This page has moved to a new address.

Ossessione Benzina, Scene di Panico Alle Aree di Rifornimento: VIDEO dell’Assalto Notturno

Freebacoli: Ossessione Benzina, Scene di Panico Alle Aree di Rifornimento: VIDEO dell’Assalto Notturno

martedì 24 gennaio 2012

Ossessione Benzina, Scene di Panico Alle Aree di Rifornimento: VIDEO dell’Assalto Notturno

image Dopo l'annuncio ufficiale diffuso dai mass-media riguardo allo sciopero degli autotrasportatori in tutta Italia ed in particolare in Campania, anche a Bacoli si è diffuso un sorprendente clima di agitazione e fermento nella disperata corsa per aggiudicarsi l'ultima goccia di benzina ancora esistente sul territorio.

Pertanto la Redazione di Freebacoli, stupita dalle risse inscenate la scorsa notte nei pressi dei distributori di benzina sparsi in paese, pubblica di seguito un video in cui s’immortala la realtà presentatasi a poche ore dall’inizio dello sciopero dei tir. Manifestazioni che sono, a seguito dell’intervento della forza pubblica, terminate già nella prima mattinata di oggi.

E dopo questi momenti caotici vi auguriamo di riscoprire i salutari benefici della bici e delle passeggiate, nonché l'utilità dei mezzi pubblici.

La macchina non è tutto.

MariaRosaria Schiano – Marco Di Meo
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

11 Commenti:

Alle 25 gennaio 2012 11:07 , Anonymous Ospite ha detto...

Manolo Schiano Di Cola - aspettando un mezzo pubblico ....

 
Alle 25 gennaio 2012 11:08 , Anonymous Ospite ha detto...

Nunzia Palumbo ‎"utilità
dei mezzi pubblici" onestamente mi sembrano paroloni troppo grossi...
stamattina dopo l'ennesimo ritardo della cumana e si chiede qualche
spiegazione ci si sente rispondere "non ci sono treni, ce n'è uno solo
che fa la tratta torregaveta - montesanto e viceversa"... la
circumflegrea che in tutta la giornata fa 3 corse... insomma non è
proprio il massimo!!! e se ci si affida alle auto un motivo c'è!!!

 
Alle 25 gennaio 2012 11:08 , Anonymous Ospite ha detto...

Gualtiero Walter Bisogni Vorrei
vedere i colleghi" di FRee Bacoli a 70 con kili di troppo, un paio di
ernie discali e cervicali, un'artrosi diffusa partire dalla solfatara
in bicecletta ed andare al Policlinico .... Dire che la macchina non è
tutto!

 
Alle 25 gennaio 2012 11:08 , Anonymous Ospite ha detto...

Arnaldo Tomas ma
che fa sfotti? bicicletta e va bene ma "mezzi pubblici" a Bacoli.... il
"mezzo pubblico" che funziona meglio è la cumana ... ho detto tutto.

 
Alle 25 gennaio 2012 11:09 , Anonymous Ospite ha detto...

Angela Schiano Lomoriello si, quando i mezzi pubblici fanno il loro lavoro e non ci lasciano a piedi per ore.

 
Alle 25 gennaio 2012 11:09 , Anonymous Ospite ha detto...

Leaquile Addezio Pozzuoli Ben venga l'uso della bici!

 
Alle 25 gennaio 2012 11:09 , Anonymous Ospite ha detto...

Rossella Costagliola dove abito io ho hai la macchina o ti suicidi .......)))

 
Alle 25 gennaio 2012 11:10 , Anonymous Ospite ha detto...

Massimo Impesi Si, fai bacoli capodichino tutti i giorni con la bici o i mezzi pubblici

 
Alle 25 gennaio 2012 12:34 , Anonymous Ospite ha detto...

Tiziana Basile Si
certo, ma con i mezzi arrivare ad esempio al centro direzionale non è
proprio facile...stamattina più di due ore, con parte del percorso
svolto a piedi, eh si che sono fortunata perchè abito vicino alla
cumana...

 
Alle 25 gennaio 2012 12:37 , Anonymous Ospite ha detto...

Maria Mari hai detto bene quando funzionano i mezzi pubblici....

 
Alle 25 gennaio 2012 14:09 , Anonymous Peppino Giardino ha detto...

Peppe Giardino
Se ci fosse un trasporto pubblico e strade (molte senza marciapiedi e illuminazione)EFFICIENTI, sarebbe bellissimo!

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page