This page has moved to a new address.

Turista Inglese Viaggia per Ore, Ma i Beni Archeologici Sono Chiusi: "Bacoli è Allucinante"

Freebacoli: Turista Inglese Viaggia per Ore, Ma i Beni Archeologici Sono Chiusi: "Bacoli è Allucinante"

venerdì 31 agosto 2012

Turista Inglese Viaggia per Ore, Ma i Beni Archeologici Sono Chiusi: "Bacoli è Allucinante"

Altro giro, altra corsa, turista inglese cerca di visitare le ricchezze archeologiche di Bacoli ma, nonostante svariati tentativi, torna a casa a mani vuote: precipita sempre più in basso la credibilità di un paese che non ha più alcun diritto per definirsi "turistico".

A pochi giorni di distanza dall'incredibile storia capitata ad un gruppo di visitatori (sia residenti che di altra nazionalità europea), impossibilitati di ammirare dall'interno la Piscina Mirabilis, è una nuova imbarazzante storia a coprire di ridicolo le infruttuose attività di Comune e Soprintendenza in materia di "valorizzazione turistica del territorio".

Gira veloce sul web la nota pubblica scritta da Mario Capuano, responsabile della Bacoli Touring, circa l'ennesimo esempio di beni archeologici negati, avvenuta ieri mattina nel cuore del paese flegreo.

Lettera Aperta su Facebook

"Gentili amici di 'FREE', lasciatemi fare, attraverso il vostro importantissimo "flajing-journal", un ennesimo sfogo. Stamattina, mentre girovagavo per la villa comunale insieme ad amici, mi accorgo di un signore, sicuramente straniero, che cercava affannosamente di avere qualche informazione. Mi avvicino - continua Mario - gli chiedo la sua nazionalità (in inglese) e mi accorgo che il turista in oggetto mi guarda come un marziano".

Stupore dettato da esperienze vissute in città, che di certo non hanno rispettato "le attese della vigilia".

"Mi risponde dicendomi che era un inglese, figlio di napoletani da anni trapiantati in Inghilterra, e che girava dalle 11:30 del mattino cercando informazioni sui nostri siti archeologici: quelli visitabili e aperti, visto che i primi tre siti piu' importanti erano chiusi per mancanza di personale".

Si parla ovviamente della Piscina Mirabilis, delle Cento Camerelle e della Tomba di Agrippina, praticamente invisitabili. Ed è a questo punto che il racconto, oramai divenuto quotidianità per una cittadinanza abituata ad una così pessima gestione, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale locale, assume contorni paraddosali.

Turista Inglese Incredulo

"Giunto alla Piscina Mirabile gli hanno detto (la solita signora) che quel sito aprirà al pubblico non prima della metà di settembre per lavori di restauri. Mi sono offerto immediatamente di accompagnarlo assicurandolo della sicura apertura dei siti da lui trovati sprangati. Ma il signore in questione mi ha ringraziato e, come scioccato da questa sua incredibile avventura, ha preferito essere accompagnato alla fermata di un pullman che lo portasse lontano da un paese per lui allucinante (parole sue)".

Al termine della lettera aperta Mario Capuano, nell'attacare gli organi competenti alla cura (o forse "non cura"?) del nostro repertorio di ricchezze storiche e paesaggistiche, riporta anche una serie di considerazioni espresse dal turista deluso poco prima di tornare verso la propria terra.

"Prima di salutarmi però mi ha detto qualcosa che è la sintesi dei nostri drammi: "Gentile signore, voi avete la fortuna di vivere dove è nata la storia dei nostri temoi ma inspiegabilmente la calpestate tutti i giorni". Vergogniamoci tutti, nessuno escluso e non prendiamocela con gli amministratori perché quelli siamo noi. Bacoli deve capire - conclude Mario - che il nostro nemico (e lo dico sino a schiattare) è sia la Soprintendenza che l'incapacità dei nostri amministratori".
Comune e Soprintendenza Prendono in Giro i Cittadini

Nuova cartollina della vergogna speditata dritta dritta "oltremanica" su cui, come già ampiamente affermato dal cittadino indignato, vi è da porre in calce la firma di Comune e Soprintendenza. Assolutamente incapaci di risollevare, anche attrevrso la valorizzazione turistica, un paese povero, apatico ed agonizzante.

