This page has moved to a new address.

Ufficio Tecnico in Tribunale, Parte il Processo Contro Michele Balsamo e Luigi Della Ragione: “Grave Inquinamento del Lago Fusaro”

Freebacoli: Ufficio Tecnico in Tribunale, Parte il Processo Contro Michele Balsamo e Luigi Della Ragione: “Grave Inquinamento del Lago Fusaro”

sabato 24 marzo 2012

Ufficio Tecnico in Tribunale, Parte il Processo Contro Michele Balsamo e Luigi Della Ragione: “Grave Inquinamento del Lago Fusaro”

image Parte il processo contro due ingegneri dell’ufficio tecnico: il coordinamento delle periferie si costituisce come parte civile contro l’operato del Comune.

A seguito di un’indagine partita nel 2006, il pubblico ministero Maria Cristina Gargiulo ha rimandato a giudizio Michele Balsamo (ex coordinatore X, XI, XII settore del comune di Bacoli) e Luigi Della Ragione (attuale responsabile XII settore cioè dell’ufficio tecnico dello stesso comune) poiché (si legge nell’accusa) “con grave negligenza contribuivano al grave deterioramento del lago Fusaro e delle aree circostanti” causa lo sversamento di liquami dovuto al malfunzionamento dei limitrofi impianti fognari bacolesi e montesi.

Una tesi approfondita anche dallo stesso coordinamento dei cittadini che ha studiato oltre cento pagine di documenti processuali, tecnici ed amministrativi: la prima udienza si è tenuta oggi presso la sezione di Pozzuoli del Tribunale di Napoli, presieduta dal Domenica Miele e vedrà come parti offese le istituzioni  (Provincia di Napoli, Regione Campania, Ministero dell’Ambiente) ed il coordinamento che più volte è intervenuto su tale tematica.

“Come organizzazione cittadina finalizzata alla risoluzione delle problematiche del nostro paese, sebbene coinvolti nel procedimento, non abbiamo chiesto “condanne esemplari” ma con un manifesto che sarà affisso in città, abbiamo voluto fare alcune considerazioni su tale questione che coinvolge direttamente la salute dei cittadini e su quanti hanno progettato, realizzato, e omesso di controllare un sistema fognario che fa acqua da tutte le parti”, spiegano i rappresentanti del movimento di periferia.

Da anni difatti gli stessi denunciano con manifestazioni, incontri, segnalazioni, il malfunzionamento del sistema fognario e le volute mancanze delle amministrazioni di ogni colore politico.

image

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , , , ,

13 Commenti:

Alle 24 marzo 2012 11:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

e questi egregi signori sono ancora attuali responsabili del comune di bacoli??
In attesa di giudizio...e intanto continuano a fare i loro comodacci....ma quando ci sveglieremo...

 
Alle 24 marzo 2012 12:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

un pò di chiarezza, per favore, e facciamo i dovuti "distinguo" : dei due, l'uno è il Sommo Ingegnere per antonomasia, che altri e ben più...sostanziosi (anche dal punto di vista finanziario) affari ha supervisionato, a partire dal remoto passato, ad oggi, in fertile e produttiva collaborazione con i famelici politicucci bacoloidi che tutti ben conosciamo ; il secondo, è un umile e servizievole geometra dipendente comunale senza grilli per la testa.
secondo voi, il megacetriolone, lanciato dalla procura, ormai inarrestabile, in quale...sito terminerà la sua traiettoria ? in quello superblindato del primo soggetto, od in quello inerme del capro espiatorio, vittima designata? la risposta è così chiara che nessun allibratore accetterebbe di quotare la prima ipotesi...perchè è vero che la palla è rotonda, ma le dinamiche delle cufecchie politico-finanziarie del comune di bacoli, no !

 
Alle 24 marzo 2012 15:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

il secondo non è così umile, innocente e servizievole come immagina l'anonimo, e sia detto per inciso, non è un semplice lavoratore ma responsabile di settore ...

