This page has moved to a new address.

Musi Lunghi Tra gli ex AN, Costituito il Direttivo di “Futuro e Libertà”: Possibili Alleanze con l’UDC

Freebacoli: Musi Lunghi Tra gli ex AN, Costituito il Direttivo di “Futuro e Libertà”: Possibili Alleanze con l’UDC

domenica 29 gennaio 2012

Musi Lunghi Tra gli ex AN, Costituito il Direttivo di “Futuro e Libertà”: Possibili Alleanze con l’UDC

image Prende forma sul territorio la nuova squadra di Futuro e Libertà: costituito il direttivo del partito sottratto alle grinfie degli ex Alleanza Nazionale attualmente camuffati sotto le mentite spoglie del PDL.

Procede a piccoli passi la strutturazione della realtà partitica voluta dal presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini, a seguito del clamoroso quanto inaspettato scontro avuto con l’ex premier Silvio Berlusconi, a margine di una faida tutta interna a ciò che sino a qualche tempo fa era individuato come il “Partito dell’Amore” (una sorta di preterizione se si pensa che all’epoca del “nomignolo”, ancora non si era a conoscenza delle focose “riunioni del Bunga-Bunga” convocate alla reggia di Arcore).

E così, dopo la nascita del FLI anche in terra bacolese, gli attuali iscritti locali al partito, in conformità allo Statuto, hanno eletto, all’unanimità dei presenti, come Responsabile del Circolo territoriale di Bacoli, Tiziana Perreca la quale, poi, a sua volta, sempre in aderenza allo Statuto medesimo, ha provveduto a nominare i singoli componenti dell’Organo Direttivo del partito. costituito da sette membri:

Il Primo Direttivo di Partito

Tra questi si evincono i nominativi di Gianluca Schiano, ex candidato sindaco nel corso delle ultime amministrative della lista civica “L’Alternativa” e quindi avversario di chi sino a qualche mese fa ambiva a sfruttare “la scialuppa di salvataggio” del “Terzo Polo”; e poi Giuseppe Pagano; Teresa Gamba; Pasquale Colucci (ex AN); Michele Della Ragione; Francesco Manna; Antonio Ilardo.

image Molti di loro nella scorsa tornata elettorale hanno partecipato attivamente alla “corrida amministrativa” sostenendo le ragioni della civica, o in ogni caso portando avanti la propria storia di militanza in forze di centro o centro-destra.

Le Alleanze con l’UDC e i Musi Lunghi degli ex AN

Ora il FLI, presumibilmente e ricalcando quanto verificatosi in ambito nazionale, cercherà di legare rapporti con l’Unione di Centro paesano in vista di una fattiva costituzione del Terzo Polo anche in città.

Una possibilità non troppo remota tenuto conto delle voci di corridoio susseguitesi in queste settimane che avrebbero visto l’attuale consigliere comunale Vincenzo Marotta strizzare l’occhio alle avance della direzione regionale e provinciale del partito di Fini, mandando nuovamente su tutte le furie lo staff dell’UDC che, a Bacoli, risulta ancora essere sovrastato dal pensiero della vecchia politicaccia locale, fatta di logiche di patronato e sudditanza reiterata al profumo “cozzecaro”.

Infine è impossibile non riportare l’attenzione sulle reazioni tutte interne alla maggioranza dell’altro Schiano (alias “Mo Vengo”), in cui continuano a presentarsi molti musi lunghi ed infastiditi da chi, gongolante per la mille euro mensile o ancora succube delle titubanze del padrone-cugino, ha dormito sugli allori riuscendo a farsi strappare la prelibata "polpettina post-Berlusconiana”.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette:

16 Commenti:

Alle 29 gennaio 2012 20:06 , Anonymous Ospite ha detto...

Gino Quartese sul lor c mancavn

 
Alle 30 gennaio 2012 06:38 , Anonymous Antonio ha detto...

Ancora? E per favore FLI fallimento nazionale.

 
Alle 30 gennaio 2012 08:14 , Anonymous Mastantonio ha detto...

Va a lavorare che non hai mai messo mano, sfaticato.

 
Alle 30 gennaio 2012 10:20 , Anonymous Papovic ha detto...

A quando il congresso per eleggere il cordinatore???????
Altrimente parlate solo di aria fritta perchè ho saputo che a Roma non è stata gradita questa scelta campana.
Le persone che partecipano a questa nuova organizzazione del partito come furono definite in una riunione da un noto personaggio Bacolese "site sule nù piatt vacant". per chi sà mi ha capito.

 
Alle 30 gennaio 2012 10:26 , Anonymous mario ha detto...

il potere logora, questa è la spiegazione di quanto accade in seno alle coalizioni di partito locali di riflesso a quelle che ci governano centralmente.

 
Alle 30 gennaio 2012 17:46 , Anonymous Tony ha detto...

Papovic.....
ti stai scippando, è?
Non consumare subito tutte le unghie perché avrai ancora molto da scipparti!!!!!!