In tal senso, proprio in riferimento alle mancanze amministrative, è utile ribadire i nomi e le competenze dei responsabili municipali: il sindaco Ermanno Schiano per il Consorzio di Valorizzazione Turistico-Culturale; l'assessore Giuseppe Scotto di Vetta (tra l'altro residente a pochi passi sia dalla Piscina Mirabilis che dalle Cento Camerelle) con delega al Turismo; la neo-assessore ai Beni Culturali Flavia Guardiascione (che, tra l'altro, ha spesso lavorato con e per la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei); e, dulcis in fundo, il consigliere Gino Illiano con delega alla Cultura.

Anche per loro, nuovi artefici di un disastro dalle conseguenze ben visibili agli occhi di tutti, ma soprattutto per la cittadinanza, si spera che possa valere il detto tanto cari ai latini: "repetita iuvant".

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , ,

45 Commenti:

Alle 31 agosto 2012 16:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

che vergogna, a pozzuoli e a bacoli. con la gravissima situazione occupazionale, con questi tesori che abbiamo, permettiamo che i turisti se ne vadano. ma che i personaggi preposti cambino mestiere.! le antichità così. nn ci portano soldi e in più tutto è morto e fermo, come l'edilizia.

 
Alle 31 agosto 2012 16:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vincenzo Panico
c schif...

 
Alle 31 agosto 2012 16:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Maurizio E Simona Scamardella
che tristezza...........

 
Alle 31 agosto 2012 16:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

Anna Rossi
ke vergogna infatti non mi meraviglio più

 
Alle 31 agosto 2012 16:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mimmo Conte ‎
....e meno male che non è venuto a Pozzuoli !!!!!!!!!

 
Alle 31 agosto 2012 16:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Rosaria Iazzetta
Sarebbe doveroso che le amministrazioni, che hanno generato questa immagine e degrado, rimborsino a spese loro, non dei contribuenti, i biglietti e le permanenza dei turisti. Se nessuno mai paga, nessuno cambia mai!

 
Alle 31 agosto 2012 16:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Annalisa Cristiano
ke skifo abbiamo delle belle cose da far vedere ai stranieri e nn le usiamo ma poi ci lamentiamo della disoccupazione! prendete ragazzi a lavorare in qst siti archeologici e rendete bacoli una città turistica ma k skifo qst paese nn crescerà mai

 
Alle 31 agosto 2012 16:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giancarlo Iemma
rompete i lucchetti!

 
Alle 31 agosto 2012 16:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Michele Carannante
una volta almeno a piscina mirabile..stava la nonnetta che ti apriva con il grembiule sporco di chicci di pomodoro...

 
Alle 31 agosto 2012 16:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Palumbo
si devono vergognareeeeeeeeeeeeeeeee

 
Alle 31 agosto 2012 16:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

Perchè nn si informava delle chiusure???

Turista fai date?
No Alpitour?
Agliagliagliagliaiiiiiiii

 
Alle 31 agosto 2012 16:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gabriele Corvino
cosi' si attraggono i turisti?

 
Alle 31 agosto 2012 17:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Rossella Amoroso
una vergogna..

 
Alle 31 agosto 2012 17:48 , Anonymous Massimo Basile ha detto...

No forse era chiuso perche' l'Assessore ai Beni Culturali,era impegnata su altri siti a sponsorizzare palestre "amiche"!!!

 
Alle 31 agosto 2012 17:51 , Anonymous Anna Illiano ha detto...

Scusate,ma e' la decima volta che lo dico!Ma l'assessore ai beni culturali,non e' un archeologa e della soprindendenza?Bacoli non dovrebbe trovare un giovamento da questo doppio incarico?

 
Alle 31 agosto 2012 17:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

I turisti stranieri non contano... I VIP sono i tamarri e le vrenzole che affollano le spiagge con tegami di pasta al forno, e damigiane di vino.

 
Alle 31 agosto 2012 18:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Martina Pugliese
Il problema sta nell'ignoranza profonda. E non è facile mettersi a lavorare se non c'è alcun modo perchè non si valorizza nulla. e poi AGLI stranieri tutto ciò sembra veramente assurdo, da loro un posto come il nostro sarebbe ben organizzato.

 
Alle 31 agosto 2012 18:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nicola Minicooper
è colpa delle istituzioni locali.. stanno dormendo in una terra di mito e di storia

 
Alle 31 agosto 2012 18:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Salvatore Monaco
a Pozzuoli viviamo questo già da tempo con l' anfiteatro. Attualmente dobbiamo ringraziare un gruppo di volontari......la sovrintendenza è un guaio!!!

