This page has moved to a new address.

Scuole Inagibili a Bacoli, La Giunta Se ne Ricorda Solo a Fine Agosto: Ora i Lavori Sono "Urgenti"

Freebacoli: Scuole Inagibili a Bacoli, La Giunta Se ne Ricorda Solo a Fine Agosto: Ora i Lavori Sono "Urgenti"

mercoledì 22 agosto 2012

Scuole Inagibili a Bacoli, La Giunta Se ne Ricorda Solo a Fine Agosto: Ora i Lavori Sono "Urgenti"

Chi è appena tornato dalle vacanze estive sa bene quanto possa essere noioso ritornare alla vita lavorativa di tutti i giorni. Eppure bisogna farlo, anche se talvolta nella fretta di partire, si dimenticano cose importanti che, al ritorno, si cerca di recuperare frettolosamente.

Ed ' proprio questo il Caso della Giunta nostrana, la quale solo in questi giorni si ricorda di amministrare un paese ove alcuni istituti scolastici versano in uno stato rovinoso e fatiscente.

Solo che questa volta ( magari non sarà per la fretta di partire ) ad arrivare in ritardo non è il ricambio di un vetro rotto o di una tapparella danneggiata, bensì qualcosa di più fondamentale

E' stata pubblicata, infatti, sull' Albo Pretorio del Comune di Bacoli la determinazione n° 576 del 16 Agosto 2012 con oggetto: " Affidamento dei Lavori di manutenzione edifici scolastici comunali ". Tale intervento si è reso necessario poichè, come tutti saprete, il prossimo 13 Settembre avrà inizio il nuovo anno scolastico 2012/2013 e per tale data l' Ente dovrà provvedere a rilasciare l'agibilità di tutti gli edifici che accoglieranno gli studenti bacolesi.

Tuttavia ci sembra un pò strano che la Giunta Comunale si ricordi di effettuare lavori così importanti a sole 3 settimane dall' inizio dello stesso, lasciando intravisare un "modus operandi" proprio di quest' Amministrazione, per eludere le semplici procedure di evidenza pubblica ( bandi ) e la concorrenza di altre ditte e nel caso si potrebbe anche procedere con gare di appalto pubbliche non facendo lievitare il prezzo di partenza per i ''rattoppi' degli edifici' che come al solito si provvede in via straordinaria e 'frettolosa', senza un ordinaria e programmata manutenzione delle strutture.

Lavori di straordinaria manutenzione a sole 3 settimane

Quello che ci fa riflettere, cari lettori, è che questi lavori non riguardano la semplice "verniciatura" di facciata, bensì - citiamo testualmente dalla delibera - "interventi urgenti di manutenzione straordinaria, al fine di consentire un regolare e sicuro svolgimento delle attività didattiche".

Non ci è dato di sapere ( sfortunatamente ) quali saranno le strutture che riceveranno il nuovo cantiere, nè l' entità degli interventi in programma tuttavia ne deduciamo che si tratta di lavori senza i quali studenti, insegnanti e personale in genere non potrebbero accedere all' istituto. Come per dire, siam tornati dalle ferie, adesso possiamo anche dedicarci al paese! 

Di certo non siamo tecnici del settore edilizio, ma non vorremmo che in tre misere settimane si svolgessero i soliti "rattoppamenti" momentanei che siamo soliti vedere a Bacoli.


Affidamento lavori senza bando pubblico

Ci viene precisato, che i lavori in oggetto, costeranno al Comune di Bacoli 19.437,80 € ( compresi del 10% di IVA e del 2% di spese tecniche ) come indicato nella relativa perizia stilata dal XII Settore, e considerato che ai sensi dall’art. 125 comma 8 del D.lgs 163/2006 e s.m.i., il Responsabile Unico del Procedimento può procedere all’ affidamento diretto dei lavori, per importi inferiori a € 40.000,00, si è incaricata di occuparsi degli interventi la ditta CO.AM Costruzioni, con sede in via Cuma n° 228, Bacoli. Tale impresa nonostante fosse è già affidataria di lavori manutenzione ed adeguamento di edifici scolastici, si è resa ugualmente disponibile anche per quest' altro cantiere agli stessi prezzi pattutiti per i precedenti contratti.

Ribadiamo che predetto documento ci spiega ben poco a riguardo. Ci farebbe piacere sapere in quale delle tante Scuole dissestate si ha intenzione di intervenire e soprattutto che tipo di lavori si vogliano effettuare. 

Tuttavia il fatto che questi dati importanti siano assenti nella determinazione fa presumere che forsequeste informazioni non siano state precisate proprio per evitare ulteriore imbarazzo. Speriamo dunque che il cantiere sia operativo nel più breve tempo possibile e che si riesca ad ultimare prima dell' arrivo degli studenti.

M.Rosaria Schiano
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , , ,

8 Commenti:

Alle 22 agosto 2012 13:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Si perche' l'agibilita' per le scuole pubbliche e' politica perche' l'ASL non si assume la responsabilitàdi rilasciare autorizzazioni per lo status in cui versano le strutture comunali.. il paradosso strutture private curate sicure perche' anti sismiche, autorizzate dall'ASL non possono avere l'agibilita' comunale solo per il problema condono qui un problema urbanistico e formale ma che cmq crea disagi (vedi scuola Fantasylandia) per gli alunni delle statali manca la sostanza perche' le autorizzaz il rispetto dei requisiti igien-sanit e di sicurezza vengono superati da un'autorizzaz del sindaco straordinaria perche' politica ecco quindi che vengono riaperte scuole che non rispett ano i requisiti obbligat. . Perche' il pelo nell'uovo nelle strutture private mentre in quelle pubbliche neanche l'essenziale. . ? Gli alunni delle scuole statali sono di serie B?

 
Alle 22 agosto 2012 14:23 , Anonymous Pino Di Meo ha detto...

E questo e' il prezzo da pagare!!Si cambiano assessori,per vendere le scuole,senza vedere se quest'ultima ha le capacita' e la volonta' nel svolgere tali mansioni.Chi ci perde?:BACOLI!!

 
Alle 22 agosto 2012 14:25 , Anonymous Anna Illiano ha detto...

Lo volete capire che e'tutto studiato a tavolino!!!Cambio di assessore,per fare i propri comodi!!!!!

 
Alle 22 agosto 2012 17:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giovanni Caruso
come tutte le emergenze volute servono solo alle bobby x fare bottino pieno dei fondi che arriveranno.

 
Alle 22 agosto 2012 19:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma quando la mandate a casa Flavia Guardascione? Cosa altro volete vedere?E queste sarebbero le competenze?

 
Alle 22 agosto 2012 22:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

flavia guardascione è stata messa ufficialmente da mast' geppino ma ufficiosamente si dice che è stata scelta dal partito democratico, tant'è che il marito è iscritto con tanto di tessera del pd e lavora presso un azienda dove lavora pure un consigliere del medesimo partito, a patto che il gruppo del pd silenziasse sul bilancio o meglio qualcuno (consiglieri) si assentasse com'è accaduto; forse perchè si parlava di vendita di scuole nell'ultimo bilancio castaldo docet e mancino tacet................. bacoli è alla deriva anna

 
Alle 23 agosto 2012 09:13 , Anonymous Anna Illiano ha detto...

E allora mi domando,se questa e' la logica,mast' Geppino cosa avra' voluto in cambio?

 
Alle 25 agosto 2012 12:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lucia de Cicco
le urgenze servono per creare confusione e dspendio di soldi ...senza controlli...

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page