This page has moved to a new address.

Sigilli in Spiaggia a Baia, Abusi Edilizi Accanto la Villa Confiscata alla Camorra

Freebacoli: Sigilli in Spiaggia a Baia, Abusi Edilizi Accanto la Villa Confiscata alla Camorra

lunedì 10 settembre 2012

Sigilli in Spiaggia a Baia, Abusi Edilizi Accanto la Villa Confiscata alla Camorra

Abusi edilizi in spiaggia a due passi dal Castello aragonese e della villa Ferretti, bene confiscato alla malavita organizzata: scattano i sigilli per alcune aree date in concessione alla Nuova Amena Baia.

Si è conclusa la scorsa settimana una parte dell'attività d'indagine promossa dalla Guardia Costiera di zona che ha posto sotto la lente d'ingrandimento l'area demaniale data in concessione alla Cooperativa Nuova Amena Baia, da tempo gestrice di una vasta area di parcheggio adiacente al complesso sequestrato al clan Pariante, e degli arenili su cui affaccia il noto castello di Baia, sede del museo dei Campi Flegrei.

Due strisce di sabbia, particolarmente redditizie, dove è stata riscontrata la presenza di alcune strutture prive di tutte le apposite autorizzazioni edilizie.

Sigilli a Pochi Metri dalla Villa Squestrata alla Camorra

Motivo per cui la Capitaneria di Porto, in compagnia di rappresentanti dell'Ufficio Tecnico Comunale, ha svolto due sopralluoghi: uno ad inizio e l'altro a fine settimana, evidenziando in entrambi i casi volumi non conformi con le autorizzazioni rilasciate.

Tra questi, anche un pergolato con base di tufo utilizzato come area in cui sistemare tavoli.

Le opere abusive, presenti in ogni caso su suolo demaniale dato in concessione (in quanto area portuale) dalla Regione Campania, sono state quindi interdette con l'apposizione di sigilli. Motivo per cui, così come previsto dalla normativa nazionale e riportata anche in quella comunale, dovrebbe decadere il diritto di utilizzo degli arenili detenuto dai privati.

Motivo per cui potrebbe essere del tutto vanificata l'autorizzazione paesaggistica ottenuta dalla medesima Cooperativa dal Comune di Bacoli (sulla quale torneremo con prossimi articoli) per la costruzione di una maxi-pesana in legno, con scale in acciaio poggiate sui fondali marini, da sistemare sugli scogli per finalità di guadagno-

"Nuova Amena", Altri Abusi dopo il Parcheggio

Una nuova grana per la Cooperativa baiese che segue quelle verificatesi lo scorso anno quando, per la zona adibita a parcheggio, il Nucleo Operativo e Radiomobile dell'Arma dei Carabinieri di Pozzuoli riscontrò l'occupazione illecita (per finalità di lucro) di spazi sequestrati alla camorra ma lasciati incustoditi dal Comune.

Rilievi posti solo come appendice di una più ampia indagine della Direzione Distrettuale Antimafia che proprio sul tema del parcheggio abusivo all'interno di villa Ferretti (e non solo) ha aperto un fascicolo, richiedendo numerosi documenti in Municipio. Così come procede, sempre a Baia ma questa volta perso il porto, un'attività d'indagine promossa da un decennio dalla Direzione Investigativa Antimafia.

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

Etichette: , , ,

36 Commenti:

Alle 10 settembre 2012 17:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mario Capuano
si ma la SOTTOINTENDENZA, da 'sopra', nn ha visto niente? e' mai possibile? EGGHIAAAA!!!

 
Alle 10 settembre 2012 17:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

e il custode di villa ferretti nu ver nient?
troppo impegnato a gli girann ca machin a spes nost,e io a faticà 12 ore algiorno a 707 km da casa!!!!!!!

 
Alle 10 settembre 2012 18:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Eliana Iuorio
senza parole

 
Alle 10 settembre 2012 21:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

non vi sembra strano, perchè a fine estate, a differenza di miliscola?

 
Alle 10 settembre 2012 22:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

solita politica del c........o ci si accorge sempre troppo tardi di cosa accade intorno a noi cqm meglio tardi che mai.

 
Alle 11 settembre 2012 03:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giordano Antonio
ma ve ne arcorgete adesso
quanti occupazioni sono lecite?'??
e diventato uno schifo
ma purtroppo anche questa stagione se ne andata
il comune stia piu attento
ma sembra che non ce ne frega un c.......
se per parcheggiare ci vogliono da 5 e 10 eu

 
Alle 11 settembre 2012 08:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

suggestivo quesito...dalla risposta fin troppo scontata : il polverone a fine stagione, serve solo a pararsi il culo mettendo le carte a posto, dopo aver permesso al furbetto di turno di farsi i cacchi suoi

 
Alle 11 settembre 2012 09:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

Arnaldo Tomas guarda caso che questi abusi si scoprono sempre a fine stagione balneare... la cosa è alquanto sospetta.