 
Alle 24 marzo 2012 21:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

beh, forse il concetto è stato estremizzato, ma la sostanza non cambia...al di là delle sfumature, nessuno può fingere di non vedere la palese differenza...due carature, due pianeti diversi, altro spessore...spesso il responsabile di settore è uno che piglia molti paccheri, senza migliorie di stipendio od opportunità di altro genere, quindi in frangenti come questi ha il ruolo di pescetiello di cannuccia, quindi si assevera l'ipotesi conclusiva riguardo la traiettoria del cetriolone, il ...sito del mega ing., oltre la blindatura al cromo molibdeno, emette evidentemente anche radiazioni che depistano i proiettili...e ditemi di no !

 
Alle 25 marzo 2012 16:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

non capisco perchè quando mi capita di scrivere qualcosa che non contenga offese parolacce e via discorrendo, ma esprimo forse un mio parere crudo , non veine pubblicato...evidentemente la redazione non vuole far emergere dei particolari imbarazzanti...ad ogni modo mi sembbra assurdo che questo ''bravi signori'' siano ancora al comune e continuano a gestire un settore che è stato gia abbondantemente compromesso

 
Alle 25 marzo 2012 22:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

pure il pescitiello di cannuccia in proporzione si e' fatto i suoi

affarucci...rubare un uovo o la gallina sempre ladro sei

 
Alle 26 marzo 2012 09:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

chi paga la loro difesa ?

 
Alle 26 marzo 2012 09:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

TRASPARENZA

TRASPARENZA VALUTAZIONE E MERITO

In ottemperanza al principio di trasparenza cui tutte le Amministrazioni Pubbliche devono uniformarsi, la legge n. 69 del 18/06/2009 (art. 21, comma 1), obbliga le Amministrazioni Pubbliche a pubblicare sul proprio sito internet i curricula vitae, le retribuzioni e i recapiti istituzionali dei Dirigenti dell'Ente, nonchè i tassi di presenza e di assenza di tutto il personale, distinti per settore di appartenenza.

CURRICULA VITAE DEI DIRIGENTI
CURRICULA VITAE DEI TITOLARI DI POSIZIONI ORGANIZZATIVE
RETRIBUZIONI DEI DIRIGENTI
RECAPITI ISTITUZIONALI DEI DIRIGENTI
TASSI DI PRESENZA E DI ASSENZA DEL PERSONALE, mese di febbraio 2012.
INCARICHI RETRIBUITI CONFERITI A DIPENDENTI PUBBLICI, anno 2009.

Normative di riferimento

Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Legge 150 del 27 ottobre 2009

 
Alle 27 marzo 2012 10:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

RETRIBUZIONI DEI DIRIGENTI

QUANTO GUADAGNANO ?

 
Alle 28 marzo 2012 10:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

La prima udienza che si è tenuta oggi ( sabato ? ) presso la sezione di Pozzuoli del Tribunale di Napoli, presieduta da Domenica Miele come è andata a finire ?

Almeno a questa domanda, gli autori dell' articolo, possono rispondere ?

 
Alle 28 marzo 2012 22:11 , Anonymous Michael Amirans ha detto...

Gli imputati hanno invocato l'art. 67 del D.P.R. n. 268/87 quali dipendenti comunali, e quindi la loro difese sarà a spese del comune salvo condanna (in questo caso, dovranno pagare loro). Insomma, per il momento l'avvocato lo paghiamo noi cittadini: una presa per il culo istituzionale ...

 
Alle 28 marzo 2012 22:24 , Anonymous Michael Amirans ha detto...

La prima udienza è stata venerdì (il manifesto è firmato 23/03: è andata a finire che, causa "sciopero" degli avvocati, l'udienza è stata rinviata al (sentite un pò!) il 15/01/2013... Poichè la fine del mondo è prevista per dicembre 2012, andranno in purgatorio senza condanna o assoluzione ...

 
Alle 29 marzo 2012 10:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

...dipende...la fine del mondo, per essere autorizzata, necessiterà di un parere tecnico di conformità alle norme previste per i lavori pubblici...quindi, sarà in definitiva il sommo ing., la cui volontà è imperscrutabile, inoppugnabile ed irrevocabile, a stabilire a suo piacimento la data esatta...fino a quando, con lo stesso dito con cui eliminò la polvere dalle sponde del fusaro, non schiaccerà i suoi rancorosi e petulanti detrattori ed accusatori, rei di aver osato mettere in dubbio la sua divinità

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page