This page has moved to a new address.

Occupato il Liceo "Seneca", Gli Studenti Vogliono l'Allontamento della Prof

Freebacoli: Occupato il Liceo "Seneca", Gli Studenti Vogliono l'Allontamento della Prof

lunedì 12 novembre 2012

Occupato il Liceo "Seneca", Gli Studenti Vogliono l'Allontamento della Prof

Gli studenti del liceo "Lucio Anneo Seneca" hanno deciso stamane di occupare il plesso di Torregaveta.

Le motivazioni, diffuse dagli stessi alunni sia al personale docente che alle forze dell'ordine giunte sul posto, sono relative a screzi vissuti in questi ultimi tempi con una professoressa di chimica da anni presente nel corpo docenti dell'istituto superiore.

Gli studenti, dopo aver ottenuto con manifestazioni simboliche l'arrivo di un ispettore, chiedono quindi l'allontamento della docente e denunciano il mancato interessamento da parte delle istituzioni scolastiche alla problematica.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Etichette:

44 Commenti:

Alle 12 novembre 2012 12:19 , Anonymous Genitore deluso ha detto...

E questi erano quelli che volevano fare lezione a tutti i costi????

 
Alle 12 novembre 2012 12:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

Caro genitore deluso, tu non hai idea di cosa faccia questa docente e quello che stanno facendo i ragazzi da ANNI senza ottenere nessuna risposta. Quando è troppo è troppo! Per una volta nella storia delle occupazioni, questa è per un motivo più che giusto!

 
Alle 12 novembre 2012 12:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

-sono un alunno e purtroppo la penso esattamente come te,ho questa docente ma non è questo il modo giusto di protestare!

 
Alle 12 novembre 2012 12:36 , Anonymous ExAlunnoOraUniversitario ha detto...

se ci tieni tanto all'istruzione dei tuoi figli combatti anche contro le ingiustizie affinchè possano studiare.La situazione è più grave di quanto immagini.

 
Alle 12 novembre 2012 12:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

D' accordissimo con te!

 
Alle 12 novembre 2012 13:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

Credo a questo punto che sia fondamentale, per la vita della Scuola e per loro stessi, che gli alunni, dopo la protesta posta in essere, comprendano che sia giusto riprendere le lezioni. Già il loro manifestare ha rappresentato, unitamente al "muoversi" di genitori , da tempo esasperati e di fatti attenti, un segnale necessario, a chè intervenisse un ispettore, per conto dell' U.S.R. di Napoli. E' bene che chi di competenza definisca, con serenità di giudizio, una vicenda avviata anni addietro con le passate dirigenze .

 
Alle 12 novembre 2012 13:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

Scuola e per loro stessi, che gli alunni, dopo la protesta posta in essere, comprendano che sia giusto riprendere le lezioni. Già il loro manifestare ha rappresentato, unitamente al "muoversi" di genitori , da tempo esasperati e di fatti attenti, un segnale necessario, a chè intervenisse un ispettore, per conto dell' U.S.R. di Napoli. E' bene che chi di competenza definisca, con serenità di giudizio, una vicenda avviata anni addietro con le passate dirigenze .

 
Alle 12 novembre 2012 13:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

avrebbero ben altri motivi per protestare! considerando in quali condizioni versa la scuola italiana questi si mettono a fare i capricci perché la prof è cattiva con loro?? Ragazzini viziati e ridicoli...quindi cretini!

 
Alle 12 novembre 2012 13:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ragazzi continuate cosi, non mollate!!! La devono smettere questi professori di prendersela con i loro alunni!!!In più, se sono cosi tanti anni che c'è questo problema, significa che dipende tutto unicamente dalla prof, se cambiano le classi ma la situazione resta la stessa, va da sè che la colpa non è dei ragazzi.Già in passato al liceo di Bacoli, una nota insegnante bacolese di lettere, ha terrorizzato alunni, li ha fatti scappare via verso altri istituti, ha creato ansie e attacchi di panico.
In quegli anni però nessuna classe e nessun docente ha saputo ribellarsi a questa donna, auguro a voi di farcela!!!Non mollate!!!!

