provinciale di zona, eletto con una marea di voti (come unico rappresentante politico di Bacoli, Monte di Procida e Quarto) per non fare praticamente nulla.

Basterà quindi sollecitare il sindaco di Bacoli (Ermanno Schiano) a contattare quantoprima il rappresentante istituzionale della Provincia di Napoli (Ermanno Schiano, sempre lui), affinché, in tempi di pioggia, non si arrechino ulteriori danni alla cittadinanza locale.

Per la serie: "si faccia una domanda e si dia una risposta".

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

11 Commenti:

Alle 1 ottobre 2012 13:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi sembra un articolo dal tono leggermente anti-montese, in puro stile bacolese.
chi scrive non si preoccupa tanto di chi non ha la fogna, ma di eventuali allagamenti nella "pianura bacolese". la strada è provinciale, non è una colpa montese come piace pensare ai soliti beceri bacolesi.

 
Alle 1 ottobre 2012 13:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

un articolo che parla di due problemi, montesi e bacolesi, e si commenta ancora in modo da medioevo! si fanno na merda le due amministrazioni e la provincia e si difendono i diritti di tutti i cittadini, sia montesi che bacolesi.
ma quando si tocca il RE montese andate consi in freva?!
e basta leccare che franco non vi bastona mica!

 
Alle 1 ottobre 2012 13:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

Assurdo!!!

Ma se il canale viene coperto, come suggerisce il residente, perde la sua funzione.

Il residente denunciasse quando qualcuno scarica il pozzo nero in quei canali, che alle vole c'è una puzza incredibile e quella è l'unica spiegazione.

 
Alle 1 ottobre 2012 13:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sono montese e sono d'accordo: qui davvero si esprimono giudizi da Medio Evo. L'articolo mi sembra che tuteli l'interesse della collettività, e anche se volesse semplicemente descrivere la situazione di via Panoramica e di quel canale si dà il caso che quello scempio corrisponde alla pura realtà. Sono anche io d'accordo a chiuderlo, ma prima ci butterei dentro quei grandissimi figli di... che si dilettano con il lancio del sacchetto.

 
Alle 1 ottobre 2012 14:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Eduardo Scognamiglio
Marea di voti=marea di "fango"ed altro...sperando che raggiunga i votanti del caso.

 
Alle 1 ottobre 2012 16:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

Azzurra Web Campi Flegrei
un problema irrisolvibile per le Amministrazioni locali.

 
Alle 1 ottobre 2012 16:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

ERMANNO DATTI ALL'IPPICA

 
Alle 1 ottobre 2012 18:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non condivido il primo anonimo.
Se l'articolo è anti-montese, lui pure, scrive da anti-bacolese.
Ma al secondo anonimo chiedo:
Perchè lecchini?
Può anche succedere che si è contenti di chi ci amministra!
Tu la pensi in un modo, io in un'altro,
'democrazia','pluralità di pensiero','amore per la propria terra'...mai sentito parlare?
A Monte di Procida,sì!

 
Alle 1 ottobre 2012 18:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Per onesta intellettuale però voglio aggiungere che il problema ESISTE e va tempestivamente affrontato e risolto!
Chiediamo pertanto al sindaco Iannuzzi di onorare le sue promesse!

 
Alle 2 ottobre 2012 09:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Io penso che se free bacoli si ritiene una redazione seria e che con i suoi articoli intende mettere in risalto solo ed esclusivamente , le carenze e i disservizi che ci sono sia a BACOLI!!!! CHE A MONTE DI PROCIDA!!!!, non dovrebbe assolutamente pubblicare alcuni commenti stupidi offensivi e di poco contenuto socio culturale, sia nei confronti di BACOLI CHE DI MONTE DI PROCIDA.

 
Alle 2 ottobre 2012 18:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma scusate i comuni se non si ha l'immissione in fogna non danno l'abitabilità...i pozzi a tenuta stagna non possono piu esistere..ma allora come fanno sti signore a scaricare le fogne?? le buttano in strada?

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page