 
Alle 30 gennaio 2012 22:28 , Anonymous IlPUNITORE ha detto...

Ma Papovic, visto che si dichiara conoscitore delle dinamiche interne al FLI (parlando di umori romani) e quindi, tra l'altro, dimostra di bazzicare anche l'ambiente politico in generale è, per caso, il cameriere del ristorante La Fortezza?
Mi hanno detto che, in previsione della prossima cerimonia, al ristorante citato cercano disperatamente un cameriere siccome quello che c'era, provvisoriamente (visto che ritornerà a farlo a breve), è già occupato a mille euro a mese.

 
Alle 30 gennaio 2012 22:29 , Anonymous Ilpunitore ha detto...

Ma Papovic, visto che si dichiara conoscitore delle dinamiche interne al FLI (parlando di umori romani) e quindi, tra l'altro, dimostra di bazzicare anche l'ambiente politico in generale è, per caso, il cameriere del ristorante La Fortezza?
Mi hanno detto che, in previsione della prossima cerimonia, al ristorante citato cercano disperatamente un cameriere siccome quello che c'era, provvisoriamente (visto che ritornerà a farlo a breve), è già occupato a mille euro a mese.

 
Alle 31 gennaio 2012 10:09 , Anonymous Papovic ha detto...

Se ti riferisci al cameriere del Ristorante La Fortezza non sono IO. Ma per tua sfortuna sono a conoscenza delle scelte che si fanno in seno al questo Partito .
Ma non preoccuparti non mi strapperò i capelli non mi rosicchio le unghie e posso confermarti che non mi dispero perchè te lo ribadisco che tempo fà alla rinione di AN fatta a Bacoli post elezione  questi personaggi che oggi sono temporaneamente a reggere questo partito furono definiti da un noto personaggio dello Chalet della Villa Comunale di Bacoli disse "SITE SULE PIATTT VACANT", tale definizione è molto calzante.
Poi ti dico in occasione e in previsione di una prossima cerimonia al ristorante posso mettere una buona parola per farti andare a lavorare ( per quando mi dicono TU non hai mai messo mano) perchè a quello che tu ti riferisci sarà impegnato ancora per altri 3 anni ad amministrare il Comune di Bacoli.

 
Alle 31 gennaio 2012 11:18 , Anonymous tesausus ha detto...

tesoro te lo facciamo sapere così, magari, mandi qualcuno dei tuoi scagnozzi a fare domande inopportune

 
Alle 31 gennaio 2012 17:44 , Anonymous terenzio varrone ha detto...

che bello, siamo nel pieno di una ondata di gelo, ma già si percepiscono le avvisaglie di una incipiente primavera...sboccia una nuova realtà nella vita politica cittadina...oramai cominciavamo ad annoiarci, tra le solite imprecazioni contro le nefandezze della maggioranza, divenute trito luogo comune, avendo esaurito tutte le possibili variazioni sul tema "mò ti faccio vedere cosa so fare di peggio!", ed il catatonico encefalogramma piatto dell'opposizione...ed ecco, nuova linfa per alimentare inciuci, battute sarcastiche, illazioni, nuovi e vecchi rancori, ammiccamenti, insomma la manfrina di sempre...
però, tra le righe, una notizia seria : si deduce dai precedenti post, che una nuova "agorà", un nuovo circolo filosofico-peripatetico, oltre a quello classico e stranoto della villa comunale, fa parlare di sè in qualità di fucina di idee e personalità politiche : la "fortezza (in nomen, omen), che evidentemente, tra una pizza ed una parmigiana, sforna anche teorie ed iniziative politiche...potreste spiegare  meglio la situazione ai cittadini che, come me, non hanno accesso alle informazioni che vi scambiate con tale approfondita disinvoltura ?
grazie

 
Alle 1 febbraio 2012 12:31 , Anonymous Papovic ha detto...

Ti voglio rispondere anche se non meriti risposta alle cose che hai scritto una sola cosa vera è che hai una "Grossa Spaccatura Famigliare" e cerca di rinsaldare. Perchè essendo un Buon Cristiano a noi le famiglie ci piaciono unite???????????????
Che sei benestante ho un poco di dubbi?????????

