This page has moved to a new address.

Vile Gesto alla Sezione di SeL Bacoli: "In Azione Loschi Scagnozzi"

Freebacoli: Vile Gesto alla Sezione di SeL Bacoli: "In Azione Loschi Scagnozzi"

mercoledì 1 agosto 2012

Vile Gesto alla Sezione di SeL Bacoli: "In Azione Loschi Scagnozzi"


Atti sospetti mettono sull’attenti i rappresentanti di Sinistra Ecologia Libertà: sigillata con colla nella notte la saracinesca della sede cittadina, adibita anche per la vendita di prodotti biologici e di beni coltivati in terre confiscate alla camorra.

E’ un gesto promosso da ignoti quello che sin dalle prime ore del mattino ha destato preoccupazione tra gli iscritti della sezione “Elio Spasiano” di Bacoli i quali, dopo aver appreso la notizia, hanno sin da subito manifestato la propria indignazione attraverso un breve comunicato diffuso on-line.

I Fatti

La serratura della saracinesca d’ingresso dei locali presenti in via Ercole, inaugurati soltanto da qualche settimana, è stata difatti sigillata con colla rendendo per diverso tempo gli spazi inaccessibili.

Un “vile gesto”, così come definito anche da SeL, avvenuto nel cuore della cittadina flegrea, presso la strada principale che taglia in due il centro del paese e che collega la villa comunale con la Marina Grande di Bacoli

Il Comunicato di SeL

“Vile gesto. Questa notte la sede di Sinistra Ecologia Libertà "Elio Spasiano" di Bacoli è stata oggetto di "attenzione" da parte di loschi scagnozzi. E' stata iniettata all'interno della serratura della colla che ha impedito la consueta apertura della sede (che è pure negozio bio). Da pochi minuti – continua il resoconto del gruppo politico cittadino - grazie al lavoro di diversi compagni di SEL si è riusciti ad aprire la porta”.

Cronaca dettagliata dell’accaduto, a cui segue una prossima illustrazione del clima cupo che sta contraddistinguendo la realtà bacolese, in particolar modo per ciò che concerne temi quali “malapolitica”, “giustizia”, “collusione tra amministratori e criminalità”, e “illegalità”.

“A giorni seguirà un nostro manifesto dove spiegheremo in modo dettagliato le discussioni che si sono verificate nelle ultime settimane, sopratutto dal punto di vista della legalità”.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: ,

28 Commenti:

Alle 1 agosto 2012 15:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

SALVATORE " POGLIANA "
lettera aperta alla " Monnezza ".
Cara MONNEZZA, visto che vi ritenete dei DURI, perchè non uscite allo scoperto e ci affrontate sulle questioni MALEODORANTI come VOI ? Questo è in italiano , mo ve lo scrivo in napoletano:
Cara MONNEZZA, si tenite e' palle, pecchè nun ve facite cunoscere anzicche fa' stì ccose ca ce fanno capì quante facite schifo e quanto site MONNEZZA ? Sappiate però che piu fate queste cose e piu ci fate capire che vi diamo in qualche modo fastidio, e se a voi diamo FASTIDIO, vo' dicere che stiamo lavorando bene. MUNNEZZZZZZ !!!!!

 
Alle 1 agosto 2012 15:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Carlo Di Palma
ma sono dei vigliacchi...

 
Alle 1 agosto 2012 15:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Anonimo delle ore 15:07 LODE A TE.
Perchè questo gesto è chiaro segno che alla MONNEZZA da fastidio una cosa bella e soprattutto legale.

Valeria

 
Alle 1 agosto 2012 15:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Scotto di Luzio

Come ho sempre sostenuto, ritengo che agli atti vili e delinquenziali c'è solo una risposta: chiedere maggiore legalità ed affidarsi alle forze dell'ordine.
Un abbraccio alla cara Ginevra.

 
Alle 1 agosto 2012 16:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Carmen Hanuman
e con questo siamo al secondo oltraggio "pubblico" che questi vigliacchi commettono...bisogna mettere subito le telecamere in tutto il territorio...Bacolese!!!!!

 
Alle 1 agosto 2012 16:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Carlo Di Palma
Carmen.... sono pienamente daccordo con te... meglio rinunciare ad un pò di privacy in certi casi e stare tranquilli

 
Alle 1 agosto 2012 17:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ragazzetti che la sera fanno bravate tra citofoni, colle nelle serrature, sacchetti rotti per strada ,aste di tende mancanti ,piante rotte calci nelle serrande e via discorrendo ..sono i ragazetti napoletani che la notte si divertono così e voi ovviamente lo fate diventare un attentato fate ridere hahahaha basta solo un po di controllo in più, del resto in estate succedono sempre questi episodi, ma voi non ci avete mai fatto caso perchè non vi ha mai interessato direttamente ..Ora lo sapete anche voi di notte ci sono bande di vandali che cantano urlano e rompono tutto cio' che trovano a portata di mano ..Benvenuti a bacoli in estate .

 
Alle 1 agosto 2012 17:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

La trovo una buona pubblicità per il negozio! :)
Presto avrà nuovi clienti!
Lady.

