This page has moved to a new address.

Vigili Urbani Aggrediti ai "27 Alloggi", Intervengono i Carabinieri: Rissa Tra Vicini per un Abuso Edilizo

Freebacoli: Vigili Urbani Aggrediti ai "27 Alloggi", Intervengono i Carabinieri: Rissa Tra Vicini per un Abuso Edilizo

sabato 2 giugno 2012

Vigili Urbani Aggrediti ai "27 Alloggi", Intervengono i Carabinieri: Rissa Tra Vicini per un Abuso Edilizo

Denunciano lavori abusivi e scoppia la rissa tra cittadini sedata soltanto dopo l'arrivo dei carabinieri: aggrediti vigili urbani a Cappella.

Si è verificato intorno a mezzogiorno in via Nerva a Cappella, tra viale Olimpico e via Mercato di Sabato, un episodio che ha coinvolto prima famiglie di residenti del posto, poi una squadra di vigili urbani ed infine, per placare gli animi e mettere fine ad una rissa tra le parti, anche i carabinieri della caserma di via Lungolago.

Denunciato un Abuso Edilizio

A scatenare l'ira dei presenti, poi sforciata in aggressione, è stata una denuncia effettuata da cittadini al Comando di Polizia Municipale di Bacoli circa la presenza in località "27 alloggi" a Cappella, in prossimità della chiesa della Madonna del Buon Consiglio, di presunti lavori e manufatti privi di autorizzazione edilizia e per cui veniva chiesta la presenza dei caschi bianchi per l'apposizione di sigilli.

Giunti sul posto, intorno alle 12, i vigili urbani hanno trovato una situazione già di per sè infuocata che vedeva contrapposti tra loro le due famiglie, dei "denunciati" e dei "denunciatori", pronti a farsi giustizia da sole attraverso urla e risse.

Necessario l'Intervento dei Carabinieri

Una situazione non facilmente gestibile che ha coinvolto direttamente anche gli uomini della PM locale, aggrediti a loro volta dai cittadini, e che ha reso necessario l'intervento dei carabinieri, contattati telefonicamente anche da residenti e passanti.

Solo in questo modo è stato quindi possibile riportare la situazione alla normalità, permettendo ai vigili urbani di compiere serenamente il proprio loro e ponendo i sigilli all'opera abusiva.

Al momento non risultano esserci né contusi, né cittadini denunciati.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

5 Commenti:

Alle 2 giugno 2012 18:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Daniele Quaranta
chissa`chi non ha potuto mangiarci sopra,e se le sono date,poi si chiudono spiagge libere da imprenditori disonesti e nessuno dice nulla...mammamia cose da pazzi in quel manicomio!!!

 
Alle 3 giugno 2012 18:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

IL TITOLO E' EVIDENTEMENTE SBAGLIATO !
QUALE E' LA NOTIZIA ?

 
Alle 5 giugno 2012 19:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

bsera. cmq ce il sindaco di bacoli davanti un abusivismo kiude gli occhi dopo ke sabato stava sucedendo 3 morti ke bastardo
e fa stacare il telefono della caserma dei vigili cn 2 sigili i vigili ci hano datto lo ok x condinuare i lavori

 
Alle 6 giugno 2012 15:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

sera.. le nesimo scandalo del sindaco di bacoli il sindaco chiama il geomatra dell acip.. e ci dice di nn indervenire al case dei 27 alogi dopo ke noi siamo andatti a fare numrose denungie e stamatina doveva indervenire il geomatra dell acip e nn e venuto fa stacare pure il telefono dell caserna dei vigili ... brvvvv sindacoo

 
Alle 7 giugno 2012 12:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

stamitìv vaco o' comànd dei vigilì x esporè o' mie problèm cu o' comandànd e nn me ha ricevùt me ha ritt ke x parlàr cu lei aggia presendàr na' rikièst e portàrl o' ufficiò protocòl e aspetàr ca' o' sig comandànt a cetì.... ke sfifooo

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page