This page has moved to a new address.

Relax e Volontariato in Spiaggia, A Cuma la Rivoluzione dell'Estate: Si Chiama "Social Beach" - VIDEO

Freebacoli: Relax e Volontariato in Spiaggia, A Cuma la Rivoluzione dell'Estate: Si Chiama "Social Beach" - VIDEO

domenica 29 luglio 2012

Relax e Volontariato in Spiaggia, A Cuma la Rivoluzione dell'Estate: Si Chiama "Social Beach" - VIDEO

Numerose sinergie si unicono dal "progetto Napoli Nord" rappresentato da Domenico Ciccareli e Luigi Peluso , a "Let's Think" rappresentato da Gianluca Di Maro e "P-EVENTS" e Daniele Pirozzi di "P-Events" si uniscono per dare forma al primo evento al Social Beach: "La spiaggia dei fuochi".

Una serata all' insegna del sociale e della liberta d' accesso a tutti alla spiaggia , organizza la serata dei fuochi, i fuochi quelli solidali, un nuovo progetto che riesca a rendere gratuita a tutti l' accesso alla spiaggia. 

Intervengono tra gli artisti Francesco Amoruso che rappresenta l' Illimitarte e il nuovo gruppo emergente napoletano i "Sound Pawer".

Il Social Beach è un progetto che nasce all' interno della comunità per minori : "Nuova Emmaus" , si trova in Via spiaggia Romana n. 41 Fusaro Bacoli, l' ingresso è completamente gratuita.

La Spiaggia di Cuma Rivive


Il progetto nasce all' interno di una comunita' di recupero per minori : Nuova Emmaus di Bacoli - il recupero dei ragazzi a rischio. Fa parte delle numerose iniziative del PROGETTO NAPOLI NORD.

Tra gli obiettivi della comunità vi è l'erogazione di prestazioni sanitarie specialistiche (diagnostiche, terapeutiche e riabilitative), educativo-assistenziali e socio-sanitarie in regime residenziale. 

Una struttura comunitaria organizzata secondo la tipologia residenziale per l'attuazione di programmi terapeutico-riabilitativi di medio-lungo periodo secondo prestazioni specialistiche non erogabili a livello ambulatoriale o domiciliare, ma che comunque non richiedono ricovero ospedaliero;

La Nuova Emmaus


Funge poi da accoglienza ed ospitalità anche temporanea dei ragazzi sofferenti devianti e non, assunti dal settore penale e da quello civile\amministrativo, all'interno d'una comunità familiare di tipo terapeutico finalizzata al raggiungimento di obiettivi coinvolgenti il benessere e la salute psichica, la riabilitazione, l'acquisizione od il potenziamento di specifiche facoltà e capacità utili non solo all'equilibrio psicologico o per ridurne la disabilità, ma anche all'inclusione sociale ed all'inserimento o al rientro consapevole e proficuo nel mondo produttivo.

Ada Palma - Salvatore Micillo
Wrong
(http://www.youtube.com/user/wrongvideos)

Etichette: ,

2 Commenti:

Alle 29 luglio 2012 23:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
GRANDI INZIATIVE! VIVA LE NOVITA' 'SOCIALI'! SPECIALMENTE SE PROVENGONO DAI GIOVANI! BACOLI C'E'!

 
Alle 30 luglio 2012 08:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

SI APPROVA IL BILANCIO ?????
sicuramente si parla di strisce BLU, della MENSA, delle TASSE ( Irpef e Imu ), della vendita dei beni e delle SPIAGGE

TUTTI AL CONSIGLIO COMUNALE !!!!

L PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

C O M U N I C A

che per il giorno 30.07.2012 alle ore 18,30 in prima convocazione e per il giorno 31.07.2012 alle ore 18,30 in seconda convocazione - presso la sala Ostrichina del Compendio Vanvitelliano del Fusaro - avrà luogo il

C O N S I G L I O C O M U N A L E

per la trattazione del seguente
O R D I N E D E L G I O R N O

D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: impianti sportivi. Definizione percentuale del tasso di copertura. Proposta al C.C. ;

D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: illuminazione votiva. Definizione tariffe. Proposta al C.C. ;

D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: servizio sosta a pagamento.
Definizione tariffe. Programmazione, organizzazione del servizio e definizione percentuale del tasso di copertura. Proposta al C.C. ;

D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: servizio ormeggi località Marina Piccola di Miseno e rada di Miseno. Definizione tariffe. Programmazione, organizzazione del servizio e definizione percentuale del tasso di copertura. Proposta al C.C.;

D.M. 31.12.1983 – Servizio pubblico a domanda individuale: mensa scolastica. Definizione percentuale del tasso di copertura. Proposta al C.C. ;

Modifica art.5 del Regolamento Comunale addizionale comunale IRPEF;

Determinazione aliquote e detrazione Imposta Municipale Propria ( IMU ) anno 2012;

Art. 58 comma 1 legge 112 del 25.6.2008 convertito con legge 133 del 06.8.2008: individuazione beni immobili non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali. Presentazione al CC. Piano delle alienazioni;

Art. 58 comma 1 legge 112 del 25.6.2008 convertito con legge 133 del 06.8.2008: individuazione beni immobili non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali. Presentazione al CC. Piano delle alienazioni scuole comunali ;

Definizione dell’obiettivo programmatico per il Patto di Stabilità interno 2012/2014 e direttive per i Responsabili di servizio ;

Approvazione relazione revisionale e programmatica anni 2012/2014 . Elenco annuale dei LL.PP. – Bilancio di Previsione anno 2012 e Bilancio pluriennale;

Mozione consiliare prot. 25843 del 13.9.2011 a firma dei consiglieri SCHIAVO e DELLA RAGIONE Josi Gerardo ad oggetto: “Ufficio anagrafe Via Cuma”;

Mozione per il ritiro delle truppe italiane impegnate in missioni di pace all’estero;

Surroga membro dimissionario Commissione Ambiente;

Mozione consigliere MANCINO sulla viabilità e sicurezza;

Interrogazione prot. 19271 del 25.6.2012 a firma dei consiglieri DELLA RAGIONE Josi Gerardo e SCHIAVO Adele inerente problematiche Cappella e richiesta Consiglio Comunale congiunto con Monte di Procida;

Interrogazione prot. 19273 del 25.6.2012 a firma dei consiglieri SCHIAVO Adele e DELLA RAGIONE Josi Gerardo relativa alla situazione degli arenili insistenti sul territorio comunale, con richiesta di iscrizione all’o.d.g. del prossimo Consiglio Comunale;

Il Presidente del Consiglio Comunale
Cons. Aniello SAVOIA

a cura del Settore Comunicazione Istituzionale: Mercoledì, 25-Lug-2012

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page