 
Alle 31 agosto 2012 18:26 , Blogger fabio comella ha detto...

Bhè è al di fuori di ogni discussione che avere così tanti luoghi di interesse storico -artistico nel flegreo e contemporaneamente averli chiusi(vedi anfiteatro di pozzuoli ultimo nella lista)è una cosa indecente! mal gestita dalla sovrintendenza quanto dai comuni.Ciò non toglie però che la turista avrebbe dovuto informarsi prima sugli orari di apertura prima di recarsi alla "ceca"

 
Alle 31 agosto 2012 18:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Bravo Massimo!

 
Alle 31 agosto 2012 18:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ragazzi mezza volta che Flavia si impegna a fare qualcosa.Su,dopo la signora si affatica troppo.

 
Alle 31 agosto 2012 19:08 , Blogger Vincenzo ha detto...

Embe, è normale che vuo questo?

what does he want??


i turisti veri per il comune di bacoli mica sono questi, diamine !!!

 
Alle 31 agosto 2012 20:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Assessore Flavia Guardascione, hai avuto i tuoi mesetti di gloria?Ok, ora basta, ti puoi dimettere!!troppi danni in pochi mesi,figuriamoci il resto!

 
Alle 31 agosto 2012 20:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
dobbiamo incrementare la protesta! ed i cittadini bacolesi, specialmente 'il popolo web'deve farsi sentire di piu'.i grandi sforzi che, quotidianamente fanno i ragazzi di free-bacoli devono servire da VOLANO per proteste piu' numerose coinvolgendo tutta la popolazione; e facendo arrivare la n/s voce anche a livello internazionale!?! i nostri magnifici siti archeologici, per chi nn lo sapesse, sono anche PATRIMONIO DELL'UMANITA' e nn solo di quei 'quattro stracciaroli' che ogni 5 anni si avvicendano sul comune. coinvolgiamo anche IL MONDO! ma salviamo il n/s patrimonio. ad majora

 
Alle 31 agosto 2012 20:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Luigi Martino
purtroppo è capitato più volte anche a più di qualcuno dei miei amici che, anche perchè stufi di sentirmi osannare il mio paese, si sono decisi di venire a ammirare l'amara terra mia. Rimane sempre stupenda ma.....uff

 
Alle 31 agosto 2012 20:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Max Mir
IL MARE DI CUMA PIANGE!!! TROPPI BATTERI IN ACQUA. TROPPA MERDA ECCO!! CI SONO QUINTALI DI ALGHE E FECI. LA PUZZA E' FORTISSIMA. MA QUANDO VOGLIAMO SVEGLIARCI. POVERO MARE. MA L UOMO LA PAGHERA' CARA. PER LA CATTIVERIA CHE COMPIE SULLA NATURA DONO DI DIO ...
I CAVALLI SULLA BATTIGIA!!! MA DOVE SONO LE ISTITUZIONI???? LO SO CHE SONO DELLA CAMORRA MA LASCIATEMELO DIRE: CHE PROVINCIA SCHIFOSA...

 
Alle 31 agosto 2012 20:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Enrico Esposito
Bacoli il paese della vergogna !

 
Alle 31 agosto 2012 22:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Milena E Rosario Il caso Piscina Mirabile è emblematico e, forse, poco ci vuole x risolvere il problema chiavi, ossia consegnarle a chi, risiede nei pressi della struttura antica, si prende l'onore di avere in consegna le chiavi. Un qualsiasi volontario, non un custode, cosa lecita, dato che pare non ci siano soldi x finanziare i beni culturali in senso lato! Milena!

 
Alle 31 agosto 2012 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

in altre città abbelliscono anche una singola pietra! noi abbiamo monumenti che fanno storia e non siamo in grado di valorizzarli. potremmo vivere di turismo! che schifezza.

 
Alle 31 agosto 2012 22:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vivo al nord, sono originario di Bacoli e difficilmente dico a qualcuno del nord di visitate i Bacoli o i Campi flegrei. Mi vergognerei troppo. Tra spazzatura, "turisti" napoletani, laghi sporchi e, più in generale, inciviltà dilagante, che opinione potrebbero farsi da una visita a Bacoli?? Meglio che non sappiano! Bacoli e' fatta solo per i bacolesi e per i "turisti" napoletani. Il turismo, quello vero, e una questione che riguarda popoli civili...

