This page has moved to a new address.

FOTO - Melma dai Tombini, Cappella è una Cloaca: Scene da "Terzo Mondo" in Strada

Freebacoli: FOTO - Melma dai Tombini, Cappella è una Cloaca: Scene da "Terzo Mondo" in Strada

mercoledì 5 settembre 2012

FOTO - Melma dai Tombini, Cappella è una Cloaca: Scene da "Terzo Mondo" in Strada

Una puzza a dir poco nauseante aggravata dalla calura del primo pomeriggio. Esalazioni putride e stomachevoli provenienti da una pozza di melma creatasi intorno alle ore 16 di oggi nei pressi della già martoriata frazione di Cappella. Ci troviamo in Viale Olimpico, di fronte ai 27 alloggi, in quello spiazzale dove spesso abbiamo anche documentato lo sversamento abusivo di rifiuti ingombranti e indifferenziati.

Questa volta a segnalarci l'accaduto sono stati alcuni residenti del posto, destati dall' insopportabile fetore ed esaspetati da questi continui problemi alle fognature sotterranee. Nonostante le immagini non necessitino di ulteriori dettagli per testimoniare il degrado riscontrato, pare che i due tombini "immortalati" in foto abbiano cominciato ad emettere liquame dalle fessure e dai fori del disco metallico, permettendo quindi alla melma di riempire l'avvallamento stradale presente sul posto e formare così una squallida "piscina" color marrone


Un problema costante
Tuttavia, come ben saprete, non è la prima volta che simili episodi si ripetono nella frazione di Cappella; la nostra Redazione, infatti, ha più volte documentato i continui guasti e danneggiamenti alle tubature sotterranee con successivo riversamento in strada di acque nere malsane. Tra l'altro bisogna ricordare che sotto il manto stradale dell' area interessata vi sono presenti anche le pompe di sollevamento che raccolgono i liquami provenienti anche dal Monte di Procida, comune che insieme al nostro si spartisce la frazione "dicotomizzata" ed in balia di due amministrazioni di centrodestra a cui poco importa della problematica.

Episodi che dimostrano ancora una volta ( è il caso di ripeterlo ) l'inefficienza di certi politicanti nostrani che di Cappella pur facendone il proprio bacino elettorale, continuano a fregarsene delle problematiche relative alla frazione cittadina ( e soprattutto delle promesse sbandierate in periodo elettorale, tra cui, lo ricordiamo, il rifacilmento del sistema di raccolta delle acque reflue e piovane ) e l'indifferenza nonchè inutilità di certi altri signorotti di giunta incapaci di risolvere una volta e per tutte, con interventi definitivi ( o perlomeno di ordinaria manutenzione ) la scabrosa questione legata alla rete fognaria cittadina ( ed in particolar modo quella che attraversa Cappella )

Cittadini esasperati
Melma allo stato liquido che puntualmente ristagna all' aria aperta, mettendo a repentaglio la salubrità sia dei numerosi cittadini che vi passano a piedi ( l'area non solo è fortemente urbanizzata, ma è fornita anche di una fermata dell' autobus nelle immediate vicinanze dei tombini incriminati ) che degli automobilisti che vi parcheggiano le proprie vetture.

Situazioni che di norma, in paesi correttamente amministrati dovrebbero rappresentare "una tantum" ma che a Cappella si ripresentano quasi con cadenza mensile ( per non parlare dei forti disagi durante i temporali invernali ) costringendo i presenti a subirsi uno scenario a dir poco raccapricciante. Dopo aver allertato gli uffici Comunali nonchè il Comando di Polizia Municipale, i residenti accorsi sul posto si sono poi barricati in casa sbarrando porte e finestre.

<<...I cittadini di Cappella sono stanchi di questa situazione - ci racconta Caterina, un abitante dei 27 alloggi - questa strada è costantemente maleodorante e talvolta l'aria diventa irrespirabile! Vogliamo che si faccia chiarezza su questo problema, poichè non è possibile vivere in queste condizioni schifose! Vogliamo sapere perchè dai tombini proviene questo tanfo continuo e vogliamo che i politici si impegnino ad occuparsi di questa faccenda con azioni concrete e fattive! Cappella sta diventano un quartiere sempre più fatiscente e abbandonato e non è possibile ricordarsene solo in periodo elettorale. Chi si è riempito la bocca di buoni propositi per questo quartiere cominci a fare il proprio dovere e si ricordi dei suoi elettori. L' estate è appera trascorsa e chissà quali fiumi e cascate ci aspettano adesso che comincerà a piovere...>>