 
Alle 12 novembre 2012 13:23 , Anonymous Genitore deluso ha detto...

Io ci tengo all'istruzione di mio figlio ed è per questo che ho già protestato spingendo con la preside per far venire l'ispettore. Perchè non aspettiamo cosa dice prima di occupare la scuola ed impedire a tutti di studiare? Perchè prima coinvolgete i genitori e poi, quando si tratta di occupare, non ci interpellate proprio?

 
Alle 12 novembre 2012 13:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

sono uno studente del liceo...non faccio il nome ma l'importante è sapere che sono d IV....ho votato NO all'occupaione ma è giusto che vinca la maggioranza....credo però che come studenti abbiamo perso molta credibilità con chi ci stava sostenendo...

 
Alle 12 novembre 2012 13:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

caro genitore ti dico solo una cosa se volevi che tuo figlio non partecipasse a questa cosa venivi a combattere con le tue stresse mani da quando si è deciso di fare sciopero perche anche li non stavamo facendo lezione ! è INUTILE PARLARE ORA , faccia i fatti , venga li a combattere come stamo facendo noi ogni giorno , invece di parlare sempre fater i fatti ! lei non ha idea della soffereza che si prova 1 ma per favore qui non si tratta di studiare o meno !"

 
Alle 12 novembre 2012 13:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nessuno sa quello che passiamo, quindi CRETINI sono i disinformati che danno giudizi stupidi senza consapevolezza. Se noi siamo arrivati a questo punto è per esasperazione.

 
Alle 12 novembre 2012 13:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

proponete proponete proponete !

 
Alle 12 novembre 2012 13:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

nessuno ci assicura l'allontanamento della professoressa! se abbiamo una risposta negativa a maggio noi che facciAMO '??

 
Alle 12 novembre 2012 13:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

DA ALUNNA IO NON AUGURO MAI CON TUTTO IL CUORE DI PASSARE QUELLO CHE STIAMO PASSANDO NOI ! QUESTO NON è UN GIOCO , è BELLO GIDCIARE SENZA SAPERE , DOVE ERI QUANDO I RAGAZZI OMITAVANO , QUANDO SVENIVANO , QUANDO DALLA PRIMA ORA HANNO PAURA E CONTANO I MINUTI DELL'ARRVIO DELLA PROF , HO VISTO PERSONE CHE TREMAVANO .

 
Alle 12 novembre 2012 13:58 , Anonymous Anonimo ha detto...



Un genitore di alunno che non frequanta questa scuola,


Ma che fà, o che non fà, di tanto "orribile" questa professoressa?



 
Alle 12 novembre 2012 13:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Anch io sono una studentessa del Liceo ed ho votato no all'Occupazione. Purtroppo la maggioranza vince,e chi ha un pensiero diverso non viene tutelato. Sono stata piena sostenitrice dei ragazzi ed ho espresso in precedenza la mia solidarietà,ma adesso bisogna purtroppo aspettare i tempi burocratici. Che senso ha occupare la scuola? Adesso tocca alla Provincia darci una risposta e noi cosa facciamo?Perdiamo tempo prezioso? Abbiamo parlato di diritti, i ragazzi avevano il diritto di avere un'insegnate equa che li facesse studiare in un clima sereno,pienamente d accordo. Ed ora? Io recrimino il mio diritto,e di chi come me, vuole studiare!

 
Alle 12 novembre 2012 14:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

PropostE? non sono state accettate, l unica presa in considerazione è stata l occupazione. La cosa più giusta da fare era fare lezione, attendere purtroppo o al massimo ribellarci ai "piani alti" . Non più contro la nostra scuola, ma andare a Napoli non in orario scolastico, alunni docenti e genitori e dimostrare il nostro dissenso!

