This page has moved to a new address.

La Piscina Mirabilis riapre al Pubblico: Domenica 11 si parte dalla Villa Comunale con SIRE Onlus

Freebacoli: La Piscina Mirabilis riapre al Pubblico: Domenica 11 si parte dalla Villa Comunale con SIRE Onlus

venerdì 9 novembre 2012

La Piscina Mirabilis riapre al Pubblico: Domenica 11 si parte dalla Villa Comunale con SIRE Onlus

La Piscina Mirabilis riapre al pubblico e a darne notizia è la stessa Soprintendenza dei Beni Archeologici locali presieduta dalla dott.ssa Paola Miniero. Dopo un lungo restyling costato circa 80 mila euro, finalmente il sito archeologico potrà accogliere nuovamente i gruppi di turisti che erano soliti visitarlo prima che questo fosse chiuso per i lavori di restauro necessari. Interventi indispensabili la cui conclusione si attendeva da tempo ( forse troppo ) e che a detta del sindaco Ermanno Schiano "...consentiranno una maggiore fruizione della Piscina Mirabilis, preziosa risorsa per il turismo culturale..." 

Spiacevoli Inconvenienti
Lavori di cantiere che, come ricorderete, nello scorso mese di Agosto, permettevano l'accesso al sito esclusivamente nel fine settimana, periodo durante il quale avvenne persino l'eclatante episodio che costrinse una decina di turisti inglesi e tedeschi a restarne fuori dai cancelli poichè l'assuntrice di custodia era momentaneamente irreperibile. E nonostante i ripetuti tentativi degli stranieri in "terra nostrana" di contattare sia il numero di telefono indicato su di un cartello posto alle recinzioni metalliche che circondano l' area, che quello del Museo Archeologico dei Campi Flegrei ( sede della Soprintendenza stessa ) ai turisti in questione fu negato l'ingresso alla "Mirabilis" per momentanea assenza di personale.

Rilancio del Turismo
Ma questa volta la più grande cisterna di acqua potabile mai realizzata in epoca romana, apre le sue porte a partire dalla prossima Domenica 11 Novembre, in compagnia dei giovani della Cooperativa Onlus SIRE, i quali inizierano il suggestivo tour alla riscoperta delle bellezze storico-culturali e naturalistiche del nostro paese, partendo alle ore 10:30 nei pressi delle Scalinate poste in via Miseno ( vicino alla Villa Comunale ). Ai fini di una buona organizzazione dell' Evento, è preferibile notificare la propria partecipazione alla visita guidata entro e non oltre la giornata di Sabato 10, previa prenotazione telefonica ai numeri 081/633-67-63 e 392-286-3436 oppure inviando una e-m@il all' indirizzo cultura@sirecoop.it specificando anche il numero di persone con le quali si intende aderire.

Archeologia ed Enologia
Il programma della giornata riguarderà principalmente la Piscina Mirabils situata nel centro storico di Bacoli, un' antica cattedrale sotterranea edificata in età augustea. Punta di "diamante" dell' arte e dell'architettura bacolese, è interamente scavata nel tufo e fu utilizzata per approvvigionare di acqua gli uomini della Classis Misenensis, divenuta Classis Praetoria, la più importante flotta dell’ Impero Romano, che era ormeggiata nel vicino porto di Miseno. 

Costituiva il serbatoio terminale dell’acquedotto augusteo ( Aqua Augusta ) che, dalle sorgenti di Serino (AV), con un tragitto di 100 chilometri, portava l’acqua a Napoli e all’ area flegrea. Ma la cultura non sarà l'unica a farla da padrona: dopo aver concluso la passeggiata archeologica, i presenti saranno anche accompagnati ( per le 12:00 ) in un vigneto tipico a conduzione familiare poco distante, dove saranno offerti degli assaggi di vino locale. I minori fino a 18 anni avranno diritto alla partecipazione gratuita, mentre per gli adulti ci sarà da pagare un piccolo contributo di 5,00 €

Qualche cenno sull' Associazione
LaCooperativa sociale SIRE Onlus nasce nell'ambito del progetto di sviluppo territoriale del Distretto Culturale dei Siti Reali, per iniziativa di un team di professionisti napoletani. La Cooperativa si propone di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all' integrazione sociale dei cittadini, operando nei settori del sociale, dell'educazione e formazione, degli eventi e della cultura, dell'ambiente, dello sviluppo turistico, della promozione territoriale, della consulenza e progettazione.

 La cooperativa, presente sul territorio campano e nazionale da anni, ha già all'attivo diversi progetti e collaborazioni sviluppati in sinergia con realtà istituzionali, associative ed imprenditoriali in un'ottica di promozione sociale e sviluppo territoriale. Grazie all'apporto dei suoi soci, promuove e sviluppa - in collaborazione con amministrazioni e soggetti pubblici e privati - piani, programmi, progetti e azioni locali di conservazione, valorizzazione e sviluppo delle risorse culturali, turistiche, artigianali ed enogastronomiche, tipiche del territorio di riferimento, in un'ottica di aggregazione di risorse e di coalizzazione di interessi.