 
Alle 1 agosto 2012 17:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gilààà sono stati i soliti tossici di giù alla villa!
Sono ragazzini si fanno queste cose alla loro età!

 
Alle 1 agosto 2012 17:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Si certo mettiamo le telecamere e rinunciamo alla privacy! .-.

 
Alle 1 agosto 2012 18:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

Caro Carlo di Palma,
parlare di privacy nel 2012 è abbastanza obsoleto.Visto che con i cellulari, computer e persino navigatori satellitari siamo constantemente spiati.
Insomma, la privacy non esiste più da molto tempo.
Inoltre,se mettessero un pò di telecamere in tutto il territorio sia bacolese che puteolano,sarebbe meglio.
Valeria

 
Alle 1 agosto 2012 18:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

è chiarissimo il collegamento tra questo atto intimidatorio dal tipico stile camorrista, e le accuse circostanziate che sono statre rivolte pochi giorni fa da Peppe Ricciulillo e Anna Illiano a esponenti della maggioranza e sui loro contatti con la malavita

 
Alle 1 agosto 2012 18:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma si, ma chi se ne fega della privacy, tanto a Bacoli si sanno i c.....zi di tutti quanti o'stesso. Ok alle telecamere, pure nelle saittelle, per quanto mi riguarda.
Salvatore Pogliana.

 
Alle 1 agosto 2012 23:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

si alle telecamere dappertutto anche nei partiti e al comune quando fate le combriccole sono daccordo ,O a tutti o a nessuno .La legge è uguale per tutti mettete alla luce cosa combinate ed escogitate per prendere voti .Siate chiari una volta per tutte .Le favole raccontatele ai bambini puo' essere che forse ci credono ancora.

 
Alle 2 agosto 2012 02:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Comunicato stampa SEL Marano SOSTEGNO ai compagni del circolo “Elio Spasiano “ di Bacoli

Il circolo I Maggio di Sinistra Ecologia Libertà,Marano , per il vile gesto di intimidazione fatto nei confronti del circolo Elio Spasiano, esprime non una mera dichiarazione di solidarietà ai compagni del circolo di Bacoli ma un accorato invito nel continuare nel loro instancabile imp
egno ed azione di denuncia del malaffare. E’ evidente che il silenzio è il complice ufficiale di tutte le mafie ed il sapere il nemico numero poiché rende le donne e gli uomini liberi di scegliere . Le mafie attraverso un vero e proprio cartello tra politica e malaffare contrastano tutte le forme di crescita culturale e sociale di un territorio poiché devono continuare a narcotizzare le coscienze collettive. La vostra azione continua di denuncia della malapolitica e di ogni forma di malaffare , il vostro impegno civile quotidiano ha risvegliato le intelligenze collettive. Il nostro è un abbraccio sentito e un ringraziamento per la nostra visione condivisa della buona politica.
CIRCOLO I MAGGIO

 
Alle 2 agosto 2012 02:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Dario Chioccaha

Solidarietà attiva ai compagni di Sel Bacoli e unità d'azione contro la camorra e i legami tra politica e malaffare. Dalla parte della verità e della legalità. (a nome dell'associazione e della testata giornalistica indipendente "L'Iniziativa")

 
Alle 2 agosto 2012 10:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi sembra più uno scherzo di cattivo gusto. Non esagerate, la camorra usa altri metodi.

 
Alle 2 agosto 2012 13:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se fosse stato un gesto camorristico l'avrebbero incendiato il negozio :)
Lady.

 
Alle 2 agosto 2012 13:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Fratello, ma quali telecamere?
Così fatti privati diventeranno pubblici che siamo vip?
Ma che cos'è l casa del grande fratello?
No, alle telecamere!

 
Alle 2 agosto 2012 13:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

you're right!

 
Alle 2 agosto 2012 23:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

lady sai meglio di me che la colla nelle serrature è solo il primo avvertimento, il più "morbido". l'incendio o la bomba sotto le serrande il secondo e così via. non sottovalutate questo atto!!!!

 
Alle 3 agosto 2012 02:14 , Anonymous SEL BACOLI ha detto...