 
Alle 12 novembre 2012 14:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Da lettore di freebacoli (avendo una figlia piccola che abita a bacoli io lavoro da anni fuori) è possibie sapere in breve cosa fa di così terribile questa prof. Grazie

P.S. x me è una partita persa allontanare una prof. dalla scuola vuol dire per le istituzioni aver perso.

 
Alle 12 novembre 2012 14:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

A NAPOLI GLI STUDENTI PROTESTANO CONTRO LA FORNERO E LE BANCHE E QUESTI CHE FANNOOO???OCCUPANO PER UNA PROF??
VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
ANDATE A PROTESTARE A NAPOLI PER COSE SERIE!

 
Alle 12 novembre 2012 14:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Autogestione, sit in

 
Alle 12 novembre 2012 14:27 , Anonymous Antonio Carannante ha detto...

Tutti bocciati !!!!!!!

 
Alle 12 novembre 2012 14:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

CARISSIMO GENITORE DELUSO,
Noi i genitori li abbiamo coinvolti eppure stiamo invitando da DUE MESI i genitori a lamentarsi dalla preside e abbiamo invitato gli stessi i genitori a firmare una richiesta di incontro con il direttore generale del provveditorato il dottor Bouchè. Lo sapete cosa abbiamo ottenuto ?? NIENTE.
Inoltre se suo figlio ha così tanta volontà di studiare significa che è responsabile e dice al genitore che ci sono state non una ma due riunioni dove l'alunno poteva esprimere le sue opinioni riguardo la situazione e gli scioperi da attuare. La invito calorosamente a presentarsi oggi alle 4 presso il liceo a chiarire(Ci sarà una riunione dei genitori) e soprattutto a INFORMARSI ED ESSERE PRESENTE.

 
Alle 12 novembre 2012 14:30 , Anonymous Gino Carannante ha detto...

Il motivo pèer cui i ragazzi protestano è in assoluto GIUSTO il loro diritto allo studio si conquista anche con queste prese di posizione all!anonimo delle 12.40 TU CHI SEI PER STABILIRE LA SERIETà DI QUESTA PROTESTA del resto il tuo restare anonimo t'identifica con il tuo modo di pensare abbi almeno la DECENZA di stare zitto e cogli l'occasione per vergognarti di te stesso visto che anche per questi dibattiti resti ANONIMO!!!!!

 
Alle 12 novembre 2012 14:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

SE NON SI RIESCE A RISOLVERE UN PROBLEMA INTERNO COME POSSIAMO PRETENDERE DI ESSERE CAPACI DI RISOLVERE QUELLI DELLO STATO ? USI LA LOGICA E SI VERGOGNI LEI

 
Alle 12 novembre 2012 14:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Qualche alunno informato può rispondere al signore per piacere! Io non avendola mai avuto è inutile che scrivo per sentito dire.

 
Alle 12 novembre 2012 14:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

preferisco 1000volte essere bocciato serenamente, per queta protesta , che passare un altro anno di inferno e ingiustamente! vomito pianto spese di doposcuola per 3 anni approfondimenti nnt da fare ! se sei segnato nella sua lista nera addio ... puoi anche studiare 30 ore e andare dal miglior chimico ma per lei sei sempre non sufficiente ! non è possibile tutto questo "!

 
Alle 12 novembre 2012 15:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma non ptee protestare e studiare?

 
Alle 12 novembre 2012 15:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

I tempi che ci hanno chiesto sono troppo lunghi. In questi due mesi in cui dobbiamo aspettare, lei, dopo quello che sta succedendo non può tornare a fare lezione. Ed inoltre se il problema non viene risolto, ci ritroveremo a gennaio con lo stesso problema, ansi sarà ancora più ostinata,e a quel punto dell'anno sarà impossibile tornare a protestare.

 
Alle 12 novembre 2012 15:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lo abbiamo fatto finora !!!