E intanto mentre gli amministratori bacolesi continuano a tacere a riguardo, una nuova stagione invernale carica di disagi si prospetta dinanzi ai cittadini di Cappella ( e non solo ). Come evidenziato in un nostro recente articolo il Comune di Bacoli, pur vantando una grande esperienza in allagamenti e nubrifragi, è attualmente sprovvisto di un' apposita squadra che ripulisca non solo i tombini e le condutture ostruite ma che si occupi anche della manutenzione di canali di raccolta delle acque pluviali, graticole e caditoie. Interventi che normalmente andrebbero svolti preventivamente, ma che per ovvie ragioni, purtroppo, nel nostro paese sembrano latitare.



M.Rosaria Schiano
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , ,

18 Commenti:

Alle 5 settembre 2012 22:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cappella in Festa......
Michelino.

 
Alle 5 settembre 2012 22:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Una fiesta de mierda.....(oserei dire)

...la gente deve denunciare questo degrado ed insistere sul da farsi di questo grave problema!sn anni che è così!!


Giusy.M.

 
Alle 5 settembre 2012 23:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Antonio Salzano
‎"Situazioni che di norma, in paesi correttamente amministrati dovrebbero rappresentare "una tantum"..." Di chi la colpa se non dei cittadini che rinnovano la loro fiducia sempre agli stessi, famiglie di padre in figlio, nipoti,genere, compari...Ben vi sta!

 
Alle 5 settembre 2012 23:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Massimo Troiano
ovviamente MO VENG è irreperibile

 
Alle 5 settembre 2012 23:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Di Fraia Pasquale
la puzza è incredibile in quel posto da sempre,ancora più incredibile è l'assenza delle istituzioni incapaci di gestire anche il minimo.viviamo in un paese affogato dalla merda che vergogna!

 
Alle 5 settembre 2012 23:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Rosaria Abbundo
siamo in piena emergenza sanitaria......

 
Alle 5 settembre 2012 23:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giosi Lucci
che cose ce ne frega tanto c'e' la festa.

 
Alle 5 settembre 2012 23:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giusy Monica
c è sempre una puzza in questo punto di strada....se rimani bloccato nel traffico è la fine!!....4°mondo...

 
Alle 5 settembre 2012 23:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giuseppe Giulietti
Idem pure a via Ercole

 
Alle 6 settembre 2012 00:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

Eliana Iuorio
maledizione....

 
Alle 6 settembre 2012 10:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

E' una leggenda metropolitana il fatto che la frazione di Cappella sia da sempre un pozzo di voti di scambio per le amministrative di entrambi i comuni di B e MDP? La prossima volta invece di avere in cambio la lavatrice, o il pagamento della bolletta, magari si potrebbe pensare al bene collettivo e PRETENDERE che la rete fognaria sia messa in condizione di funzionare come dovrebbe...

 
Alle 6 settembre 2012 10:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Simone Scotto Di Carlo
Chiedi un pò ai sigg. dei 27 alloggi se hanno votato per l'attuale sindaco e per qualcuno degli attuali consiglieri: se così fosse, devono rivolgere le loro lamentele al loro consigliere di riferimento!

 
Alle 6 settembre 2012 13:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il titolo non restituisce giustizia...io lavoro in Africa (di norma considerato in gran parte continente di terzo mondo) da alcuni mesi e girando qui non credo di aver mai visto cose del genere...Il fatto è che nel DNA delle persone che amministrano l'area Flegrea ed in buona parte di quelle che votano, probabilmente, non esiste il gene della "vergogna". Tutto qui...

 
Alle 6 settembre 2012 16:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

siamo sempre troppo pochi ad indignarci quando accadono queste ed altre cose.

 
Alle 6 settembre 2012 16:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

a queste parole ci sarebbe dovuta essere una sommossa generale e invece.............tiriamo a campare.

 
Alle 6 settembre 2012 16:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi associo condividendo a pieno titolo.

 
Alle 6 settembre 2012 16:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

anche allo stop di via risorgimento............

 
Alle 7 settembre 2012 14:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

bla bla bla solo parole ipoccresia e null'altro non vedo gente in strada non vedo sommosse popolari leggo solo messaggi anonimi come il mio (ndr) e certo che nessuno fa mai niente e dal dopo querra no da ieri inutile addossare colpe agli altri e a se stessi ci troviamo in una dittatura vedi monti lui vede la luce del tunnel io noooooooooooooooo.luigi

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page