This page has moved to a new address.

L’ “Antimafia” Fa Tremare il Comune, Arriva la Smentita Che Non Smentisce Nulla: Tanta Omertà per Difendere i Propri Interessi

Freebacoli: L’ “Antimafia” Fa Tremare il Comune, Arriva la Smentita Che Non Smentisce Nulla: Tanta Omertà per Difendere i Propri Interessi

mercoledì 28 marzo 2012

L’ “Antimafia” Fa Tremare il Comune, Arriva la Smentita Che Non Smentisce Nulla: Tanta Omertà per Difendere i Propri Interessi

image La smentita del Comune di Bacoli, al nostro articolo “ CLAMOROSO - Antimafia al Comune di Bacoli, Arriva l’Interdittiva per la Società Che Sorveglia gli Ormeggi Comunali a Casevecchie”, diffusa con comunicato stampa n. 2 del 23/3/2012, rientra nel più ampio quadro dell’attacco che la nostra Amministrazione sta cercando di portare, con maggiore virulenza in questi giorni, a Freebacoli e soprattutto a Josi Della Ragione, reo di svolgere un enorme lavoro in favore della “Trasparenza”.

Questo è intollerabile! Il dominio, perché questa gente vuole dominare, non governare, diventa difficile se c’è chi informa, e perciò le voci della chiara e trasparente informazione devono ad ogni costo essere messe a tacere.

Molto spesso l’Amministrazione, confondendo il significato di “Ruolo Istituzionale” con quello di “Omertà”, e specifico bene, a scanso di ennesima minaccia di querela, OMERTÀ intesa non nel suo significato legato alla malavita, ma in quello estensivo di Solidarietà interessata fra membri di uno stesso gruppo o ceto sociale che coprono le colpe altrui per salvaguardare i propri interessi o evitare di essere coinvolti in indagini spiacevoli e pericolose” , tende ad occultare i fatti ai cittadini.

Proteggere la Casta Con il Silenzio: Noi Non Ci Stiamo

In Gragnanese, lo posso ben dire io che ho studiato lingue [è autoironico, lo chiarisco a beneficio di chi non ha le capacità mentali per comprenderlo da solo], usano il termine “accuva’ ”= nascondere, che forse rende meglio l’idea, come la chioccia che, covando, nasconde, per proteggere.

image Prove di quanto affermo? Tante, tantissime, vogliamo citarne al momento soltanto tre, abbastanza recenti, e per altre (non tutte perché sono troppe) sto per scrivere un ulteriore articolo.

  • Nel corso dell’ultima seduta di Consiglio Comunale, al Consigliere Josi Della Ragione che voleva ribattere all’accusa, con minaccia di querela, da parte del Sindaco, il Presidente, Sig. Aniello Savoia, ha tolto la parola, e di questo ci sono le registrazioni che custodisce il Comune. Pochi minuti dopo questa possibilità veniva data ad altri, evidentemente più graditi del consigliere Josi.
  • Recentemente il “Coordinamento delle Periferie” ha dovuto rivolgersi al Difensore Civico per riuscire ad ottenere un documento sul servizio comunale fognature negli anni 90 ma, si sa, quando si parla di fognature e di inquinamento del lago Fusaro, se non si è proprio costretti, è meglio fare orecchie da mercante, alla faccia della trasparenza.
  • Qualche giorno fa, sempre il Consigliere Josi Della Ragione, si recava al Centro Ittico Campano per ottenere copia delle nuove tabelle fitti, elaborate da un perito del Tribunale. Gli veniva, però, non soltanto negata la suddetta copia, a cui ha diritto come da art. 18, comma 6, dello Statuto Comunale [ART. 18 - CONSIGLIERI COMUNALI -6 - L’esercizio dei diritti di cui al comma IV, e quello di ottenere notizie ed informazioni dagli uffici del Comune, nonché dalle sue aziende ed Enti dipendenti, è disciplinato dal regolamento], ma gli veniva perfino IMPEDITO di farne richiesta scritta, dicendogli di rivolgersi al Comune.

Il Sindaco dei “Suoi”

image Questi sono i fatti che danno davvero fastidio all’Amministrazione, che intende in maniera erronea il proprio ruolo, che dovrebbe appunto essere quello di amministrare per il bene di tutta la cittadinanza, nessuno escluso, nella massima trasparenza, ruolo che si riduce invece molto spesso [ed uso questo eufemismo a scopo di evitare minacce di querele] a mera difesa corporativa.

Cercare di capire e, ancor di più, di rendere pubblico ciò che accade nel nostro territorio è un peccato imperdonabile per chi ci “amministra”.