 
Alle 31 agosto 2012 22:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
la 'BACOLI TOURING', con protocolli 2003- 4- 6-8 10-e 12! ha chiesto di farlo GRATIS! mettendo fuori i siti guide turistiche regolarmente abilitate,e pensionati per pulire ed a guardiania: HANNO RIFIUTATO! questa gente nn ha NESSUN INTERESSE a far crescere la n/s zona,avallando un disegno ben preciso: AFFONDARCI! sempre di piu'!

 
Alle 31 agosto 2012 23:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano no no milena!, e' tempo, se vogliamo 'tentare' qualcosa, di lavorare insieme,e nn come abbiamo fatto finora a compartimenti-stagno!vediamoci, sentiamoci, scambiamoci le n/s idee, i n/s 'punti di vista' le n/s esperienze.....intanto 'insistiamo' sui fantomatici lavori realizzati? dalla sopraintendenza relativi al lago del fusaro e che invece nessuno ne sa NIENTE! Se ci sono delle responsabilita' facciamole USCIRE......

 
Alle 1 settembre 2012 00:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

davvero divertente, stasera con l'arrivo della pioggia l'assessore flavia non ha potuto concludere la ridicola serata di chiusura de suo progetto, che poi suo non è, l'ha copiato.Questa serata è come lei, fa acqua da tutte le parti

 
Alle 1 settembre 2012 02:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giuseppe Costagliola
e il popolino cosa fa?

 
Alle 1 settembre 2012 10:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

il popolino?!?...vota geppino !

 
Alle 1 settembre 2012 14:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Milena E Rosario
Sono demoralizzata ma x me sarebbe un ultimo tentativo verso l'archeologia, prima di cambiare mestiere e/o espatriare!

 
Alle 1 settembre 2012 14:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
gentile amica, tra laureati in beni culturali, archeologia,scienze turistiche,ed altre derivazioni ma sempre relative ad attivita' turistiche' siete piu' di 50 professionisti! riunitevi in un albo locale e dopo IMPONETE la v/s competenza in un settore cosi' importante e TRAINANTE specialmente in chiave 'occupazionale'.fuggire e' come arrendersi ! bisogna lottare.

 
Alle 1 settembre 2012 14:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Viviana Romano
no agonizzante morto ma che volete di piu ..........

 
Alle 1 settembre 2012 14:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Annamaria De Masi
ma questi articoli li legge la vostra giunta comunale? e cmq penso sia doveroso informare la sovrintendenza ..

 
Alle 1 settembre 2012 14:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mattia Dino Miraglia
ma qunto mai bacoli e stato un paese decent

 
Alle 1 settembre 2012 18:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ad essere sincero sono senza parole.Durante queste serate di festa nei siti per queste rassegne ho potuto notare che all'assessore Guardascione prima le fanno mille critiche e poi non solo si presentano all'evento ma come tante pecore le stringevano la mano complimentandosi.Ma scusate, penso che un popolo dovrebbe essere compatto,se si vede il degrado dei siti e la strafottenza dell'archeologa in questione che viene tanto criticata,dovevamo innanzitutto essere assenti agli eventi e far capire certe prese di posizione.E' naturale che l'aamministrazione ci fa divertire con quattro scemenze e stop, ma i siti non si rivalutano solo in questo modo.Se non siamo daccordo e vediamo delle incoerenze non andiamo a leccare durante gli eventi e poi sparlare altrimenti diventano solo parole al vento.

 
Alle 1 settembre 2012 18:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

concordo.Il popolo è sovrano, non lo dimentichiamo!

 
Alle 2 settembre 2012 13:07 , Blogger Cittadino Bacolese ha detto...

Quest' articolo a mio parere ha dell' assurdo, perchè ricordo circa un anno fa, questo stesso giornale criticò e bocciò un maxi progetto di affidare i beni archeologici di bacoli ad enti privati, ad imprenditori del nord, sottolineando più volte che i beni di bacoli non dovevano essere affidati a gente del nord, ma ad imprenditori locali di bacoli. Adesso mi chiedo, bacoli cosa ha fatto per questi beni? i cittadini cosa hanno fatto per questi beni? Semplicemente nulla, abbandonandoli al degrado più totale.
Quindi penso che questo articolo sia incoerente, perchè se sarebbe stato approvato quel progetto, adesso magari stavamo parlando di sviluppo turistico, e non di questa spiacevole vicenda.

 
Alle 2 settembre 2012 15:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

Merda a mare, cavalli sulla battigia e case abusive tutto intorno.

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page