 
Alle 11 settembre 2012 10:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

e i gabinetti..dove li svuotano?

 
Alle 11 settembre 2012 10:10 , Anonymous vincenzo esposito ha detto...

Ma perchè nonostante i sigilli continuano a fare feste fino alle 5.00 del mattino con fiumi di ragazzi che, tornando dalla spiaggia ubriachi o fatti, poi si mettono alla guida?

 
Alle 11 settembre 2012 10:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

Adesso tutti i legalisti contenti! Fosse per voi mettereste sigilli dappertutto... e il popolo a morire di fame, ad emigrare. Cosa pensate che riempi la pancia, il vostro stupido "ecologismo"? I musei inutili e vuoti che nessuno visita ? la vostra "cultura" con la quale vi riempite la bocca. Fosse per voi tutto dovrebbe restare così com'è, e il popolo a morire di fame. A parte voi, naturalmente, sovvenzionati dalla vostra politica radical schic, voi non patirete mai la fame. Cosa hanno fatto di male utilizzando come parchegio aree inutilizzate dal comune? Cosa c'è di male in un "pergolato con base di tufo"? Siete mai stati a Sorrento e dintorni? Sulle scoqliere hanno costruito dei lidi bellissimi,bellissime strutture si affacciano a strapiombo sul mare e nessuno ci vede niente di male! Qui invece no, l'iodiozia del sigillo è nel vostro dna... e il popolo a morire di fame!

 
Alle 11 settembre 2012 10:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

al custode gli hanno incendiato la macchina

 
Alle 11 settembre 2012 10:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

...e perchè mai dovrebbero svuotarli, visto che la sabbia assorbe che è una bellezza ?!?

 
Alle 11 settembre 2012 11:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

ATTENZIONE : qua non sitratta di bloccare il normale sviluppo turistico di un posto ameno come il nostro,piuttosto queste aree perchè non vengono assegnate con regolari bandi e nel rispetto delle varie normative? Cosi' si darebbe la possibilita' anche ai non appartenenti alla CASTA di aver una chance.Chiaramente escludendo gli abusivi. Un ingenuo bacolese.

 
Alle 11 settembre 2012 14:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Svuotati direttamente o per "via spiaggia" sempre tutto a mare finisce

 
Alle 11 settembre 2012 14:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

devi solo vergognarti di quello che dici! non mi pare che i gestori di lidi si siano mai maorti di fame in questo paese, anzi! e non puoi paragonare sorrento con bacoli: a sorrento danno lavoro a tutta una popolazione che infatti si è arricchita tutta, qua da noi ad arricchirsi sono stati solo i soliti, i camorristi, i vichinghi e gente simile. se a te sta bene questa cosa, o sei uno di loro o sei un perfetto idiota ca nu capish nient. a me non sta bene che un bene pubblico quindi anche mio venga preso abusivamente da gentaglia come quella cui credo che appartieni tu.

 
Alle 11 settembre 2012 18:25 , Anonymous Federico Scamardella ha detto...

Finalmente si è avverato...........

 
Alle 11 settembre 2012 20:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Attenzione.....perchè i soliti idioti adesso si stanno spostando nella spiaggia di baia....quella vicino al ristorante lucullo prima mandano gli idioti e poi arrivano i furbetti del quartiere.... e nisciu ver niennt sotto gli occhi di tante istituzioni.

 
Alle 11 settembre 2012 22:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Michele capuano
Il commento delle 10,13 non riesco veramente a capirlo e conferma che nel paese non si riuscira' mai a migliorare, se si pensa che nei musei non ci va nessuno e pertanto e' inutile tenerli aperti e forse e' meglio far costruire abusivamente su terreno demaniale.... Il nostro paese e' famoso nel mondo proprio per il suo passato e per le zone archeologiche mai sviluppate e che non vengono pubblicizzate ed evidenziate a dovere.... Ed invece c'e qualcuno che ancora crede di poter fare futuro con i lidi , dove in effetti sono sempre i soliti noti a guadagnarci ed a riciclare i soldi sporchi....

 
Alle 12 settembre 2012 08:15 , Anonymous Michele Auriemma ha detto...

Mi domando...... la Capitaneria di Baia cosa ha fatto dall'inizio dell'estate ??????????

 
Alle 12 settembre 2012 09:15 , Anonymous Antonella Lualdi ha detto...

Speriamo che non vada a finire a tarallucci e vino........ io credo ancora nell'istituzione e questo è il momento giusto. Viva la legalità.

 
Alle 12 settembre 2012 12:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Finalmente si è mosso qualcosa !!!!

 
Alle 12 settembre 2012 14:53 , Anonymous Marina Veniale ha detto...