E mi rimbombano sempre nella mente le parole del Sindaco Schiano nella cerimonia di insediamento : “sono stato eletto con il PDL, ma cercherò di essere il Sindaco di tutti”. Cercherò, non un deciso sarò! E devo dire che questa sua ricerca appare alquanto infruttuosa, per non dire completamente nulla.

La Smentita Che Non Smentisce Nulla

Sempre riguardo al comunicato, definito da qualcuno come smentita al nostro articolo, sito che infatti titola: :“Ormeggi: Smentita da parte del Comune di Bacoli”, e come peraltro appare (vedi allegato) nel messaggio di comunicazione istituzionale, per prima cosa non comprendiamo di quale smentita si tratti, perché è lo stesso comunicato stampa a ribadire invece l’arrivo, a carico della ditta di cui al nostro articolo, di un’interdittiva antimafia. Il comunicato, quindi, palesemente rafforza quanto da noi scritto.

Se, come dice la nota comunale, l’interdittiva è stata sollecitata dallo stesso Comune, ce ne compiacciamo, però ci poniamo la domanda del perché il Comune abbia dato a questa ditta, in data 11 luglio 2011, con “procedura negoziata” , l’affido per i servizi di assistenza ormeggi.

Infine, per quanto riguarda la durata della concessione, ci risulta che oltre ai 4 mesi di cui parla la nostra Amministrazione, la delibera n. 342 del 25/11/2011 (Clicca Qui) abbia esteso tale concessione del servizio di guardiania, come di seguito riportato:

clip_image002

Non ci risulta che tale delibera sia stata ancora annullata da altra delibera di Giunta, né che la cosa, come invece avrebbe dovuto, sia stata discussa in Consiglio Comunale.

L’Amministrazione Accusa Chi Fa Informazione

Non comprendiamo pertanto le accuse di aver usato un “tono capzioso” per “un’inutile titolo” (inutile nell’ottica della rozzezza della smentita; per noi è, e rimane, utilissimo) né comprendiamo come un’informazione più che corretta venga definita, con estrema acrimonia, “cattiva e distorta”.

Comprendiamo invece che è l’informazione stessa che viene sistematicamente messa sotto accusa da chi vuole stendere su tutto il velo del silenzio, mentre i gratuiti apprezzamenti di “inutile”, “cattiva” e “distorta” vanno rivolti non a noi, bensì alla squallida smentita.

E concludiamo facendo notare la nostra signorilità nel non aver posto l’accento su vari errori grammaticali della prima versione della “smentita” [che riportiamo di seguito] che, tra l’altro, testualmente recita: “un’inutile titolo” e inerente agli specchi d’acquei”.

Comprendiamo infatti come queste, che ci auguriamo siano realmente soltanto sviste e non ignoranza, possano essere dovute alla fretta e all’ansia di smentire, (in questo caso sì, capziosamente), non si comprende che cosa.

Alessandro Parisi
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

image

C i t t à d i B a c o l i

(Prov. di Napoli)

COMUNICATO STAMPA N.2 DEL 23/03/2012

In relazione all’«articolo» apparso su un blog locale si precisa che è pervenuta su richiesta del Comune di Bacoli, in conformità alla legge vigente, una interdittiva antimafia che interessa un contraente che per 4 mesi ha gestito il servizio custodia e trasporto inerente agli specchi d’acquei del Comune di Bacoli. Nessun rapporto contrattuale è attualmente in corso con detto contraente e l’Amministrazione ha, senza indugio, adottato tutti gli atti consequenziali per dichiarare il suddetto contraente di non gradimento per l’Ente. Pertanto emerge, con estrema chiarezza, il tono capzioso di un’inutile titolo di un «articolo» finalizzato solo a fornire una cattiva e distorta informazione.

Etichette: , , ,

26 Commenti:

Alle 28 marzo 2012 14:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma Ermann si circonda proprio di incapaci, ma chi cià scritt sta smentita.............
cmq, nata figur e merd.........
vott a venì baffon.........................

 
Alle 28 marzo 2012 15:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

forse, visto il palese stato di dissesto economico-finanziario-morale-fisico in cui versa la dis-amministrazione cittadina, per risparmiare hanno commissionato l'elaborazione della smentita al medesimo autore dei discorsi di geppy...zimper & caprett, unu bigliett...però, a questo punto, la filastrocca fatela recitare al medesimo geppy durante qualche seduta del consiglio comunale...così, tanto per rallegrare i cittadini portando una ventata di umorismo, contribuendo a sdrammatizzare l'atmosfera cupa che aleggia attorno agli sgherri consiglieri che ben conosciamo, e che tengono ermy in ostaggio...

