This page has moved to a new address.

Abbattimenti a Bacoli, le Famiglie Si Rivolgono alla Procura: "Siamo Pronti all'Auto-Demolizione. Dateci Tempo" - VIDEO

Freebacoli: Abbattimenti a Bacoli, le Famiglie Si Rivolgono alla Procura: "Siamo Pronti all'Auto-Demolizione. Dateci Tempo" - VIDEO

lunedì 19 dicembre 2011

Abbattimenti a Bacoli, le Famiglie Si Rivolgono alla Procura: "Siamo Pronti all'Auto-Demolizione. Dateci Tempo" - VIDEO

image “Siamo anche pronti all’auto-abbattimento. La Procura Generale ci dia la possibilità di buttare giù le nostre case senza subire ulteriori traumi sia per noi che per le persone a noi care. Spero che gli organi competenti possano comprendere la situazione e darci il tempo giusto per provvedere, a nostre spese, all’abbattimento. E’ nostro proposito evitare ulteriori scontri tra forze dell’ordine e le migliaia di persone che ci stanno manifestando solidarietà da giorni”.

E’ Raffaele Cardamuro, a nome delle famiglie Cardamuro e Carannante, a comunicare le novità afferenti la questione abbattimenti in città che, da giorni, ha postoimage il caso cittadino come emblema del diffuso fenomeno di edilizia spontanea che coinvolge l’intera Regione Campania.

La Fiaccolata di Stasera

Notizie comunicate in mattinata, che anticipano di poche ore la fiaccolata pacifica che andrà in scena nel tardo pomeriggio di oggi tra Torregaveta ed il Mazzoni ed a cui parteciperanno diverse associazioni del territorio, cittadini ed istituzioni.

“Stamattina il Comune di Bacoli ci ha fatto notificare un documento in cui ci informa che in vista dell’abbattimento sono già pronte delle stanze in prossimità del “lido Giardino” dove, passando per il lido “Lo Scoglio” dovremmo essere ospitati”, asserisce Raffaele annunciando quindi quello che rappresenta la premessa all’allontanamento dalle case da abbattere.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

- Seguiranno Aggiornamenti -

Etichette:

5 Commenti:

Alle 19 dicembre 2011 15:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Tutto fà brodo,basta perdere tempo e sperare in un miracolo.
l' importante è non paralizzare ancora Bacoli e Monte di Procida, e..... i commercianti che altrimenti saranno.......... a manifestare solidarietà in pieno periodo natalizio.

 
Alle 19 dicembre 2011 15:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

...qui si mena il can per l'aia...si ciurla nel manico...si fa gli indiani...mi sembra che si stia dando la tranquillità necessaria al genio della lampada dell'abusivismo edilizio (geppy, e chi sennò?!?) per escogitarne una delle sue...abusivi, certo siamo tutti umanamente (ma SOLO umanamente )a voi vicini per la grossa rogna in cui voi, e prossimi altri, non dimentichiamocelo, vi trovate, ma questa è la volta buona per dimostrare la stessa forza d'animo che avete dimostrato, ribellandovi a giustizia e forze dell'ordine, nello scardinare il sistema di ricatti di cui siete anche vittime : chi vi ha costruito la casa ? chi la ha progettata ? quale politico avete votato in cambio di infondate (a quanto pare!) rassicurazioni? quale dipendente comunale corrotto avete foraggiato ?...sputtanateli, e niente sara più come prima !

 
Alle 19 dicembre 2011 15:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Stasera alla fiaccolata ci saranno anche il Sindaco ( e i suoi predecessori ), gli assessori ( chi è quello del settore? ) e i consiglieri ( e quelli precedenti ) e i tecnici comunali?
Ermanno ritira le dimissioni!
Dopo il lungo servizio su rai uno che ha comunicato la sospensiva natalizia dell' ordinanza di demolizione, i cittadini di bacoli si attendono dal sindaco il ritiro delle sue dimissioni.
Solo così potrà onorare l' impegno contro il governo nazionale, regionale e provinciale e i tanti enti sovracomunali che opprimono il corretto sviluppo urbano del comune di bacoli, preso in diretta tv.
Ma se come avete scritto in altri articoli quanto comunicato venerdì non era vero, ancora di più riprendi la fascia tricolore e combatti per quanti ti hanno votato ed eletto sindaco.
Ti aspettiamo con la giunta, il consiglio, i tecnici del comune e il tricolore in processione stasera

 
Alle 19 dicembre 2011 17:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Abbattete questa casa e facciamola finita che si sta bloccando un intero paese x degli ABUSIVI!

 
Alle 19 dicembre 2011 23:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

io penso che non sia stato affatto giusto protestare per l'abbattimento delle case di queste due famiglie, anche perché al primo abbattimento nessuno ha fatto niente.. non vedo perché si debba bloccare tutto, che i commercianti debbano chiudere i loro negozi per paura che vengano dei tizi a minacciare di bruciare tutto,da precisare che stiamo nel periodo natalizio e se non lavorano ora non vedo quando debbano lavorare, che ai ragazzi venga impedito di andare a scuola o sostenere un esame per l'università...Quelli che hanno partecipato alla protesta avvenuta venerdì non sono affatto coerenti nei confronti dei loro ideali ed anche nei confronti della prima famiglia a cui la casa è stata già abbattuta.

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page