This page has moved to a new address.

Iscritti Dimezzati al Liceo "Seneca": Tra Strutture Inadeguate e Soldi Sprecati

Freebacoli: Iscritti Dimezzati al Liceo "Seneca": Tra Strutture Inadeguate e Soldi Sprecati

mercoledì 21 novembre 2012

Iscritti Dimezzati al Liceo "Seneca": Tra Strutture Inadeguate e Soldi Sprecati

In questi giorni di protesta da parte degli alunni del Liceo Lucio Anneo Seneca di Bacoli nei confronti di un’insegnante –ormai nota- che impedisce il corretto svolgimento delle lezioni, la maggior parte degli alunni, per non dire tutti, ha finito per trascurare una serie di problematiche parallele e di certo non da poco legate al funzionamento delle due strutture, la sede principale di Torregaveta e la succursale del Fusaro.

Nascosti dietro l’immagine di una scuola funzionale e moderna vi sono vari difetti: partendo dalle toilette, l’assenza della carta igienica è ovviamente un problema a cui è facile rimediare, ma non è assolutamente da prendere sottogamba, in quanto si tratta di igiene, un punto cardine per una scuola funzionante.

Lavagne Non Funzionanti, Palestra Allagata

Entrando in ogni classe, invece, di fianco alla classica lavagna nera, si può ammirare un modello recente di LIM (Lavagna Interattiva Multimediale), impiantata ad inizio 2012 con un proiettore che è stato successivamente smontato in tutte le aule, lasciando inutilizzabili questi apparecchi che dovevano rappresentare un grande passo avanti per la scuola, e che sono finiti per essere solamente un ingente spreco di soldi (e pensare che la scuola espone fieramente la targa “Progetto LIM”!).

Per quanto riguarda le attività sportive, il materiale c’è ed è funzionante, ma il vero problema sta nella palestra: in caso di pioggia, le infiltrazioni d’acqua arrivano a creare pozzanghere e i docenti si vedono costretti a chiuderla, onde evitare che il pavimento scivoloso possa portare qualche pericolo agli studenti; e se la palestra rischia di diventare un lago quando piove, non ha miglior fortuna l’auditorium, anzi si può dire che entra addirittura più acqua, come se avessimo una miniatura di Bacoli: basta un po’ di pioggia e tutto si blocca.

La Succursale del Fusaro: Uno Scempio

Se queste vi sono parse gravi carenze e difetti della scuola, purtroppo c’è da dire che la fatiscente succursale del Fusaro versa da molto tempo in condizioni decisamente al limite: sono anni che gli studenti denunciano la situazione della struttura, e sono anni che si aspettano risposte continuamente rimandate; ma l’edificio è visibilmente malandato, soggetto anch’esso ad allagamenti, divorato dalla polvere, e con un impianto di riscaldamento da revisionare, che spesso subisce guasti.

Una nota di merito va però ai ragazzi dell’A.S.D. Pallavolo Bacoli che hanno rimesso in sesto la palestra, prima polverosa e malfunzionante, ed ora utilizzata per ospitare le partite della squadra bacolese.

Calo di Iscrizioni

L’accumularsi di questi problemi, aggiunto a quello docente accusata, ha portato un calo sensibile alle iscrizioni: solo quattro classi, quest’anno, tra scientifico e linguistico: inaccettabile per una scuola così vicina rispetto alle varie di Napoli e Pozzuoli, comodissima per molti ragazzi bacolesi.

E’ giunto quindi il momento di portare a galla queste realtà di una scuola i cui studenti sembrano aver trovato una sola causa per il malfunzionamento di essa, quando in realtà hanno sotto gli occhi e sono coscienti di tutte le altre: è necessario, affinché Bacoli torni ad avere un liceo degno di tale nome.

Davide Capuano
Studente Liceo "Seneca"

Etichette:

11 Commenti:

Alle 21 novembre 2012 14:15 , Anonymous Andrea ha detto...

Noi della ASD PALLAVOLO BACOLI 2011, siamo vicini ai ragazzi del Liceo Seneca, i disagi elencati purtroppo sono evidenti, noi facciamo e faremo il possibile nel nostro piccolo e nelle nostre possibilità nel tenere l'ambiente in condizioni accettabili per dare almeno ai ragazzi un impianto sportivo efficiente. La scuola italiana purtroppo è la vetrina che mostra la crisi di tutta la nazione e di ogni Ente, la scuola come la politica la fà la gente! la facciamo noi, le cose cominceranno a cambiare quando noi faremo delle scelte positive, cioè chi mettere dietro una scrivania a rappresentarci.
Ringrazio inoltre la testata ''FREEBACOLI'' per la nota di merito a noi conferita.

 
Alle 21 novembre 2012 14:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

... so che sono in arrivo dei fondi per ristrutturare completamente la sede del Fusaro.

 
Alle 21 novembre 2012 14:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

Valeria Carannante
Il liceo Lucio anneo seneca però non è solo russo fortuna e strutture inadeguate!!!! Si parla solo del marcio e non. ....del gran numero di ottimi professori che garantiscono a tutti gli studenti il diritto allo studio! !!!!!
Il marcio c é. .....MA QUESTO LICEO NON É SOLO QUESTO

 
Alle 21 novembre 2012 14:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

in un liceo scientifico tutto questo è inaccettabile. è l'unica scuola che dovrebbe riuscire a preparati per affrontare il mondo universitario, specie. se di indirizzo ingegneristico..fate qualcosa urgentemente per favore. aiutiamo qst ragazzi per avere il futuro che meritano

 
Alle 21 novembre 2012 16:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma chi so questi ottimi professori?

Prendiamo l'eccellenza vostra e confrontiamolo con l'eccellenza del Labriola... poi tiriamo le somme.

Con chi vi confrontate voi, con quelli dei tecnici???

 
Alle 21 novembre 2012 17:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Buonasera, ora cerchiamo di spostare l'attenzione cosi da nascondere le incapacita e la totale inadeguatezza professionale di chi dirige la struttura..... siamo alla frutta! !!!!!! sistema Italia inadeguato, amministrazioni locali inadeguate, dirigenti scolastici inadeguati. ......... Scuste ho sbagliato la frutta è putrefatta.

 
Alle 21 novembre 2012 17:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giuseppe Giulietti
"Affinché Bacoli torni ad avere un liceo degni di questo nome" io, che ho vissuto il liceo che era alle case vecchie , ritengo che tra il mio e questo di liceo ci sia almeno in termini di infrastrutture, un abisso in avanti rispetto a quello precedente. Se non funziona bene andate dal dirigente

 
Alle 21 novembre 2012 18:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Erano in arrivo da 2 anni e non sono ancora arrivati ;)

 
Alle 21 novembre 2012 18:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pensate anche a non imbrattare le scuole cavolo...

 
Alle 21 novembre 2012 20:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Si ma intanto il labriola pure sta cedendo... Infatti si parla dell'accorpamento con il copernico che comunque, come il seneca, fara calare le iscrizioni...

 
Alle 21 novembre 2012 21:32 , Anonymous ex studente ha detto...

Invece dalla prof manifestate per allontanare il dirigente scolastico, per manifesta incapacità di gestire questa situazione che si è incancrenita da alcuni anni.

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page