This page has moved to a new address.

FOTO/NOTIZIA - Amianto a Cappella, Sito da Bonificare Trasformato in Discarica

Freebacoli: FOTO/NOTIZIA - Amianto a Cappella, Sito da Bonificare Trasformato in Discarica

giovedì 30 agosto 2012

FOTO/NOTIZIA - Amianto a Cappella, Sito da Bonificare Trasformato in Discarica

Aminato in piazza utilizzato come base per uno sversatoio illecito di rifiuti urbani: la totale assenza del Comune di Bacoli e la presenza di incivili fanno di un'area da bonificare un nuovo sito da utilizzare a mo di discarica.

Sono due le foto inviate alla Redazione di Freebacoli (freebacoli@live.it) scattate presso lo spiazzale pubblico, utilizzato come parcheggio auto, sito tra via Tito e via Mercato di Sabato a Cappella, e nelle quali si mostra una realtà assolutamente paradossale.

Lastre di eternit mai rimosse, coperte alla meno peggio dopo svariate sollecitazioni, lasciate in terra da oltre cinque mesi con il silenzio assenso di un'amministrazione ben cosciente. E a nulla, sin'ora, sono valse le denunce di residenti, preoccupati del fatto che la presenza di ulteriori rifiuti possa smuovere o spezzare le onduline in amianto.

E Anche Cappella Divenne Terra del Centro Ittico

Ma dalle immagini, a cui si ritiene opportuno aggiunge soltanto il commento dell'utente indignanto promotore della mail/segnalazione, è quantomeno anomalo riscontrare come l'ente municipale, per segnalare l'area, abbia utilizzato una cartellonistica a nome del "Centro Ittico Campano".

Società ad intero capitale pubblico e municipale, che con l'area di Cappella ha veramente ben poco a che fare.

Forse, a giustifica dell'errore, vi è da considerare l'ingente mole di volantini simili stampati per segnalare i cumuli di eternit adagiati su via Spiagge Romane, proprio in area CIC.

"A cinque mesi di distanza guardate cosa è diventata la zona messa in sicurezza per presenza di lastre di amianto. Ringraziamo - scrive Mario - per il civile  comportamento, le persone che hanno contribuito a creare questo".

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

4 Commenti:

Alle 31 agosto 2012 01:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giacomo Perreca
siamo alle solite.inefficienza,incapacita,noncuranza.....

 
Alle 31 agosto 2012 18:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

è squallido verificare che questa notizia interessi così poco...........

 
Alle 2 settembre 2012 17:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ghino Di Tacco

Siamo convinti che la scoietà Flegrea Lavoro S.p.A. provvederà alla raccolta e allo smaltimento dell'amianto

 
Alle 3 settembre 2012 14:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

ghino di tacco


0000000000000000000000000............

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page