 
Alle 1 febbraio 2012 16:53 , Anonymous ramon ha detto...

ma insomma, non sarebbe il caso di piantarla con questi atteggiamenti copiati dal fetentissimo mondo del calcio ("o'pallòn")...il tifoso-tipo, quello per cui il massimo della "sportività" consiste nell'accanirsi due-tre ore a dibattere con altri scalmanati derelitti se l'arbitro teneva le corna, il tale giocatore aveva scopato la sera prima, se quel tocco di palla era perfetto omeno...il tutto, ovviamente, sfumacchiando nu'pacchetto e'mabbò...se proprio vogliamo imitare uno sport, meglio preferire il rugby : contatti fisici, in campo, anche rudi, ma leali, senza finzioni e piagnistei, ma nel dopo partita, scatta il terzo tempo, e si brinda insieme...rispetto per gli avversari, vincere o perdere passa in secondo piano, ognuno dignitosamente si medica le sue contusioni, si perde con onore, si vince senza mortificare l'avversario...e si onora lo spirito della competizione sportiva...
dunque, è incontestabile che la lista di g. schiano (che io, detto per inciso, non ho votato), alle scorse amministrative, abbia riportato una vittoria : non la massima vittoria, cioè sindacatura (evento assai improbabile, forse non ci puntavano neanche gli interessati), ma di certo nemmeno la "figurella" di un centinaio di voti: diciamo, due terzi di vittoria...e non è poco, per una lista locale, ricordando impietosamente la vera e propria fetecchia di partiti conosciuti a livello nazionale (s&l, penalizzata dall'ingenuo e ridicolo legame con ideologie ormai fortunatamente morte e sepolte, ed idv distrutta da una gestione locale pedestre, vergognosa e tale da vanificare anche la grossa chance della fama nazionale del partito); il tutto, aggregando giovani motivati e disinteressati al lucro personale

piatt vacante ? a parte l'efficacia della metafora bruciante, non direi proprio...per il bel gruzzolo di voti, molti marpioni locali caccerebbero bei soldini...a parte che l'ideatore della frase, se fosse uno dei vecchi maneggioni politici locali, te lo raccomando...
ma, la lista locale, confluendo in un partito tradizionale vero e proprio, anche se di recente nascita, fino a che punto riuscirà a mantenere intatta la sua originale freschezza, evitando di essere strumentalizzata da volpi, lupi affamati, squali e piattole politiche che in questo momento di estrema confusione sono a caccia di nuove sistemazioni ?

alla prossima, ce ne sarebbero di cose da dire...

 
Alle 1 febbraio 2012 19:44 , Anonymous Lamicodelcapolista ha detto...

Ma famm capì, Papovic, ma tu canusc a sac i llat? E io, allor, quanta sord teng? Ma secondo me, tu staje nu poc muort perché saje ca chill ca tu staje attaccan, vulis ca fus pover e bisognos, ma, purtropp p-te, nun è a cusì. Chilla t'accat e t ven, si vò, amic mio. Lascia sta, iss u po fa a politic a perder, tu no, purtropp p-te. Iss su pò p-rmetter i fa a politic a perd, sia sold e ca tiemp; latt, invece, nu sacc. Io u canosc, nun ci sta nient a fa, nun cià spunt, nisciun cia spont o ci pot cu chill 'u scrurnacchiaton (in senso buono).
A spaccatur familiar? Mah, secondo me, non si aggiornat e, poi, l'amic mio pigl i vot a tutt quant, soprattutto dagli amici e dagli estranei, quind nu ten bisogn p forz i chill o i chillat. E' gruoss!!!
Stat buon, amic mi.

 
Alle 2 febbraio 2012 12:16 , Anonymous Papovic ha detto...

Ma vantate questa pseudo vittoria con quella mangiata di voti ricimolati con i parenti dei candidati nella lista.
La vittoria se la voliamo proprio dire durante l'elezione al Consiglio Comunale a Bacoli è stata della Lista civica che appoggiava il Sindaco egr. dott. EERMANNO SCHIANO dico (ERMANNO) la Lista Il Faro Della Libertà se avete dimentica ha ricimolato solo 2.218 voti pari al 13,99 per cento dei votanti che sono stati 17.121 sù 22.783 che avevano diritto al voto. Anche in parte la Lista Ci Mettiamo La Faccia con 944 voti pari al 5,95 per cento.
La lista Il Faro Della Libertà è stata la vera novità proponendo persone nuove e in prevalenza giovani.

 
Alle 3 febbraio 2012 13:13 , Anonymous ramon ha detto...

senza vanterie fuori luogo, che sarebbe ridicolo attribuirmi poichè, come già riferito, ho votato in altra direzione, concordo sul fatto che le liste locali costituiscono il vero elemento di novità delle nostre 2 ultime amministrative ; d'altra parte, converrai ragionevolmente che l'etichetta "lista civica" nasconde realtà molto diverse, quindi attribuirei vittoria piena a "mettiamoci la faccia", che conquista il consigliere; 2/3 di vittoria alla lista di g.schiano, per il non disprezzabile numero di voti (liste entrambe veramente autonome, e con candidati nuovi), ed un "non classificato" al "faro", in quanto lista civetta, collegata comunque a partiti tradizionali ben individuati, che vantava la presenza di personaggi la cui attività politica era già abbondantemente nota, e che tra l'altro (vox populi) godeva di parte del vasto bacino di voti personali di ermanno...tanto è vero, che i giovani eletti consigliere, non mi sembrano stiano eccessivamente riempiendo di contenuti il loro ruolo...o no ?!? 

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page