Sono d'accordo con Michele, mi domando, la Capitaneria di Porto di Baia è passibile di accertamenti per mancanza di accertamenti ??????

 
Alle 12 settembre 2012 14:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

ad anonimo 14:57 dico che mi compiaccio per l'educazione, il rispetto, la tolleranza e la cultura con la quale si esprime. Da vero caprone - caporione.

 
Alle 12 settembre 2012 18:18 , Anonymous Rosario Abete ha detto...

Rispondo a Marina : credo di Si !!! Anzi lo spero.

 
Alle 12 settembre 2012 19:23 , Anonymous La Ragione ha detto...

vorrei sapere perchè, noostante tutto, il lido è ancora aperto
soprattutto poi sapendo che i W.C.non possono essere svuotati se non a mare

 
Alle 13 settembre 2012 09:05 , Anonymous Scotto Di Galletta Teresa ha detto...

Risposta a La Ragione : Troppi interessi girano sul quel lido !!!!!!!!!!!

 
Alle 13 settembre 2012 12:05 , Anonymous Alfredo Di Lorenzo ha detto...

Marina, penso che il Comandante della Locomare di Baia a questo punto dovrebbe di logica essere spostato.

 
Alle 13 settembre 2012 12:47 , Anonymous Giordano Alfredo ha detto...

Seguestro ???? ma se ieri ho visto bagnanti sulla spiaggia ?????

 
Alle 13 settembre 2012 13:29 , Anonymous Federica Dello Iacovo ha detto...

Incredibile !!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma allora è tutta una pagliacciata ??????

 
Alle 13 settembre 2012 13:34 , Anonymous Carmine Loffredo ha detto...

Che schifo.................

 
Alle 13 settembre 2012 15:33 , Anonymous Caterina Manganaro ha detto...

Non ho parole !!!!!!!!!!!!!

 
Alle 13 settembre 2012 23:18 , Anonymous Arturo Della Monica ha detto...

Se ho capito bene sono state fatte delle costruzioni abusive sulla spiaggia del Castello di Baia..... ma la Direttrice dell'area Archeologica della zona di Baia non ha visto niente dal Castello ???!!!!!!!!!!!!!!!!

 
Alle 14 settembre 2012 09:25 , Anonymous Mario Tortora ha detto...

Ha visto ha visto statene certo......

 
Alle 18 settembre 2012 17:08 , Anonymous Antonio Remolo ha detto...

Domenica dopo una settimana di lavoro sono andato a Baia incuriosito del sequestro che si vociferava a Napoli et dintorni, ho fittato un gommone a Nisida e mi sono avvicinato alla spiaggia del castello, sono rimasto sbalordito dal fatto che c'erano ombrelloni aperti e bagnanti, a quel punto ho preso il binocolo in mia dotazione e....... sapete cosa hanno sequestrato ?? una piccola pedana in legno !!!!! il resto tutto come prima. A questo punto mi spiegate cke razza di pagliacciata è ???????????

 
Alle 19 settembre 2012 19:26 , Anonymous La Ragione ha detto...

E' uno schifo
ciò dimostra che la corruzione riguarda prima di tutto quelle categorie che dovrebbero invece combatterla.
Domando ancora una volta: le autorità hanno controllato dove vengono svuotati i gabinetti che hanno sulla spiaggia?

 

Posta un commento

Il Decalogo dei Commenti, ovvero.. Piccole Regole per un Vivere Civile:

1 - Se il tuo commento non viene pubblicato in maniera subitanea, ATTENDI. Possibile che la Redazione non sia online.

2 - Se scrivi parolacce, ingiurie, offese, se imprechi, se auguri strane morti e il tuo commento non viene pubblicato, NON STUPIRTI

- Corollario al punto 2 - Continuare a offendere la Redazione non aumenterà le possibilità di pubblicazione del commento

3 - Se ti lanci, da anonimo, in una sorta di denuncia verso terzi, accusando questo o quello di associazione a delinquere e/o di altri misfatti e il tuo commento non viene pubblicato, NON MERAVIGLIARTI. Puntare il dito contro la Redazione accusandola di omertà o di connivenza è, ti sembrerà strano, inappropriato. Noi ci assumiamo la piena responsabilità di ogni parola pubblicata, mettendo, SEMPRE, i nostri nomi e cognomi… tu?

4 - Se esprimi un concetto non c’è bisogno di altri mille commenti per avvalorarlo. Soprattutto se ti fingi ogni volta una persona diversa.

5 - Firmare un commento, segno di civiltà e responsabilità verso le proprie opinioni, è sempre cosa gradita. A maggior ragione se corrisponde alla tua vera identità

SE AVETE PROBLEMI NELL'INSERIRE I VOSTRI COMMENTI, INVIATELI A: freebacoli@live.it

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page