This page has moved to a new address.

Lotta al Parcheggio Selvaggio, Vigili Urbani Presidiano (di Notte) la "Panoramica"

Freebacoli: Lotta al Parcheggio Selvaggio, Vigili Urbani Presidiano (di Notte) la "Panoramica"

sabato 6 ottobre 2012

Lotta al Parcheggio Selvaggio, Vigili Urbani Presidiano (di Notte) la "Panoramica"

Giro di vite per il parcheggio selvaggio a Monte di Procida, presso gli chalet della Panoramica: vigili urbani in azione per controllare l'intera area, evitando la sosta illecita lungo e sopra i marciapiedi.

E' iniziata ieri sera "l'operazione pulizia" promossa dalla Polizia Municipale locale e che, con l'ausilio di una ragionevole politica in materia di parcheggi, cerca di porre fine all'occupazione reiterata ed indebita di ogni angolo dei marciapiedi presenti in via Panoramica.

Trasformati sistematicamente da via d'accesso per i pedoni, in vero e proprio spazio di lucro dove, per via della presenza di parcheggiatori abusivi, si permetteva nel fine settimana la sosta di centinaia di autovetture.

Il tutto a discapito del traffico, praticamente paralizzato in corrispondenza del grosso afflusso di veicoli in zona.

Aperto un Nuovo Parcheggio

Al controllo, supportato dalla presenza di numerosi vigili urbani e (almeno nella giornata di ieri) anche dalla presenza del comandante Ugo Mancino, segue poi la possibilità di poter lasciare auto e moto all'interno di una vasta area privata (a pagamento), da tempo inutilizzata nonostante poteva essere efficace per la risoluzione della problematica "parcheggio" lungo una delle arterie più trafficate di Monte di Procida.

L'attività di monitoraggio, cominciata ieri, è continuata con discreti risultati anche stasera, con la presenza in loco di mezzi e uomini della PM.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

27 Commenti:

Alle 7 ottobre 2012 00:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Procolo Conte
facessero le multe pure alle macchine che si fermano fuori ai bar.....noi con l'autobus camminiamo sembre contro mano

 
Alle 7 ottobre 2012 00:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Achille Troise
l'unica soluzione è il foglio di via...

 
Alle 7 ottobre 2012 01:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Caretti Luigi
La panoramica inizzia dall'incrocio BACOLI CAPPELLA MONTE DI PROCIDA

 
Alle 7 ottobre 2012 08:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

Si deve controllare anche quando gli autobus saltano le corse voglio dire al SIG. PROCOLO.........

 
Alle 7 ottobre 2012 09:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

bene, bravi, bis

 
Alle 7 ottobre 2012 09:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ottima iniziativa, iniziamo a vivere nel rispetto delle regole, il parcheggio esiste quindi e da incivili parcheggiare in strada. secondo me dovrebbero essere proprio i proprietari dei locali a pretendere una sosta decente, comunque tale operazione dovrebbe essere fatta anche a baia ieri sera per transitare da lucrino a baia ci sono voluti 30 minuti.

 
Alle 7 ottobre 2012 10:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vorrei sapere perchè si parla solo di Monte di Procida, Bacoli è praticamente impercorribile, penso che ci vorrebbero i vigili anche dove c'è il Family Nest che li oltre il fine settimana è sempre pieno di macchine sui lati delle strade anche nei giorni feriali,per non parlare poi di viale olimpico che con l'auto è impensabile percorrerla,e di Miseno poi ne vogliamo parlare che ci sono auto a momenti che rendono la viabilità proprio nulla...

 
Alle 7 ottobre 2012 11:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gennaro d'Alesio
Ma ai parcheggiatori abusivi no??

 
Alle 7 ottobre 2012 11:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Emanuele Basile
a piazza dante ci sta sempre quella signora antipatica che chiede i soldi. un paio di mesi fa, nonostante avessi pagato il parcheggiatore abusivo, mi son trovato la multa. non so se sono peggio i vigili o i parcheggiatori abusivi

 
Alle 7 ottobre 2012 12:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ieri sera mi sono recato a Monte di Procida per degustare come mio solito un ottimo panino,ma novità della serata è stato trovare la strada sgombra e aperto solo il parcheggio giù nella terra, per chiarimenti ho chiesto al vigile il perchè e lui con molto garbo mi ha detto " è furnut a pacchia mo avita pavà............"

 
Alle 7 ottobre 2012 12:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il problema è annoso e di non facile soluzione!
Iniziare ad affrontorlo e iniziare a considerare un problema è già un primo passo.
Inoltre se inizamo a vedere su ciascun provvedimento delle dietrologie occulte e di parte allora anche discuterne diviene difficile se non impossibile.

In primis occorre un piano strutturale e di sistema.
Identificare le varie zone territoriali e svilupparne a seconda della loro destinazione.
Insomma occorre avere un PUC (ex piano regolatore se cosi si può dire)adeguato che permetta lo sviluppo serio del territorio.

Per esempio non dovrebbe accadere che sia dia la licenza ad un locale commerciale aperto al pubblico che non abbia parcheggio, pubblico o privato che sia.

Ritornando al discorso di Via Panoramica il problema dovrebbe essere affrontato in maniere equa da parte dell'amministrazione su tutta l'intera Strada. DA CAPPELLA A VIA QUANDEL per intenderci.

