This page has moved to a new address.

Cucciolo Chiuso in Busta Tra i Rifiuti: Salvato da Operatore Ecologico - FOTO

Freebacoli: Cucciolo Chiuso in Busta Tra i Rifiuti: Salvato da Operatore Ecologico - FOTO

mercoledì 29 agosto 2012

Cucciolo Chiuso in Busta Tra i Rifiuti: Salvato da Operatore Ecologico - FOTO

Gettato tra i rifiuti, all’interno di un sacchetto, rischia di finire in discarica: cucciolo di cane salvato da un operatore ecologico di Bacoli.

E’ stato ritrovato ieri mattina, tra cumuli di rifiuti ingombranti presenti in strada, un cucciolo di cane (ancora vivo) chiuso all’interno di una busta nera e gettato tra la spazzatura.

Una triste scoperta fatta alle prime luci dell’alba da Ciro Amato, dipendente della Flegrea Lavoro (società comunale addetta alla raccolta e trasporto dei rifiuti cittadini), che ne ha sentito i guati e lo ha salvato, liberandolo dalla busta e portandolo presso la sede centrale della società.

Da Rifiuto Ingombrante a Mascotte

A dare la notizia, attraverso il noto social network di facebook, è stata il direttore tecnico dell’azienda FL Beatrice Fabbricatore che, nel pubblicare una foto del cucciolo, ha dichiarato di essere intenzionata a denunciare, una volta conosciuta l’identità di colui che ha compiuto un così vile gesto, il proprietario/colpevole alle autorità competenti.

Il cagnolino, color nero e ribattezzato col nome "Micky" (in foto), è adesso diventato una sorta di mascotte per l’intero corpo di dipendenti.

E se il lieto fine della vicenda riesce a strappare un sorriso, d'altra parte è impossibile non riflettere, con amarezza, dinanzi a gesti tanto sconsiderati, stigmatizzando chiunque abbia intenzione di ripetere violenze ai danni di animali.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

18 Commenti:

Alle 30 agosto 2012 08:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lidia Scotto Di Vetta
che vergogna, come si può essere così crudeli?

 
Alle 30 agosto 2012 08:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

...non mi meraviglio del fatto che esista ancora questo genere di criminale... e sono contento che il cane sia riuscito a sopravvivere.Spero che il colpevole da questa esperienza prenda coscienza del fatto, che il rispetto della vita, in qualsiasi forma essa sia, è un bene essenziale.

 
Alle 30 agosto 2012 09:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Max Mir
questa zona purtroppo devo dirlo e' molto arretrata sotto molti punti di vista. basta andare nella cumana che da torregaveta porta a montesanto e vedere molti primitivi . le zone giugliano chiaiano sono molto piu' civili, di poco ma lo sono

 
Alle 30 agosto 2012 10:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Marianna Schiano Moriello
gli farei fare la stessa fine...fino in fondo però.....alla "bestia" autrice di questo gesto schifoso...!!!!!

 
Alle 30 agosto 2012 10:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciro Caputo
Vi taglierei le mani....

 
Alle 30 agosto 2012 10:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano l'importanza delle telecamere sui punti raccolta!......una piccola spesa,rispetto ai tanti 'sperperi' inutili che ,tra l'altro, controllerebbe la 'mondezza dei cittadini' che un cane lo gettano nei cassettoni, ma la spazzatura no!

 
Alle 30 agosto 2012 10:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano i miei complimenti al lavoratore della flegrea lavoro! cosi' si fa'! questo signore ha mostrato una grande sensibilita' e spero abbia insegnato qualcosa al miserabile che ha commesso un gesto che chiamarlo vile e' poco...

 
Alle 30 agosto 2012 10:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Biagio Martino miserabile..............

 
Alle 30 agosto 2012 21:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Simona Di Fiore
BESTIACCE!!!!!!!!

 
Alle 30 agosto 2012 21:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Monica Chiaro
‎.... tu b... ma cn ke ``coraggio``hai fatto tale gesto?!!!, sxo vivamente ke tu possa morire soffocato cm hai sxato x qst cucciolo.....prima o poi accadra` a te.....stanne certo.......

 
Alle 30 agosto 2012 21:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Annamaria Colandrea
Io sono sempre convinta che a certe persone per farle rendere conto dei gesti disumani che fanno, bisognerebbe fargli provare la stessa cosa! solo così, sperimentando sulla propria pelle, forse cominceranno a capire.

 
Alle 30 agosto 2012 21:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ernestina Illiano
ormai la cattiveria è troppa!

 
Alle 30 agosto 2012 21:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Adele Schiavo
ma che bastardi!!!!

 
Alle 30 agosto 2012 22:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

antonio scotto di luzio

Credo che il dipendente della flegrea lavoro abbia dimostrato una sensibilità veramente unica. Complimenti!

 
Alle 31 agosto 2012 10:39 , Anonymous Marianna Guaccio ha detto...

Questo gesto costituisce reato penale.
Ricordo a tutti che su Bacoli e Monte di Procida è attiva la nostra associazione Fido e dintorni, che sterilizza gratuitamente cani e gatti.
La sterilizzazione è un gesto d'amore e non fa nascere cuccioli che, quasi sempre, fanno una brutta fine.
Ecco un breve video che spiega i benefici di sterilizzare:
http://www.youtube.com/watch?v=CA02fY5jxyI

 
Alle 31 agosto 2012 10:41 , Anonymous Marianna Guaccio ha detto...

Chi vuole può contattare l'associazione a questi numeri:
- 346 53 48 633
- 339 82 28 400
- 329 29 77 084

 
Alle 2 settembre 2012 00:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

c'è ancora troppa inciviltà in giro .... deve cambiare la mentalità della gente .... bisogna avere rispetto verso qualsiasi e dico qualsiasi essere vivente .......

 
Alle 4 settembre 2012 16:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Volevo vedere se chiudevano ad un loro familiare.... Bastardiiiii

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page