LETTERA APERTA AI CITTADINI DI BACOLI

“Si dice quel politico era vicino ad un mafioso, quel politico è stato accusato di avere interessi convergenti con le organizzazioni mafiose, però la magistratura non lo ha condannato, quindi quel politico è un uomo onesto.
E NO! questo discorso non va, perché la magistratura può fare soltanto un accertamento di carattere giudiziale” e magari però “non ho la certezza giuridica, giudiziaria che mi consente di dire quest'uomo è mafioso
Però... altri organi, altri poteri, cioè i politici, le organizzazioni disciplinari delle varie amministrazioni, i consigli comunali o quello che sia, dovevano trarre le dovute conseguenze da certe vicinanze tra politici e mafiosi che non costituivano reato ma rendevano comunque il politico inaffidabile nella gestione della cosa pubblica”
Questa è una dichiarazione di Paolo Borsellino che noi di SEL condividiamo pienamente:
la denuncia politica è per noi un aspetto determinante nell’attività di un partito politico.
Nell’ultimo consiglio comunale la posizione del Partito Democratico sulla battaglia all’illegalità non è stata diversa da quella del centrodestra e cioè se non si hanno le prove non si possono fare determinate affermazioni e chi si sente offeso deve procedere alla denuncia.
Quindi per il Partito Democratico o le prove o il silenzio
Ma è proprio il silenzio dei politici, dei cittadini e delle istituzione che rende la camorra più forte e più isolato chi la battaglia per la legalità la fa veramente e quotidianamente.
Ci sorprende in negativo questa posizione del PD di Bacoli e ci sorprende come esponenti storici di questo partito abbiano dimenticato la storia di questo paese riguardo la malavita, il malaffare e le collusioni.
La battaglia alle illegalità, alla camorra e a tutte le mafie per SINISTRA ECOLOGIA LIBERTÀ si fa senza se e senza ma e anche con la denuncia politica. Per cui sarà impossibile creare un’alleanza con chi in questo momento rappresenta il PD nel consiglio comunale e negli organismi dirigenti di Bacoli.
Purtroppo c’è ancora chi minimizza sugli episodi di intimidazione come l’ultimo subito da Sinistra Ecologia Libertà con l’iniezione di colla nella serratura della sede (nel linguaggio delinquenziale ha un preciso significato per chi non lo sapesse) e chi ritiene che la camorra sia solo una fissazione.
Chi la pensa cosi è un nemico dello Stato e dei cittadini perchè quella che viene chiamata fissazione ha un nome preciso si chiamano camorra, mafia ,ndrangheta, sacra corona unita: ci tolgono la libertà e ci impoveriscono.

SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'
SEZIONE "ELIO SPASIANO” DI BACOLI
FEDERAZIONE DI NAPOLI
FEDERAZIONE REGIONALE

 
Alle 3 agosto 2012 11:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Fumate troppe canne voi di sinistra vi si sono bruciati i neuroni vedete mostri dappertutto soffrite di manie di persecuzione andate dallo psicologo

 
Alle 3 agosto 2012 12:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cari amici di SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA', premetto che non sono ne un voe ne un elettore del PD. Fatta questa precisazione vorrei invitarvi a fare una riflessione politica: all'interno della vostra attiva e "presente" azione politica di sezione, non avete mai discusso delle posizioni "nazionali" che ha assunto il vostro partito politico? Non pensate che siano "gli altri", nella fattispecie il PD e l'UDC, a non voler fare alleanze con voi? Davvero pensate che la forza politica di SEL, le esternazioni che questa produce e gli atteggiamenti di Nicky Vendola siano qualcosa di irrinunciabile per chiunque voglia aspirare a governare l'Italia?
Non è una polemica. Non vorrei che si pensasse che chi scrive ce l'abbia con SEL ma, sinceramente, tutto questo "farsi pretendere" come alleati di Governo a qualsiasi livello, mi sembra molto spropositato. avete seguito le ultime dichiarazioni del vostro leader nazionale? Parla ancora di "sinistre" e non di "centro-sinistra". Non sarebbe meglio pensare ad una strategia diversa in modo da poter far eleggere qualche deputato o senatore?

 
Alle 3 agosto 2012 15:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ricordo che piccoli ci siamo sempre divertiti a mettere della colla nella serrature. A volte mettevamo anche altro... ma questi sono scherzi da ragazzini annoiati fans di film tipo "Pierino" o "Porky's"... Tra l'altro, se paragoniamo il modo di "dar fastidio" ai poteri "forti" bacolesi, tra quello che è successo a SEL (colla nella serratura) e quello che è successo al povero redattore di freebacoli (incendio dell'auto se non sbaglio), allora dovreste impegnarvi di più. La camorra è una cosa seria ed il suo modo di intimidire è ben altro che un po di colla nella serratura. Detto questo esprimo, comunque, solidarietà per quanto vi è successo.

 
Alle 3 agosto 2012 15:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

a sel si a freebacoli no.. vergogna!!!!

 
Alle 3 agosto 2012 16:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

anonimo, si vede che da piccolo eri un selvaggio... non penso che siano scherzi da persone normali... se ti avessi beccato sai quanti schiaffoni? non mi stupisce che ora, da grande, tendi a sminuire quello che è un chiaro atto intimidatorio.... e chiediti come mai la colla l'hanno messa proprio ora e proprio nella sede di sel e non ad esempio del pdl!

 
Alle 3 agosto 2012 17:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Di schiaffoni quando facevamo bravate del genere potevamo anche prenderne e a volte ne abbiamo presi. Eravamo praticamente dei bambini. Ho comunque espresso solidarietà per il "vile" gesto, che comunque rimane una bravata. Mi sa che volete un po' di pubblicità, amplificando un po' quello che e' successo. Ripeto che sono altri gli atti intimidatori di origine camorrista, come quello che e' occorso al redattore di freebacoli. La vostra attività di denuncia merita solo un po' si colla... E quella non la mette la camorra.

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page