This page has moved to a new address.

Fondali Marini Ridotti a Discariche, L’Europa Stanzia Sino a 100.000 Euro per Ripulirli: Bacoli Resta a Guardare

Freebacoli: Fondali Marini Ridotti a Discariche, L’Europa Stanzia Sino a 100.000 Euro per Ripulirli: Bacoli Resta a Guardare

giovedì 12 aprile 2012

Fondali Marini Ridotti a Discariche, L’Europa Stanzia Sino a 100.000 Euro per Ripulirli: Bacoli Resta a Guardare

Finanziamenti Europei per Bonificare i Fondali

imageLa Regione Campania tramite i fondi europei deliberò l’apertura, nel mese di febbraio, di un bando denominato ‘’azioni collettive’’ fondi Fep Campania 2007/2013; dal bando si evince che tra le varie tipologie di interventi rientrano anche quelli per la rimozione dai fondali di attrezzi da pesca smarriti al fine di lottare contro la pesca fantasma adoperabili solo dalle associazioni ambientaliste riconosciute per un importo massimo spendibile pari a 100.000 euro.

La nostra costa che si estende da punta Epitaffio fin alle spiagge di Cuma dov’è presente l’Antro della Sibilla è una delle più suggestive, ma al tempo stesso in alcune insenature si presentano barche affondate, pescherecci, oggetti da pesca di ogni genere da calze per le cozze, a reti e nasse.

“E le Stelle Restano a Guardare”

image Sarebbe interessante sapere se l’amministrazione era a conoscenza di questa opportunità e se quindi si è impegnata a presentare entro il prossimo lunedì (data ultima di presentazione del bando è il 16 aprile), con le centinaia di associazioni ambientaliste presenti sul territorio di Bacoli, un progetto di bonifica per la salvaguardia del nostro splendido litorale.

Sta di fatto che al momento alcun atto ufficiale è stato prodotto dall’ente per partecipare a questo concorso.

Restiamo quindi con la speranza, che è sempre l’ultimi a morire, di essere smentiti di qui a breve.

CLICCA QUI per visionare il bando.

Dario Perreca
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

2 Commenti:

Alle 12 aprile 2012 19:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Emanuela Di Zenise Brava Bacoli... Mi sembra giusto! Ma perchè è bene che si ripuliscano prima le menti dei bacolesi (e puteolani) prima di ripulire i fondali... XD!! C'è un mio amico che tutte le volte che viene a trovarmi, mi chiede il perchè dei mille paletti per le strade strette di questo paese... Io, tt le volte, gli gli dico che:" le strade di Bacoli direttamente proporzionali alle menti dei suoi abitanti"... Lui tt le volte continua a chiedermelo! Ovvio per noi, strano per un altro!

 
Alle 14 aprile 2012 11:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

BENE..ALTRI SOLDINI DA DIVIDERSI...I NOSTRI FONDALI SONO SICURA RESTERANNO COSI COME SONO...

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page