L'intento è quello di far conoscere il territorio non solo come occasione di visita ma anche come luogo da vivere, nel quale il benessere e lo sviluppo sociale ed economico sono obiettivi imprescindibili per qualsiasi azione di promozione locale, nelle quali si intrecciano nuove tecnolgie e identità territorioli, produttività ed ambiente, materialità ed "anima" dei luoghi. Per mantenervi aggiornati su tutte le iniziative svolte da questi ragazzi, vi rimandiamo al sito web e vi invitiamo a partecipare numerosi alla visita guidata che hanno organizzato per Domanica prossima...
Buona Passeggiata a tutti!



M.Rosaria Schiano
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , ,

12 Commenti:

Alle 9 novembre 2012 23:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Luciano Claudio Monorchio
abbiamo in italia e nella nostra regione, dei siti che tutto il mondo ci invidia... approfittiamone per accrescere e diffondere la nostra cultura e d il nostro immenso patrimonio... :)))

 
Alle 10 novembre 2012 08:29 , Anonymous Gertrude ha detto...

Che bello...Finalmente una bella notizia, spero che queste iniziative proseguano anche per la prossima primavera/estate. D'inverno la vedo difficile far venire turisti stranieri a visitare la piscina mirabilis...con il freddo che fa non credo che arrivino

 
Alle 10 novembre 2012 08:31 , Anonymous Genoveffa ha detto...

Nobile progetto...ma vorrei farvi notare che come la piscina mirabilis, ci sono molti altri siti archeologici che necessitano di restauro e che potrebbero essere affidati alle associazioni! Esempio lampante LE CENTO CAMERELLE, LA TOMBA DI AGRIPPINA etc...etc...lì la soprintendenza ha fatto la stessa fine di qualche politico: Mò Veng!

 
Alle 10 novembre 2012 08:34 , Anonymous Brigida ha detto...

Sarebbe bello se, oltre alla Guida turistica, questi siti potessero ospitare anche mostre d'artigianato, di pittura, di ceramiche fatte a mano e se potessero essere lo scenario per spettacoli teatrali...ma ovviamente d'estate, perchè d'inverno fa freddo. Portateci anche i nostri figli a guardarli! Molti ragazzini crescono a Bacoli senza conoscere questi posti stupendi!!

 
Alle 10 novembre 2012 08:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

FINALMENTE !!!!!
E POI E' ANCHE GRATIS !!!!

 
Alle 10 novembre 2012 08:35 , Anonymous Tosca ha detto...

storia ed enologia? Ottimo abbinamento! complimenti a SIRE onlus...però abbiate pazienza, fate in modo che l'ingresso sia sempre disponibile. non se ne può più di quella povera assuntrice di custodia che non si fa mai trovare in casa...e basta!

 
Alle 10 novembre 2012 08:37 , Anonymous Maddalena ha detto...

in questa piscina ci fecero anche uno spot televisivo...i lavori erano necessari perchè se malauguratamente qualcuno si faceva male, comune e soprintendenza avrebbero dovuto assumersi la responsabilità di rimediare agli eventuali danni. meglio che abbiamo aspettato un po di più ma perlomeno stiamo sicuri che la piscina regga

 
Alle 10 novembre 2012 08:40 , Anonymous Serafina ha detto...

la prima buona notizia che leggo a favore della soprintendenza...chissà come sono riusciti a portare a termine questo lungo e laborioso intervento. Però resto sempre dell' idea che essa sia un male per questa città, i siti devono si essere restaurati dai loro tecnici professionisti...ma a gestirli e ad "inventarsi" il lavoro devono essere i ragazzi di bacoli!!!

 
Alle 10 novembre 2012 08:42 , Anonymous Amelia ha detto...

se riesco a liberarmi da un paio di impegni, vengo anch'io con mio figlio...non ci sono stata pur vivendo a bacoli da 37 anni...i miei complimenti a SIRE onlus che ha organizzato l'evento ed a freebacoli che ci tiene sempre aggiornati nel male - ed ultimamente - soprattutto nel BENE ;D

 
Alle 10 novembre 2012 08:44 , Anonymous Dorotea ha detto...

peccato che ho appena lasciato Bacoli per tornare su al Nord :(((
organizzerete eventi simili anche per Natale? Mi piacerebbe tanto esserci stata!

 
Alle 10 novembre 2012 08:48 , Anonymous Priscilla ha detto...

abbiamo un potenziale turistico che nemmeno ve lo immaginate. chissà su al Nord, in europa o addirittura in america cosa sarebbero capaci di fare con questi beni archeologici. e noi li mal trattiamo in questo modo permettendo che versino in questo stato. che figura ci facciamo nei confronti delle amministrazioni degli altri paesi, quando uno dei loro cittadini viene a visitarci? Schiano e Iannuzzi poi, vorrebbero addirittura far carriera in parlamento...ma io mi chiedo - almeno apparentemente - come intendono potersi accostare alla politica nazionale se non sono stati capaci nemmeno di valorizzare il posto in cui sono cresciuti...che dispiacere!

 
Alle 10 novembre 2012 09:56 , Anonymous Milena Maestrino ha detto...

Sapete se questi tour vengono organizzati ogni domenica? Grazie a chi sarà così gentile da rispondermi.

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page