 
Alle 12 novembre 2012 15:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Un milione di anni fa al vecchio liceo c'era un grande prof di matematica, questo spiegava e tranne uno tutti andavano a fare doposcuola di matematica visto che non capivano niente.
Sarebbe il caso di capire le motivazioni prima di esprimersi.
Cosa fa questa prof di sbagliato ? Chi lo deve stabilire ricordatevi non è un gruppo di studenti del 4 anno, nè i genitori che a volte sono incapaci di intendere e volere davanti a problematiche anche le più semplici.
Calma e studiate

 
Alle 12 novembre 2012 15:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

la proposta è stata fatta ma non è stata approvata dalla maggior parte delle persone

 
Alle 12 novembre 2012 15:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

è arrivata striscia con il gabibbo?

 
Alle 12 novembre 2012 18:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

x piacere dite cosa fa questa prof???xkè vorrei proprio saperlo!!! se volete l'appoggio degli altri parlate chiaramente senza dire "tu nn hai idea di cosa faccia"....e poi cosa essenziale studiate e nn fatevi manovrare come burattini xkè lo siete manovrati....

 
Alle 12 novembre 2012 18:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

nel frattemp studi e ti fai un mazzo così ...xkè frequenti un liceo e nel liceo si studia...altrimenti frequentavi un bell'istituto alberghiero e studiavi quel poco quanto basta x andare avanti...

 
Alle 12 novembre 2012 19:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Scusate ho letto tutti i commenti, ma non ho capito ancora quali sono questi metodi coercitivi che usa questa prof.ssa, c'è qualche alunno che cortesemente lo spechi in modo chiaro ?
Grazie.

 
Alle 12 novembre 2012 21:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Appunto, sulla base dei tuoi commenti anonimo delle 14.31
Non riusciamo a risolvere un problema interno pensa come possiamo risolvere quelli dello stato?
PENSIAMO PRIMA A RISOLVERE I PROBLEMI INTERNI, e poi SI PENSA AI PROBLEMI DELLO STATO! SEI INCOERENTE

 
Alle 12 novembre 2012 21:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Allora sono 7 anni di battaglie inutili, si lamentano tutti perché è severa. Ti pare?

 
Alle 13 novembre 2012 01:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Anni fa già venne un ispettore, ma non fu risolto nulla, se non che la professoressa russo fu allontanata x un anno.(mi pare andò in un'altra scuola) Ma poi come si vede... è ritornata.
Fate bene a protestare, lottate affinchè queste ingiustizie cessino!

 
Alle 13 novembre 2012 08:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

a volte ritornano!
ma anche la professoressa vorrà certamente cambiare aria!

 
Alle 13 novembre 2012 17:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

chi te lo ha detto ?

 
Alle 14 novembre 2012 10:16 , Anonymous G. ha detto...

Sono un ex studentessa del Liceo e anche io ho avuto la professoressa Russo come docente, per fortuna solo per un anno.
A quei tempi stava, se non erro, studiando per prendere una seconda laurea, quindi era spessissimo assente, ma cio' non toglie che quando poi era presente in classe pretendeva da noi una perfetta conoscenza della materia, cosa assurda visto che era lei in primis a non spiegare. In pratica ci ritrovammo, alla fine dell'anno che c'era chi era senza voto, chi aveva uno basso e non aveva avuto la possibilita' di recuperare.. protestammo (senza occupare o affini) e alla fine lei si prese un periodo "di malattia" e ci mandarono una supplente fino alla fine dell'anno.
Capisco benissimo questa protesta e non e' la prima volta che mi giunge all'orecchio che la prof terrorizza i suoi alunni..
Capisco anche chi dice che dopo tutta questa mobilitazione sia giusto anche riprendere le lezioni, per non penalizzare gli alunni in altre materie..
L'idea della supplente potrebbe essere una soluzione valida, nell'attesa di un responso da parte della Provincia, tanto non credo che la prof Russo abbia intenzione di rimettere piede a breve in quel Liceo.
In ogni caso in bocca al lupo a tutti gli studenti, spero davvero riusciate a cacciarla in via definitiva!

 
Alle 16 novembre 2012 19:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

sarebbe per noi un punto di svolta dimostreremo a tutti gli altri insegnanti che la nostra non e'mancanza di volonta' ma voglia di serenita'

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page