 
Alle 28 marzo 2012 15:36 , Anonymous Michael Amirans ha detto...

Olà ragazzi! Un suggerimento amichevole senza entrare nel merito della vicenda: non ne facciamo una bega tra giornalisti ed evitiamo ritorsioni “ortografiche” (l'errore di battitura può capitare) del resto qui nessuno è Dante ...

 
Alle 28 marzo 2012 16:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

ne ero sicura...certissima...altro che figure di m....a , questa è un altra presa per i fondelli a tutti noi...ermanno...fai sgombrare a chi sai tu dal ns parse, e mettici persone pulite..

 
Alle 28 marzo 2012 16:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

C O M U N I C A

che per il giorno 30.03.2012 alle ore 18,30 in prima convocazione e per il giorno 31.03.2012 alle ore 18,30 in seconda convocazione - presso la sala Ostrichina del Compendio Vanvitelliano del Fusaro - avrà luogo il

C O N S I G L I O C O M U N A L E

- Interrogazione prot. 22866 del 29.7.2011 a firma dei consiglieri comunali SCHIAVO Adele e DELLA RAGIONE Josi Gerardo ad oggetto: “Divieto di pesca laghi Miseno e Fusaro”;

-Interrogazione consiliare prot.n.23193 del 03.08.2011 a firma dei consiglieri SCHIAVO Adele e DELLA RAGIONE Josi Gerardo ad oggetto: “ Inquinamento marino, cave sotto sequestro, impianti di depurazione e fognari”;

Interrogazioni di Luglio e Agosto dell' anno scorso ?
Chi è l' interrogato che non ha ancora risposto ?
Lo fate interrogare da Striscia la Notizia ?

 
Alle 28 marzo 2012 16:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Michè vienimi a trovare

by
la doccia

 
Alle 28 marzo 2012 18:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma scusate il comune cosa ha smentito? davvero è questa la smentita? al di là dell'errore grammaticale, cosa ha voluto dire il comune?

 
Alle 28 marzo 2012 19:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

il comune ha voluto dire che la situazione resta sempre la stessa....resta tutto in mano a quelli che hanno fatto diventare il nostro paese una mer..a

 
Alle 29 marzo 2012 00:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

e a me non mi invitate?
by : lo shampoo

 
Alle 29 marzo 2012 00:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

...si, è 'na parola...

 
Alle 29 marzo 2012 00:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non c'è due senza tre
una bella passata di spazzolino, dentifricio, colluttorio e filo interdentale?
No eh...che peccato

 
Alle 29 marzo 2012 01:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giovanni Perreca
‎!!!

 
Alle 29 marzo 2012 01:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Scusate ma io perchè non vengo mai interpellato?

by

mutanda pulita

 
Alle 29 marzo 2012 01:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ermann deve mandare via i furfanti...
e allor saddà manna a chillu paes stess iss....,

 
Alle 29 marzo 2012 04:05 , Anonymous IL GIUSTIZIERE ha detto...