Ma...ahi me invece cosa si fa e come lo si affronta al controriao di tutto e tutti e soprattutto del buon senso e allora cosa si sente in giro ??

"Non si può fare figli e figliastri solo per accontentare questi o quelli e dare un tornaconto a chi ha dei crediti in sospeso con questa amministrazione."

"Inoltre dei dipendenti Pubblici, Vigili comunali non possono fare da parcheggiatori per conto di un privato che detiene un parcheggio (se cosi lo si può definire...!Legale con tutti gli annessi e connessi ) solo per adoperarsi atenere la strada sgombra solo sulla panoramica e.... a valle cosa è cambiato nulla!"

Quanto sto dicendo riflette quanto sopra detto ma allora ???

Mi chiedo se con queste premesse e con quanto fatto e detto potremmo mai cambiare veramente e dare un futuro a questo paese!

Veramente difficile... non credete!

 
Alle 7 ottobre 2012 15:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ben detto... non bisogna fare a chi figl e a chi figliastr!!!

 
Alle 7 ottobre 2012 15:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Come se prima non si doveva pagare l'abusivo!!!

 
Alle 7 ottobre 2012 15:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma fuori farmacia sichenze, non è divieto di sosta? Da quando han tolto lo spartitraffico, tra il negozio di generi alimentari, farmacia, macelleria... non si capisce nulla.

La paura delle strisce blu a 20 metri libere.. fermano dove c'è divieto di FERMATA e di SOSATA. Tanto li i vigili non controllano.

Speriamo che la giornalisti, pubblicista, quello che è insomma, Melania per intenderci faccia un articolo anche su quel pezzo di strada!!!

 
Alle 7 ottobre 2012 18:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

Quanti commenti idioti...... Quanta gente che spera che tutto ciò serva a cambiare le cose..... Quanti di voi sanno a chi appartiene l'intera area di parcheggio....?? Beh... Quando vi sarà concesso di scoprirlo si apriranno nuovi inconvenienti..

 
Alle 7 ottobre 2012 18:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

giustamente mo che c è il parcheggio e bisogna pagare al comune ci sono i controllo e i marciapiedi saranno liberi!! e fino a ora?? "vabbè ja anna faticà pur i chalet"..bella mentalità!!

 
Alle 7 ottobre 2012 19:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

ha ragione chi dice che si affronta il problema al contrario di tutto e tutti ......e come al solito questa amministrazione vuole dare un tornaconto a qualcuno che ... si sa bene chi è.

Semplice e coerente con quanto accade a Monte:
Altro che problema annoso e di difficile soluzione!
Questa amministrazione sa bene come muoversi e chi accontentare.

 
Alle 7 ottobre 2012 20:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

una parte dell' incasso finisce nelle casse del comune. ed è cosa molto buona. non importa di chi è la terra, conta solo che si divide!

 
Alle 7 ottobre 2012 21:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

bene bene il problema traffico sulla panoramica si e risolto!!!!!!!!!!chisa come mai solo dove ce il parcheggio diciamo in regola e le altre zone?????????e gli altri disagi del nostro paese?e le famiglie che si arrangiavano solo di questo per dare un tetto ai propri figli?quindi invece di parlare di soste selvagge e di parcheggiatori abbusivi parlate delle vere problematiche che affrontano tutti i giorni i nostri paesi,disoccupazione,droga,malvivenza,ecc.....

 
Alle 7 ottobre 2012 21:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

quelli che chiamate parcchegiatori abbusivi sono persone che hanno famiglia,che per mantenersi invece di andare a rubare si accontentano di quel po.perche a qualcuno scocciava il traffico.ma portare avanti una famiglia non e piu importante di come parcheggiare un auto??????????

 
Alle 8 ottobre 2012 08:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

hehe , purtroppo è la convinzione più diffusa... pagare l'abusivo "pkkè m guard a machin" ... NIENTE DI PIU' ERRATO !!! l'ESTORSIONE bella e buona che paghiamo è rivolta al " ramm n'eur si no quann tuorn truov u sfegg ngopp a machin"... e di certo non esenta nessuno dall'essere multato per un parcheggio non consentito dalla legge.

 
Alle 8 ottobre 2012 08:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

si sa a chi appartiene, si sa... se c'è una cosa che a mdp si sa bene è "lo ngiucio" ... cmq concordo con te e pronpongo L'ESPROPRIO !

 
Alle 8 ottobre 2012 09:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

che mentalità retrograda.almeno facessero la fattura.

 
Alle 8 ottobre 2012 13:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

almeno loro la macchina me la guardano voi delle strisce blu chiedete la tangente gratuita .Ladriiii

 
Alle 8 ottobre 2012 14:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

esi, perchè sempre di soldi si tratta... vero cara amministrazione comunale ?!

 
Alle 8 ottobre 2012 14:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

già, ma con la differenza che la strategia adesso punta a far diventare i soldi da sporchi (parcheggiatore abusivo) a puliti (parcheggio privato)... con ovvie compiacenze comunali !

 
Alle 8 ottobre 2012 14:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

togliamo il pane ai disoccupati bisognosi e diamolo alle famose strisce blu di proprietà del..... bravi bravi

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page