This page has moved to a new address.

Udc Bacoli, Vincenzo Marotta Risponde alle Accuse: “Ecco la Mia Verità sulle Affermazioni in Consiglio”

Freebacoli: Udc Bacoli, Vincenzo Marotta Risponde alle Accuse: “Ecco la Mia Verità sulle Affermazioni in Consiglio”

giovedì 22 dicembre 2011

Udc Bacoli, Vincenzo Marotta Risponde alle Accuse: “Ecco la Mia Verità sulle Affermazioni in Consiglio”

La Redazione di Freebacoli pubblica di seguito integralmente il comunicato inviatoci dal cons. Udc Vincenzo Marotta di risposta all’ articolo “Il Sindaco Schiano è un Santo”, Clamorosa Dichiarazione d’Amore dell’UDC: Marotta Spacca il Partito - VIDEO

Alla Spett.le Redazione di FreeBacoli

image Per fare chiarezza su informazioni relative ai miei interventi nei recenti Consigli Comunali , da Voi fornite  in maniera distorta e difformi totalmente nel significato rispetto a quanto espresso dal sottoscritto , stante la cattiva abitudine di certo giornalismo a ritagliare da un discorso ciò che conviene per un certo interesse , quando il fatto si riporta scrivendo, o interrompendo e artatamente cambiando discorso, quando si discute in un dibattito , Vi prego di pubblicare integralmente, con la stessa enfasi delle precedenti pubblicazioni che mi riguardano, questo mio scritto inclusa la prefazione.       

Il caso della commissione Edilizia :UdC con PdL come da Voi affermato tende solo a scaricare su una legittima scelta di un tecnico specializzato, io sottoscritto Ing. Edile, di un altro tecnico esperto della materia(l’Ing.  Commissario da me scelto),  una mancanza della opposizione bacolese, che non sa coordinarsi per il raggiungimento di un obiettivo, poiché nessun confronto tra i componenti l’opposizione è stato proposto da alcuno per la scelta dei nomi con le relative competenze. Né tantomeno si può predicare bene e razzolare male restando scontenti di non aver nominato Commissari soggetti che” in scena” sono l’oggetto delle violenti critiche di chi li vorrebbe . 

L’intervento poi di santificazione del Sindaco da Voi “immeritamente” ascrittomi , come da  registrazione agli atti, riguarda la continuazione del discorso dell’Assessore Dott. Oriani che ha individuato nel ns. Sindaco attuale queste alte proprietà, stante l’incapacità dei precedenti ad attivare la raccolta differenziata dei rifiuti, per cui si è dibattuto per circa un decennio impiegando il denaro dei contribuenti senza averla mai attivata. 

Pertanto la mia ripresa di santificazione, oltre ad essere un atto dovuto riferito strettamente al tema in questione, collegandola al resto del mio discorso, che paragona il ns. Sindaco al primo Bassolino che eletto per la prima volta Sindaco di Napoli, raccolse l’indignazione e la voglia di riscatto di un popolo Napoletano “di allora” che volle togliersi la monnezza dalla faccia e si schierò a fianco del suo Sindaco facendogli fare bella figura, esattamente come ha fatto il popolo di Bacoli “oggi”, ed alle mie parole circa la speranza che poi il ns. Sindaco non faccia la fine dell’ultimo Bassolino,  arravogliato nelle sue lobbies di potere , in barba al popolo Campano di oggi , sostanzia  una evidente satira politica riferita alla ns. situazione generale bacolese attuale , per chi ha intelligenza per comprenderla ,  con ampio ed amplificato apprezzamento riferito al senso civico ed alla capacità reattiva positiva dei cittadini di Bacoli, a cui è andato il mio effettivo esplicito apprezzamento e riconoscimento, come da registrazione agli atti .

In attesa della Vs. rapida pubblicazione del mio scritto e di una opportuna precisazione per l’errata comprensione del mio intervento da parte vs. , con la consueta cordialità e collaborazione per il miglioramento della vivibilità e della qualità della vita nella ns. splendida città di Bacoli

Il Consigliere Udc Bacoli
Ing. Vincenzo Marotta

La Redazione, in conclusione, pubblica di seguito il video delle dichiarazioni proferite dal con. Marotta in assise.
Ad ognuno di voi la possibilità di farsi una propria idea.

Intervento del Cons. UDC, Vincenzo Marotta in Consiglio Comunale, dal Minuto 3:40

Etichette: ,

3 Commenti:

Alle 22 dicembre 2011 16:50 , Anonymous Tozkamen ha detto...

Egregio consigliere Marotta, relativamente alle motivazioni alla base della sua scelta relativamente al componente da lei indicato quale componente della commissione edilizia integrata, penso DEBBA AVERE L'ONESTA' DI DIRE CHE L'INGENGERE DA LEI SEGNALATO E' UN INGEGNERE ELETTROTECNICO CHE BEN POCHE COMPETENZE (forse anche inferiori a quelle di un buon capo mastro) HA IN MATERIA PAESAGGISTICA, in quanto è evidente che nel percorso di studi seguito da questi non si ipartisce alcuna nozione in materia di edilizia, urbanistica, paesaggio e quant'altro riguarda le competenza della commissione edilizia integrata.
Per cui SI ASSUMA IL CORAGGIO DELLE SUE AZIONI!!!

 
Alle 22 dicembre 2011 20:39 , Anonymous Sciion ha detto...

caro enzo se questa non è una LECCATONA che cosa è??????????????  samuele

 
Alle 23 dicembre 2011 20:29 , Anonymous Tozkamen ha detto...

Consigliere Marotta che fa non replica??
Evidentemente chi tace acconsente..... che squallore..... ecco la vera identità di chi ci vorrebbe amministrare....

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page