"Nessun rapporto contrattuale è attualmente in corso con detto contraente".... ma veramente fate? Ma siete senza pudore, proprio senza vergogna!!!
A questo punto, i cittadini, allora, li informo io!!!
Cittadini bacolesi, volete sapere come stanno veramente le cose? Bene, basta che andate su internet e dal sito istituzionale del Comune vi prendete, nel menù a tendina dove ci sono i "documenti", le seguenti delibere e determine:
DETERMINAZIONE N. 511 del 29.06.2011;
DETERMINAZIONE N. 537 del 11.07.2011;
DELIBERA DI GIUNTA N. 342 del 25.11.2011 che, in particolare, smentendo clamorosamente la fasulla smentita dello "sbadato" (solo per gli ORRORI di ortografia) addetto stampa del Comune (incaricato con DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 300 del 21.10.2011), ci racconta, al contrario di quanto sostiene ipocritamente e falasamente questa amministrazione (con l'a piccola perché questo è), che:
"(...) dal momento che il contratto vigente scade il
30.11.11;
Considerato:
-che la ditta (...), aggiudicataria dell’appalto dei predetti servizi di ormeggio, con nota assunta al
protocollo generale del Comune in data 15.11.11 al n. 32638, nel far presente che a fronte delle spese di
manutenzione sostenute e dell’impegno profuso, non sono stati raggiunti i minimi contrattuali a causa dello
scarso afflusso di clienti, ha chiesto la proroga (sic!) dell’affidamento agli stessi patti e condizioni;
Ritenuto:
-che nella descritta difficoltà di avvio della gestione diretta degli ormeggi, le doglianze della ditta affidataria
dei servizi correlati, in ordine allo squilibrio del rapporto sinallagmatico non imputabile a sua condotta,
appaiono giustificate (sic!);
-che pertanto, si rende conveniente rispetto ad ogni altra ipotesi valutabile, consentire la prosecuzione (sic!) del
rapporto contrattuale (sic!) alle stesse condizioni tecnico-economiche, sia al fine di evitare un probabile
contenzioso di esito sfavorevole per l’Amministrazione, sia per garantire senza soluzione di continuità i
necessari servizi di assistenza agli ormeggi, nelle more dei tempi tecnici dell’espletamento e
perfezionamento della nuova procedura ad evidenza pubblica, e comunque non oltre la stagione estiva 2012 (sic!);
Ritenuto,
altresì di fornire in tal senso, indirizzi e direttive ai Settori e Servizi Comunali di riferimento, confermando
quale responsabile unico del procedimento l’avv. Felice Saulino dell’uff. di Gabinetto del Sindaco, che di
concerto con i Responsabili dell’ uff. Gare e Contratti e del Settore Demanio, curi di tutti gli adempimenti
preordinati, connessi e consequenziali della procedura in esame; (...)";
infine, si legga, da ultimo, la DELIBERA DI GIUNTA N. 29 del 03.02.2012!!!
Ermà ma tu che smentisci? Ma che tieni da smentire? L'evidenza? Ma termini come "PROROGA" oppure "PROSECUZIONE DEL RAPPORTO CONTRATTUALE" (Delibera di Giunta comunale n. 342/2011) per te non sono, forse, invece (in luogo di quanto fai smentire nella "conferma" piuttosto che nella "smentita") proprio un "rapporto contrattuale ... attualmente in corso con detto contraente e l’Amministrazione"? Vuoi negare l'evidenza di fronte al rischio concreto, a questo punto, di invio al Comune della Commissione prefettizia di accesso agli atti? Tu, secondo me, farai la fine dei Sindaci di Gragnano e Pagani. E poi vedrai....

 
Alle 29 marzo 2012 09:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ermanno ci hai delusi...stai seguendo la stessa identica scia dei tuoi predecessori...

 
Alle 29 marzo 2012 10:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

...beh, ragazzi, adesso che ci siamo quasi tutti (...qualcuno ha notizie sul mom antipiattole ?), che ne pensate di una bella festa a sorpresa ?

 
Alle 29 marzo 2012 14:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

...prego, del TUO predecessore, quello che hai prima sostenuto, e poi inchiappettato...quello che sbeffeggiava ed insultava il folkloristico geppy, e poi alla fine gli si appendeva adosso come una piattola...la scia è la stessa...bavosa e puzzolente come quella di una maruzza...

 
Alle 29 marzo 2012 15:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

si, dai, propongo un bel autolavaggio...però prima informiamo la protezione civile...

 
Alle 29 marzo 2012 17:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

ah, non dimenticatevi il bio-presto

 
Alle 29 marzo 2012 17:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

quel predecessore è stato sostenuto da quelli che si compiacciono di persone che fanno mala politica e che ricambiano favori per proprio tornaconto, credo che la stragrande maggioranza sia contraria a quelle persone tanto vero che non sono state rielette, ma il problema è un altro..visto che il successore è della stessa identica stoffa. di chi adesso ci rappresenta...a questo punto non sapremmo più di fidarci e a chi affidare il ns paese....

 
Alle 29 marzo 2012 19:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

il nostro caro sindaco ci ha deluso profondamente....se si dimette a testa alta adesso farà una gran bella figura...e saremo attenti per il prossimo verme che verrà

 
Alle 30 marzo 2012 00:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI


A questo punto ritengo che abbiate bisogno di me

by la Coerenza

 
Alle 30 marzo 2012 08:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Niente ingiurie, ne strane morti, a quello ci pensa Ns Signore.....Auguro a chi è al potere di sguazzare nella cacca che hanno creato..

 
Alle 30 marzo 2012 09:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Posso venire anche io? Porto due amiche

by
Deodorante insieme a Candeggina e Cresolina

 
Alle 30 marzo 2012 11:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

piccoli annunci personali.
lavatrice transex, orientale originale, ampio cestello, disposta ospitare single zozzo con vasto corredo detergenti, per lussuriosa insaponata, energico risciacquo sadomaso, e rilassante asciugatura-astenersi ciucci (il lavaggio della cui capa appare notoriamente inutile e dispendioso)- pressi chiavicone cuma, citofonare candy

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page